Vittime della strada non è vero che a ucciderli sia bastato “un attimo di distrazione”:  no, ci son voluti anni di colpevole indifferenza   A.I.F.V.S. onlus

         
Cerca nel sito
Ricerca personalizzata
Giornata mond. ONU
Menù principale
+ Iniziative nazionali
+ Attualità
+ Iniziative Sedi
+ Opuscoli Memorie
+  Giustizia
+  Prevenzione
+ Assistenza Psicologica
+ Filmati Media & TV
+ In caso di incidente
+ Le vergogne
+ Convegni nazionali
+ Libri & Poesie
+ Archivio
+ Appelli e ricerca testimoni
+ Collaborazioni
+ Comunicati stampa
+ Contatti & mail
+ Punto d'ascolto
+ Sondaggi AIFVS
+ Testimonianze
+ pages
L'Associazione AIFVS
Video AIFVS
+ Memorial
+ Servizi giornalistici 2015
+ Servizi giornalistici 2014
+ Video Memorie
Agenda
Galleria foto
+ Fiaccolata per Umberto e Daniele
+ Giornata Mond. Del Ricordo
+ Grosseto
+ I Corti di Mauri
+ La AIFVS dal papa
+ Manifestazioni delle croci
+ Memorial Stefano e Fabio
+ Mobility DAI
+ Motor Show
+ Riva-del-Garda
+ Sede Cinisello B
+ Sede Matera
+ Sede Torino
+ Sede di Potenza
+ SicilyAwards
+ Una notte per la vita
+ UnioneNazionaleCavalieri
+ articoli stampa nazionale
+ calcio
+ fossalta
Questo sito non utilizza cookie di profilazione. Il sito consente l'invio di cookies di terze parti. Se vuoi saperne di piu' e/o disabilitarne l'uso, leggi l'informativa estesa sull'uso dei cookies. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all'utilizzo dei cookies.  Privacy policy e cookies policy     Policy-socialnetwork
 

Chiudi

Altri Video

fermer Mettici la testa 2006 parte 1

fermer Mettici la testa 2006 parte 2

fermer Mettici la testa 2009 parte 1

fermer Mettici la testa 2009 parte 2

fermer Sensibilizzazione

fermer Video della vergogna

fermer Servizi TG

fermer Servizi giornalistici

fermer Sicurezza stradale

fermer Video shock

Giornata del ricordo
POLICY socialnetwork
Policy blog, Forum, Chat, Social network e motori di ricerca.
Connessione...
 Lista utenti registrati Utenti : 1734

Username:

Password:

[ Password persa ? ]


[ Registrazione ]


Utente online:  Utente online:
Anonimi online:  Anonimi online: 12
Opuscoli 10° volume 2009 Enzo Diaferia

logoass.gif

Associazione Italiana Familiari e Vittime della Strada onlus

Enzo Diaferia  66 anni,  4 dicembre 1941 - Ciampino (RM) 27 novembre 2008

Vincenzo Diaferia.jpg

 Angelo mio con i baffi, Papone Caro,

l' Avvocato mi ha portato il tuo fascicolo, depositato agli atti ieri dal Magistrato in Tribunale... sono tornata a casa e ho cominciato a leggere...

Papà  tu  avevi prestato la massima attenzione su tutto... questo dice il verbale... " il pedone DIAFERIA aveva segnalato con ogni mezzo la presenza di un ostacolo e/o persona, inserendo alla autovettura le luci di intermittenza, accostandosi fuori dalla carreggiata , nel normale senzo di marcia  e attaversando da sinistra a destra. Il Sig. Claudio Gentili , se avesse percorso il tratto di strada interessato  con il limite di velocità indicato di 50 Km /h, invece di 75 Km. avrebbe avuto uno spazio di frenatura sufficiente per non colpire il pedone DIAFERIA, colpito oltretutto a frizione spinta  e questo avrebbe anche  dato modo al pedone stesso  di accorgersi dei fari anabbaglianti che si avvicinavano  verso di lui  etc .

Questa tua morte ha portato via tante persone con se papà... il percorso di vita mio e di Alessia sarà segnato per sempre ... la tua assenza, la tua mancanza la sentiamo troppo... e i tuoi nipotini maschi di soli 5 e 9... quanto li hai desiderati papà. Mamma non si riprenderà più ...   tu sai quante ne ha passate...stavate insieme da 48 anni...e questa è stata un' altra prova grande, ma questa volta non ci sei tu che la proteggi. La sua vita si è fermata il 27 di novembre alle ore 18. 30 quando  i carabinieri sono venuti a casa per comunicarle la tua morte...

Io spero papà  che lui abbia veramente capito cosa ha fatto . io spero che lui ora vada piano in macchina e che ogni volta che percorre  via delle capanne di marino civico 2/b, rallenti e ti chieda scusa... 

 GRAZIE PAPONE CARO.... perchè devo a te l' amore che è in me, devo a te la mia bontà...  la mia umiltà... devo a te il mio sorriso ... devo a te i miei grandi occhi verdi .... questi occhi che non potranno invecchiare mai su di noi... tutto invecchia sai, ma gli occhi non invecchiano mai e dal mio cuore vivrà forte in me la speranza di poterti un giorno riabbracciare forte a me, riposa  in pace papà, quella pace eterna che ti meriti...

Abbi cura di te angelo mio con i baffi.

Arianna Diaferia

 

  

 

 

Pubblico anche questa poesia

La morte non è niente, sono solamente andato nella stanza accanto.

Io sono io, voi siete voi. Quello che gli uni per gli altri, lo siamo sempre.

Datemi il nome che mi avete sempre dato. Parlate con me come avete sempre fatto.

Non adoperate un tono diverso. Non abbiate un’ aria triste e solenne. Continuate a ridere di quello che ci faceva ridere insieme. Ridete, sorridete, pensate a me, pregate per me, che il mio nome sia pronunciato come lo è sempre stato senza enfasi di alcun tipo, senza traccia d’ombra. La vita significa quello che ha sempre significato, è quella che è sempre stata, il filo non è tagliato.

Perché dovrei essere fuori dai vostri pensieri? Solo perché sono fuori dalla vostra vista?

Io vi aspetto, non sono lontano, semplicemente dall’ altra parte del cammino.


Data creazione : 26/01/2009 * 20:25
Ultima modifica : 07/10/2009 * 19:53
Categoria :
Pagina letta 47781 volte

Opinioni su questo articolo

Commento n. 565 

da Patrizia_Q il 26/11/2014 * 23:04

Un pensiero e una preghiera n questa giornata di ricorrenza.

Commento n. 564 

da arianna il 27/12/2013 * 20:31

Buon Natale papà... ti amo tanto

Commento n. 563 

da Patrizia_Q il 25/11/2013 * 23:28

Un pensiero per te...cinque anni sono passati....tanto tempo per chi ti vorrebbe ancora accanto per condividere le emozioni e la gioia provata con il diventare di nuovo mamma. Proteggi la sua famiglia e la sua serenità.Un affettuoso abbraccio Ari.

Commento n. 562 

da arianna il 04/10/2013 * 11:55

Ciao papà,

Giulia è nata... tutto è andato bene è una  sgrinfietta di Kg. 3.600 ti somiglia molto papà... avrei voluto vederti con lei in braccio ... avrei voluto vedere quei tuoi i occhioni verdi diventare lucidi dalla gioia... i tuoi nipoti non avranno la gioia di averti vicino e questo mi fa tanto male...

Ti amo papà continua a starmi vicino.


Commento n. 561 

da ARIANNA il 22/07/2013 * 14:43

 Ciao papà,

siamo arrivati a 8 mesi... tutto procede Giulia sta bene cresce nella mia pancia e non vedo l' ora di vederla.

Leo è diventato un ometto ... sempre più bello e buono...

Io sto bene un po' stanca ma non mi lamento... ti sogno spesso sai ? Sei bellissimo papà...

Vorrei condividere questa gioia con te ... vorrei averti accanto quando partorirò... lo so che ci sarai ma io vorrei vedere i tuoi occhi belli riempirsi di lacrime di gioia... vorrei sentire un tuo abbraccio ... mi manchi papà e scusa se non vengo al cimitero, ma non riesco a pensarti e a vederti li ...

 

Ti amo ovunque tu sia... proteggici


Commento n. 560 

da ARIANNA il 27/05/2013 * 19:37

Ti amo papone...

Commento n. 559 

da ARIANNA il 15/05/2013 * 12:28

Non credere che ti abbia dimenticato ... sei sempre nel mio cuore e nei miei pensieri mi manchi tanto ora più che mai avrei tanto bisogno di te... non mi abbanonare mai... ti amo papone.

Commento n. 558 

da ARIANNA il 27/03/2013 * 14:47

Papone mio mi manchi...

Commento n. 556 

da ARIANNA il 07/03/2013 * 12:27

Vivo la mia vita così... come tu l' avresti voluta per me... ho tutto o per lo meni tutto quello che mi basta a essere una donna ... mamma serena.

Dalla tua morte tutto è cambiato... mi manca la mia vita con te con mamma nella Vs casa ... le tue risate, i tuoi silenzi il tuo amore per noi.

Questo bimbo che sta per nascere non avrà mai la fortuna di conoscerti non potrà mai ricevere un Tuo abbraccio... continuo a vivere e ogni giono mi pongo sempre la stessa domanda... << Perchè ? Perchè proprio tu ? >>

Che Dio mi perdoni ma io non riesco a perdonare lui mi ha tolto il mio Principe Azzurro il mio caro papà... come posso perdonarlo ?

Aiutami in questo nuovo viaggio sono tano confusa impaurita.

Mi manchi papà...


Commento n. 555 

da ARIANNA il 20/02/2013 * 13:39

Ciao papà,

chissà come stai lassu'... mi piacerebbe tanto vedere che combini !

Hai visto se tutto va bene ridiventerai nonno... io mi sento che è una femminuccia anche se preferirei un maschietto per Leo e per Stefano.

Io ho tanta paura ... paura di non farcela sai a 41 anni è tutto più difficile mi chiedo se ce la farò a creescere due figli ! Vorrei pensarti qui vicino a me... saresti stato come lo eri giàun nonno fantastico... stammi vicino accompagnami in questi nove mesi proteggici ... proteggi Leonardo.

Angelo mio dagli ochhi belli belli mi manchi ... mi manchi tanto.


Commento n. 554 

da ARIANNA il 23/01/2013 * 11:33

Ieri sera ti ho sognato ... sorridevi eri felice ... eri bello, bello come sempre papà.

Mi manchi tanto.


Commento n. 553 

da ARIANNA il 12/01/2013 * 08:38

Ciao Papo,

grazie e scusa... ti amo angelo mio.


Commento n. 552 

da ARIANNA il 31/12/2012 * 15:27

Ti prego papà ... basta ... ti prego ascoltami

Commento n. 551 

da AnnaMaria il 29/12/2012 * 10:20

Cara Arianna ...  un dolce abbraccio al tuo papà che ti è sempre accanto e che con il suo amore ti accompagna ogni istante della tua vita.

Commento n. 551 

da ARIANNA il 17/12/2012 * 19:36

Buon Natale papà...

Commento n. 550 

da Patrizia_Q il 05/12/2012 * 23:56

.....................Buon compleanno a te............un abbraccio ad Ari.

Commento n. 549 

da ARIANNA il 05/12/2012 * 14:59

Buon compleanno papà...

Commento n. 548 

da MICHELA il 27/11/2012 * 15:55

Un pensiero ed un abbraccio

Commento n. 547 

da ARIANNA il 27/11/2012 * 15:53

Te ne sei andato in silenzio con la discrezione che hai sempre avuto.
Mai avrei pensato di perderti così…una fatalità… una distrazione … una coincidenza… no papà, solo un bastardo che ti ha ucciso.

Mi manchi, mi manchi tanto,
mi manca il tuo sorriso complice,
 il tuo sguardo semplice.
Mi manca il tuo abbraccio confortante,
in un momento come tanti.
Mi manca il tuo amore, il tuo silenzio, i tuoi baci, le tue telefonate giornaliere, mi manca tutto di te. 
Per sempre insieme papà… per sempre. Ti amo.

Commento n. 546 

da Patrizia_Q il 27/11/2012 * 12:17

Un pensiero al tuo papà  in particolar modo in questa giornata di ricorrenza.

Commento n. 545 

da ARIANNA il 01/11/2012 * 13:49

ti amo papà.

Commento n. 544 

da ARIANNA il 27/10/2012 * 13:24

27 ... oggi più che mai vorrei rivederti ... solo per un attimo ... riposa in pace papone mio.Ti amo 

Commento n. 543 

da ARIANNA il 15/10/2012 * 19:00

Sei sempre qui vicino a me... sei sempre nei miei pensieri sei sempre il mio papà... il mio angelo che amerò per sempre.

Commento n. 542 

da ARIANNA il 02/10/2012 * 13:19

Auguri Nonno Enzo ...

Commento n. 541 

da ARIANNA il 27/09/2012 * 08:28

3 anni e 10 mesi senza di te ...

Commento n. 540 

da ARIANNA il 22/09/2012 * 09:41

Oggi è l' anniversario del mio matrimonio ... 3 anni ... oggi dovrei essere felice ... ma un filo di tristezza è sempre presente dentro di me, tu non c'eri quel giorno ... tu eri lontano e solo Dio sà quando desideravo percorrere quel corridoio mano nella mano con te... quanto lo desideravo papà... mi manchi e senza di te sto male... troppo male... ti amo, la tua cucciola.

Commento n. 539 

da AnnaMaria il 17/09/2012 * 21:28

Un pensiero per il tuo dolce papà. Possa sempre starti accanto ed ascoltare la voce del tuo cuore.Ti voglio infinitamente bene Ari!

Commento n. 538 

da ARIANNA il 08/09/2012 * 08:03

Sei andato via x sempre ? Sei salito oltre la luce ? Non ti sento più vicino a me ... mi manchi ancora di più... ti amo papone.

Commento n. 537 

da ARIANNA il 02/09/2012 * 00:49

Non essere arrabbiato ... sono tanto stanca ... ho bisogno di ... me !Nel mio cuore sempre ... ti amo.

Commento n. 536 

da ARIANNA il 18/08/2012 * 12:58

L' estate sta passando e a me vengono in mente tanti ricordi di te ... tutto mi parla ancora di te papà... mi manchi ti amo

Commento n. 535 

da ARIANNA il 03/08/2012 * 09:01

<3 ...

Commento n. 534 

da ARIANNA il 27/07/2012 * 18:54

27... ricorrenza ... ricordo... pensiero... TANTO TANTO AMORE ... papà.

Commento n. 533 

da ARIANNA il 26/07/2012 * 07:58

Prima o poi  passa ... dicono.... mi manchi immensamente tanto angelo mio con i baffi.Ti amo.

Commento n. 532 

da ARIANNA il 15/07/2012 * 10:35

Ciao,si sono ancora arrabbiata con te... dicono che gli angeli sono in cielo e che sono li anche per proteggere i loro cari... e tu dove eri in questi mesi passati ? Non voglio dare la colpa solo a te... ma speravo che  ... ti voglio bene papà... per il resto vedi tu...

Commento n. 531 

da ARIANNA il 25/06/2012 * 13:06

... perchè ??? Almeno tu puoi spiegarmelo ?


Commento n. 530 

da ARIANNA il 20/06/2012 * 21:22

Stammi vicino ... proteggilo.

Ti amo.


Commento n. 529 

da ARIANNA il 07/06/2012 * 07:50

Grazie papone... stammi vicino ... stacci vicino k in questi mesi ... sei il mio angelo dagli occhi belli belli non scordarlo mai !

Ti amo.


Commento n. 528 

da ARIANNA il 04/06/2012 * 09:20

Mi manchi ...

Commento n. 527 

da ARIANNA il 17/05/2012 * 12:03

Tu che ti credevi immortale... tu che eri sempre pronto a sostenerci... anche in silenzio, ma lo facevi sempre... tu che mi hai dato la vita... tu che ora non ci sei più... e non sapere più niente di te mi distrugge... vorrei rivedeerti riabbracciarti ... vorrei che tu tornassi alla Tua vita di sempre... mi manchi papà.

Arianna


Commento n. 526 

da ARIANNA il 03/05/2012 * 10:18

.. tu sei il mio cielo... ora e per sempre papone mio.

Commento n. 525 

da ARIANNA il 27/04/2012 * 13:34

... odio ricordarlo... odio questo giorno... odio saperti li sotto... mi manchi papone.

Commento n. 524 

da ARIANNA il 24/04/2012 * 09:20

Ti amo... papà.

Commento n. 523 

da ARIANNA il 05/04/2012 * 12:37

... Ieri sera sei venuto da me... eri bello come il sole, i capelli biondi quegli occhi verdi ", mi hai regalato dei fiori e ci hai tenuto a precisare che li avevi appena colti per me... ci siamo abbracciati forte forte ... ti ho sentito vicino vicino  papà... sarà un Tuo Augurio "Speciale"... lo so sarà sicuramente così... Buona Pasqua ovunque tu sia ... ti amo tanto tanto.Mi manchi, papà.

Commento n. 522 

da ARIANNA il 29/03/2012 * 13:28

Penso sempre a te ... sopratutto quando arriva la bella stagione penso a quante cose belle avresti fatto ... senza di te papà tutto è diverso... quel maledetto 27 novembre  ha cambiato per sempre la mia vita ... sorridi sempre ... eri.. sei più bello quando lo fa ! Ti amo.

Commento n. 521 

da ARIANNA il 19/03/2012 * 11:48

… nel cercare tra le immagini dei miei ricordi ho trovato che in me... è restato tutto di te. Auguri Papà, ti amo.

Commento n. 520 

da ARIANNA il 12/03/2012 * 13:18

Se sei davvero un Angelo... mi dice dove sei ?

Commento n. 519 

da Patrizia_Q il 27/02/2012 * 09:16

Un pensiero per tuo papà.....che  è comunque accanto a te. Un abbraccio.

Commento n. 518 

da ARIANNA il 27/02/2012 * 09:07

I giorni... i mesi ... gli anni passano e tu non sei più qui... papà.

Commento n. 517 

da ARIANNA il 21/02/2012 * 10:47

Mi manchi tanto papà... ho bisogno di rivedere il tuo sorriso ... ho bisogno di te... questo è un dolore che mi spezza il cuore e mi distrugge l' anima... dove sei papone mio ???????

Commento n. 516 

da ARIANNA il 14/02/2012 * 10:31

Buon San Valentino Papà... sai che regalo vorrei da te.. per me...per noi !

Mi manchi.


Commento n. 515 

da ARIANNA il 24/01/2012 * 12:29

So che ci sei sempre, anche in questi momenti di grande dolore... sento che mi sei accanto... stai vicno a Stefano...

Ti amo papone mio.


Commento n. 514 

da ARIANNA il 20/01/2012 * 11:52

Sei  e sarai sempre ... il mio papà .. un uomo  insostituibile... anche da lassù riesci a fare i miracoli... e a farmi felice... GRAZIE PAPA' ... Ti Amo.


Commento n. 513 

da ARIANNA il 08/01/2012 * 08:27

Finalmente Papà queste feste sono finite... con me per sempre angelo dagli occhi belli bellli...

Commento n. 512 

da ARIANNA il 31/12/2011 * 09:34

I miei pensieri sono sempre rivolti a te... penso a quanti giorni dovrò continuare a vivere senza vedere il tuo sorriso ... penso sempre a cosa starai facendo lassù... l' unica cosa che sono certa è che starai continuando ad amarci come facevi qui... sono sicura che sei sempère  vicino a noi... io ti sento papà... passa una serena serata.

Ti amo ...ora e per sempre.


Commento n. 511 

da AnnaMaria il 24/12/2011 * 16:04

Le feste, più degli altri giorni, fanno pesare la mancanza dei nostri cari che ci hanno preceduto nella vita eterna. Spero che ovunque sia il tuo dolce e caro papà possa vivere una dimensione serena e farti capire che il suo amore per te è grande ed infinito.Un caro abbraccio al tuo angelo con i baffi ed a te cara sorellina mia!

Commento n. 510 

da ARIANNA il 24/12/2011 * 08:25

Ciao papà,

anche questo anno non sarai con noi... non ci sara' il tuo sorriso ... la tua gioia e la tua allegria a farci compagnia... tu che amavi queste feste ... tu che adoravi passarle con la tua famiglia... tu che sei e sarai per sempre il mio papà... il mio Principe Azzurrro.

Ovunque tu sia passa un Sereno Natale e Grazie per tutto quello che ancora fai per me... con la speranza che io possa farti al più presto un regalo "speciale".

Ti amo.. Buon Natale Papà.


Commento n. 509 

da Patrizia_Q il 04/12/2011 * 15:36

Buon Compleanno!!

Commento n. 508 

da ARIANNA il 04/12/2011 * 12:54

Buon Compleanno papà... festeggia anche lassù e pensaci...

Commento n. 507 

da maria1956 il 29/11/2011 * 12:45

Un saluto ed un abbraccio a te Arianna ed un bacio lassù....

Commento n. 506 

da carla il 29/11/2011 * 06:29

Un abbraccio Arianna

Commento n. 505 

da Sergio il 28/11/2011 * 11:55

Un pensiero per il tuo papà, un'altra ricorrenza...Un saluto a te Ari.

Commento n. 504 

da carmilla il 28/11/2011 * 11:46

Un abbraccio Arianna.

