“Non pigiare l’acceleratore, riscopri il piacere di…guidare con calma!”  A.I.F.V.S. onlus
         
Cerca nel sito
Ricerca personalizzata
Giornata mond. ONU
Menù principale
+ Iniziative nazionali
+ Attualità
+ Iniziative Sedi
+ Opuscoli Memorie
+  Giustizia
+  Prevenzione
+ Assistenza Psicologica
+ Filmati Media & TV
+ In caso di incidente
+ Le vergogne
+ Convegni nazionali
+ Libri & Poesie
+ Archivio
+ Appelli e ricerca testimoni
+ Collaborazioni
+ Comunicati stampa
+ Contatti & mail
+ Punto d'ascolto
+ Sondaggi AIFVS
+ Testimonianze
+ pages
L'Associazione AIFVS
Video AIFVS
+ Memorial
+ Servizi giornalistici 2015
+ Servizi giornalistici 2014
+ Video Memorie
Agenda
Galleria foto
+ Fiaccolata per Umberto e Daniele
+ Giornata Mond. Del Ricordo
+ Grosseto
+ I Corti di Mauri
+ La AIFVS dal papa
+ Manifestazioni delle croci
+ Memorial Stefano e Fabio
+ Mobility DAI
+ Motor Show
+ Riva-del-Garda
+ Sede Cinisello B
+ Sede Matera
+ Sede Torino
+ Sede di Potenza
+ SicilyAwards
+ Una notte per la vita
+ UnioneNazionaleCavalieri
+ articoli stampa nazionale
+ calcio
+ fossalta
Questo sito non utilizza cookie di profilazione. Il sito consente l'invio di cookies di terze parti. Se vuoi saperne di piu' e/o disabilitarne l'uso, leggi l'informativa estesa sull'uso dei cookies. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all'utilizzo dei cookies.  Privacy policy e cookies policy     Policy-socialnetwork
 

Chiudi

Altri Video

fermer Mettici la testa 2006 parte 1

fermer Mettici la testa 2006 parte 2

fermer Mettici la testa 2009 parte 1

fermer Mettici la testa 2009 parte 2

fermer Sensibilizzazione

fermer Video della vergogna

fermer Servizi TG

fermer Servizi giornalistici

fermer Sicurezza stradale

fermer Video shock

Giornata del ricordo
POLICY socialnetwork
Policy blog, Forum, Chat, Social network e motori di ricerca.
Connessione...
 Lista utenti registrati Utenti : 1734

Username:

Password:

[ Password persa ? ]


[ Registrazione ]


Utente online:  Utente online:
Anonimi online:  Anonimi online: 6
Opuscoli 10° volume 2009: Maria Antonietta Cristiano

logoass.gif

Associazione Italiana Familiari e Vittime della Strada onlus

Maria Antonietta Cristiano  48 anni - Macomer (NU)  10 gennaio 1953  -  Ferentino (FR) 7 agosto 2001

Maria Antonietta Cristiano.jpgEra tanto tempo che volevo farlo, raccontare anche la mia storia, anzi la storia di mia madre, investita 8 anni fa sotto casa.

Era la mattina del 26 luglio 2001, la mia mamma era una persona molto attiva, alle sette del mattino era uscita di casa per gettare l'immondizia e non è più tornata, è stata investita quando aveva un piede sul marciapiede e uno ancora in strada, aveva appena attraversato, ricordo ancora il suono del campanello e la voce di una mia vicina che gridava :

SCENDI HANNO INVESTITO TUA MADRE.

Appena ho aperto il portone l'ho vista per terra, ed il mio primo pensiero è stato che non sarebbe piu' tornata a casa e purtroppo avevo ragione.

E’ morta il 7 agosto dopo 13 giorni di coma, non si è mai svegliata.

Avevo 21anni quando è successo, ora ne ho quasi 28, ma quando ripenso a tutto quello che è  successo come adesso mi sento morire anche io.

Sono riuscita a perdonare dopo molto tempo, ma il dolore quello resterà sempre con me, con mio fratello, mio padre e la mia piccola nipotina che nel 2001 aveva solo 2 anni; non so neanche che faccia abbia chi ha investito mia madre e non lo voglio sapere, vorrei solo che per il resto della sua vita ricordi sempre che ha ucciso una madre, una moglie, una nonna, una suocera.

 

 

 

 

Alessandra   Collalti

 


Data creazione : 28/02/2009 * 16:10
Ultima modifica : 28/02/2009 * 16:31
Categoria :
Pagina letta 25066 volte


Stampa pagina Stampa pagina

Opinioni su questo articolo


Commento n. 92 

da Sergio il 04/06/2009 * 11:23

Un pensiero sempre caro per la tua Mamma e per te Alessandra, con la speranza che un po di serenità riesca ad arriderti presto e tu possa tornare a vivere la tua vita con speranza.Con affetto, Sergio.(e salutami il Giuseppe)

Commento n. 91 

da AnnaMaria il 01/06/2009 * 21:50

Amica mia dolcissima, oggi sono giorni così così, quando si avvicinano delle date, mi crolla la fragile costruzione che cerco di costruirmi durante tutto il mese. Tu mi puoi capire, amica mia, tu che in questo momento devi, oltre alla mancanza di tua mamma, affrontare altri problemi.

