Senza amore non c'è vita né giustizia senza memoria.  A.I.F.V.S. onlus
         
Cerca nel sito
Ricerca personalizzata
Giornata mond. ONU
Menù principale
+ Iniziative nazionali
+ Attualità
+ Iniziative Sedi
+ Opuscoli Memorie
+  Giustizia
+  Prevenzione
+ Assistenza Psicologica
+ Filmati Media & TV
+ In caso di incidente
+ Le vergogne
+ Convegni nazionali
+ Libri & Poesie
+ Archivio
+ Appelli e ricerca testimoni
+ Collaborazioni
+ Comunicati stampa
+ Contatti & mail
+ Punto d'ascolto
+ Sondaggi AIFVS
+ Testimonianze
+ pages
L'Associazione AIFVS
Video AIFVS
+ Memorial
+ Servizi giornalistici 2015
+ Servizi giornalistici 2014
+ Video Memorie
Agenda
Galleria foto
+ Fiaccolata per Umberto e Daniele
+ Giornata Mond. Del Ricordo
+ Grosseto
+ I Corti di Mauri
+ La AIFVS dal papa
+ Manifestazioni delle croci
+ Memorial Stefano e Fabio
+ Mobility DAI
+ Motor Show
+ Riva-del-Garda
+ Sede Cinisello B
+ Sede Matera
+ Sede Torino
+ Sede di Potenza
+ SicilyAwards
+ Una notte per la vita
+ UnioneNazionaleCavalieri
+ articoli stampa nazionale
+ calcio
+ fossalta
Questo sito non utilizza cookie di profilazione. Il sito consente l'invio di cookies di terze parti. Se vuoi saperne di piu' e/o disabilitarne l'uso, leggi l'informativa estesa sull'uso dei cookies. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all'utilizzo dei cookies.  Privacy policy e cookies policy     Policy-socialnetwork
 

Chiudi

Altri Video

fermer Mettici la testa 2006 parte 1

fermer Mettici la testa 2006 parte 2

fermer Mettici la testa 2009 parte 1

fermer Mettici la testa 2009 parte 2

fermer Sensibilizzazione

fermer Video della vergogna

fermer Servizi TG

fermer Servizi giornalistici

fermer Sicurezza stradale

fermer Video shock

Giornata del ricordo
POLICY socialnetwork
Policy blog, Forum, Chat, Social network e motori di ricerca.
Connessione...
 Lista utenti registrati Utenti : 1734

Username:

Password:

[ Password persa ? ]


[ Registrazione ]


Utente online:  Utente online:
Anonimi online:  Anonimi online: 7
Opuscoli 10° volume 2009: Maria Antonietta Cristiano

logoass.gif

Associazione Italiana Familiari e Vittime della Strada onlus

Maria Antonietta Cristiano  48 anni - Macomer (NU)  10 gennaio 1953  -  Ferentino (FR) 7 agosto 2001

Maria Antonietta Cristiano.jpgEra tanto tempo che volevo farlo, raccontare anche la mia storia, anzi la storia di mia madre, investita 8 anni fa sotto casa.

Era la mattina del 26 luglio 2001, la mia mamma era una persona molto attiva, alle sette del mattino era uscita di casa per gettare l'immondizia e non è più tornata, è stata investita quando aveva un piede sul marciapiede e uno ancora in strada, aveva appena attraversato, ricordo ancora il suono del campanello e la voce di una mia vicina che gridava :

SCENDI HANNO INVESTITO TUA MADRE.

Appena ho aperto il portone l'ho vista per terra, ed il mio primo pensiero è stato che non sarebbe piu' tornata a casa e purtroppo avevo ragione.

E’ morta il 7 agosto dopo 13 giorni di coma, non si è mai svegliata.

Avevo 21anni quando è successo, ora ne ho quasi 28, ma quando ripenso a tutto quello che è  successo come adesso mi sento morire anche io.

Sono riuscita a perdonare dopo molto tempo, ma il dolore quello resterà sempre con me, con mio fratello, mio padre e la mia piccola nipotina che nel 2001 aveva solo 2 anni; non so neanche che faccia abbia chi ha investito mia madre e non lo voglio sapere, vorrei solo che per il resto della sua vita ricordi sempre che ha ucciso una madre, una moglie, una nonna, una suocera.

 

 

 

 

Alessandra   Collalti

 


Data creazione : 28/02/2009 * 16:10
Ultima modifica : 28/02/2009 * 16:31
Categoria :
Pagina letta 25066 volte


Stampa pagina Stampa pagina

Opinioni su questo articolo


Commento n. 132 

da AnnaMaria il 26/12/2009 * 15:26

Mamma Maria Antonietta stia accanto alla sua dolcissima Alessandra, specialmente durante queste feste, che rendono tutto più difficile e complicato.

La vita è ingiusta non le ha dato il tempo di poter vivere l'affetto dei suoi figli, l'amore dei suoi nipoti, e quello che la vita matrimoniale presenta.

Ale, ti voglio bene!


Commento n. 131 

da AnnaMaria il 03/12/2009 * 21:19

Signora Maria Antonietta, le scrivo a nome della sua dolcissima e preziosa figlia Alessandra. E' da tanto che Ale non si collega, non può utilizzare, perora, il computer, ma noi dell'associazione le vogliamo un mondo di bene e speriamo che presto possa ritornare a scrivere sul sito.

A lei che vede quello che noi non possiamo vedere e può leggere nei cuori di chi le vuole bene e gliene vorrà sempre, le chiedo di stare vicino alla sua bellissima figlia ed aiutarla in questo difficile gioco che è la vita.

Il mio immenso affetto ad una mamma strappata troppo presto all'affetto dei suoi cari!