Commento n. 503 

da ARIANNA il 27/11/2011 * 08:41

Al mio caro amico… Al mio dolce Principe … A te … Al mio papà     In un freddo  pomeriggio di novembre  mi hai lasciato per raggiungere un posto che è privilegio di pochi, il paradiso,  tu mio caro insostituibile amico, hai lasciato nella mia anima un vuoto che mai nessuno potrà colmare. Quando sono arrivata era già troppo tardi. E' stato come un fulmine a ciel sereno << … c’è stato un incidente … ci dispiace suo papà è morto>> E io che già ero pronta a rimproverarti…abbracciarti e tenerti la mano! Tu che hai sempre dato senza mai chiedere nulla, tu che non mi hai mai fatto mancare nulla per  farmi felice, tu che mi amavi in silenzio… papà tu  ora non ci sei più.  Vivrò con la speranza di rivederti un giorno e vivrò nell'attesa di poter rivedere il tuo splendido sorriso. Non esiste un altro uomo  così caro come te, ti porto nel mio cuore… i tuoi occhi verdi brillano dello stesso colore dei miei. Poche erano le parole dette fra me e te, perché paralleli erano i nostri pensieri. Il  ricordo di te, vorace tentazione del mio esserti uguale, vive nei sogni dove ti vedo ancora vicino a me. Veglia su di noi e aiutaci nei momenti difficili e ancora grazie, perché tutto ciò che mi hai insegnato, rimarrà sempre dentro di me come ogni tuo ricordo. Una vita ci separa ormai, ma non  sarà  la morte a portarti  via da me, fine è la parola che il nostro amore non conosce…  e io la tacerò al mio cuore.  .. ti amerò per sempre papà... la tua cucciola.                           &n bsp;                        &n bsp;                        &n bsp;                                  Arianna

Commento n. 502 

da Patrizia_Q il 27/11/2011 * 00:34

Un pensiero al tuo papà in questa giornata di ricorrenza...un affettuoso abbraccio a te Ari.

Commento n. 501 

da MICHELA il 25/11/2011 * 09:20

Cara Ari, domenica sarete nei miei pensieri, come sempre....

Commento n. 500 

da ARIANNA il 24/11/2011 * 10:51

- 3 giorni e tu non ci sarai più...

Commento n. 499 

da ARIANNA il 22/11/2011 * 18:59

2° anniversario dalla morte di nonna ... chissà se lassu' state  insieme...

Mi manchi.


Commento n. 498 

da ARIANNA il 16/11/2011 * 19:06

14 NOVEMBRE ... 40 anni ... e hai visto invece di "ricevere"  un tuo regalo, sono venuta da te e te l' ho fatto io... tu avresti fatto lo stesso... papà... la mia vita ha preso la via giusta, ho tutto quello che più desidero, ma c'è sempre infondo al mio cuore quel velo di tristezza e di dolore che non andrà mai via...

Mi manchi tanto... angelo dagli occhi belli belli... ti amo papà.

La tua cucciola


Commento n. 497 

da ARIANNA il 01/11/2011 * 12:24

Non avrei mai voluto pensarti in questo giorno... riposa in pace papà !

Ti amo.


Commento n. 496 

da ARIANNA il 27/10/2011 * 10:31

Rimango atterrita ... papà ... in che merda di  mondo viviamo ?

Vorrei che tutto questo sia solo un brutto sogno... vorrei che quel maledetto 27 Novembre tu avessi attraversato un altra strada... vorrei  riaverti qui papà... nessuno avrebbe presteso niente e nessuno avrebbe presteso e rubato   quello che tu mi  hai lasciato... pagandolo con la Tua stessa morte.

Veglia su di me e la mia famiglia ... Ti amo angelo mio con i baffi.


Commento n. 495 

da ARIANNA il 26/10/2011 * 12:44

...Oggi prima udienza ... con la speranza che almeno questa volta tuuo vada bene... conto anche su di te !


Commento n. 494 

da ARIANNA il 23/10/2011 * 10:03

Per sempre... il mio papà... ti amo.

Commento n. 493 

da ARIANNA il 10/10/2011 * 10:47

Vorrei porterti parlare... almeno un minuto... sentire la tua voce... vedere il tuo sorriso e perdermi in un tuo abbraccio... ti amo... papà.

Commento n. 492 

da ARIANNA il 30/09/2011 * 12:31

Mi manchi papà...

Commento n. 491 

da ARIANNA il 22/09/2011 * 09:22

Oggi mi avresti chiamata per gli auguri dei miei 2 anni di matrimonio, ma so che in qualche modo lo farai... un regalo ieri l' ho ricevuto... Grazie !

Papone mio, ovunque tu sei pensami e continua ad amarmi.

La Tua cucciola.


Commento n. 490 

da ARIANNA il 21/09/2011 * 11:47

Papone mio,

ieri ho ricevuto quel messaggio... sai ogni vola che leggo il testo mi viene da piangere... sono certa che sei tu ... io ti ho cercato e ora  trovato ... aspettami !

 

TI AMO papà! 


Commento n. 489 

da cippi il 29/08/2011 * 21:51

Ti voglio bene Ari ...... un abbraccio al tuo Papà ..........

Commento n. 488 

da ARIANNA il 25/08/2011 * 09:45

Ciao Papone mio,

anche queste vacanze estive stanno finendo.

Questo anno abbiamo deciso di passarle con Daniela Ettore e Francesca in una località non molto lontao  da Roma, per il ns Simba e per far fare un mese di mare a Leonardo.

E' andata abbastanza bene tranne che io non mi sono riposata molto, ma non importa e poi le mamma non si riposano mai !!

Sabato vorrei venire da te a trovarti lo sai perchè non vengo da te spesso, ma sai che sei sempre nei miei pensieri papà.

Ti penso sempre e penso alla tua vita a quanto la amavi e spero che lassu' tu possa essere sereno .. amavi troppo la tua casa la tua famiglia. A modo tuo eri sempre un papà presente e un nonno dolcissimo... quanto li hai desiderati i tuoi nipotini maschi.... le tue gemelle ti avevano fatto questo regalo ... ma tu sei andato via troppo presto per poterli vedere crescere.

So che sei sempre qui che vegli su di noi che il tuo sguardo pieno d' amoree' sempre rivolto su di noi, ma quanto vorrei vederti per abbracciarti e stringerti forte a me e chiamarti mille volte PAPA'... una parola che ora pronuncio per ricordarti e per parlarti  ma nei miei pensieri...

Ti amo e anche se non te ho mai detto a parole spero che il mio cuore il mio amore abbiano parlato per me... sei stato e sarai per sempre il mio principe azzuro, il mio re, il mio eroe  ... mi manchi ... ti amo PAPA' !


Commento n. 487 

da ARIANNA il 15/08/2011 * 09:04

Buon Ferragosto papà... la tua cucciola.

Commento n. 486 

da ARIANNA il 27/07/2011 * 09:21

Mi manchi... papà.

Commento n. 485 

da ARIANNA il 22/07/2011 * 18:59

Papà... vorrei averti qui.... vorrei cancellare tutto questo dolore... vorrei rivederti sorridere ... vorrei rivederti vivere con la tua gioia allegria spensieratezzaa che ti contrastingueva.

Vivi nei miei pensieri ogni giorno... sei il mio principe... il mio re... il mio papà ovunque tu sei sei qui con me... SEMPRE !

Ti amo


Commento n. 484 

da ARIANNA il 11/07/2011 * 19:07

Ciao papà,

chissà se tu c' eri oggi li in quella stanza... avrei voluto dire molto di più, ma ero talmente frastornata che non sono riuscita a parlare che stupita.

Ogni volta che vorrei scappare da quell' ufficio penso a te, a quanto ci tenivi al mio  posto fisso, e rimango seduta davanti quella scrivania, ma mi chiedo lo vedi in che situazione mi trovo ??? Come mi trattano ? Non ho più energie e forze... perchè devo continuare a soffrire così? Non è bastata la tua morte ? Quanto ancora devo vivere aspettando che arrivi la mia serenità ?? Quanto ancora papà...  non so cosa io abbia fatto di male nel corso della mia vita per meritarmi tutto questo.

Sono stanca e non ce la faccio più... non so più a cosa fare per vivere serena con la mia famiglia.

Aiutami da lassu' fai qualcosa ... ti prego papà.


Commento n. 483 

da ARIANNA il 27/06/2011 * 12:11

Ogni giorno sei con me... papà...

Ti amo


Commento n. 482 

da ARIANNA il 16/06/2011 * 09:27

... ieri sera dopo tanto ti ho riabbacciato... è stato un abbraccio lungo... intenso e pieno d' amore... un sogno che mi ha regalato tanta felicità papà.

Grazie angelo mio... ti amo.


Commento n. 481 

da carmilla il 07/06/2011 * 12:04

Arianna, neanche io mi sono dimenticata di te...come potrei! Mi dispiace così tanto per tua nonna...mi riprometto sempre di telefonarti, ma poi non lo faccio mai. Comunque sei sempre nei miei pensieri. Un abbraccio


Commento n. 480 

da ARIANNA il 06/06/2011 * 13:55

Papone mio,

ti sento qui vicino a me... tanti sono i tuoi messaggi, ma questo dolore non passa... mi manchi papà... e il dolore della Tua assenza è sempre più forte.

Vorrei dirti tante cose, ma molte di queste tu le leggi giorno dopo giorno nel mio cuore... vorrei rivedere il tuo sorriso ... vorrei rivedere i tuoi occhi ... risentire la Tua risata... vorrei ridonarti la  vita ... rubata e cancellata in un attimo... non si può morire così ... non si può ....

Ti amo papà.

 

Arianna


Commento n. 479 

da AnnaMaria il 27/05/2011 * 21:45

...se non sbaglio oggi sono trenta mesi da quando tuo papà, cara Ari, ti ha lasciata.

Sò che questo dolore insedia l'anima e stringe il cuore, ma devi essere forte Ari, io ti penso sempre e ti voglio immensamente bene.


Commento n. 478 

da ARIANNA il 20/05/2011 * 13:39

Mi manchi papà...

Commento n. 477 

da ARIANNA il 06/05/2011 * 08:50

Vorrei che tu oggi cercassi  Fabietto... oggi che tutti noi lo andremo a salutare in chiesa... ai suoi funerali.... tienilo vicino a te aiutalo papà... non so cosa succede dopo la morte, ma sono certa che le morti così "tragiche" fanno male anche a Voi... non siete preparati e il distacco con la terra e i vostri cari così improvviso è difficile da accettare...

Vorrei che tu gli stringessi la mano ... abbraccialo papà e accompagnalo in questo lungo viaggio ... purtroppo anche per lui senza ritorno... mi manchi immensamente tanto...

Ti amo

 

Ari


Commento n. 476 

da ARIANNA il 28/04/2011 * 13:32

Se un giorno troverò il mio principe, non ti preoccupare papà, tu resterai sempre il mio Re!

Commento n. 475 

da ARIANNA il 27/04/2011 * 12:50

Sempre nel mio cuore... papone.


Commento n. 474 

da ARIANNA il 23/04/2011 * 17:16

Buona Pasqua Papà... Ti amo.

Commento n. 473 

da ARIANNA il 16/04/2011 * 09:09

Ciao papà,

qui i giorni passano e tu sei sempre lì... mi manchi papà... quando ti penso immagino cosa avresti fatto  in quel momento della giornata... poi penso che non ci rivedremo più e lo stomaco comincia a contrarsi... perchè mi è impossibile pensare che non potrò più riabbracciarti.

Guardo sempre le tue foto e Leo parla spesso di te ... non finiremo mai di amarti papà... Dio ha voluto portarti via da noi, non so perchè, ma tu sei qui... sempre.

Quando parlo con te ad alta voce so che mi ascolti e so che mi sei vicino in ogni momento... proteggi Leonardo amalo come ami me... lui ha bisogno anche di te.

Vorrei donarti più serenotà, ma non ce la faccio papà. Sento che  la mia vita non sarà più la stessa ... la tua morte mi ha cambiato, sono dolori incancellabili rimangono lì e non vanno via ... nessuno può accettare questa morte.

Perdonami papà ... ma mi manca la tua voce ... il tuo sorriso ... i tuoi baci che pizzicano per colpa dei tuoi baffi... mi manca tutto di te papà...

Vorrei solo per una volta perdermi in un tuo abbraccio ... vorrei accocolarmi ancora una volta vicino a te e risentire il tuo profumo... vorrei poter urlare papà per vederti girare e sentirti dire << Che c'è Amore >> ... Dio mio quanto mi manchi papà...


Commento n. 472 

da ARIANNA il 27/03/2011 * 19:48

Un pensiero a te papà... ti amo ... tanto tanto.

Commento n. 471 

da ARIANNA il 20/03/2011 * 12:21

Gli Auguri te li ho fatti ieri di persona oggi ti mando un bacio grande grande ... buona domenica papà.

Commento n. 470 

da cippi il 16/03/2011 * 11:48

Entro in punta di piedi di qui dove tu parli con lui dove tu esprimi tutto il dolore ma anche le tue "felicità" solo per dirti che sei meravigliosamente una donna da ammirare la tua forza è la mia forza le tue lacrime sono anche le mie il tuo dolore è anche il mio, vorrei sentirti serena vorrei sentirti felice!

Il tuo cuore è ricco d'amore non dimenticarlo mai tu trasmetti amore!

Una preghiera per te Enzo nelle mie sere nelle mie notti cè sempre affinchè tu possa illuminare il cammino della mia amica Ari!

Ale


Commento n. 469 

da ARIANNA il 14/03/2011 * 12:44

Cerco di trovare la forza... di resistere... e lo sto facendo solo per te papà.

Non sono felice e non riesco a trovare la mia strada... tutto è sempre così difficile... sono diventata emotivamente più fragile...debole ...  vorrei avere la forza di superare tutto, ma finisco sempre all' angolo con i pugni chiusi e gli occhi bassi ...sommersi di lacrime...

Scusa se ti deludo "ogni tanto", ma la tua morte mi ha stravolto la vita...


Commento n. 468 

da Patrizia_Q il 27/02/2011 * 14:51

Un pensiero al tuo papà.....un abbraccio a te.

Commento n. 467 

da ARIANNA il 27/02/2011 * 11:28

Oggi  un pensiero... un abbraccio... un bacio...  particolare che voli fino a te... papà.

Commento n. 466 

da ARIANNA il 23/02/2011 * 20:00

Papà, oggi mi manchi particolarmente tanto… oggi avrei voluto sentire la tua voce … avrei voluto ricevere quella consueta telefonata mattutina.   Sono un po’ di sere che ti sogno, ma il giorno dopo non riesco a ricordare cosa ho sognato… ma il solo sognarti  mi fa stare bene, perché so che sei ancora vicino a me. Sento la tua presenza sempre e ovunque, sento che mi sei accanto, ma di questo non ho dubbi, ho conosciuto e conosco il tuo amore e so che non mi lascerai mai.   Vorrei venire a trovarti, ma non ci riesco, quel posto non lo sento mio… e soprattutto non riesco a capacitarmi che tu sei li sotto. I primi mesi venivo sempre, ma ora non ci riesco. Lo so che non vado mai in chiesa lo so che non prego mai per te e so che questo a lui, colui che ti ha voluto lì con te non piacerà. Perdonami, perdonatemi, ma non riesco a pregare una persona che ha permesso e ha voluto tutto questo… lo so non dovrei dirlo, ma io sono ancora arrabbiata … forse un giorno riuscirò a perdonarlo. Spero solo che lui ora ti stia vicino e ti aiuti a raggiungere la luce, quella luce che ti permetterà di vivere la tua pace eterna.   Spesso guardo il cielo e  cerco di immaginare dove sei… ti immagino su una nuvoletta che osservi quello che facciamo e cerchi di risolvere tutti i nostri problemi … perché so che tu vuoi la nostra serenità. Ti immagino insieme a dei bambini non so perché, ma sento che tu lassù hai il compito di proteggere i più piccoli… poi ti immagino e spero che tu lo faccia … su un campo da tennis… a giocare a scatenarti come facevi qui su la terra. Poi viene la sera e cerco di immaginare cosa fai… ti ricordi a casa c’ era mamma che ti preparava tutto quello che più ti piaceva… poi quella nuova casa che tu adoravi, eri sempre intento su qualche lavoretto per migliorarla… stavi sempre sul terrazzo a sistemare le miriadi di piante… il patio … la sala esterna … quante cose papà …  eri pieno di risorse. Eri sempre sorridente i tuoi occhi brillavano di amore … amore per te… per noi… per la vita che vivevi in pieno.   Troppe cose sono successe dopo la tua morte e non so qui per elencarle… ma so che hanno portato solo odio e cattiveria, ma il mio cuore dice che tu hai perdonato tutto… so che hai dato delle giustificazioni a tutto… non amavi la rabbia ed il rancore e ora più che mai che sei un Angelo continuerai a perdonare. Tutti dicevano e dicono che sono come te… abbiamo lo stesso carattere … “ tu sei buona come tuo padre… “ e io sono fiera di questo… sono fiera di averti dentro di me papà…   Mi manchi papà non sai quanto mi manchi… guardo la tua foto e non riesco a pensare che non ti rivedrò più… ho in testa quel giorno … un ricordo che non mi abbandonerà mai…ogni giorno che Dio mi manda sento e rivivo quei momenti… quella maledetta telefonata… << Ari corri in ospedale è successo qualcosa a papà… corri sta solo…>>. La corsa in ospedale… non si arrivava mai…e le al mio arrivo ti  cercavo… poi il buio più totale… quell infermiera che mi fa sedere e mi dice che non ci sei più che sei stato investito da un auto …sei morto papà  e  sei giù in camera mortuaria… sembrava che dormivi… avevi solo un graffio sulla fronte…  per me eri solo sprofondato in un sonno pesante… solo dopo ho realizzato che quel  sonno  ti aveva  portato via per sempre.   Papà io ti terrò con me sempre… ogni giorno papà… e questa immensità … questa eternità a me ancora sconosciuta, non ci separerà … ti amo … immensamente tanto papà   Ciao.      

Commento n. 465 

da ARIANNA il 14/02/2011 * 11:58

Buon San Valentino papà... Con me per sempre...

Arianna


Commento n. 464 

da ARIANNA il 03/02/2011 * 20:14

Ho iniziato il nuovo lavoro... bè che dire decisamente interessante... tutto bello... tanta paura per nulla, ma tu mi conosci mi fascio sempre la testa prima di rompermela.

Il resto lo sai... sono sconcertata, ma non sorpresa.

Io non sò come si fa, ma so solo che ognuno di noi ha una coscienza ... "ALCUNE" PERSONE " non sono degne neanche di guardarsi allo specchio la mattina... quello che sta accadendo a me è inconcepibile, ma ripeto non mi meraviglio più di nulla.

La tua morte mi ha fatto conoscere tante cose, ma purtroppo la maggior parte di queste sono brutte... ma poi penso a quello che ti è accaduto e questa tragedia cosa poteva portare ??? Solo cose brutte papà.

Io ti difenderò e non permetterò a nessuno di sperperare sulla tua morte... sai quanto sono caparbia. Qui siamo tutti delle vittime superstiti e chi si avvcina a noi deve capire che non ci si può approfittare del nostro dolore della nostra disperazione ... gli sciacalli devono stare lontano.

Oggi pensavo a te e pensavo che saresti venuto in uff ... inventando una scusa... " Ciao amore passavo di qui... " per venire a curiosare ... per vedere se tutto andava bene... questo era il tuo modo per starmi vicino... io non scorderò mai tutto quello che facevi per me... e che ancora stai facendo... papà.

Sei il mio angelo custode io so che ci sei... ma sappi che anche io ci sarò.per te .. sempre... la tua morte non ci separerà.

Ti amo papà.

Ari


Commento n. 463 

da ARIANNA il 27/01/2011 * 09:45

I giorni i mesi e gli anni passeranno ...  ti cercherò e non ti perderò se Dio mi darà la possibilità di rincontrarti in un altra vita... ora sei il mio Angelo e ti ringrazio per questo... so che ci sei e ci sarai sempre...

Con immenso amore... Ari.


Commento n. 462 

da ARIANNA il 26/01/2011 * 10:18

Questa è un 'altra sera

che ti amo ancora

neanche so dove sei e so cosa fai

ma il mio amore non si interessa di questi particolari

o di sapere

se mai sfiora i tuoi pensieri.

E' convinto e non ha paura

quando è sera di sognare e sperare

anche quello che non si avvera.

 

Ti amo... papi.


Commento n. 461 

da AnnaMaria il 15/01/2011 * 18:15

Ciao angelo con i baffi......... ciao Ari................ vi abbraccio forte!

Commento n. 460 

da ARIANNA il 10/01/2011 * 14:17

Grazie papà...

Ari


Commento n. 459 

da ARIANNA il 31/12/2010 * 16:37

Un altro anno se ne va, ma senza di te papà... un altro ne  verrà, ma anche questo senza di te... e così fino a quando le nostre anime si riuniranno.

Porta serenità nei nostri cuori papà... porta amore nella nostra famiglia tu puoi angelo dagli occhi belli belli...

Buon anno papà... ti amo.


Commento n. 458 

da ARIANNA il 24/12/2010 * 18:51

Papà,

con la mente torno indietro e penso ai Natali passati... penso a te che amavi tantissimo questi giorni di festa... eri sempre il più euforico ... un bambino che in questa occasione non avrebbe mai voluto crescere.

Non torneranno mai più quei Natali... non tornerà più la tua allegria papà... chissà ora a chi assillerai  per avere il torrone fondente sotto l' Albero... per avere le fritelle di pane calde calde ... per fare tu la tombola e farla durare un eternità.... ma sopratutto penso con chi lo trascorrerai .... se ci penserai... se nel tuo cuore ci sarà sempre posto per noi...

