Vittime della strada non è vero che a ucciderli sia bastato “un attimo di distrazione”:  no, ci son voluti anni di colpevole indifferenza   A.I.F.V.S. onlus

         
Cerca nel sito
Ricerca personalizzata
Giornata mond. ONU
Menù principale
+ Iniziative nazionali
+ Attualità
+ Iniziative Sedi
+ Opuscoli Memorie
+  Giustizia
+  Prevenzione
+ Assistenza Psicologica
+ Filmati Media & TV
+ In caso di incidente
+ Le vergogne
+ Convegni nazionali
+ Libri & Poesie
+ Archivio
+ Appelli e ricerca testimoni
+ Collaborazioni
+ Comunicati stampa
+ Contatti & mail
+ Punto d'ascolto
+ Sondaggi AIFVS
+ Testimonianze
+ pages
L'Associazione AIFVS
Video AIFVS
+ Memorial
+ Servizi giornalistici 2015
+ Servizi giornalistici 2014
+ Video Memorie
Agenda
Galleria foto
+ Fiaccolata per Umberto e Daniele
+ Giornata Mond. Del Ricordo
+ Grosseto
+ I Corti di Mauri
+ La AIFVS dal papa
+ Manifestazioni delle croci
+ Memorial Stefano e Fabio
+ Mobility DAI
+ Motor Show
+ Riva-del-Garda
+ Sede Cinisello B
+ Sede Matera
+ Sede Torino
+ Sede di Potenza
+ SicilyAwards
+ Una notte per la vita
+ UnioneNazionaleCavalieri
+ articoli stampa nazionale
+ calcio
+ fossalta
Questo sito non utilizza cookie di profilazione. Il sito consente l'invio di cookies di terze parti. Se vuoi saperne di piu' e/o disabilitarne l'uso, leggi l'informativa estesa sull'uso dei cookies. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all'utilizzo dei cookies.  Privacy policy e cookies policy     Policy-socialnetwork
 

Chiudi

Altri Video

fermer Mettici la testa 2006 parte 1

fermer Mettici la testa 2006 parte 2

fermer Mettici la testa 2009 parte 1

fermer Mettici la testa 2009 parte 2

fermer Sensibilizzazione

fermer Video della vergogna

fermer Servizi TG

fermer Servizi giornalistici

fermer Sicurezza stradale

fermer Video shock

Giornata del ricordo
POLICY socialnetwork
Policy blog, Forum, Chat, Social network e motori di ricerca.
Connessione...
 Lista utenti registrati Utenti : 1733

Username:

Password:

[ Password persa ? ]


[ Registrazione ]


Utente online:  Utente online:
Anonimi online:  Anonimi online: 16
Blog - Alcol e guida

Alcol e guida

Adesso basta  -  da Paulista

Buon Giorno a tutti

mi chiamo Paolo Tornari

e sono il fratello una VITTIMA DELLA STRADA

mio fratello si chiamava Alessandro Tornari e 7 mesi fà (colpa di un autista ubriaco) a soli 27 anni è morto. adesso lui non c'è piu ma il suo ricordo è sempre vivo in me, nei mei genitori e in tutta la familia.

Da quel giorno mio fratello non vive piu e insieme a lui non vivono piu nemmeno i miei genitori, però ho saputo che quel ragazzo che gli ha strappato la vita è libero di girare e crearsi una vita, cosa che ale non può più fare.

adesso faccio una domanda....

ma la giustizia dov'è? perchè non fa niente per evitare queste cose?

adesso basta!!!!!!!!!!!!!! Adesso voglio giustizia per mio fratello e per tutti quelli che non ci sono piu causa di ubriachi........

Paolo Tornari

Pubblicato il 12/11/2008 * 11:57  
Tutti i Post  Anteprima di stampa  Stampa pagina 


Commenti


InizioPrecedente [ 1 2 3 ] SuccessivoFine

Commento n. 11  -   da  Alessandro il 24/02/2009 * 10:45

Riguardo al messaggio numoero 4, i casi sono due:

o "Fer" è un provocatore, e quindi è un idiota, oppure pensa davvero quello che ha scritto, e quindi è stupido.

Una buona risposta a questo signore potrebbe essere iscriversi al gruppo che ho creato su facebook "Iva al cinquanta per cento su vino, birra e altri alcolici" http://www.facebook.com/home.php?ref=logo#/group.php?gid=54242876516.

E' una proposta volutamente provocatoria, finalizzata a far riflettere e discutere.

Se vi va, aiutatemi a diffonderla, grazie.

Alessandro Sbarbada

Commento n. 12  -   da Raffaella il 24/02/2009 * 22:02

MA QUEL  FER, E LO DICE IL SUO NOME, HA PROPRIO UN CERVELLO DI FERRO... ARRUGINITO...........POVERO IDIOTA CHISSA' CHE TI SUCCEDA CIO'  CHE E' SUCCESSO A NOI.......SOLO ALLORA CAPIRAI LA TUA IDIOZIA E CI CHIEDERAI UMILMENTE PERDONO STRISCIANDO PER TERRA  PEGGIO DI UN VERME!! TI MERITI TUTTE LE PAROLE CHE TI HO DETTO E MOLTE MOLTE DI PIU'! DEMENTE E IDIOTA E' DIR POCO!!..... SCUSATEMI TUTTI VOI DELL'ASS. SE SONO STATA COSI' PESANTE, MA A CERTI ESSERI BISOGNA RISPONDERE CON EGUAL MONETA!!