Ma tutto passa. Oggi ho riletto alcune frasi del libro che abbiamo in comune tu, io ed Ari, e spero solo che tutta questa sofferenza possa, un giorno, essere ricompensata, perchè le nostre lacrime e le nostre pene non siano state vane.

TI VOGLIO BENE, IMMENSAMENTE!


Commento n. 90 

da Sergio il 30/05/2009 * 19:45

Un pensiero per la tua dolce mammina che son certo ti è sempre accanto a dispensarti buoni consigli ed a incoraggiarti nei momenti in cui cadi preda dello sconforto.Un abbraccio forte a te Alessandra ed un saluto a Giuseppe.Con affetto, sempre, Sergio.

Commento n. 89 

da AnnaMaria il 27/05/2009 * 22:32

Amica mia dolcissima, io ci sono anche se sono lontana.

Sappi che ti voglio bene.

Buona notte dolce amica mia.


Commento n. 88 

da Sergio il 27/05/2009 * 07:44

Alessandra, non farmi arrabbiare, altrimenti vengo giù e , un po io, un po il Giuseppe, le Amiche tue e tua mamma pure...ti tiriamo le orecchie finchè non ti rimetti in piedi grintosa!!!E' una sfida la vita, per tutti, sii positiva...non vorrai mica deludere la mamma, no?
Con affetto.

Commento n. 87 

da cippi il 26/05/2009 * 10:07

Ciao Mà, non ho forza, a volte mi manca la grinta per andare avanti e stare un pochino serena, sono giorni che nn ci riesco e sai perchè! Vorrei essere più forte e vorrei tanto trovare un nuovo lavoro che mi garantisca serenità per il futuro!

Stammi vicina mammina ti prego!

Mi manchi ti voglio bene tanto

Ale


Commento n. 86 

da AnnaMaria il 25/05/2009 * 22:15

La tua mamma è e sarà sempre con la sua bellissima e dolcissima figlia. Non ti abbandonerà mai. Ritroverai la tua serenità è solo un momento, e come tutti i momenti passerà.

Sii forte Ale, credi in te e credi nella protezione di tua mamma.

Ti voglio sinceramente bene, amica mia!


Commento n. 85 

da cippi il 25/05/2009 * 14:18

Eccomi ancora qui a scrivere quello che sento a te mammina mia, sabato mi sono sentita così male ho avuto una crisi di pianto che non finiva più e piangendo ti ho chiesto di venire da me, di farmi capire che ci sei di aiutarmi in questo brutto periodo che non vuole passare, ti ho chiesto di farmi capire quello che devo fare, ho bisogno di te immensamente bisogno di te! Sono stanca Mamma sono stanca di lottare e non risolvere nulla, io non voglio arrendermi alle circostanze che mi rendono triste e insicura, ma il fatto di non essere serena economicamente mi devasta e mi sento inutile nei confronti di Giuseppe!

Aiutami mamma ti prego in qualche modo dimostrami che ci sei!!!

Ti voglio bene ho bisogno di te!

Ale


Commento n. 84 

da AnnaMaria il 21/05/2009 * 21:12

La vita ogni giorno ti, ci pone davanti tante tantissime difficoltà, e tu ne devi sopportare un'altra in questo momento. Però si soffre, si piange, ma si combatte. Tu, poi, hai tua madre che ti protegge. Io, ormai, non credo più in nulla, ho, perora, abbandonato la fede, ma di una sola cosa sono sicura, che i nostri cari non ci abbandonano mai. Tua mamma è con te ed è per te e vuole il tuo bene. Tua sei una ragazza meravigliosa, dal grande cuore ed io ti auguro di trovare un pò di serenità. Meriti di sorridere e di vivere pienamente la tua vita.

Io, per quello che posso fare, vista la distanza, ci sono.

TI VOGLIO IMMENSAMENTE BENE.


Commento n. 83 

da cippi il 21/05/2009 * 15:40

Ciao Mà, grazie perchè ci sei grazie di avermi fatto conoscere Arianna è la sorella che non ho mai avuto lei trova  sempre le parole migliori x farmi capire e ragionare e tirami sù! IO lo so che sei stata tu a farmela conoscere!

Grazie Mamma!

Grazie Sergio, Carmilla grazie di cuore!

Ale

InizioPrecedente [ 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 ] 8 pagine seguentiSuccessivoFine
Social

^ Torna in alto ^