Io ti auguro papà tutto il bene di questo mondo e ora di questa sconosciuta eternità... passa un Felice Natale e ricordati che qui nessuno ti ha dimenticato sei qui, ognuno di noi a modo Suo ti porta con sè... il nostro amore per te non avrà mai fine...

Auguri Ti amo papà ... Buon Natale.


Commento n. 457 

da carmilla il 24/12/2010 * 12:15

Arianna, parlare di te, di tuo padre mi emoziona sempre molto....Buon Natale.

 Federica


Commento n. 456 

da ARIANNA il 05/12/2010 * 14:53

... Ieri ti ho portato un regalino... e tu a modo Tuo mi hai salutato... grazie angelo dagli occhi belli belli...

Ancora Auguti papà.


Commento n. 455 

da MICHELA il 04/12/2010 * 20:09

Buon compleanno anche da parte mia.....

Commento n. 454 

da Patrizia_Q il 04/12/2010 * 01:13

buon compleanno!!

Commento n. 453 

da erina il 04/12/2010 * 00:13

.....buon compleanno angelo con i baffi.....sempre nel mio cuore insieme alla tua meravigliosa Arianna..........

.....ciao Enzo....................


Commento n. 452 

da ARIANNA il 27/11/2010 * 10:31

Papà.

ti chiamavo.

E tu accorrevi,

sempre,

esausto, ma rispondevi.

 “Non piangere…”

mi dico, lui tornerà.

Tu eri “pazzo” di vita papà…

potente come un toro.

I tuoi abbracci li sento ancora,

tanto erano forti.

I tuoi sorrisi illuminano ancora le mie giornate.

La morte che ti ha portato via

senza pietà per te,

senza pietà per noi

sei rimasto lì solo sull’ asfalto

dopo essere stato ucciso come un cucciolo indifeso che attraversa

la strada per la prima volta…

Non siamo riusciti

a starti vicino

nel momento che avevi più bisogno di noi,

del nostro amore,

del calore che ti serviva

per abbracciare DIO

e salutare noi.

Te ne sei andato in silenzio

con la discrezione che hai sempre avuto.

Papà, ci hai amato fino alla fine

ed è per questo che ti dico grazie…

Vivrai per sempre in me

Sei   il mio angelo dagli occhi belli belli…  Papà … non scordarti mai di me.

Ti amo Arianna

 

 

 

 

Commento n. 451 

da carla il 27/11/2010 * 06:41

Un pensiero affettuoso per il tuo babbo e un abbraccio grande a te Arianna carisssima,ilia e carlo


Commento n. 450 

da Patrizia_Q il 27/11/2010 * 01:15

Cara Ari,un pensiero affettuoso per il tuo papà….In questa giornata… cerca di ricordare solo l’affetto che vi legava e a come ti è vicino anche ora. Un forte abbraccio da parte mia.

Commento n. 449 

da AnnaMaria il 27/11/2010 * 01:12

Oggi sono due anni che il tuo dolcissimo papà è stato strappato alla vita.

Tutto poteva essere diverso, la tua vita sarebbe stata più serena e tranquilla.

Perchè Dio permetta tutto questo dolore e questa sofferenza, non lo so, ma sono sicura che tuo papà ti è sempre accanto e che ti protegge. 

Sii forte. 

Ultimamente amo ripetere a me stessa questa frase: " Ciò che non ti dstrugge, ti rafforza". Ecco la ripeto anche a te,  anche se qualche volta puoi barcollare, non mollare, non lo vorrebbe il tuo angelo con i baffi.

Sii forte amica mia, per te stessa, per la tua famiglia e per il tuo dolce papà che ci sarà sempre per te.


Commento n. 448 

da carmilla il 26/11/2010 * 14:36

Arianna,

anche io non so se domani mi collegherò, ma stai sicura che il pensiero per te e per tuo padre c'è ogni giorno, e domani più che mai. Ti abbraccio

 Federica


Commento n. 447 

da MICHELA il 26/11/2010 * 14:26

Cara Ari, visto che non so se domani riuscirò a collegarmi, ti lascio il mio pensiero oggi.... Spero che ti arrivi il mio abbraccio stretto stretto per questo triste giorno.

Sig.Diafera, stia vicino alla Sua splendida figlia. E' una persona speciale, come Lei ben saprà.


Commento n. 446 

da ARIANNA il 20/11/2010 * 22:00

Domani sarà la giornata dedicata a voi...  domani sarò li con tutti gli altri ... in silenzio sfileremo per portare voce a voi angeli portati via da questa vita in una maniera atroce...siete  VITTIME DELLA STRADA...

Noi siamo  rimasti qui con il cuore a pezzi... la nostra vita è cambiata... nessuno potrà roportare indietro il tempo... quante volte ognuno di noi ha pensato questo... se non fosse stato li... se non fosse passato di lì... se non avesse incontrato quel  pazzo per strada... se quanti se papà... troppi e resteranno nei nostri cuori... tumolati come le vostre lapidi.

Domani pregherò per te papà... stammi vicno... ti amo angelo dagli occhi belli belli.

TI AMO PAPA'


Commento n. 445 

da ARIANNA il 17/11/2010 * 09:40

Grazie papà...

come sempre mi dai cenni della tua presenza...  nessuno può farmi del male ... e nessuno potrà vincere ... niente ... noi sappiamo il perchè  n.

Ti amooooooooooooo e !!!!


Commento n. 444 

da ARIANNA il 14/11/2010 * 22:39

Buon compleanno amore... questo è quello che avrai detto oggi da lassù... 

GRAZIE Papà...


Commento n. 443 

da ARIANNA il 13/11/2010 * 14:12

Eccomi qui papà,

ci siamo ... domani sarà il mio compleanno...  39 anni... sarebbe arrivato il tuo augurio, per primo come sempre, invece sono qui a parlare con te  tramite una tastiera e uno schermo che riflette la tua foto ... il tuo sguardo... i tuoi occhi belli papà.

Stamane sono arrivati due  Atti Ingiuntivi uno  per me e uno per Leonardo... da quel mascalzone dell avvocato che ha seguito per solo 4  mesi la tua causa...  saputo e capito grazie all aiuto dell Associazione  che stava solo pensando a rubarmi i soldi gli ho tolto il mandato... la causa civile si è conclusa solo dopo 2 mesi dalla revoca... ti hanno dato ragione su tutto papà...  ora lui vuole 42 mila euro... per non aver fatto niente...

 Sai papà ho pianto e sto piangendo tanto...come si fà ads essere così cattivi ????  I soldi non li avrà mai, li stanno rubando a te papà... non a me.. te che sei morto   come un cane randaggio da solo ammazzato da un auto che non doveva correre i quel modo ... sono amareggiata delusa e stanca di combattere con questo mondo di merda.

Ti giuro papà, non mollerò mi legherò davanti ai tribunali ... scriverò ai giornali... sciuverò alle trasmissioni televisive che seguono anche questi casi... non guarderò in faccia nessuno... papà dovessi difenderti pagando con la mia stessa vita, nessuno avrà più di quanto ha già avuto.

La mia vita è destinata a non avere un percorso sereno ... sopratutto dopo la tua morte troppe cose sono successe, voglio giustizia voglio serenità, ma sopratutto voglio farti riposare in pace angelo mio... ti difenderò papà... questo mondo fa schifo, ma ti difenderò...

Spero che tu, come lo scorso anno, possa avere il modo di potermi far arrivare i tuoi Auguri per il mio compleanno... solo tu mi hai amato veramente e mi  amerai per sempre... il nostro amore non conoscerà la parla fine ... questo cielo azzurro non potrà separarci...  lassù capiranno che ho bisogno di te.

Ti amo  papà.


Commento n. 442 

da ARIANNA il 01/11/2010 * 12:38

... non mi piace questa festa... tu non sei morto... sei vivo papà... ti amo.

Arianna


Commento n. 441 

da ARIANNA il 29/10/2010 * 17:56

Ore 10 e 26... Ospedale Pediatrico Bambino Gesù... ci sei sempre è incredibile papà... anche oggi mi hai fatto capire che eri lì acconto a noi... e io ogni volta che guardo il cielo e comincio a ringraziarti... sei il nostro angelo custode... non so cosa starai facendo la sù, ma so che tu non ci lascerai mai... ti amo immensamente tanto... Grazie per essere stato vicino a Leo... a me ... a noi...

P.S. Hai visto Leo si è ricordato di quando lo hai portato a sentire il "cannone" di mezzogiorno al Gianicolo e ci hai riportato lui a sentirlo !!! e


Commento n. 440 

da ARIANNA il 27/10/2010 * 09:39

23 mesi che sei lassù... ti amo papone mio...

Commento n. 439 

da ARIANNA il 25/10/2010 * 14:58

Ciao papà,

non scrivo più tanto spesso... sono sempre le stesse parole piene di dolore e non voglio rattristarti.

Sono giorni che ho questo senso di angoscia... forse quel maledetto sogno... Leo è la mia vita e a volte ho paura che mi venga portato via... so che sarai vicino a lui il 29 ottobre... so che starai anche vicino a me papà... dammi la forza che una mamma deve avere ...

Oggi andrò a vendere la parte  di casa, che grazie al tuo aiuto ho potuto acquistare nel novembre del 1999... sono un pò triste sai ? E' come se vendessi 10 anni della mia vita... quante cose cambiano negli anni... tante e troppe... papà !

Vorrei rivedere il tuo sorriso... vorrei poterti chiamare << Papà>> e vedere te che ti giri e mi guardi... mi manchi papà... ogni giorno sempre di più...


Commento n. 438 

da ARIANNA il 15/10/2010 * 13:00

Vivi nei miei giorni come il più prezioso regalo che Dio mi ha donato... ti amo papà.

Ari 


Commento n. 437 

da AnnaMaria il 07/10/2010 * 23:28

Perché piangi?

Signore, aiutami a capire
che non devo continuare a piangere
coloro che vivono presso di te.
Essi hanno già
Ciò a cui io aspiro.
Vedono e toccano
Ciò che per me è pura speranza.
Sono immersi in quell’amore
Nel quale desidero perdermi.

Vivi nella bellezza
che non svanisce più,
immersi nella gioia
che nessun male offusca,
fa’, Signore, che i miei morti
mi conducano a te,
mandino scintille e lucciole
per guidarmi verso il regno di luce.

Concedimi il dono
Di sentire il respiro dei morti,
Di percepirli come i veri viventi,
D’incontrarli ancora quando avrò vinto
La morte con la morte.
Rivestito di luce, ombra del divino,
Inondata di gioia,
Riflesso del tuo amore,
Per tutta l’eternità
Proclamerò con loro
La tua misericordia.

  • Autore: Valentino Salvoldi

Commento n. 436 

da ARIANNA il 06/10/2010 * 21:09

Grazie... angelo dagli occhi belli belli...

Commento n. 435 

da Patrizia_Q il 04/10/2010 * 01:07

Ari, forza e coraggio...il tuo papà continuerà ad aiutarti.....ma non credo voglia sentire che non hai più  prospettive e voglia di lottare....ti direbbe di sorridere e andare avanti …..hai un bimbo meraviglioso da crescere e un marito che ti vuole bene... Un affettuoso saluto.

Commento n. 434 

da ARIANNA il 03/10/2010 * 20:33

Il tempo forse aggiusterà tutto... aiutaci tu ... angelo di nome papà.


Commento n. 433 

da ARIANNA il 01/10/2010 * 10:23

Ti invidio papà,

ora sei lassù a goderti finalmente la tua serenità... io sono qui invece a cercare di sopravvivere a tutto questo male che continuano a farmi... ma non so papà quanto ancora riesco a farlo... non ho più prospettive ... non ho più voglia di lottare... non ho voglia più di niente papà....


Commento n. 432 

da ARIANNA il 22/09/2010 * 12:11

1 anno è passato ... e già papà oggi è il mio primo anniversario di Nozze e tu come lo scorso anno non ci sei ... so che farai in modo di farmi gli Auguri... lo scorso anno li ho ricevuti e mi hai reso la giornata diversa... sapevo che c' eri lì accanto a me... e oggi vorrei ricevere di nuovo questo regalo da te... sarà il più bello papà...

Ovunque sei papà spero che il mio amore... le mie parole arrivino fino a te.

Con amore.

Ari


Commento n. 431 

da ARIANNA il 15/09/2010 * 21:40

Ciao Papone,

anche se non scrivo qui... sai che sei sempre nei miei pensieri... tutto procede, sempre di corsa e ora che Leo ha ricominciato la scuola si va con il turbo... ma non mi lamento Leo è la mia via e va bene così.

Grazie per darmi, quando ne ho più bisogno, accenni della Tua presenza... so che mi sei sempre accanto papà... sei un angelo speciale e io vivo ogni giorno con la speranza di poterti rivedere anche per un solo minuto... ho bisogno di rivedere quel tuo sorrisetto sotto i baffi e quegli occhi verdi che brillavano... brillano ... di amore per me....ti amo papà, ma tanto tanto.

Ari


Commento n. 430 

da Patrizia_Q il 27/08/2010 * 19:47

Il tuo papà ora è sereno e ti è comunque accanto..... in modo diverso è ovvio....ma c'è. Un forte abbraccio Ari.


Commento n. 429 

da ARIANNA il 27/08/2010 * 11:55

Papà,

mesi giorni ore e minuti passeranno e tu non ci sarai vicino a me... che tu sia sereno nellanuova vita che ti ha strappato da questo mondo così crudelmente... mi manchi ...ti amo.


Commento n. 428 

da ARIANNA il 23/08/2010 * 16:36

Ti lascio andare... ma sei sempre vicino a me...se mpre e per sempre con immenso amore... mio dolce papà.

Commento n. 427 

da ARIANNA il 09/08/2010 * 21:00

... sono un pò arrabbiata con te, perchè parte del mio malessere  è dipeso anche da te ... dai tuoi casini da risolvere... ma sò xchè li hai fatti e in parte ti giustifico.

A volte papà dire un NO è necessario e non si fà il passo più grande della gamba.... e questo me lo hai sempre insegnato anche tu, non capisco il perchè di tante cose, non lo capisco papà. 

Forse un giorno mi darai tante risposte ... e spero che quel giorno non sia tanto lontano... ho bisogno di sapere la verità ... tutta la verità papà.

Io domani partirò, ma tu sei vicino a me sempre... ti amo papà.


Commento n. 426 

da ARIANNA il 04/08/2010 * 20:50

Se non ci fosse stato Leonardo e questa responsabilità chiamata MATERNITA' verso di lui... sarei già lì con te, tra le tue braccia. Sono stanca ... da quando mi sono lsciata con Giulio la mia vita è andata nel baratro più totale... e la tua morte ha messo un tappo a questa buca per non farmi più ritornare a galla.

Sei sempre nella  mia mente sempre sempre sempre...papà.

Stefano a modo suo mi sta vicino, ma le sue tragedie la morte della moglie e della figlia ancora gli pesano sulle spalle, nel cuore e nell anima... ci amiamo, ma dal 27 di novembre 2008 la mia vita è cambiata...  e io non mi sento di farlo entrare in quella buca insieme a me... nel baratro ci sto da sola e tutto quello che ho dentro... rimane lì ... infondo al mio cuore.

Vorrei capire come si fa a stare sereni e a vivere la vita serenamente. Il 22 settembre del 2009 mi sono sposata e speravo che creandomi ua nuova famiglia poteva  tornare un pò di sereno nel mio cielo e invece no papà.

Sapere di avere una sorella e una madre, ma sapere che la sola cosa che posso darti e oldio e dolore mi tormenta e oggi quella telefonata... non me lo merito papà... non ce lo meritiamo papà. Tu dicevi sempre che solo alla morte non c'è rimedio ..., ma ora a questo detto io non ci credo più. La morte a te  ti avrà donato serenità  ... almeno lo spero... sei volato via da tutta questa cattiviera avidità ed egoismo... non si può odiare in questo modo non si può papà... Vorrei avere una mamma per poter piangere,  per poter essere abbracciata e per potermi far  stringere sul suo petto... vorrei avere una sorella per poter condividere gioia dolori e la vita che continua senza di te. 

Ora ti chiedo cosa succederà ???? Cosa devo fare ???? Papà nel farmi capire  ricorda  che  io non ho più la forza di fare nulla.

Sento nel cuore un dolore grande incolmabile, mi manchi papà... mi manca il tuo sorriso ... la tua voce ... le tue bugie... il tuo modo di vivere distratto... ti eri creato un mondo tutto tuo, ma al bisogno, in qualsiasi parte del mondo io ero c' eri sempre, anche solo con il pensiero, ma eri lì e ora sono sola papà... non ci sei... ti cerco papà, ma non ci sei.

Perdona tutto questo... perdona papà ... ora sei un angelo e tu puoi farlo... eri buono immensamente buono... io so che il tuo spirito è qui vicino a me... lo so papà, ma perdonale ti prego... non essere triste ... ti prego almeno tu illumina di serenità i tuoi occhi verdi... i stessi occhi verdi che ogni mattina quando  mi guardo allo specchi rivedonoi tuoi...

Ti amo più della mia stessa vita ... papà.


Commento n. 425 

da AnnaMaria il 27/07/2010 * 14:22

Non dimentico che oggi sono esattamente 20 mesi da quando tuo papà è stato strappato al tuo affetto.

Se è vero che esiste un'altra vita, sono sicura che lui vede quello che hai fatto e continui a fare per lui, ricordandolo con costante affetto e amore.

Ti sono vicina Ari!

Un caro abbraccio a te ed al tuo angelo con i baffi.


Commento n. 424 

da ARIANNA il 27/07/2010 * 12:35

Giorni difficili... malesseri generali, spero che almeno tu papà stia bene.

Oggi è la solita ricorrenza mensile... ma che cambia ??? Niente... il dolore sarà sempre presente forte nel mio cuore tutti i giorni ... tutte le ore... tutti i minuti fino al resto dei miei giorni...

Ti amo angelo mio con i baffi... dagli occhi belli belli.


Commento n. 423 

da AnnaMaria il 22/07/2010 * 14:09

Siete nella mia mente e nel mio cuore.

La lontanza non cancella un forte legame.

Vi voglio bene!


Commento n. 422 

da ARIANNA il 19/07/2010 * 11:15

... ieri una parte dei tuoi amici "tennisti" sono partiti per Terrasini - Città del Mare - ormai sono anni che succede questo... tappa del torneo "Città di Roma" e tu dovevi essere tra di loro... ma non ci sei... papà.

Ricordo ancora l' ultima volta che ci siamo andati luglio del 2008... la nostra ultima vacanza insieme... chissà se tu in cielo avrai modo di rivedere tutti i posti a te tanto cari...

Vorrei saperti felice papà, ma non ho notizie di te e non sò come trascorri le tue giornate... non riesco a non pensarti... non riesco a non ricordare i tuoi sorrisi pieni d' amore... non riesco a pensarti tanto tanto lontano da me... papà non riesco a vivere senza di te.... ti prego torna...

La tua cucciola.


Commento n. 421 

da ARIANNA il 12/07/2010 * 10:26

A volte è così difficile... e sento di non farcela ... forse la mia impulsività il mio carattere ... o forse che ho fatto l' ennesimo sbaglio ??? Troppa fretta ???

Ho solo un grande desiderio di continuare a vivere la mia vita da sola... sento a volte di non poter dare e soffrire niente a nessuno... sono tanto stanca  ... mi chiuderei in una stanza sola al buio e li ci starei fino alla fine dei miei giorni... ma ho Leo e non posso farlo... deve essere sempre attiva e vitale per lui.

Sorrido... mi vesto ... mi trucco... vado a lavorare... ma nessuno si accorge che sono morta dentro... nessuno papà e cosa sanno dirmi quando mi chiedono cosa ho fatto e cerco di parlare... raccontare  di te senza scoppiare a piangere ??? << Be' dai Arianna  almeno ti hanno risarcito... ti sei sistemata... >> persone prive di sensibilità... umanità e amore... poi ci lamentiamo dei Giudici ??? Delle loro sentenze... ma quanti magistrati e giudici  si nascondono  dietro queste persone... troppe papà... troppe.

Solo qui sento di stare al sicuro... solo qui sento di essere capita... ma la vita non è uno schermo... una tastiera e amici fraterni "virtuali" ... la vita che affronto realmete tutti i giorni e ben altro e io sono tanto stanca.

Aiutami  papà.

Ti amo.


Commento n. 420 

da ARIANNA il 05/07/2010 * 09:43

Papone mio,

ce l' ho fatta... hai visto ??? Ho vinto il torneo ... doppio giallo...  ho fatto di tutto per vincere l' emozione... e tu mi ha aiutato, come sempre,  sento che sei vicino a me...

Felice anche nel vedere Stefano orgoglioso e soddisfatto, quando   hanno pronunciato il mio nome per premiare la coppia prima classificata ... papà continuerò per te ... non mi fermerò ... te l' ho promesso...

Ti amo la tua Ari.


Commento n. 419 

da carmilla il 02/07/2010 * 08:39

Arianna, non avevo letto della sentenza, scusami. E' vero che una sentenza del genere è comunque ingiusta, perchè sembra sminuire il valore inestimabile della vita di tuo padre, ma non abbatterti, perchè anche se la pena fosse stata più dura ti avrebbe comunque lasciato con l'amaro in bocca, perchè non ti avrebbe restituito nulla. Almeno non sono i 10 mesi che volevano patteggiare...Ti abbraccio


Commento n. 418 

da ARIANNA il 27/06/2010 * 21:53

Quanti 27 passeranno nella mia vita papà... quanti ... troppi... e tutti avranno un solo ricordo che alle 17 e 25 "qualcuno" ti ha portato via ... via da questa vita , che amavi tanto... abbi cura di te e cerca di essere felice ... ti amo.