Commento n. 130 

da cat il 02/12/2009 * 00:42

ciao maria antonietta,  sei  la  nostra bellissima  mamma....... un  bacio

Commento n. 129 

da AnnaMaria il 21/11/2009 * 23:54

Anche se in quest'ultimo periodo ci siamo sentite di meno, io ci sono per te e c'è sempre il costante pensiero per il tuo bellissimo angelo.

Possa tua madre aiutarti e sostenerti sempre.


Commento n. 128 

da cat il 25/10/2009 * 09:25

sei  dolcissima cippi...... continua  a  essere forte  e  a  vivere  l'amore  che  hai  per  tua  madre...... tua  madre  ti vede ed e'  orgogliosa  di avere  una  figlia come  te... parlo  da  madre  a figlia.... ne  ho una  che  ha  quasi  la  tua  eta'....  e so  che avete  ancora  bisogno  di  coccole... di  consigli.. specialmente

  se la tua  mamma  era  una  vera mamma...  spero  di esserlo  per le  altre  mie  figlie..e  che un giorno.. mi ricordano con l'amore che esprimi  tu  con la  tua...

sii  forte... avrai  sempre  il nostro  sostegno di tutti qui  all' aifvs.... ora  siamo  tutti  una dolce  famiglia.. noi  ti  capiamo  e  ti  soteniamo  nel cammino  della  vita.... dobbiamo  essere forti.. tutti  assieme.. dobbiamo  farcela.... hai visto  quanti  siamo????  forza  cippi.... un grosso  abbraccio  pieno  di coccole 


Commento n. 127 

da ARIANNA il 05/10/2009 * 21:22

Ale cara,

è un dolore grande immenso e farà parte di noi sempre... e per sempre, ma la tua mamma vuole vederti ridere... sai una cosa??? Quando sono entrata in Municipio e ti ho visto mi sono rasserenata... il tuo sorriso la tua linguaccia mi ha fatto capire che i  nostri angeli vivono in noi... noi siamo loro e loro dal cielo ci guidano e ci staranno sempre vicini !!!

Un bacio sorellina e un bacio anche a te mamma Maria Antonietta.


Commento n. 126 

da AnnaMaria il 03/10/2009 * 21:55

...solo chi non ha mai vissuto gravi problemi, parla e straparla....

...le persone che possono abbracciare, parlare, ridere, scherzare, con i loro cari, non capiscono che cosa daremmo noi, per poterli rivedere anche solo un attimo, e si mettono a discutere su cose futili ed inutili...

Allora queste persone sono da evitare. Dalle mie parti, come ti ho detto si dice: "Ama cu t'ama, cun t'ama è tempu persu." "Ama chi ti ama, chi non ti ama è tempo perso".

Per te, per Giuseppe,  per le persone che "veramente" ti vogliono bene, e per tua mamma, vai avanti! Il resto non conta, il resto è per chi non considera e non ha mai provato il dolore vero e lacerante.

La tua dolce mamma è sempre con te, la tua dolce mamma, sono sicura, ti tiene per mano e ti guida.

...sii forte anche per lei....


Commento n. 125 

da cippi il 27/09/2009 * 13:04

Ciao Mamy è tanto che nn ti scrivo e qui ci sono sempre casini! Papà ha discusso  con zio Marino e mia cugina la grande mi ha chiamata x telefono con una cattiveria che nn so spiegare mi ha detto che il padre si fosse sentito male io avrei passato tanti guai, e li ho risposto ma io nella mia vita ne ho passati tanti di guai! Ho pianto molto quel giorno tanto tanto x tutta quella cattiveria che credo di nn meritare io il conto forse l'ho già pagato a 20 anni nn avevo e nn ho più te adesso che ne ho 29!

Ma si dice che il dolore rende forti, io vorrei vederti parlarti una volta sola x sapere se hai sentito dolore se ti sei accorta, se sei orgogliosa di me, di come sono cambiata e maturata da quando nn sei qui accanto a me! Ti penso ogni istante della mia vita sei nel mio sorriso nella mia voce nelle mie mani nei miei piedi nei miei occhi nel mio cuore......... Ti voglio bene immensamente bene dolcissima Mamma mia!

Ale


Commento n. 124 

da cippi il 13/09/2009 * 14:39

A volte mi sento così sola senza di te un grande vuoto che nn riesco a riempire mi sento persa e avrei proprio voglia di parlare con te nn che nn lo faccia ma senza ricevere risposta nn è la stessa cosa! Poco fa sono entrata su facebook e ho visto che Umberta ha messo le foto del compleanno di Nonna ieri ha fatto 80 anni ed io nn c'ero è come se nn facessi parte della famiglia da quando nn ci sei tu nn mi cerca nessuno nn mi chiama nessuno e allora mi sento ancora più sola qui senza te e senza loro! Quanti casini ! Ho anche discusso con Umberta l'altro giorno uffa Mà sono stanca di dover giustificare tutti sembra che a me nn sia successo nulla con la tua morte sembra che io sia trasparente! Che devo fare? E ecco la stessa sensazione di solitudine .................

Ti voglio bene!

Ale


Commento n. 123 

da AnnaMaria il 21/08/2009 * 19:28

Cara Ale, tu ed Ari siete le sorelle che non ho avuto.

Il sacrificio dei nostri cari ci ha permesso di conoscerci.

Dire che vi voglio bene, è poco.

La distanza è nulla in confronto al costante pensiero che abbiamo l'una con l'altra.

Siete nel mio cuore!

InizioPrecedente [ 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 ] 8 pagine seguentiSuccessivoFine
Social

^ Torna in alto ^