Commento n. 13  -   da  Raffaella il 24/02/2009 * 22:06

...........E A TE CARO PAOLO, UN ABBRACCIO IMMENSO CHE SOSTENGA TE E I TUOI FAMILIARI!!!!SOLO CHI E' COME TE E HA PROVATO E PROVA QUESTO ENORME DRAMMA, PUO' CAPIRTI E CONSOLARTI PROFONDAMENTE!! BACIIIIIIIIIIIIII

Commento n. 14  -   da  erina il 25/02/2009 * 12:00

rispondo alla persona che si identifica come fer......hanno ragione coloro che dicono che non vali neanche la pena di una risposta......sono proprio gli arroganti come te che lasciano sulla strada tante vittime......non so se hai dei figli.....ma se mai gli avrai ti auguro di cuore di non dover mai provare lo strazio e la disperazione che io come tante altre mamme, e tanti altri familiari, di altrettante vittime stanno provando in questo momento.......e un'ultima cosa......vergognati.

Commento n. 15  -   da  cippi il 25/02/2009 * 14:53

Mia madre è stata ivestita 8 anni fa e dopo 13 giorni di coma è morta, io dico che chi nn prova questo dolore che noi tutti proviamo parla senza sapere e dovrebbe solo vergognarsi a scrivere certe cose!!!!!!!!! Mi piacerebbe parlarci di persona con questo Fer!!! Che Amarezza!!!!!!n

Commento n. 16  -   da Sergio il 26/02/2009 * 14:55

...Non ho parole...verrebbe di auguragli medesima cosa ma...ritengo che anche fosse, la sera dopo sarebbe comunque in burreria o bettola a lui famigliare.No...preferisco non condividere con simile persona i miei drammi...ed i Vostri.Un abbraccio a Voi tutti.d

Commento n. 17  -   da  tornopaul il 04/05/2009 * 18:18

Un saluto a tutti

sono Paolo Tornari, mi scuso con tutti anticipatamente

ho letto solo ora le vostre risposte al mio messaggio.

Ringrazio tutti per le parole bellissime che avete scritto e avvicino a tutti colore che hanno scritto e che sono nella mia stessa situazione,

Grazie davvero di cuore a tutti    

p.s. Al sig. Fer, anche se signore è una cosa grossa, posso solo augurare che non gli capiti mai quello che è successo a noi, in quanto alla sua risposta dove dice " al posto sbagliato al momento sbagliato" posso solo aggiungere una cosa

se tutti coloro che si mettono al volante si facessere un esame di coscenza prima di accendere la macchina, rispettassero i limiti di velocità e guidassero con ladiligenza giusta, allora fidati che non ci sarbbero piu incidenti mortali

nessuno piangerebbe piu i propri cari.

Fatti un esame di coscenza e vergonati te per le cose che hai scritto.

E spera di non trovarmi mai   

Commento n. 18  -   da ROBERTA il 11/08/2009 * 15:22

Ciao sono Roberta  ho 28anni, 12 anni fa ho perso una persona cara a me ogni giorno mi manca sempre piu e ogni giorno è viva in me.

Quando sono al lavoro mi chiedo :"Chissa Elisa cosa sarebbe diventata", "chissa Elisa cosa penserebbe della mia vita del mio compagno di cio che sono diventata". Cosi apro questo sito e guardo la sua stupenda foto.

So solo che Elisa Prendin che in questo sito e presente mi manca in ogni istante della mia vita so solo che chi l' ha uccisa e libero di farsi una vitad di avere dei figli quando lei no.dNon è giusto Non è giusto ma la vita è anche questo ingiustizia.Ma sono convinta che al di la loro hanno la giustizia che meritano che al di al loro sono felici.Come lo erano in questo mondo a volte crudele ma pur sempre speciale,

Ciao Elisa un giorno ti terro stretta tra le mie braccia per non farti andare via.Ciao ELi mi manchi!!!

Roberta N.

Commento n. 19  -   da ROBERTA il 11/08/2009 * 15:24

Per te Paolo so che difficle superare e accettare ma anche se un giorno riceverai la giustizia che tanto desideri lui non ritornera.

Sappi solo che c'e chi lotta per la giustizia ma purtroppo le leggi sono sbagliate in Italia e spero solo che un giorno cambino.

 

Ti sono vicino

Roberta

Commento n. 20  -   da  rosalba il 14/08/2009 * 01:54

Ciao aolo ha detto bene Biby , noi dell'Associazione , noi familiari delle vittime della strada lottiamo per dare giustizia ai nostri cari e a tutte le vittime della strada , spesso ci uniamo per far sentire la nostra voce , e tu Paolo puoi unirti a noi , mettiti in contatto con la presidente e con uno di noi , insieme dobbiamo lottare finchè sarà necessario , ossia finchè la giustizia trionfi , per dare pace a chi oggi non può più difendersi ! Sini vicina a te e alla tua famiglia , e ad Alessandro un bacio .

Rosalba Romano responsabile provinciale dell'A.I.F.V.S. sede di Potenza

InizioPrecedente [ 1 2 3 ] SuccessivoFine

Rubriche

ChiudiAlcol e guida

ChiudiBambini vittime della strada

ChiudiGiornata del ricordo

ChiudiGiustizia negata

ChiudiPubblicità pericolose

ChiudiRiforma codice della strada

ChiudiSicurezza stradale

ChiudiStrage Motociclisti


Ultimi post sul Blog
Ultimi commenti

Archivi
08-2020 Settembre 2020 10-2020
L M M G V S D
  01 02 03 04 05 06
07 08 09 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30        
Social

^ Torna in alto ^