Commento n. 417 

da carla il 27/06/2010 * 08:39

Arianna cara, ti sono vicina, so cosa proviamo sempre a priscindere dall'esito del processo, tanto di più come nel tuo caso, come nel nostro, e di quasi tutti i familiari che assistono impotenti a una "prassi" dove la patente è ritenuta un diritto inviolabile più di una Vita.

Giustizia in cuore tuo e aver fatto il possibile.Un pensiero e un abbraccio grande e affettuoso al tuo babbo e a te,ilia


Commento n. 416 

da ARIANNA il 26/06/2010 * 21:24

Il giudice ha dato la Sua sentenza... 14 mesi di reclusione ed essendo incensurato... nulla...e solo 4 mesi di sospensione della patente... questo è quello che ha deciso il Giudice.. la persona che ti ha ucciso sconterà questa condanna... e io sono qui senza di te ... e per sempre...

PAPA'.... perdonali... ti amo angelo mio.


Commento n. 415 

da ARIANNA il 15/06/2010 * 10:05

Stefano mi chiede  cosè tutto questo astio, malessere e tristezza che mi "porto dietro" da molti giorni e mesi.

Tutti pensano che la tua morte  l' ho superata che l' ho elaborata... ma forse non sanno che più passa il tempo e più la tua mancanza mi fa stare sempre più male.

Penso ripenso a te sempre... ogni giorno...ogni volta che faccio qualcosa ...ogni volta che succede qualcosa, penso sempre che se c' eri tu sarebbe stato diverso e mi manca chiamarti... farti sapere le mie novità... quelle di Leo... quelle della nostra vita... ormai vissuta senza di te.

Non ci vedevamo spesso, ma sapevo di poter contare su di te SEMPRE .

Mi chiamavi e quella frase mattiniera puntuale come un orologio << Ari è Papà ... tutto Ok ??? ... Ciao amore a domani. >> ... mi manca da sentirmi male e ogni volta che squilla il telefono alle 9.30 del mattino... spero sempre che sul display  ci sia scritto PAPA' ...

Vorrei che il telefono squillasse ancora ... che tutto questo dolore cessasse di vivere nel mio cuore... vorrei sapere dove sei ora... sapere se sei felice,  ma sopratutto vorrei che la tua vita continuasse a scorrerti nelle vene... eri sempre così allegro, felice, sorridente,  amavi  viverla al meglio e te lo meritavi papà !!!

Papà i miei giorni e la mia vita non saranno più gli  stessi... lo so che tu vuoi la mia serenità... che tu mi vuoi vedere felice, ma sento che mi manca  qualcosa...  quel qualcosa che io ho tanto amato e che amerò fino alla mia morte e che non tornerai mai più ... tu non tornerai mai più da me papà.

Con la speranza che tu possa leggere nel mio cuore ... nella mia mente... nella mia anima tutto l' amore che ho per te.

Ti amo papà.


Commento n. 414 

da ARIANNA il 06/06/2010 * 13:37

.... questo sole .... questo caldo .... non riesce a scaldare il mio cuore... pensarti l ha sotto al buio... solo e inerme... mi manchi immensamente tanto papà... sempre nel mio cuore... nei miei pensieri... nella mia vita.

Ti amo.


Commento n. 413 

da ARIANNA il 27/05/2010 * 13:11

18... mesi papà... ora più che mai ho tanto bisogno di te... ti amo.

Commento n. 412 

da ARIANNA il 19/05/2010 * 13:46

Dolcissimo papà,

auguri... oggi è l'anniversario del tuo matrimonio... 41 anni... so come starai, so cosa proverai, ma so anche  che farai in modo di  stare  vicino a mamma... fallo papà... questi e tutti gli  altri giorni che verranno non sono più giorni felici e da festeggiare, abbiamo bisogno di te per andare avanti...

Sono andata in ospedale da nonna e sono super felice del fatto che lei è rimasta contentissima nel vedermi... e sentirmi chiamare amore di nonna... mi emoziona... lei è tua mamma e io la sento tanto tanto vicina  a me... ho portato anche Leo... spacciato per un bimbo di 12 anni n per farlo entrare in repsrto... lo avranno preso per un nannetto... ma hai visto appena l' ha visto che ha fatto ??? Poi mi ha chiesto di te... se vengo a portarti i fiori e ha cominciato a piangere... io penso che il dolore di una madre non può essere  paragonato a nessun altro dolore... l' amore che unisce un madre ed un fgilio è viscerale ed  unico, non si può accettare la morte di un figlio... non si può ...

Ora lei sta meglio e a quanto pare i suoi due angeli custodi l' hanno protetta e aiutata anche questa volta... anche se lei non vuole questo, tu lo sai cosa vuole... vuole venire da te papà... più volte lo ha detto lunedì...

Ieri sono venuta da te con Leo gli è l' ho promesso anche a lei... sai con quanto sacrifico ho fatto questo... ho pulito e ho sistemato il tuo posto... devo ricomprare la staccionata di legno si è rovinata e passare il coppale sulla croce... ma ti rendi conto papà cosa devo pensare e programmare ??? Io volevo altro per te ... non posso accettare tutto questo... non posso papà... io non ce la faccio io non riesco a pensarti lì... al fatto che non potrò più vederti, mi sembra un incubo...  è tutto così assurdo...

Angelo mio... papone caro dagli occhi belli belli essi felice oggi... fai vedere agli altri angeli del paradiso quanto è bello quel tuo sorriso ...

AUGURI DI CUORE... con un amore immenso ti abbraccio forte a me.


Commento n. 411 

da AnnaMaria il 16/05/2010 * 22:10

Un caro abbraccio a te, Ari, ed al tuo meraviglioso papà!


Commento n. 410 

da ARIANNA il 14/05/2010 * 10:55

Nonna è in ospedale... la tua mamma... e nessuno mi aveva detto niente... ma ci hai pensato tu...  grazie... sei un angelo speciale ... stalle accanto papà.

Ti amo.

Ari


Commento n. 409 

da ARIANNA il 12/05/2010 * 12:29

Mi manca chiamarti e aggioranrti sulle novità della mia vita... lo so che ora tu le sai comunque... ma per me non è la stessa cosa...

Sabato Leo farà la prima gara di Judo... saresti venuto anche tu... saresti stato lì in prima fila... avresti lottato con lui per vederlo poi  vincere o perdere non importa questo, saresti stato lì ... questo solo sarebbe contato per me e  per Leo... dal cielo lo vedrai  e già ti immagino ...  con quegli occhi belli belli pieni di lacrimoni per l' emozione...

Non so dove sei papà, ma sappi che io ti amo e non passa giorno che un  mio pensiero sia rivolto a te.

Ari


Commento n. 408 

da ARIANNA il 02/05/2010 * 18:22

Papà,

ogni volta che nomino questa parola ora è solo per ricordae un qualcosa di te...  ho messo la foto nel salone ... quella mia quando ero piccola... cerco di aggrapparmi ai ricordi, cerco di pensare a te a tutto quello che di più bello mi hai donato... ma non riesco a trovare pace nel mio cuore, mi manchi immensamente tanto papà... non dovevi morire così... non dovevi papà... vorrei trovare la risposta a tante mie domande, ma mai le troverò... mi rimane solo questo grande dolore che ho nel cuore papà... e tanto papà ... tanto tanto grande.

Ti amo angelo mio con i baffi dagli occhi belli belli... aiutami.


Commento n. 407 

da erina il 27/04/2010 * 19:16

....sabato finalmente ho avuto l'immenso piacere di conoscere la tua amata arianna....è una ragazza meravigliosa....dolcissima....e il tuo adotato nipotino.....un'angelo....sii sempre accanto a loro....e che il signore li benedica sempre....un bacio a te enzo.....babbo fantastico.....e un abbraccio a te ari....sempre nel m io cuore.......

Commento n. 406 

da ARIANNA il 27/04/2010 * 14:48

17 mesi senza di te... e quanti ne passeranno papà...

Ti amo.


Commento n. 405 

da ARIANNA il 22/04/2010 * 20:26

Nonno,

ti mando questo messaggio... mi manchi nonno... e poi grazie della marionetta che mi hai regalato quando mi hai portato a sentire il cannone di mezzogiorno... mi facevi ridere quando mi facevi il solletico con Gabri, ti mando tanti baci e ti aspetto.

Ti voglio bene.

LEONARDO


Commento n. 404 

da ARIANNA il 22/04/2010 * 12:47

Quando Stefano si prepara il borsone per andare ad allenarsi al circolo di tennis mi viene un magone... penso a te ... a quanto amavi questo sport che in parte è diventato il mio sport... ricordo il giorno che ho preso la tua borsa dalla macchina... e quella frase indimenticabile di giovedì 27...due ore prima la tua morte... " mi raccomando Ari pensateci voi a sabato... " e io e Stefano abbiamo dovuto aprire la tua borsa  ... sai ho ancora la tua felpa nel mio armadio... profuma di te... ogni tanto vado lì la odoro, la abbraccio e la ripiego accuratamente.

Il sole che splende mi porta indietro nei ricordi anche quando giravi per Roma per lavoro con la tua moto sempre sorridente... abbronzato... bello ... si eri proprio bello papà... e quante volte quando venivi qui in uff da me ti dicevo " stai attento ... vai piano... non correre..." e invece ti hanno ucciso come un cagnolino indifeso che attraversa la strada ... la differenza è che tu avevi utilizzato tutti i mezzi necessari per farti vedere papà....

Non l' ho più sentito e visto Claudio Gentili dal giorno del processo... non ce la faccio papà... per quanto lui possa scusarsi... straziarsi dal dolore... e chiedere scusa ... ti ha ucciso e nei suoi occhi oltre alla sua disperazione, vedo l' assassino del mio papà... il mio angelo con i baffi dagli occhi belli belli.

Vorrei poterti rivedere... toccare... baciare ... parlare... stringerti forte a me... forse giorno lo faremo di nuovo papà... tu aspettami non te ne andare via anche da lì...

Ti amo tanto tanto.

Ari


Commento n. 403 

da ARIANNA il 19/04/2010 * 14:04

... Sono sicura che eri lì allo stadio, avrai  tifato... gridato... e alla fine gioito... la tua ... nostra squadra del cuore ha vinto il Derby  papà  n !!!


Commento n. 402 

da MICHELA il 16/04/2010 * 14:27

Grazie per avermi reso partecipe di questo. Veramente GRAZIE.  Ogni pensiero che ho letto è come leggere ciò che ho nel cuore. Anch'io parlo con mia mamma, le chiedo consiglio, la sogno ed anche io mi lacero nell'immagine di lei sotto quel telo da sola. Avrà capito? Avrà realizzato cosa le stava accadendo? Spero solo che sia veramente felice come mi si presenta in sogno, insieme al mio babbo e chissà forse conosceranno anche il tuo. L'età è simile: mio babbo aveva 63 e la mia mamma 64 (solo che il mio babbo era juventino!!!!) .


Commento n. 401 

da ARIANNA il 16/04/2010 * 11:41

Stanotte ho sognato che domenica andrai allo stadio a vedere il Derby con Bruno Cepparotti... anche lui volato in cielo ... però la cosa strana è che Bruno è della Lazio n ... papà che mi combini ???? k 

Io guarderò la partita ... pensandoti tra gli spalti  ... confidando in una VITTORIA della Roma,  per vederti sorridere e gioire per la tua squadra del cuore!!! e

Baci papozzolo !!!


Commento n. 400 

da ARIANNA il 15/04/2010 * 12:28

... poco fà hanno investito una ragazza sotto il mio ufficio... una Smart l' ha presa mentre attraversava la strada... l' hanno portata via in anbulanza credo che si sia rotta il braccio e la gamba... con la testa ha rotto il parabrezza della macchina, ma era vigile parlava... era molto impaurita, ma Dio non l' ha voluta con sè...

Guardavo il tutto, ma poi sono venuti a prendermi alla finestra dicendomi di smetterla di guardare... qui tutti sanno cosa è successo... ma io non guardavo lei, guardavo il marito che le stava vicino ... gli teneva la mano... l' abbracciava... gli dava tutto il conforto necessario... e pensavo a te... che quando sei andato via eri solo... nessuno di noi era lì accanto a te... papà io spero che tu ora non sei solo... che tu ora sia in compagnia che in cielo tu abbia trovato quel calore familiare che ora non hai più... vorrei sapere tante cose di te papà... ma nessuna di queste avrà mai una risposta... io cerco di pensarti felice, sereno, allegro... come eri qui, mi manca tutto di te papà...il tuo amore papà mi manca più di tutto.

Sei la mia stella... la mia luce ... e io non la spegnerò mai.

Per sempre con me. Ti amo.


Commento n. 399 

da ARIANNA il 09/04/2010 * 11:03

Sono sicura che sei stato tu... ogni volta mi sorprendi papà... Grazie di cuore... ti amo immensamente tanto.

Commento n. 398 

da ARIANNA il 04/04/2010 * 08:44

... non mangiare tanta cioccolata... non mangiare tanta pizza dolce... non mangiare tanto salame... poi ti lamenti che hai mal di stomaco...e sopratutto cerca di passare questa Pasqua Sereno papà...

Sei sempre nei miei pensieri... il mio amore per te è sempre più grande ... non scordarlo mai... Auguri Papà... ovunque tu sia.


Commento n. 397 

da AnnaMaria il 03/04/2010 * 23:36

Voglio pensare che in cielo non ci siano i problemi che affliggono noi, su questa terra ed in questa vita, ma il tempo passi serenamente ed allegramente.

E spero che serenità ed allegria possano essere il filo conduttore tra lei e la sua dolce Arianna.

Serena Pasqua!


Commento n. 396 

da ARIANNA il 01/04/2010 * 13:25

... penso sempre a te all' amore grande che ci ha unito  e sempre lo farà... ma mi manchi papà, ho bisogno di vederti toccarti accarezzarti... i giorni passano e il dolore si fa sempre più forte ... più grande ... non si placa vorrei poterti vedere e parlare solo per un minuto... sapere che stai bene mi aiuterebbe tanto papà. Nessuno me lo toglie dalla mente che sei addolorato per la nostra famiglia... famiglia distrutta e non più unita... tu ci tiene tanto papà e non oso immaginare il tuo dolore... ma ti prego angelo mio ... essi sereno e non giudicare quello che succede sulla terra ... raggiungi la luce papà... io voglio saperti sereno... ti prego ascolta le mie parole.


Commento n. 395 

da ARIANNA il 28/03/2010 * 19:16

...  io spero che lassù possa fare almeno la metà delle cose che ti piacevano fare qui... ... ... sarai stato contento ieri la Roma ha vinto con l' Inter ...la  tua vita qui si è fermata in parte anche la nostra papà... noi ci siamo papà... e questa è la cosa che mi distrugge ... noi siamo qui e tu dove sei ???

Lontano da noi papà... troppo lontano papà e il tuo viaggio intrapreso non avrà mai un biglietto di ritorno...

Mi manchi ... non riesco a dire altro...scusami papà...


Commento n. 394 

da ARIANNA il 19/03/2010 * 09:51

… Oggi avresti portato a casa i bignè di San Giuseppe,  quelli fritti, con tanta crema dentro e avresti aspettato fiducioso la telefonata degli Auguri … e a me  non mi resta, oggi, che regalarti questa poesia.   Al mio papà   In un freddo  pomeriggio di novembre  mi hai lasciato papà, per raggiungere un posto che è privilegio di pochi, il paradiso, e da allora nella mia vita c'è tanta tristezza, perchè tu mio caro insostituibile amico, hai lasciato nella mia anima un vuoto che mai nessuno potrà colmare. Quando sono arrivata era già troppo tardi. E' stato come un fulmine a ciel sereno! Avrei voluto dirti tante cose, abbracciarti e tenerti la mano! Tu che hai sempre dato senza mai chiedere nulla, tu che non mi hai mai fatto mancare nulla per  farmi felice, tu che mi amavi in silenzio, ma con tante dimostrazioni, tu ora sarai per sempre l'uomo della mia vita, l'unico insostituibile papà. Vivrò con la speranza di rivederti un giorno e vivrò nell'attesa di poter rivedere il tuo splendido sorriso. Non esiste un altro uomo  così caro come te.  Ho il tuo sangue nelle vene,  e ti porto nel mio cuore. I tuoi occhi verdi brillano dello stesso colore dei miei. Poche erano le parole dette fra me e te, perché paralleli erano i nostri pensieri. Il  ricordo di te, vorace tentazione del mio esserti uguale, vive nei sogni dove ti vedo ancora vicino a me. Veglia su di noi e aiutaci nei momenti difficili e ancora grazie, perché tutto ciò che mi hai insegnato mi ha fatto crescere e rimarrà sempre dentro di me, come ogni tuo ricordo. Una vita ci separa ormai, ma non  sarà  la morte a portarti  via da me fine è la parola che il nostro amore non conosce…  e io la tacerò per sempre al mio cuore.   Buona festa del papà.. ti amerò per sempre ... Auguri la tua Ari.  

Commento n. 393 

da ARIANNA il 16/03/2010 * 10:45

Papà,

ho qui in ufficio davanti a me le tue foto, le guardo e le riguardo e mi sembra impossibile pensare che tu qui non ci sei più... credo sempre che tutto questo sia un incubo... poi "mi risveglio" e quel crampo allo stomaco mi fa tornare alla realtà... sei andato via papà... via per sempre e il mio cuore non ha pace...

Sei dentro di me come l'aria che attraversa i polmoni, fa il giro e poi riesce portandosi dietro tutto il male che c'e'. Sei dentro di me come una forma che non riesce a prendere vita eppure e' la ferma, immobile, pronta a diventare tutto cio' che desideri. Sei dentro di me come un fuoco pronto a riaccendersi scavando tra la cenere sperando di trovare anche la scintilla piu' piccola per poter rinascere. Sei denro di me come un fiume che dopo aver percorso valli, disceso monti si getta a mare per trovare riposo. Mi manchi papà

Commento n. 392 

da ARIANNA il 11/03/2010 * 12:17

E se me ne andrò, mentre tu sei ancora quì... sappi che io continuerò A VIVERE vibrando con diversa intensità dietro un sottile  velo che il tuo sguardo non può attraversare. Tu non mi vedrai: devi quindi avere fede. Io attenderò il momento in cui, di nuovo potremo librarci insieme in volo, entrambi...sapendo che l'altro è lì ... accanto. Fino ad allora, vivi nella pienezza della vita. E quando avrai bisogno di me... sussurra appena il mio nome nel tuo cuore... "ED IO SARO' LI'"    Mi manchi papà…

Commento n. 391 

da ARIANNA il 10/03/2010 * 17:49

Ciao papone mio,

spero che il regalo che ti ho fatto ti sia piaciuto... ma sono siciura di sì.... ti abbraccio angelo dagli occhi belli belli.

Ti amo Ari


Commento n. 390 

da cat il 06/03/2010 * 23:05

e' bellissimo..l'amore  per  tuo  padre...lui lo  sa,  lo  sapeva........ sei  meravigliosa..non ti  abbattere  mai...noi siamo  piu'  forti  degli  altri....abbiamo  superato  questa  prova  ...che  e' la piu'  terribile.....o  cerchiamo  di farlo......noi  adesso  abbiamo  degli angeli  che  ci  proteggono  e sono sempre  con  noi.....e  il  loro  ricordo  e'  sempre  con  noi....... non li  scorderemo  mai..........  forza.......

Commento n. 389 

da ARIANNA il 02/03/2010 * 11:16

Ciao papà,

che confusione in testa... tanta e troppa... a volte tutto sembra così complicato e a volte penso proprio che molte persone sono destinate a non essere pienamente felici.

Mi manca qualcosa ... quel qualcosa che ricerco da tanto tempo e che ancora non sono riuscita a trovare, forse la mia vita doveva andare diversamente... forse mi dovevi lasciare nel secchione della mondizia con la banana in testa... ti ricordi me lo dicevate sempre che Alessia era nata in clinica e io invece ero una orfanella... e quanto mi inxxxxvo !!!

Forse dovevo seguire il mio istinto ...  la maternità mi ha maturato e Leo è il mio unico grande amore... ma quante pene... troppe... troppi pensieri e troppi dolori che arrivano nel profondo del mio cuore. Ogni volta che gli preparo quella valigetta per andare a passare il WE dal padre mi sento morire ... non dovevo fargli questo... perchè i figli devono pagare sempre  gli errori dei grandi ??? 

Il passato di Stefano che ritorna sempre a galla...ovunque c'è traccia... e io non riesco a farmene una ragione. Avrei voluto mille volte che lui passasse la sua vita con lei e sua figlia , ma  la morte li ha  separati per sempre e io mi sento in colpa ... ora sto io accanto a lui e anche questo non doveva andare così.

La tua morte mi ha sconvolto e quella serenità che cercavo e che avevo trovato sento di averla ripersa di nuovo... solo Dio lo sà quanto eri importante per me e non è vero che non te lo dimostravo... io con te non ho mai avuto problemi ... i "nostri" problemi li hanno sempre creati altre persone .. infondo tu non eri padrone di decidere niente...  tutti decidevamo per te...

Non scorderò mai le volte che venivi sotto il mio ufficio ... le nostre chiaccherate ... i nostri caffè presi di corsa e tu che mi dicevi << Vai amore vai a lavorare, papà è passato per un saluto...>> Dio quanto mi machi... dovevo morire anche io con te... aiutami papà... fammi trovare quella strada persa ...guidami tu angelo dagli occhi belli belli.

Ti amo.

 


Commento n. 388 

da ARIANNA il 28/02/2010 * 11:06

... non pensare che ieri mi sia dimenticata di te... odio questa ricorrenza ... la odio con tutta me stessa papà.

Commento n. 387 

da ARIANNA il 23/02/2010 * 09:45

ITALIANO      SCRITTO     7

ITALIANO      ORALE        7

INGLESE                     ;          7

STORIA                                 8

GEOGRAFIA                   &nb sp;   7

MATEMATICA                   7

SCIENZE                     ;          7

TECNOLOGIA                    7

ARTE E IMMAGINE          8

MUSICA                                8

ATTVITA' MOTORIA        9

COMPORTAMENTO        8

RELIGIONE                      ;  OTTIMO

L' alunno assume un ruolo di Leader nei confronti dei compagni, ha raggiunto un sufficiente grado di autonomia. Cerca nell' insegnante comprensione e rassicurazione. Partecipa in modo esuberante alla conversazione e le arrichisce con esperienze personali.

Si esprime con proprietà di linguaggio. Le abilità strumentali di base nel corso del primo quadrimestre risultano conseguite.

Nonno questa è la mia prima pagella... il Tuo Leonardo.


Commento n. 386 

da ARIANNA il 20/02/2010 * 14:44

... Ogni volta che entro in cucina e vedo quelle macchioline di cemento a quell' angolo penso a te... a quando sei venuto a casa e ti ho chiesto come potevo toglierle e tu mi hai detto << Ci penso io la prox volta porto tutto e te le tolgo, non preoccuparti >> ... vedo ancora i tuoi occhi brullare di gioia immensa quando ti facevo fare il giro di casa e tu non facevi altro che dire << Che bella Ari... che bella >> . Sei scoppiato a ridere quando hai visto la camera di Leo, la più grande di tutte e hai cominciato a prenderlo in giro... poi sei uscito in terrazzo e lì hai dato sfogo a tutte le tue emozioni... eri felice papà, ma quello che ricordo e che  porterò per sempre nel cuore è quello sguardo d' amore che avevi per me.

Quelle macchie rimarrano per sempre lì... come il ricordo di quel giorno, sei stato il primo a vedere la mia casa e dopo neanche 20 giorni ... sapevi che saresti  volato via papà ???

E'' tanto difficile ... tremendemente difficile pensarti lì ... sotto quel cumulo di terra... perchè è andata così papà... perchè ????


Commento n. 385 

da ARIANNA il 19/02/2010 * 13:48

Leo sta male... che pizza papà quando finirà questa tortura d ???

Un bacio.


Commento n. 384 

da ARIANNA il 14/02/2010 * 11:39

Auguri papà... buon San Valentino.

Commento n. 383 

da ARIANNA il 10/02/2010 * 13:42

... Ogni volta che ascolto alla radio una canzone degli anni ' 60... penso a te... alle volte che ti ho visto ballare come un pazzo... amavi la musica dei tuoi tempi... amavi scatenarti e contagiavi tutti...

... Ho sempre desiderato  nel giorno del mio matrimonio farti una sorpresa ... amavi queste soprese.... dedicarti e ballare stretti stretti  la canzone di Mia Martini... "Almeno tu nell' universo"... ma è rimasto un sogno papà... tu il 22.09.2009 non c'eri... mi manchi e tutte le volte che guardo la tua foto che ho in salone non riesco ad immaginarti lì su in cielo... mi sembra assurdo e irreale tutto questo.

... Vorrei riportarti qui da noi ... vorrei che tutto questo dolore che regna nei nostri cuori avesse una fine... ma questa fine sarebbe solo riaverti qui, papà non sono felice c'è un vuoto nella mia vita... manchi tu... " tu ... tu che sei diverso... almeno tu nell' universo non cambierai dimmi che per sempre sarai sincero... e che mi amerai davvero ... davvero di più... ".


Commento n. 382 

da ARIANNA il 05/02/2010 * 10:31

Papà,

ieri ho ricevuto due bellissimi regalin... mi ha scritto Elestina, la bimba del Malawi che ho adottato a distanza , che bella lettera papà... c' era anche una nuovo foto quanto è cresciuta... sta bene... quest' anno ha iniziato la terza elementare ... gli piace andare a scuola e sopratutto gli piace leggere e da grande vuole fare la giornalista... sorride sempre anche se mi ha scritto che ora si vergogna un pò... ha perso i dentoni davanti !!! Sono felice di potergli  essere d' aiuto anche se  lei in Malawi ha la sua famiglia  e questo per me è già un sollievo, ma sapere che le mie donazioni mensili, le danno la possibilità di acquistare il quaderno... la penna... il grembiule ... e magari la aiuteranno a realizzare il suo sogno, mi dona tanta tanta gioia.

Il secondo regalo... bè che dire... più emozionante del primo ??? Il regalo di Leonardo per San Valentino... un disegno bellissimo... io e lui ...con tanti cuori... dolci n ... il sole grande  e..  tra le nuvole te ... e si papà lui ha disegnato anche te ... in cielo con  l' areola in testa e due belle ali da angelo... l' ho stretto forte a me ci siamo abbracciati forte forte e lui mi ha detto... hai visto mamma in cielo c' è anche nonno con le ali da angelo che ci guarda...   ci manchi papà, tanto tanto tanto.

Con amore, Arianna.


Commento n. 381 

da carmilla il 04/02/2010 * 15:56

Un saluto.

Commento n. 380 

da ARIANNA il 03/02/2010 * 13:13

La notte scende lieve e le tenebre

spadroneggiano nell'aria

quasi a far agitare chi cerca

riparo da quel buio.

Una luce viene in aiuto

a portare serenità, dolcezza e conforto,

così come fanno le ali di un angelo

che inebriano l'animo

lo rassicurano proteggendolo dall'oscurità.

Papà, quell'angelo sei tu.

Ari


Commento n. 379 

da ARIANNA il 02/02/2010 * 10:34

Cara Federca,

tieni in  mente questo: non ci sono né cattive erbe, né uomini cattivi. Ci sono solo cattivi coltivatori. Il resto te l' ho scritto altrove.

Arianna


Commento n. 378 

da carmilla il 02/02/2010 * 10:19

Signora Maria, mi dispiace molto per il suo stato d'animo, ma pensi che qui ci sono persone che come lei hanno perso qualcuno. Se c'è un posto dove qualcuno può comprenderla è proprio questo.....qui ci sono madri che hanno perduto i figli (a volte anche due figli!), mogli che hanno perduto il marito e una figlia piccolissima, fratelli che si sono trovati da soli, mariti che hanno perduto le mogli. Per il dolore che prova per la perdita di suo marito di certo non possiamo fare nulla, però possiamo ascoltare, e a me non sembra poco... Guardi che nessuno è qui per giudicare, ma se fa un giro per il sito, per gli opuscoli, vedrà che siamo qui tutti per aiutarci l'un con l'altro, e per aiutare chiunque ne abbia bisogno.
Per la perdita di suo marito le sono vicina, e da come lo ha descritto Arianna capisco che la sua assenza sia molto dolorosa, ma cerchi di farsi forza, e di procedere, perchè probabilmente lui non la vorrebbe vedere distrutta dal dolore.
Per quanto riguarda il rapporto con le sue figlie invece non si dia per vinta....se veramente ci tiene provi con tutte le sue forze a recuperarlo.
 Federica

Commento n. 377 

da ARIANNA il 02/02/2010 * 09:27

... Molte persone entreranno ed usciranno dalla tua vita, ma soltanto i veri amici lasceranno impronte nel tuo cuore... vi voglio bene !!!!

Arianna


Commento n. 376 

da maria_rossi il 02/02/2010 * 00:32

volevo esprimere il mio parere e non é detto che non sia giusto solo perchè non é condiviso io cara Signora non sono arrabbiata ma tantissimo Delusa provi Lei rimanere sola con un Dolore che non riesci neanche a gestire passare le giornate che non ti appartengono svegliarsi e trovare solo un grande vuoto dopo che ti è stato tolto tutto e quando dico TUTTO se vuole le spiego così non so se il suo giudizio rimarra tale sa io delle parole non ne sento il bisogno ma di fatti forse mi farebbero bene Arianna puoi continuare il tuo diario ma se ci sono cose non vere mi dispiace ma le bugie le lascio dire agli altri Come sta mio NIPOTE ? cosa gli ai detto che sono andata a raggiungere il nonno ? è dal 27/11/2008 che non vi domandate come vive la compagna dell'angelo ma vi siete preoccupate a  prendere quello che apparteneva al vostro COGNOME avrei tante cose da dire   anche io risponderò al diario mi dispiace solo x LUI non amava la publicità ma basta bugie .......forse non lo sai ma mi è stato mandato un messaggio sul cellulare non sono gradita a vedere anche l'altro nipote e ne ho da raccontare Cara signora quando leggerà forse le sorgerà qualche dubbio mi dispiace ma quello che leggo non mi fa neanche sorridere ma provo tanta pena........ Ribadisco non sono arrabbiata non provo più niente il 27/11/2008 ho alzato le braccia e mi sono arresa ho visto la MORTE nel modo più atroce e ho vissuto la solitudine del dolore peggio della MORTE giudicate voi     


Commento n. 375 

da FabioPatrick il 01/02/2010 * 20:57

Ognuno di noi conosce ciò e quanto ci ha legati a chi ci è stato accanto sulla terra.Inutile spendere altre parole, un abbraccio forte forte forte.Con affetto, Sergio.

Commento n. 374 

da AnnaMaria il 01/02/2010 * 19:49

SI DICE CHE UNA PERSONA NON MUORE 

FINO A QUANDO, SU QUESTA TERRA,

CE NE SARA' ALMENO UN'ALTRA CHE LA RICORDA.

ARIANNA, DOLCISSIMA AMICA MIA,

GRAZIE PER AVERMI DATO LA POSSIBILITA' DI CONOSCERE TUO PADRE.

GRAZIE DEL TUO PREZIOSISSIMO RACCONTO DELLA GIORNATA DELL'UDIENZA.

SEI IN GAMBA, HAI CORAGGIO DA VENDERE.

SONO SICURA CHE TUO PADRE E' FIERO DI TE,

NELLE TUE VENE SCORRE SANGUE DIAFERIA: RICORDALO!


Commento n. 373 

da carla il 01/02/2010 * 15:18

Il dolore è un sentimento intimo, intimissimo, privato non lo è più dal momento in cui  lo condividiamo con altre persone che stanno provando la nostra stessa sofferenza e può essere di aiuto.A maggior ragione se oltre a questo, esternarlo può far riflettere altri  affinchè  non lo provino mai, tutto questo ha un fine nobile che si chiama: prevenzione. Penso che ognuno di noi quando ci appartengono sia libero di esprimersi come si sente- è chiaro che il nostro sito non è qui per gossip, il nostro fine  signora  se ha ben compreso è un altro e meritiamo rispetto. Colgo l'occasione per dire a tutti che ho molta ammirazione e apprezzo per chi è capace ad esprimersi come Arianna e vi prego di scusarmi se non sono capace di fare altrettanto. Arianna cara, sei tutti noi, un abbraccio con tanto affetto,ilia

Commento n. 372 

da carmilla il 01/02/2010 * 14:34

Signora, il dolore lo sentiamo e lo viviamo in maniera divesa gli uni dagli altri. Anche se non ho conosciuto il padre di Arianna credo che sarebbe felice di sapere che ci sono tante persone che le sono vicine, anche se su un sito internet...alle volte stare qui è un'ottima valvola di sfogo. Anche io ho perso mio padre, e credo di poter dire che un padre apparterrà sempre ai figli come loro gli apparterranno, per sempre, anche se non ci si vede tutti i giorni. Mi dispiace che la turbi il fatto che degli sconosciuti lascino dei commenti, ma non credo che quanto scritto sia mai stato offensivo. Personalmente sono molto grata a chi ha pubblicato gli opuscoli permettendomi di conoscere la storia di persone straordinarie, che anche se non ho conosciuto adesso sono nel mio cuore, e sono felice di vedere che ci sono persone che leggendo l'opuscolo di mio padre hanno delle parole per lui e per me. Veramente non le fa piacere leggere che tante persone sono vicine ad Arianna, comprendono il dolore dei familiari di Enzo, e di indignano per una morte così ingiusta?
Personalmente poi credo che certe discussioni siano più fruttuose se fatte a quattr'occhi.
Spero comunque che possa ricredersi sulla presenza dell'opuscolo del signor Diaferia.
Federica

Commento n. 371 

da micia71 il 01/02/2010 * 14:32

Cara Signora Maria, non e'mia intenzione e credo nanche di nessun altro che scrive su questo sito, offendere la memoria del sig. Enzo. Noi lo conosciamo attraverso le belle parole di Arianna, che con tutto il suo amore ci disegna un uomo unico; padre e marito esemplare. Non credo che lo scrivere su questo sito possa mancare di rispetto a nessuno, Anzi, secondo me, il ricordare e il parlare di chi non e'piu'tra'noi fa si' che NON VENGA MAI DIMENTICATO.
  Chiarisci con mamma cara Ari, cerca di capirla. Purtroppo il dolore aumenta la rabbia e annebbia le cose, Forse con il tempo tanti aspetti miglioreranno.
   Un saluto a Lei Sig,ra Maria e a te carissima Arianna.  Con tanto affetto!!!!!

Commento n. 370 

da ARIANNA il 01/02/2010 * 13:40

Questo nostro Diario non avrà mai una fine... papà andrò avanti... e sempre  a testa alta.... con immenso amore Ari.

Commento n. 369 

da maria_rossi il 31/01/2010 * 20:19

yArianna sono la compagna di Enzo esprimo il mio giudizio credo che il dolore sia una cosa intima e privata va vissuta con pochi intimi e credo che non farebbe piacere a LUI essere su un sito e oltre tutto avere commenti di persone che non lo conoscevano visto che non può farsi conoscere personalmente ai avuto tanti anni ora rispetta anche noi ......Lui non ti appartiene vai a Messa LUI era credente porta un fiore Lui ci teneva rinuncia ad una partita e vai a vedere dove é sepolto e se tutto è in ordine ai scritto 30 pagine non pensi che sia sufficente ? risponderò a tutti i commenti dicendo le mie verità le persone che lo frequentavano più di te e che leggono i tuoi scritti sono senza parole AI AVUTO TANTO TEMPO ORA ............lascialo riposare in pace rispetta quello che LUI amava quante cose ti devo contestare.............

Commento n. 368 

da AnnaMaria il 30/01/2010 * 21:12

Cara amica mia, io sono assente da un pò, per vari motivi, ma porto te ed il tuo dolce angelo nel mio cuore.

Il racconto che ho letto della giornata del processo è così emozionante che mi è sembrato di rivedere te, le tue emozioni, la tua sofferenza e le tue lacrime.

Hai ricevuto le scuse di Claudio, almeno si è pentito, almeno lui ha capito cosa ha fatto e quanto dolore ha causato. Anche il giudice ha dimostrato di avere una coscienza, cosa non facile da trovare.

Io penso che anche questa volta tuo padre ti ha dimostrato che lui c'è stato e c'è per te.

Forse noi che restiamo dobbiamo soffrire perchè avremo un premio più bello, alla fine, forse deve andare così, forse ci sono persone che non sono destinate ad essere pienamente felici, forse......


Commento n. 367 

da carla il 29/01/2010 * 19:18

Arianna cara, quanta emozione dal tuo racconto!sei splendida.  Per noi è difficile e raro  su tutti gli aspetti che le cose si mettano così. Gli angeli a volte appaiono e tu li hai trovati oggi. Un abbraccio forte e un pensiero al tuo caro Babbo. Ilia

Commento n. 366 

da Roberta74 il 29/01/2010 * 16:42

Arianna,io credo che Gentili sia sincero ,spesso mi metto nei panni di chi sta dall'altra parte ,e penso che se io fossi stata la causa della morte di un altro essere umano ,non potrei mai piu vivere la mia vita serenamente...

Commento n. 365 

da micia71 il 29/01/2010 * 14:11

Cara Arianna, quello che hai scritto e' veramente commovente! io penso che Lucidi sia sincero. O almeno quello che tu mi fai capire mi convince che e'cosi'.
Purtroppo io credo che il destino e'segnato per tutti. Tante coincidenze tante fatalita'non succedono per caso;
Triste giorno quello del processo di Papa', ma sicuramente, ti sei tolta dal
cuore forse un po'di quel peso, che da ormai ti assale; Aver visto in faccia e
parlato con Lucidi, ti ha dato la possibilita'di dare finalmente una risposte a
quello domande che ti martellavano la mente e il cuore.
Sei molto coraggiosa Arianna, un donna veramente forte! papa'sara'fiero di Te.
Ti abbraccio forte!!!!

Commento n. 364 

da ARIANNA il 29/01/2010 * 13:17

Amici leggete per prima l' opuscolo delle ore 12.55 e poi quello delle ore 12.57... un caro saluto a tutti.

Arianna 


Commento n. 363 

da ARIANNA il 29/01/2010 * 12:57

continuo...   ERA VIVO QUANDO TI SEI FERMATO ??? SI E’ ACCORTO DI TE?? HA CAPITO CHE STAVA MORENDO ??? ERA SOLO LI’ SULL’ ASFALTO???   CLAUDIO <<  ARIANNA QUANDO MI SONO AVVICINATO AL TUO PAPA’ ERA GIA’ INCONSCIENTE … NON HA CAPITO NULLA DI QUELLO CHE STAVA SUCCEDENDO, ARIANNA E’ SUCCESSO TUTTO IN POCHISSIMI SECONDI… NO TUO PAPA’ NON ERA SOLO C’ERO IO CON LUI HO ASPETTATO L’ ARRIVO DELL AMBULANZA ACCANTO A LUI…   ARIANNA << CLAUDIO, MA TU CORREVI… PERCHE’ CORREVI… SE TU ANDAVI PIANO PAPA’ NON MORIVA… >>   CLAUDIO << NO ARIANNA NON CORREVO… TI GIURO SU MIO FIGLIO… HA TRE ANNI… IO NON CORREVO … ERA BUIO LI' NON C'E' NEANCHE L' ILLUMINAZIONE IO NON L’ HO VISTO…TU CONOSCI QUELLA STRADA… TUO PADRE SI ERA FERMATO POCO DOPO LA CURVA … IO NON L’ HO VISTO… MI HANNO DISTRATTO LE LUCI DI INTERMITTENZA DELLA SUA AUTO PARCHEGGIATA … PER DUE SECONDI HO TOLTO LO SGUARDO DALLA STRADA PER VEDERE LA MACCHINA E RIPORTANDO LO SGUARDO SULLA CARREGGIATA AD UN CERTO PUNTO HO VISTO TUO PADRE… UN PIEDE DI TUO PADRE… CHE SI E’ AGGANCIATO AL MIO PARAURTI E POI HO SENTITO UN  BOTTO, NON HO CAPITO NULLA DI GIURO NON CORREVO>>  ripeteva questa frase molto spesso  << SCUSAMI TI PREGO SCUSAMI HO DISTRUTTO UNA FAMIGLIA … SCUSAMI… >> anche questa frase la ripeteva molto spesso.   ARIANNA << CLAUDIO PERCHE’ NON HAI MAI CHIESTO SCUSA… ALMENO UN TELEGRAMMA… UNA TELEFONATA >>   CLAUDIO << … NO NON C’ E’ L’ HO FATTA SCUSA… NON C’E’ L’ HO FATTA… AVEVO PAURA ... SCUSAMI ARIANNA...  IO OGGI SONO VENUTO QUI PER PAGARE IL MIO REATO IO HO DISTRUTTO UNA FAMIGLIA E VOGLIO PAGARE...>>   MI  GUARDAVA SEMPRE NEGLI OCCHI… ERA DISPERATO… LEGGEVO NEI SUOI OCCHI, IN MANIERA DIVERSA, LA MIA STESSA DISPERAZIONE…   Ci siamo salutati io mi allontano … sono confusa e frastornata, contenta sopratutto che il Giudice non avesse accettato il patteggiamento e avesse proposto una pena più alta ...finalmente avevo visto in faccia Claudio, finalmente so cosa è veramente accaduto…   I mei pensieri …   Vedi che strana la vita  papà ? Il giudice grazie alle quattro frecce che hai inserito alla macchina  non ha accettato il patteggiamento dando una pena più alta e Claudio per le stesse luci si è distratto e ti ha ucciso... Papà, perché ti sei fermato ?? Perché hai attraversato lì… Perché tu Claudio sei  passato proprio in quell’ istante ?? Tu onnipotente avevi deciso che papà in quel giorno e in quell’ ora doveva raggiungerti ??? Un giorno, spero lontano, solo dopo la mia morte  riceverò queste risposte... BIP BIP  è arrivato un  sms sul mio cellulare inizio a leggerlo …     … Sinceramente trovare le parole adeguate non è facile, posso solo confermare il forte dolore che porto nel cuore nell’ aver spezzato una vita come quella di tuo padre. Dimenticare?? … Non penso che sia giusto e facile, il tempo sicuramente è una cura per ferite così profonde. Vorrei che tu mi portassi da tuo padre  per portargli  un fiore … con la speranza che prima o poi mi possa perdonare per tutto il dolore che ho portato  alla vostra famiglia… scusa… Claudio.   .... finalmente ho ricevuto le sue scuse.   Non scorderò mai questo giorno… mai angelo mio con i baffi dagli occhi belli belli … riposa in pace papà.   Arianna  

Commento n. 362 

da ARIANNA il 29/01/2010 * 12:55

  28 GENNAIO 2010 TRIBUNALE DI VELLETRI SEZ. PENALE PROCESSO CONTRO  CLAUDIO GENTILI PARTE OFFESA DIAFERIA ENZO PEDONE INVESTITO E DECEDUTO   Arrivo in Tribunale alle ore 8.00, comincio a cercare l’ Aula, chiedo informazioni e l’ usciere mi dice di aspettare almeno fino alle 9.15 … a breve metteranno i fogli esposti e cominceranno a chiamare… i fogli arrivano, ma il numero del procedimento con il nominativo dell’ imputato non c’è… inizio ad entrare nel panico … richiedo all’ usciere il quale mi dice che ci sono 4 aule dislocate in più piani… comincio a cercare… chiedendo aiuto anche a papà. Arrivo al primo piano e chiedo della cancelleria, magari con il numero del procedimento riescono a dirmi qualcosa… faccio la fila mi ricevano, ma li non risulta niente… in quel piano in quelle aule non c’è nessun processo … il mio processo. Vado al terzo piano chiedo della cancelleria penale, faccio la fila, il panico è tanto e se è gia iniziato ??? E se lo hanno spostato ??? Chiedo ancora aiuto a papà… Un angelo travestito da avvocato mentre ero in fila mi si avvicina e mi chiede se ho bisogno di una mano e gli spiego tutto… mi dice che quella era la fila giusta e mi spiega cosa devo chiedere… arriva il mio turno… AULA 3 infondo a destra Signora… ringrazio il mio angelo e corro in aula.   Il giudice ha già iniziato … oddio che faccio ??? Se la causa di papà è stata già fatta ??? In quel mentre entra in aula il mio angelo … vado e le chiedo cosa devo fare… mi spiega, ma mi vede nel panico e mi dice guardandomi negli occhi << Stai tranquilla ci penso  io. vado io dal cancelliere >> torna da me << No, ancora non è stata fatta la tua causa, aspetta qui in aula puoi assistere>> la bacio sulla guancia la stringo forte a me e la ringrazio… il mio angelo va via.   Premetto che oggi c’è lo sciopero degli avvocati penalisti e quindi al 99% le udienze vengono tutte rinviate… e così succede ... vengono chiamate una per una e tutti gli avvocati al momento della domanda del giudice dicono la stessa frase.. << Si aderisco allo sciopero >> e il Giudice comunica la data del rinvio… così per 8 processi.   Il 9° processo …   CLAUDIO GENTILI … eccolo ci siamo... Il Sig. Gentili è in aula? Si ci sono ...mi giro... è lui... si è presentato ???  La vista mi si appanna, il cuore comincia a battere forte forte… cominciano a scendere le lacrime. Il Giudice… l’ Avv. Natale Perri è in aula?? Si ci sono … Avv aderisce allo sciopero ??? No non aderisco, quindi possiamo procedere ??? Si, Giudice può procedere… ad un certo punto mi chiamano, ma  per sbaglio, la nostra causa civile è terminata a luglio, e al Tribunale  evidentemente  ancora non è stato notificato... mi alzo lo stesso  << Buongiorno sono Arianna Diaferia e faccio parte dell' A.I.F.V.S. mi guardano tutti ... spiego al Giudice dello sbaglio... lei mi ascolta, ma malgrado la causa civile fosse terminata  viene messa lo stesso a verbale la mia presenza.   Iniziamo… l’ imputato chiede il patteggiamento a 10 mesi di reclusione con 4 mesi di sospensione della patente il PM accetta il patteggiamento… il Giudice no e  interrompe … mi guarda negli occhi, più volte lo ha fatto,  e dice << Assolutamente no, io non lo accetto, il pedone aveva inserito le quattro frecce  per segnalare un pericolo… Lei Sig Gentili andava a 75 Km orari… lui << No ! Non è vero io non correvo… il Giudice << Io mi attengo ai fatti trascritti dal PG… e delibera << Io ritengo congrua una condanna di almeno 20 mesi di reclusione con altrettanti mesi per la sospensione della patente ... non accetto assolutamente il patteggiamento si rinvia… >> , l’ udienza è conclusa si alza e va via.    In tutto questo tempo non ho tolto lo sguardo da lui… Claudio… ero disperata, ma contenta, finalmente lo vedevo era lì a due passi da me … ad un certo punto si alza … si gira… mi guarda… aspetta un mio accenno io vado verso di lui… lui verso di me.. mi prende la mano con tutte e due le sue la stringe forte e cominciamo  a parlare :   Premetto che al momento dell’ incidente le analisi tossicologiche e quelle dell’ alcool fatte al Sig. Claudio Gentili sono risultate entrambi negative e che lui è più piccolo di me... ha solo 37 anni.   Comincia lui per primo a parlare:   CLAUDIO << SCUSAMI TI PREGO SCUSAMI  NON VOLEVO … SCUSAMI HO DISTRUTTO UNA FAMIGLIA… SCUSAMI   … comincia a piangere… cominciamo a piangere…   ARIANNA << CLAUDIO MI DICI COSA E’ VERAMENTE SUCCESSO ??? TI PREGO DIMMI LA VERITA'…   … sempre piangendo comincia a raccontare… alcuni  fatti sono  discordanti dal verbale del PG, ma io lo immaginavo ho visto i pantaloni di mio padre … i rilievi che fanno ??? Io non  credo alla loro veridicità.   ARIANNA << CLAUDIO PAPA’ E’ MORTO SUBITO ?? ERA VIVO

Commento n. 361 

da damoreginevra il 28/01/2010 * 15:14

Cara Arianna secondo me tuo padre da lassù ci guarda tutti e ci aiuta specialmente la swua grande figlia che lo adora tanto ti auguro con tutto il cuore che possiate avere giustizia con una bella condanna eche finalmente qualcuno paghi per la sofferenza che provoca a chi resta nell'inferno a mia figlia purtroppo la giustizia non è stata accolta come avrebbe dovuto essere ti saluto e ti faccio un grande in bocca al lupo un abbraccio Ginevra mamma di Cristina Mora op 10

Commento n. 360 

da ARIANNA il 27/01/2010 * 11:52

A mio padre

Caro Papà,
ora che la tua casa
è il Regno dei Cieli dubito
che sarà un eterno riposo perché
mille e mille preghiere
ti giungeranno dai nostri cuori
e avrai un gran daffare
ad ascoltarci tutti.
Era una fredda  sera di fine novembre
quando in silenzio te ne andasti...
la morte è dei giusti, si dice...
Chissà come muore un uomo giusto,
 ...tu lo eri e lo hai dimostrato tante volte.

Eri buono, generoso, altruista,
amavi il tuo prossimo,
eri semplice e amavi la vita!
Ho visto i tuoi amici piangere e tanta,
tantissima gente ai tuoi funerali.
Adesso mi piace immaginarti
che ancora sorridi davanti
alle frasi buffe dei tuoi nipoti
e agli scherzi inaspettati che mi facevi.
Mi piace pensare che
tu abbia una serena vita eterna papà,
e che un giorno potremmo
di nuovo incontrarci,
lassù, da qualche parte.

La tua amata Ari.


Commento n. 359 

da ARIANNA il 25/01/2010 * 11:03

Papà,

quando entro in campo e inizio a giocare a tennis... prima di tirare la prima palla guardo il cielo e penso a te... penso alla nostra partita mai disputata... penso a quanto saresti stato fiero vedermi rigiocare dopo tanto tempo e quante partite avremmo fatto papà... quante...

Sentirmi dire " Brava Ari sei diventata bravissima... ora bisogna vincere qualche torneo !!! " ... sono belle parole che mi incoraggiano ad andare avanti a continuare ad allenarmi per migliorare sempre di più, ma non sai papà quel coltello come affonda nella ferita... butterei ogni volta quella racchetta in cielo con la speranza che tu la possa prendere per ritornare giù... per giocare insieme... papà.

L' altra sera in un sogno abbiamo ballato un bel Twist... quanto mi sono divertita... ridevamo ridevamo come matti... e io adoro quel tuo sorriso che fa luccicare i tuoi occhi verdi... vorrei essere travolta dai tuoi sorrisi sempre papà... vorrei poterti abbracciare sempre.. forte forte... vorrei non perderderti mai più... papà niente si separerà, perchè tu sei il mio Pricinpe adorato, colui che amerò per sempre.

Con amore la tua Ari.


Commento n. 358 

da cippi il 23/01/2010 * 19:57

Dolce amica immensa è l'amicizia ed il bene che mi lega a te!

Amico è bello amico è tutto è l'eternità!

Ti voglio bene Ari per sempre !

Ale


Commento n. 357 

da ARIANNA il 17/01/2010 * 19:55

Tempo che aspetta te e nessun altro,

dolce tempo, impaziente tempo.
Tempo che aspetta il tuo sorriso, la tua voce...

tempo di ascoltarti.
Tempo di tenerti qui, con me, tempo di amarti.
Tempo di posare le mie mani sul tuo cuore,

tempo di svegliarti.
Tempo di lasciarti andare e poi ritrovarti,

tempo di capirti e poi desiderarti.
Tempo troppo tempo prima di ascoltare le tue parole,

tempo poco tempo per lasciarle arrivare al mio cuore.
Tempo che vola e che mi lasci in attesa...
tempo niente altro che il tempo..
di aspettarti.


Per te ... papà


Commento n. 356 

da ARIANNA il 11/01/2010 * 13:44

... non c'è giorno...ora... minuto e secondo che io non pensi a te papà.

Questo grande dolore non se ne và e a me manchi infinitamente tanto. Tante sono le domande papà... ma in  particolare una ritorna sempre nella mia mente... DOVE SEI ???? Vorrei sapere cosa fai... come passi le tue giornate... se dove sei esistono i sentimenti e se anche tu soffri come me per questa lontananza... vorrei dare una risposta a tutto questo, ma sò che non è possibile e allora mi aggrappo ai sogni... si papà, tutte le sere mi addormento con la speranza di sognarti, per avere la possibilità di vederti... toccarti...parlarti...

Il 28 di gennaio ci sarà la prima udienza del tuo processo penale e io non so cosa fare... vorrei essere lì, ma ho paura... paura di vedere le tue foto con gli occhi chiusi... vedere e sentire come in pochi minuti viene sminuito un processo per me, per noi così importante, perchè sarà così papà, non credo nella giustizia italiana... non credo che daranno una sentenza giusta... e non ci sarà mai una sentenza giusta per farti ritornare qui da me...ho paura di vedere e incrociare lo sguardo di lui l' uomo che ti ha ucciso...

Papà la mia vita è cambiata senza te... tu sei volato via ... l' uomo dei miei sogni... il primo uomo che ho amato ... l' uomo che avrei voluto vedere invecchiare ... coccolare.... accudire... porta il mio cuore vicino a te, solo così potrai capire quanto amore c'è dentro... ascolta le mie parole ... non dimenticarmi mai papà.

Ti amo.


Commento n. 355 

da ARIANNA il 31/12/2009 * 17:20

Papà,

oggi se ne và questo anno e tirando le somme anche questo porterà via con sè tanto dolore, dando spazio però ad altrettanto dolore papà.

Oggi ci sono stati i funerali del cucciolotto di casa Gasparotto... di Francy, non ce l' ha fatta a combattere la malattia... quella maledetta malattia... vedere quella bara piccola è stato straziante. Per la prima volta  ho visto un prete piangere al punto di non riuscire a continuare a celebrare la messa... lo sai che io non credo molto nei preti, ma lui ha detto delle parole bellissime, ha descritto Francesco in un modo così dolce semplice e vero. La chiesa era stracolma piena, proprio come il tuo funerale, le persone buone lasciano sulla terra tanto amore.

Hanno fatto volare in cielo tanti palloncini giallo rossi, i colori della squadra del cuore di Francy... e che strazio sentire quelle splendite parole scritte da Giulio il fratellone e lette da Quinta, la mamma, una lettera lunga colma di amore e lei sempre ferma salda e cosciente, attenta solo a far sì che quelle parole entrassero nei cuori di tutti noi... quel nostro grande applauso ha suggelato il nostro ringraziamento per averci reso partecipe di quell amore che lega  una madre ed un figlio... un amore incommensurapile.

Mi sentivo morire, in alcuni momenti mi sembrava di stare al tuo funerale ... è un dolore grande e immenso papà... mi manchi tanto troppo papone mio...

Concludo questa mia lettera come l' ha coclusa Giulio oggi ,dedicandoti questi capoversi ... grazie per l' amore che mi hai dato... grazie per i tuoi sorrisi... grazie per la tua immensa bontà...grazie per avermi fatto sentire molte volte felice per il solo fatto di  poterti stare accanto... grazie per questo immenso che mi hai dato.

Non so cosa augurarti per questa sera, ti auguro tanta serenità papà, ti auguro tutto l' amore di quel mondo a me ancora sconosciuto....

Con tutto l' amore che c'è dentro di me ... Buon Anno papà...Ti amo... tanto tanto.


Commento n. 354 

da FabioPatrick il 28/12/2009 * 12:52

Un caro pensiero per il tuo Angelo con i baffi, un abbraccio forte forte.Con affetto, sempre, Sergio.

Commento n. 353 

da ARIANNA il 28/12/2009 * 12:08

Finalmente il Natale papà è passato... ora manca il Capodanno e tutta questa confusione avrà un termine... ieri sono venuta da te... 13 mesi ... e quanti ne passeranno papà...

Leo lo sento due volte al giorno è super scatenato... ha sempre da fare e scia come un pazzo, si butta a valanga e scappa dal maestro... il papà dice che è uno spericolato, chissà di chi avrà preso n... tu eri un folle su gli sci, ma ti piaceva tanto.Lo scorso anno avevi prenotato tutto, dovevi partire per Madonna di Campiglio, ma i tuoi amici sono partiti senza di te... il tuo migliore amico ha preso tutta la tua attrezzatura e ora scia con quella... manchi a tutti papà.

Ogni volta che vengo da te e vedo quella foto ... quella croce di legno quel giardinetto fatto come sarebbe piaciuto a te, non riesco a pensarti li sotto... in una bara di legno... fermo immobile... tu eri e sei un vulcano e non dovevi morire, non dovevi papà.

E' tanto che non ti sogno che non ti vedo e questo mi rende triste, ho sempre paura di aver fatto qualcosa di sbagliato nei tuoi confronti... spero di rivederti presto, almeno in sogno, papà.

Stai vicino a Leo ti abbraccio forte forte , ti amo.


Commento n. 352 

da micia71 il 27/12/2009 * 10:19

Ciao Arianna!!!! ......... un pensiero per te e papa' c'e'sempre nel mio cuore.

Commento n. 351 

da AnnaMaria il 26/12/2009 * 15:23

Mia dolcissima amica, queste feste aumentano il dolore che il nostro cuore vorrebbe cancellare.

Ti ho cercata l'altro giorno, ma capisco che sono giorni pieni di impegni e di faccende.

Ti sono vicina, ed anche se la distanza ci allontana, l'affetto che provo per te è sempre costante e forte.

Un grandissimo abbraccio a te, Leo e Stefano, ed anche al tuo dolce angelo con i baffi.


Commento n. 350 

da ARIANNA il 26/12/2009 * 08:39

Papà,

Leo è partito per la settimana bianca con il padre... la prima volta dopo 6 anni della sua vita che si allontana da me tutti questi giorni... che tormento papà... quante paure e ansie.

Già mi manca da morire, sono passate appena 12 ore e già mi manca il suo chiasso, la sua confunsione in casa,  il suo sorriso  la sua vocina e il suo  " Mamma vieni ??? Mamma mi porti ???... e il suo...Ti amo mamma dammi un bacio "... ho paura, paura che gli succeda qualcosa, da quando sei morto tu questa paura questa mia ansia si è triplicata.

Tu mi dicevi sempre che ero troppo esagerata con lui... che lo dovevo lasciare più spesso... poi a tutti dicevi che eri fiero di me, perchè ero e sono una mamma eccezionale sempre attenta e sopratutto sempre presente.

L' amore di una mamma è incommensurabile e tutte le volte che leggo questi opuscoli che parlano di giovani vite spezzate, penso al dolore dei genitori   e non oso immaginare la disperazione... la rabbia.... e il dolore, quanto dolore si deve provare... tanto troppo.

Leo è tutta la mia vita non esiste amore più grande per me... vorrei farmi piccola piccola per stare in una sua tasca... solo per stargli vicina vicina papà... ma io confido in te, stagli vicino tu, proteggilo e fai in modo che si diverta, ma senza  combinare guai e fai in modo che questi 7 giorni passino in fretta papà.

Fra un pò sarò da te così parliamo un pò di noi k.

Baci angelo mio con i baffi dagli occhi belli belli... ti amo.


Commento n. 349 

da caterina69 il 25/12/2009 * 02:34

Buon Natale Caro Papà Enzo.

Commento n. 348 

da pierangela il 25/12/2009 * 00:30

Quqnto amore metti nelle frasi che scrivi al tuo papa' dagli occhi belli, sei una brava ragazza, anche per tutte noi non sara' un buon natale. Ti abbraccio forte Piera la mamma di Canobbio Maurizio vol.7

Commento n. 347 

da ARIANNA il 24/12/2009 * 13:48

... è inutile ricordare tutto quello che avresti fatto oggi... tutti quelli che ti conoscono sanno quanto amavi queste festività.

Cerca di passare questi giorni sereno e felice, sono sicura che anche lassù festeggerete... mi manchi tanto papà...  come avrei voluto che tutto fosse diverso da oggi... come avrei voluto averti qui papà.

BUON NATALE angelo dagli occhi belli.


Commento n. 346 

da ARIANNA il 22/12/2009 * 19:04

... IO CI SONO... SEMPRE !!!

Un bacio Papà.


Commento n. 345 

da ARIANNA il 16/12/2009 * 18:52

Ciao papà,

oggi è il primo anniversario di Niklas, non so perchè, ma sento tanto vicino questo ragazzo che neanche ho conosciuto, morto come te in un incidente stradale... ma forse lo sguardo e il dolore che ho percepito dal Dottore Aurelio, me lo fa sentire vicino... sono tante poi le coincidenze che mi legano a loro... ora è lì accanto a te digli di stare vicino alla sua famiglia so cosa si prova è un dolore grande e  immenso.

E tu papà come stai ??? Si avvicina il Natale e io sono sicura che tu starai facendo l' albero e starai addobbando tutto il paradiso, sò quanto ti piace questa festività e sò quanto ci tenevi festeggiarla al meglio. Non so cosa farai, ma spero che  lo passarai con nonno Francesco, con nonna Tina, con nonno Sabbatino, Lina, Bruno, Zio Fefo e tutti  quelli che ti hanno preceduto e raggiunto. Vorrei che tu stia con tutti loro e che ti trasmettino quel calore familiare che ora non hai più... vorrei che tu facessi una tombolata e che tenessi tu il tabellone, come quando eri qui ... quanto ti diverdivi ... e spero che anche lì ci sia il torrone al cioccolato fondente ... e quello bianco duro al miele... e che qualcuno ti faccia le frittelle fritte di pane con la mortadella .... vorrei vederti felice papà e questo che vorrei più di tutto.

Qui è tutto finito papà... noi saremo  separate, ma forse è questo che vuoi tu... vederci serene... e "forse" solo così possiamo esserlo separate... eri tu il punto fermo, la nostra unione, ora non ci sei più e tutto questo è crollato sparito ... morto... proprio come te.

Ora voglio pensare alla mia famiglia a Leo e a Stefano persone fondamentali per me, per la mia serenità e per la mia vita. Tutto sarebbe perfetto avere anche te accanto  papà, ma questo non è possibile, ma  so che tu ci sarai e che a modo tuo passerai il Natale con me... io voglio pensarti accanto a me papone mio... mi piace saperti seduto vicino a me con il tuo maglione rosso, gli occhi che ti brillano nel vedermi finalmente accanto  un uomo che ama me e mio figlio... sentirò il tuo calore in un tuo abbraccio che mi stringe forte forte... e sentirò, come il giorno del mio matrimonio quella carezza che mi sfiora la guancia...sono sicura angelo dagli occhi belli che lo farai.

A presto...Ti amo papà.


Commento n. 344 

da fulvia il 13/12/2009 * 22:49

Cara Arianna,

ho letto la storia del tuo papà. Tutte uguali, tutte lasciano un dolore atroce in noi fuori e dentro. Ti ringrazio quando mi dici vorrei fare di più........ tutti noi sappiamo che non possiamo fare niente ma ho scoperto da pochi giorni che la vicinanza di persone che vivono il mio stesso dolore mi scalda il cuore, sento intorno tanto affetto e per la prima volta dopo quasi 2 anni mi apro. Spero che il tuo papà ti guardi e ti protegga da lassù, sono sicura che è fiero di te. Un abbraccio. Fulvia ( x Lorenzo Op. 10)


Commento n. 343 

da ARIANNA il 12/12/2009 * 21:55

Vorrei averti qui accanto a me ... vorrei parlare con te papà... vorrei chiudere gli occhi per poter tornare indietro nel tempo... un minuto mi basterebbe papà... mi manchi angelo mio con i baffi dagli occhi belli belli.

Per sempre insieme...


Commento n. 342 

da ARIANNA il 06/12/2009 * 08:47

Buongiorno papà,

ogni mattina quando mi sveglio vengo qui in salone guardo la tua foto e ti comincio a parlare... è come se quelli occhi belli che mi fissano mi diano la speranza che tu mi ascolti.

Penso sempre a te e ora più che mai che si avvicina il Natale, festività che tu amavi in modo particolare, il mio pensiero rivolto a  te è sempre più forte.

Guardo gli addobbi Natalizi e comincio a ricordare tutti i Natali passati insieme e anche quelli no... ma noi sappiamo che anche se non stavamo insieme lo eravamo ugualmente... vero papà ????

Ricordo quelli passati da nonna Elvira... quanti eravamo , ma quanto stavamo bene ... .... ricordo noi nipoti 12 circa che scorazzavamo per casa di nonna in attesa della mezzanotte ... l' arrivo di Babbo Natale e si tirava fino alle 3 le 4 del mattino per aprire tutti i regali e tu e Zio Rodolfo che ci facevate i dispetti... quanto vorrei passarne ancora solo uno ... quanto lo vorrei papà!!!

Ricordo tutto di te papà, ma sopratutto ricordo quando ci hai amato e quanto hai fatto per noi... per me... non lo scorderò mai papà. GRAZIE.

Hai un animo nobile e puro papà, sei buono e io penso che lui ti abbia portato via proprio per questo papà... qui in terra troppe cose non andavano ben e tu meritavi e meriti tutta la serenità di questo mondo e dell' infinito... a noi ancora sconosciuto

.Continui a vivere dentro di me papà, mi mancano tante cose di te papà ... tutto mi manca di te, ma sei qui nel mio cuore e anche se non potrò più rivederti sò che tu ci sarai sempre... guardami ancora con amore papà ...abbracciami e baciami .... arrabbiati .... e io saprò che tu sei qui accanto a me ...

Buona domenica papà... ti amo.


Commento n. 341 

da carmilla il 04/12/2009 * 12:45

Auguri al tuo papà Arianna.

Commento n. 340 

da Patrizia_Q il 04/12/2009 * 10:06

Un augurio di buon compleanno a papà Enzo...tutti i nostri angeli lo festeggeranno insieme......forza Arianna cerca di essere serena è l'unico regalo che puoi fare al tuo papone dagli occhi belli...lo sai che lui ti è sempre accanto.Un forte abbraccio da parte mia.


Commento n. 339 

da ARIANNA il 04/12/2009 * 09:46

Papà,

 BUON COMPLEANNO... Gli anni passano e le persone volano via, sono tanti, ma tu non li contare mai, perchè dentro l'anima non ha età, ringiovanisce con l'esperienza, si rianima con l'amicizia e si consola con l'amore. Con questo AUGURIO  che vale più di più di ogni regalo,  spero che capirAI  il bene che TI voglio... anche se spesso può non sembrare abbastanza.

AUGURI AUGURI ANGELO DAGLI OCCHI BELLI.


Commento n. 338 

da cat il 02/12/2009 * 00:26

ciao  papa' coi baffi....... con  il saluto  al tuo papa'.. spero  di salutare  anche  il mio  che non c'e' piu' da tanto  tempo... ma  che come  te... ho voluto  un bene dell' anima..... il  mio babbo......  e'  cosi'  bello  da  dire.... il  mio babbo

Commento n. 337 

da ARIANNA il 29/11/2009 * 08:30

 Vi ringraziamo per i messaggi ... per  le vostre parole.... per la vostra amicizia... per il bene che ci dimostrate... con tanto affetto.

Arianna e il suo Papà


Commento n. 336 

da Federica il 27/11/2009 * 13:32

vorrei chiamarti, mi mancano le parole perchè le parole non ci sono, non si trovano.....ti penso intensamente....


Commento n. 335 

da carmilla il 27/11/2009 * 10:32

Che dirti...hai ragione, il tempo non guarisce queste ferite...alle volte sembra che facciano meno male, ma ci sono volte in cui bruciano come se fossero infuocate...
Un abbraccio forte forte

Commento n. 334 

da erina il 27/11/2009 * 10:08

.....ari tesoro....so quanto difficile è questo momento.....questi giorni.....che per tanti saranno di festa.....ma che per chi come noi.....ha subito il dolore di un distacco tanto grande.....saranno solo di rimpianti e di ricordi.....hai scritto una cosa bellissima....la vita signignifica quello che ha sempre significato e quella che è sempre stata.....il filo non è tagliato.....loro non sono fuori dalla nostra vita.....papà enzo continuerà ad essere a tuo fianco...in ogni  momento.....

ti voglio bene.....un abbraccio grande.....e un bacio lassù a te enzo.....papà meraviglioso....di una meravigliosa figlia.....


Commento n. 333 

da ARIANNA il 27/11/2009 * 09:21

Papone mio...

è passato un anno, ma nulla è cambiato e mai cambierà... il dolore è sempre grande e forte e tu mi manchi tanto, penso a te come un qualcosa di estramamente caro, penso a te papà come un angelo dagli occhi belli che mi starà sempre accanto.

Non farò nulla oggi di quello che di consueto si fà... voglio starti vicino a modo mio... aspetterò con ansia le 14 per cercare di ricordare nei minimi dettagli la nostra ultima telefonata ... e quelle tue parole " Ari è papà, oggi non posso venire al circolo a giocare a tennis... organizziamoci per sabato ... senti Stefano ...mi raccomando pensateci voi... ciao Amore... " e quel sabato io e Stefano abbiamo disfatto il tuo borsone del tennis che era rimasto in macchina e tu non c' eri più papà... ma come volevi tu ci abbiamo pensato noi...

Dolce angelo dagli occhi belli, oggi sarai nei pensieri di tante persone che qui in terra ti anno amato... come dice anna maria non c'è una seconda possibilità... non si può tornare indietro bisogna cercare di andare avanti e tenere vivo il tuo ricordo.

 Oggi più che mai vorrei  poterti riabbracciare forte a me... vorrei poter rivedere quel tuo sorriso... vorrei poter risentire il tuo profumo... vorrei poter sentire la tua voce che mi chiama per  poter rispondere dimmi PAPA'...

Io ti amo tanto papà e nulla può cancellare questo sentimento... nessuno può giudicarlo, ma sopratutto ora papà nessuno potrà separarci ... ora siamo io e te e voglio dire a tutti quelli che leggeranno oggi questa pagina...

... Non disprezzare la morte, ma accettala di buon grado, come una delle cose volute dalla natura, come il divenire giovani e l’invecchiare, il crescere, il maturare, metter denti e barba e ingrigire, generare figli, portarli al seno, metterli alla luce, e tutte le altre azioni naturali che accompagnano i vari periodi della vita.. non piangere… fai quello che faceva e continuerà vivendo in te.

Ti amo papà.


 


Commento n. 332 

da micia71 il 27/11/2009 * 08:50

Ciao cara Arianna!!! Oggi e'un triste giorno per te e i tuoi cari; Spero tanto che il tuo caro papone riesca a farti sentire la Sua presenza accanto a a Te; per dimostrarti che in fondo non ti ha mai lasciato! con affetto!!!

Commento n. 331 

da Patrizia_Q il 27/11/2009 * 00:55

Un caro pensiero per Enzo ..oggi ancor di più. Ari cerca di passare questa giornata con le persone che ami e che ti sono accanto...un abbraccio forte da parte mia.

Commento n. 330 

da AnnaMaria il 26/11/2009 * 22:38

Ciao Ari, è da oggi che non faccio altro che pensare a te, e a tuo padre, ed al suo primo anniversario.

E poi entrando nell'opuscolo, ho letto di tua nonna. Non so, non capisco tutto questo dolore, e per quale strano disegno a pochi giorni da questa prima ricorrenza che ti ha cambiata, ha modificato il tuo modo di essere, di vivere e di guardare la vita, un'altra mancanza ti colpisce.

Forse dall'altra parte, dove stanno i nostri cari, si sta meglio e si vive nella serenità e nella pace che a noi non è concessa.

Avrei voluto conoscerti in un altro modo, avrei voluto che ci conoscessimo con il sorriso stampato sul nostro viso, e non con le lacrime che hanno unito il nostro cammino.

Sei una ragazza profonda, intelligente e dal gran cuore, lo stesso che unisce te al tuo splendido angelo con i baffi, lo stesso che vi ha unito in questa vita e che vi tiene in contatto, lo stesso che vi legherà per sempre.

Se ci fosse una soluzione per tornare indietro, per cancellare tutto, ti direi come fare e lo farei anch'io, purtroppo non ci è concessa una seconda possibilità, ma possiamo tenerne vivo il ricordo e fare le cose che a loro piacevano.

Domani sarà un giorno triste, pesante e difficile, ma il tuo splendido papà ti farà capire che ti è accanto e ti dirà come vivere questa sofferenza.

TI VOGLIO BENE!

Guarda avanti, guarda Stefano e Leo, troverai con loro ed in loro la tua serenità.


Commento n. 329 

da ARIANNA il 25/11/2009 * 11:13

Grazie papà per gli auguri del mio compleanno ... finalmente sono arrivati... grazie papone... per il resto sai tutto... stai tranquillo Stefano e Leo sono  la mia famiglia e a me basta avere loro accanto e sapere che sono sereni e felici...  di tutto il resto  sono stanca  ... le persone non cambiano e io sono esausta ... mi manchi angelo mio con i baffi, mi manchi tanto.

Commento n. 328 

da Roberta74 il 24/11/2009 * 00:00

mi spiace ...non ci sn parole.

Ti sono vicina.Con affetto.Roberta


Commento n. 327 

da ARIANNA il 23/11/2009 * 09:14

Ma quanto dovrà soffrire ancora ??? Stanotte è andato in cielo nonna... la mamma... a soli 5 giorni dalla ricorrenza della tua morte...tu papà dovevi stare lì accanto a lei a fargli compagnia a consolarla... stagli vicino papà, ti prego fallo, mamma ora più che mai ha bisogno di te.


Commento n. 326 

da AnnaMaria il 21/11/2009 * 23:51

Ho avuto problemi con il pc, e non ho avuto la possibilità di esserci per te.

Ma il mio pensiero c'è sempre, specialmente in questo periodo, dove il dolore si rinnova con più forza e più prepotenza, perchè si avvicina quella maledetta data che ti ha tolto un padre, un amico, un confidente ed un fermo punto di riferimento.

E' dura Ari, ma in qualche modo penso che loro che ci hanno lasciato all'improvviso, vogliono il nostro bene e magari ce lo ripeto costantemente, anche se noi possiamo sentirli, nè vederli.

Chissà può essere che in questo momento tuo padre ti stia abbracciando e ti stia asciugando le lacrime.

Ti abbraccio forte!


Commento n. 325 

da ARIANNA il 21/11/2009 * 17:02

Papà,

in questi giorni ti sento lontano... è passato anche il compleanno di LEO e quella maledetta data si sta avvicinando... non so cosa starai facendo lassù, ma sento che sei lontana da qui... o forse sei arrabbiato con me per qualche cosa???

Vorrei capire tante cose, ma a noi è impossibile farlo, vorrei sapere tante cose, ma a noi è impossibile saperle... vorrei averti qui per parlarti, ma è impossibile farlo... vedi papà ci rimane ben poco da fare a noi qui e quello che vorrei più di tutto papà è saperti felice papà ... saperti sereno è quello che vorrei più di ogni altra cosa.

Papà fammi capire fammi sentire che non ti sei dimenticato di me che mi ami ancora e che mi sei sempre vicino... ti aspetto papà.


Commento n. 324 

da ARIANNA il 18/11/2009 * 15:08

... Un anno fà ... fra qualche ora ti avrei visto, ma per l' ultima volta papà... andavamo a cena fuori per festeggiare i 5 anni di Leonardo ti ricordi ???

Non scorderò mai i tuoi occhi... brillavano... eri felice papà... tutti insieme ... come volevi tu, ma il destino beffardo ha anche voluto che quello era l' ultimo giorno che io ti avrei rivisto in vita.

Quante cose ti perderai papà... quante papà.... ci manchi tanto tanto occhi belli.


Commento n. 323 

da ARIANNA il 15/11/2009 * 18:40

.... Ieri ti ho aspettato tutto il giorno... tutta la notte, ma non so cosa dovevi fare di così importante per impedirti di venire da me...per farmi gli auguri... forse il sogno della scorsa settimana che dovevi andare via per 9 giorni era per avvisarmi che non ci saresti stato al mio compleanno... non so cosa pensare papà, ma mi sei mancato immensamente tanto.

Commento n. 322 

da micia71 il 15/11/2009 * 15:23

auguri Arianna! Non sara'un compleanno felice come gli altri anni; ma Papa'non vorrebbe vederti triste in questo giorno; Io sono sicura che fara'sentire la Sua
presenza come gia' ha fatto in altra circostanza per te importante;
Avrai accanto a te comunque gli amorid ella tua vita, il tuo splendido bimbo e il tuo caro marito; sii felice anche per Loro. Ti abbraccio forte Arianna!!!! di nuovo auguri!

Commento n. 321 

da ARIANNA il 14/11/2009 * 17:29

... Tutti che mi fanno gli Auguri per il mio compleanno oggi... come è giusto che sia papà... ma i tuoi non sono arrivati ... il primo anno senza i tuoi Auguri papà... sono sicura che anche tu starai male come me... di questo ne sono certa papà... tu che ci tieni tanto ... tu che chiamavi sempre per primo... e ora ???

Mi manchi e oggi più che mai vorrei averti ancora qui accanto a me...  


Commento n. 320 

da ARIANNA il 11/11/2009 * 19:57

Forse papà quando si sta male si ritorna un pò bambini... e io pagherei oro per poterlo fare... per tornare dentro al tuo lettone per farmi coccolare fino alla piena guarigione... mi mancano le tue chiamate per sapere come stò ... saresti venuto a casa qui per vedermi... papà non riuscirò mai a pensarti lontano ....lontano da me... non riuscirò mai ad accettare il fatto di non poterti più vedere... è un dolore grande e immenso... ogni giorno penso a te ... ogni minuto penso a te... ogni secondo penso a te... fra un pò di giorni il 27 sarà un anno... lo sai che farei io ?

Andrei lì dove sei seppellito scaverei con le mani  a terra fino a trovare quella cosa di legno l' aprirei ti abbraccerei forte a me ti bacerei per poi richiudere tutto felice del fatto di averti rivisto.

Sabato sarà il mio compleanno il primo senza i tuoi auguri papà.... aiutami a vivere senaza di te tu lo puoi fare gli angeli possono tutto...


Commento n. 319 

da ARIANNA il 10/11/2009 * 17:29

Papà...tu fuoco di sole, tristezza di luna... tu sogno mai sognato, pensiero mai pensato... tu alba e tramonto di una vita! Tu luce nella tempesta... tu arcobaleno del mio cuore tu inizio senza fine, tu immenso amore!
Ti amo tanto ... tanto tanto.... <3 <3 <3

Commento n. 318 

da ARIANNA il 08/11/2009 * 10:13

... papà stanotte ti ho sognato, venivi a salutarmi mentre dormivo e mi dicevi che dovevi andare via e che saresti tornato tra 9 giorni... che cosa volevi dire non lo so, ma stamattina ho sentito una fitta al cuore, perchè tu non ritornerai tra 9 giorni... tu da me non tornerai mai più... vorrei sognarti tutte le sere papà per affievolire questa nostalgia che giorno dopo giorno aumenta sempre di più... buona domenica papà... ti amo tanto tanto.


Commento n. 317 

da ARIANNA il 06/11/2009 * 21:26

Occhi belli... buonanotte...pensami accarezzami e coccolami stanotte e tuute le altre avvenire.

Commento n. 316 

da PAPPULIN il 04/11/2009 * 15:26

Ciao Arianna ,stai tranquilla che il tuo papà quella carezza continua a fartela ,continua a chiederti come stai ? come fanno tutti i nostri angeli ,purtroppo il nostro dolore è così forte che non ci permette di sentire nulla ,ti auguro un pò di pace e serenità per poter sentire la carezza del tuo papà sul tuo viso ,in un alito di vento ,in un brivido o semplicemente da un raggio di sole più caldo che ti sfiora dolcemente ,in tutte queste cose troverai la sua presenza ,e in quel momento potrai rispondere ........tutto a posto è niente in ordine.....CIAO Ti abbraccio forte forte,    PINA  l

Commento n. 315 

da ARIANNA il 04/11/2009 * 13:29

... Papà ogni volta che non mi sento bene  mi viene in mente quando vivevo con voi ...  eri sempre premuroso e ogni volta che stavo male e avevo la febbre, prima di andare a dormire entravi in camera, mi mettevi la mano sulla fronte mi accarezzavi i capelli e mi davi la buonanotte... l' indomani se uscivi prima di me chiamavi e ti raccomandavi... sono piccole cose papà queste, ma io le ricordo perfettamente come se fosse ieri... quante volte ti ho preso in giro quando chiamavi e mi dicevi ... " Ari è papà tutto apposto ??? " e io ti rispondevo " ... Sì papà tutto apposto e niente in ordine " e tu ridevi...

Ora vado a casa sto male... e non sai quanto vorrei ricevere quella carezza sulla fronte... mi manchi....


Commento n. 314 

da erina il 02/11/2009 * 21:18

....un bacio a te....caro enzo.....in questo giorno che è di commemorazione.....ma per noi il ricordo di voi è vivo ogni giorno......stai vicino alla tua arianna.....ha tanto bisogno di te.....

un abbraccio ari......ti voglio bene......


Commento n. 313 

da ARIANNA il 29/10/2009 * 21:31

lo so avrai fatto quel mezzo sorriso ironico ne lo avrai guardato con rabbia.... de non oso immaginare il resto se eri qui in carne e ossa n...ma stai sereno k ... io non ho paura di lui e di nessuno, Stefano e te mi siete vicino e niente e nessuno può farmi più male... so di essere una brava mamma   Leo mi dà conferma di questo giorno dopo giorno... e non è presuzione, ma solo AMORE ... AMORE CON LA A MAIUSCOLA.

grazie papà per starmi vicino... ti amo tanto.


Commento n. 312 

da ARIANNA il 27/10/2009 * 18:05

... 11 mesi fà a quest' ora stavi lottando tra la vita e la morte... ma proprio quest'ultima ti ha portato via...  che l' uomo che ti ha ucciso rifletta  su cosa ha fatto e quanto dolore ha seminato nei nostri cuori.

Papà che un mio bacio arrivi fino a te per sfiorarti dolcemente la guancia e che un mio abbraccio ti stringa forte forte a me... riposa in pace papà.


Commento n. 311 

da ARIANNA il 27/10/2009 * 11:14

... papone mio sono passati 11 mesi... sono passati giorni, ore minuti e secondi senza di te... e tanti altri ne passeranno... vorrei solo una cosa papà... vorrei saperti felice e sereno, vorrei che quel tuo sorriso illunasse ancora il tuo viso... vorrei che i tuoi occhi belli  luccicassero ancora di gioia immensa quando pensi a noi ... tu devi fare solo questo papà, solo questo... vivere una serena vita eterna.

...oggi più che mai ti penserò intensamente e prometto di regalarti tanti sorrisi... le lacrime le farò scendere nel mio cuore.

... ti amo tanto angelo mio con i baffi.


Commento n. 310 

da micia71 il 24/10/2009 * 13:05

Caro Enzo, hai una figlia meravigliosa! hai visto come e'stata brava in TV? tanto e'certo che l'hai vista.......... lo so'. lo ha fatto per TE e per tutti coloro che come te hanno subito la stessa ingiustizia. un pensiero con tanto affetto per TE e per Arianna

Commento n. 309 

da ARIANNA il 23/10/2009 * 14:46

... so che quel coraggio me lo hai donato tu... spero di essere stata chiara papà, ma sopratutto spero che oggi almeno una persona, e sai chi, oggi abbia visto  il programma... ora ha conosciuto  il tuo viso ... i tuoi occhi belli ... quegli occhi che lui ha fatto chiudere per sempre .

Una Sig.ra del pubblico .... che coincidenza... ha lavorato per te per tanti anni... ha pianto a singhiozzi io pensavo ad una donna molto sensibile all' argomento... fino all' ultimo sperava in un ononimo, ma poi ha visto la foto ... finito il programma mi ha chiamato e mi ha abbracciato forte forte e mi ha raccontato alcune cose di te... come sempre cose belle papà e mi ha detto che lei non scorderà mai il tuo sorriso, la tua bontà e la tua umanità... mi ha abbracciato e salutandomi mi ha chiesto di portarti un fiore quando verrò a trovarti... lo farò papà ... lo farò.

Oggi è stato in giorno importante per me sai quanto sono timida e riservata non amo mettermi in primo piano, ma per te papà farei questo e tanto altro di più... sei la persona che ho amato di più, lo so a volte te l' ho dimostrato poco ;- ), ma noi eravamo una cosa sola e nessuno ci poteva e ci potrà separare papà.

Aspetto il giorno per poterti riabbracciare papà, fino a quel giorno tu fai quello che devi fare in cielo, insieme agli altri angeli, perchè quando verrò io ESIGO averti tutto per me per recuperare tutto il tempo... i giorni... le ore... i minuti e i secondi che ci hanno visto separati.

Proteggici papà aiutaci a vivere con questo dolore che ci lacera il cuore.

Ti amo angelo mio con i baffi , ma tanto tanto tanto.

La tu ARI


Commento n. 308 

da ARIANNA il 22/10/2009 * 21:59

.. guarda papà che se domani non mi stai vicno e non mi aiuti a superare le mie ansie... che conosci bene... vengo sù ti strappo tutti i baffi ad uno ad uno... ti spettino tutto, cosa che odiavi e ... apparte gli scherzi papà, stammi vicino io vado per raccontare di te e di tutti gli angeli che se vanno via come te... dammi forza e coraggio ... ho tanta tanta paura di sbagliare in qualche cosa in qualche parola.

Baci papone mio a domani stammi vicino e tienimi la mano ...come hai fatto il giorno del mio matrimonio... con immenso amore ... ma tanto tanto tanto.

Ari


Commento n. 307 

da erina il 22/10/2009 * 21:34

......ciao enzo.....sono quì stasera perchè la tua arianna, domani, avrà bisogno di tanto coraggio, quel coraggio che solo tu puoi trasmetterle, stalle accanto più che mai, noi, io sarò con lei, con il mio cuore di mamma......

.......un abbracio ari.......


Commento n. 306 

da ARIANNA il 20/10/2009 * 14:06

Papà, vorrei donarti i miei pensieri
spargerli tra le pieghe della tua mente
perchè tu possa accarezzarli
con la tenerezza del tuo sorriso.

Papà, vorrei regalarti i miei sguardi
fino all'ultimo sbattere di ciglia,
perchè tu possa conservarli
nel tesoro profondo dei tuoi occhi verdi.

Papà, se solo potessi
ti darei ogni battito del mio cuore
perchè tu possa farne musica
per i tuoi giorni più tristi.

Papà, Vorrei poterti dare i miei sogni
adagiarli all'ombra dei tuoi ricordi,
perchè tu possa cullarti
alla forza intensa del mio amore .

 Ti darei l'anima
e con essa ogni parte di me,
perchè tu possa perderti
nell'emozione infinita di un mio sorriso... papà... 

La tua Ari


Commento n. 305 

da Arianna il 18/10/2009 * 21:13

... l' inverno è arrivato papà... è il secondo senza di te.

Fà freddo, ma ho tanto freddo nel cuore. Mi manchi e al pensiero di passare il Natale senza la tua allegria e senza il tuo sorriso mi fa venir voglia di prendere un sonnifero potente per potermi addormentare e risvegliarmi il 6 gennaio...

Vorrei averti qui ... dove 6 angelo mio con i baffi ?


Commento n. 304 

da cat il 17/10/2009 * 04:24

siii... forte.......un grandissimo   abbraccio

Commento n. 303 

da ARIANNA il 15/10/2009 * 10:17

... "A volte" penso che la tua bontà non ha limiti... ora che puoi, stai pian piano sistemando tutto quello che di incompiuto hai lasciato... ora, grazie a te, credo agli Angeli, a quel qualcosa che a me fino alla tua morte era sconociuto... una vita oltre la morte.

Sei un Angelo speciale papà, so che sei tu che la stai guidando verso di me e ieri sera ... tarda sera quell' sms inaspettato... " ... Scusa... ti voglio bene... ", è la prima volta dopo quasi 37 anni che me lo dice... e ho pianto tutta la notte... di felicità e di dolore, perchè sapevo che sei stato tu... ma non posso correrti incontro abbracciarti e baciarti papà per ringraziarti... ma sappi che il mio ringranziamento sarà quello di custodire questo "nuovo" amore... lo proteggerò... lo coltiverò ... lo nutrirò... come per 48 anni hai fatto tu... questa è una promessa angelo mio con i baffi... grazie di esistere... anche se ora sei al dì la del cielo.

Con tanto tanto amore.


Commento n. 302 

da ARIANNA il 13/10/2009 * 13:49

Non comprendo il tuo disegno
quale sia il premio per un dolore così grande.
Non ne comprendo il senso.
Ci provo, lo cerco ma non c'è.
... Visualizza altro
A volte fra i colori dell'arcobaleno
ti vedo, quasi ti sento.
Guardo gli occhi di mio figlio
mi convinco che esisti
nel suo respiro "respiro te".

Ma in quell'immenso dolore
in quelle volte che la vita ci violenta
ci strappa l'anima e ci schianta
portandosi via la parte migliore di noi.

Io mi chiedo se ci sei e dove stai
e perché tu che puoi non fermi il dolore.
Non trovo risposta, non comprendo
non posso e non voglio.

Per fare un "Angelo"...
troppe lacrime vengono versate.

Arianna


Commento n. 301 

da ARIANNA il 13/10/2009 * 10:15

... Ogni volta che pronunciano quella frase... " ... lo sai che per te lui aveva un qualcosa di speciale ... tu per lui eri particolare... " mi si spezza il cuore ... quel coltello si conficca fino in fondo e la sua lama la sento e fa male tanto tanto male.

E' come trovarsi in un labirinto e non trovare mai l' uscita... Teseo non riuscirà a salvarmi questa volta lo so... Arianna rimarrà nel labirinto per sempre stavolta... per sempre papà.

Mi manchi tanto e a volte... spesso... non riesco a trovare un perchè a tutto questo e penso e ripenso che tutto è accaduto troppo in fretta... nessuno è riuscito ad elaborare la tua morte... e nessuno riuscirà ad accettare il fatto che sei morto tragicamente ... atrocemente.... te ne sei andato così di fretta papà che ancora oggi ti cerchiamo in ogni cosa, ma tu ora sei lì in cielo a svolazzare insieme agli altri angeli belli come te.

 ... Vorrei morire per un solo  minuto per avere la possibilità di parlarti... vederti...capire... ascoltare e sopratutto abbracciarti forte forte a me...  non so se mai sarà possbile, ma se così fosse papà ...

Che il tuo sorriso illumini il nostro cammino... che la tua bontà inondi i nostri cuori... che la tua presenza costante ci guidi papà...noi ti seguiremo stai sereno che lo faremo... dolce angelo dagli occhi belli belli ti amo tanto tanto.

 


Commento n. 300 

da cat il 12/10/2009 * 01:19

papone coi  baffi..... hai  una  figlia  stupenda...con i  tuoi  bellissimi  occhi  verdi.. orgogliosa  del  suo  babbo......  anch'io  la penso  come  lei...

w i babbi!!......   ma  anche il  mio non c'e'  piu'..... noi  che  vi  abbiamo tanto  amato non  sapremo  mai  come  sarebbe  stato  bello  invecchiare  assieme .. prenderci cura  di voi.....  e  ricambiare l'amore  che ci avete  dato...

quel  maledetto  27  novembre.....  grrrr......

ci ha cambiato....  il cielo  ci  ha  guadagnato....  ma  noi .....  sentiamo ancora  troppo  dolore... per  arrenderci... per  stare senza  di voi........

forse  domani.......... 


Commento n. 299 

da ARIANNA il 08/10/2009 * 09:53

Ogni volta che guardo questa foto mi si stringe il cuore... vorrei rivedere questi occhi belli ... vorrei rivedere il tuo sorriso... vorrei risentire la tua voce.... vorrei tornare indietro nel tempo al 27 di novembre alle ore 17.35 per non farti attreversare quella maledetta strada... quante volte sei venuto qui da me in uff e andando via ti dicevo ".. stai attento papà con la moto vai paino... " e quel giorno sei stato attentissimo, avevi usato tutte le precauzioni per farti vedere... per segnalare la tua presenza, ma non è servito...

Quello che non perdono a Dio è l' averti  portato via così senza dare modo a noi tutti di poterti salutare... sei morto da solo lì sull' asfalto, nessuno c'era vicino a te a stringerti la mano e a sussurrarti nell' orecchio che non eri solo...  sei rimasto per più di 5 ore in camera mortuaria ... non potevamo vederti toccarti abbraciarti fino all' arrivo dei Vigili... che leggi di merda...

Io non sono voluta entrare per il riconoscimento, ma non scorderò mai quella finestra sul cortile ... sentivo che dovevo avvicinarmi lì...non sapevo che lì in quella stanza c'eri tu, ma mi sono avvicinata e affacciata e tra i spiragli della serranda ti ho visto... sembrava che dormivi... eri lì con coperto con il lenzuolo verde fino alle spalle ... il tuo maglione rosso e il viso con due graffi verticali sulla fronte... lì ho realizzato che tu non c'eri più che eri volato in cielo per sempre e che da lì a poco non ti avrei più rivisto.

Ricordo il sabato successivo alla tua morte papà... quando ti hanno eseguito l' autopsia... quando ci hanno restituito i tuoi vestiti e i tuoi oggetti personali... i tuoi jeans completamenti lacerati dietro il sedere e lì  mi sono venuti ottocento dubbi e mille paure... perchè così lacerati?? Allora sei stato trascinato sull' asfalto ?? Non sei morto sul colpo? Allora hai avuto tempo di capire che te ne stavi andando ? Allora hai sofferto? Hai avuto paura? Quante domande senza risposta papà...

Papà quello che è successo lo può sapere  solo tu e l' uomo che ti ha investito...

Solo una cosa gli chiederò al processo penale ... cosa è veramente successo il 27 novembre alle ore 17.35 ... e se lui capirà e percepirà nei miei occhi la disperazione e il dolore che si cela dietro quella domanda... se veramente si è pentito di quello che ha fatto, da come dice in giro, deve dirmi la verità... deve farlo papà.

Angelo mio con i baffi, possa il mio amore starti vicino sempre... arrivare fino in cielo per cullarti e coccolarti...  

Con amore la Tua Ari.


Commento n. 298 

da ARIANNA il 07/10/2009 * 17:58

Grazie Barbara,

sei una ragazza splendita ... grazie di cuore !!!

Ari


Commento n. 297 

da micia71 il 07/10/2009 * 11:23

Cara Arianna, ho visto su facebook la fato del tuo matrimonio; Eri stupenda! amnxi dire che siete una bellissma coppia!!! complimenti ancora! un pensiero anche al tuo papone !!!   Barbara

Commento n. 296 

da ARIANNA il 05/10/2009 * 21:05

 ... Che tu possa avere sempre il vento in poppa, che il sole ti risplenda in viso e che il vento del destino ti porti sempre più in alto a danzare con le stelle.

Commento n. 295 

da ARIANNA il 04/10/2009 * 18:50

Papà,
sono stata a casa tua... non so come fà mamma, ma io mi sento morire ... ti cerco ovunque e ovunque ci sei, ma non ti vedo... sono venuta nella tua camera ho appoggiato la mano sulla parte dove dormivi tu... ho cominciato a piangere ... scusa... ma ti vedevo lì quando dormivi fino a tardi e ti dovevamo svegliare... ti stiracchiavi e sorridevi... la tua giornata iniziava sempre così, con un sorriso... ma ora quel sorriso non lo vediamo più... gli angeli belli come te ora lo vedono papà.
Mi sento male ogni volta che entro in quella casa... mi manca l' aria, il respiro si fa più pesante e mi gira la testa... papà mio io ti sento quando il vento comincia a soffiare più forte in terrazzo e leggermente mi accarezza il viso... ti sento quando  mi sei vicino per calmarmi... ma il dolore è grande e forte, non riesco ancora a pensarti lontano... tanto lontano... è come vivere in un incubo... uno dei più brutti della mia vita  passata, presente e futura. 
Pensami baciami coccolami angelo mio con i baffi... non smettere mai di farlo, ho bisogno di te.
La tua Sposa... Ari.

Commento n. 294 

da cat il 04/10/2009 * 17:39

e' cosi'  ... arianna...... lui  e'  sempre  con te...... i  nostri angeli.. non ci lasceranno   soli.....

auguri per il  matrimonio....  anche mia  figlia   grande  si e' sposata ......

e la sorella  era  con noi........ anch'io   l' ho sentito...... e che  a  te.. come  me...

non basta..... ci mancano  troppo....cosi'  improvvisamente.....

 i  nostri   angeli...... 


Commento n. 293 

da AnnaMaria il 03/10/2009 * 22:00

...tuo papà ti ha accompagnato, in questo periodo, ed anche dalla sua dimensione ti ha fatto capire l'amore smisurato che ha per te...

Vivi pienamente di questa felicità, è quello che lui vorrebbe per te...

Ti voglio un mondo di bene...


Commento n. 292 

da micia71 il 02/10/2009 * 18:31

Cara Arianna, le parole che scrivi per spiegare  il tuo amore per il tuo compagno sono commoventi; ti saluto con immenso affetto.

Commento n. 291 

da ARIANNA il 02/10/2009 * 17:36

Sergio,

sapere che ci siete tutti, ognuno in un modo diverso...mi ha aiutato... mi aiuterà e vi aiuterà  in questo lungo cammino, perchè io ci sono con Voi sempre ... vi voglio tanto tanto tanto bene !!!

Con immenso affetto.

Arianna


Commento n. 290 

da FabioPatrick il 02/10/2009 * 07:30

E' bello, forte, ciò che hai scritto. Io, e credo noi tutti qui che ti vogliamo bene, sono contento di leggere questa tua serenità.Sarà felice il tuo Papone...è riuscito.Con affetto, Sergio.

Commento n. 289 

da ARIANNA il 02/10/2009 * 07:22

Sono tra le nuvole papà ... una nuvola grande grande a forma di cuore... papà non pensavo che mi facesse questo effetto sposare Stefano... sono felice ... tanto tanto tanto.
Sono emozioni forti grandi e sicuramente indescrivibili che auguro a tutti di vivere.
Mi sento più serena, rilassata, liberata... svuotata.
Il 22 settembre è stato un giorno importante per me, ho sposato l' uomo che amo immensamente tanto ... ho coronato il mio grande sogno sospirato fin da bambina...  e ho avuto la conferma che tu, anche se non più fisicamente... ci sei sempre papà.
Non scorderò mai quella sensazione di sentirti vicino in ogni istante, tu hai voluto esserci .. tu eri lì quando in macchina mi sentivo morire... quando stavo per entrare dal mio sposo ... mi hai accompagnato tu papà...
Tu ci sei papà, ora ti sento tanto tanto, forse sono riuscita a raggiungere quella serenità, quel punto di incontro che ci permette di comunicare anche se non ci vediamo.
L altra sera a Talamone ho visto una stella cadente e tu sai cosa ho espresso papà... non so se sia possibile, ma io sono testarda lo sai e non smetterò mai di chiederlo e di sperare che possa succedere !!!
Mi manchi immensamente tanto e avrei voluto viverle "fisicamente" con te tutte queste belle novità... ma quello che più mi rende felice e serena è sapere che piano piano si sta tutto sistemando proprio come volevi tu... ci stai guidando papà e io sono qui ad ascoltarti ad aspettarti ad amarti ogni giorno sempre di più.
Con amore la tua sposa.

Commento n. 288 

da ARIANNA il 28/09/2009 * 19:35

Dolcissimo papone mio,
tutto quello che ho da dirti l' ho scritto nel "nostro cuore"... tu non preoccuparti non ho paura, so che mi sei vicino..... lo s.o e questo mi da tanta forza papà.
Sai cosa ti ho promesso... ti chiedo solo di perdonare chi continua a farti del male... perchè del male lo fanno a te no a me... tu sei morto papà noi siamo ancora vivi...
Stammi vicino come stai facendo ora.
Con amore la tua sposa.

Commento n. 287 

da cippi il 27/09/2009 * 13:08

Sa Sposa! Sei stata meravigliosa eri bellissima ed io ho trascorso del tempo con te che non dimenticherò mai ero lì accanto a te ! E ogni volta che ti guardavo in abito bianco di nascosto piangevo x nn farmi vedere da te! E ogni volta che ti guardo vedo quella somiglianza con la mia mamma impressionante!

Sei troppo importante x me, troppo preziosa!

Enzo la tua dolce Ari è una donna meravigliosa!

Ale


Commento n. 286 

da ARIANNA il 23/09/2009 * 17:53

Sei stato vicino a me dall' inizio alla fine di questa lunga giornata... sentivo la tua presenza in ogni angolo di casa... mi hai fatto compagnia sempre... in macchina eri lì ... non riesco a spiegarlo una sensazione forte e irreale, ma nello tempo reale ... e come dice Federica quel sole ha fatto capolino grazie a te... grazie di avermi sfiorato la guancia dopo il sì ... ho sentito quella carezza papà non pensavo non credevo potesse accadere... ma è successo.
Più di tutto ti devo dire grazie per mamma... ieri per la prima volta dopo 37 anni avevo una mamma accanto che mi ha fatto coraggio quando ho cominciato a piangere prima di entrare nella sala... che mi ha asciugato le lacrime ... mi ha abbracciato e mi ha detto " Stai tranquilla rilassati stai andando dal tuo uomo... papà stai qui vicino a te ... forza respira e entra... " .
Sei un angelo fantastico guidaci sempre papà, tu sarei sempre con noi. Ieri mi sentivo morire tutto era perfetto ... tutto è stato perfetto dall' inizio alla fine... solo una cosa avrebbe dato un senso di perfezione totale... poter vedere il tuo viso... il tuo sorriso... la tua emozione ... la tua allegria... quegli occhi verdi pieni di lucciconi ... e sentirmi dire in un orecchio prima di concedermi a Stefano... "Mi raccomando...ti voglio bene amore di papà"... ma quella carezza ha racchiuso tutto questo... stai tranquillo sei riuscito a rendere viva la tua presenza !!!
Con la speranza che il mio bouchet che ti ho portato stamane ti sia piaciuto ti abbraccio con tutto l' amore che vive dentro di me e dentro di te.
La tua sposa.

Commento n. 285 

da carmilla il 23/09/2009 * 09:15

Arianna, ieri eri bellissima. Il tuo papà sicuramente era li con te,e forse il sole di ieri pomeriggio te lo ha portato lui....


Commento n. 284 

da ARIANNA il 22/09/2009 * 12:52

Poco fà mi è arrivata questa poesia da una persona che non vedo da anni... io voligo pensare che me l' hai mandata tu... Grazie papà è bellissima... ti amo.

Il cielo e l’aria brillano di te

una musica soave già si sente,

regina mia ti porto dal tuo re

che non ti ha vista mai così splendente.

Sei tu la dolce sposa figlia mia,

sei tu che in questo giorno fai incantare,

la tua bellezza illumina la via

e il tuo papà ti porta ora all’altare.

Oggi sei tu la sposa e hai un dolce sorriso,

in quel bianco tuo velo che rallegra il tuo viso.

Sei la sposa felice bella nel tuo splendore

e papà vuol per te una vita d’amore.

E’ come un sogno sai bambina mia

vederti nel tuo abito radioso,

brillano gli occhi tuoi con la magia

che fa felice il cuore del tuo sposo.

Sei tu il mio tesoro o dolce sposa

che sol con le tue ali andrai lontano,

gioia stupenda, delicata rosa,

ovunque andrai avrai questa mia mano.

Oggi sei tu la sposa, il mio splendido fiore,

tu mi hai dato emozioni che da sempre ho nel cuore.

Sei una gioia infinita la mia bimba da amare

e con passo tremante io ti porto all’altare.

S’avvera il desiderio della vita

tra fiori profumati e tanto amore,

e solo quando ormai sarai partita

il vuoto lascerai in questo cuore.


Commento n. 283 

da carmilla il 22/09/2009 * 10:33

Arianna, oggi pomeriggio ci sarò. Sarai una sposa bellissima, e il tuo papà sarà accanto a te.

A dopo


Commento n. 282 

da ARIANNA il 22/09/2009 * 09:10

... Come avrai visto non ho dormito stanotte, ma  credo sia normale.
Sono avvolta da un vortice di mille emozioni... non ti scriverò niente di triste, ti ho promesso di essere forte di cercare di non piangere e di sorridere  ... io lo so che mi accompagnerai che sarai vicino a me oggi... tu ci sei sempre stato nei momenti più importante della mia vita e perchè oggi non ci dovresti essere???
Sarete tutti e tre lì tu la mamma e il papà di Stefano dal cielo ci veglierete e le vostre ali di angeli ci avvolgeranno per accompagnarci dall' inizio alla fine di questo grande giorno.

Papà stai vicino a mamma non pensare a me oggi... ti prego aiutala ... oggi più che mai fallo... io ti chiedo solo una cosa se puoi... mandami un bacio e stringimi forte a te... però almeno stavolta non piangere neanche tu !!! Voglio i tuoi occhi verdi pieni di luce brillare di gioia !!!

Papone mio, che il mio amore possa aiutarti a sentirti meno triste oggi.

Arianna


Commento n. 281 

da ARIANNA il 22/09/2009 * 08:37

Grazie a tutti per i messaggi che mi avete lasciato ...

oggi è arrivato il grande giorno ... sarà pieno di grandi emozioni belle e tante purtroppo anche brutte... ma ho promesso al mio angelo con i baffi di non piangere e sapere che voi tutti sarete vicino a me mi aiuterà.

Un bacio con tanto tanto affetto... Vi Voglio tanto bene.

Arianna


Commento n. 280 

da FabioPatrick il 22/09/2009 * 08:16

Arianna cara, oggi è un giorno di speranza, è un inizio, seppure inizi da qui. I miei occhi saranno volti a te, come lo saranno quelli del tuo Angelo con i baffi, orgoglioso della Sua Arianna. Sarà accanto a te, da oggi avrà anche lui nuova vita, insieme a te, a voi.Un abbraccio carissimo, i miei più sinceri auguri per te, Stefano e Leo.Con affetto, Sergio & Fabio & Patrick.

Commento n. 279 

da carla il 21/09/2009 * 11:25

 Abbracci e abbracci.... auguri cara, infiniti auguri! Il tuo babbo sarà con te, il tuo sorriso sarà il suo.  Con affetto,ilia

Commento n. 278 

da maria1956 il 20/09/2009 * 20:05

Cara Arianna il gran giorno si avvicina...coraggio avrai comunque al tuo fianco il tuo papà. Per me quel giorno non sarà così felice ...ma la vita è anche questo ci sono lacrime di gioia e lacrime di dolore...giorni tristi e giorni gioiosi...e per te adesso è il momento di sorridere.Un abbraccio e un bacio.Maria

Commento n. 277 

da caterina69 il 20/09/2009 * 02:14

Ciao Arianna voglio dirti che  riesco a capire quello che provi...è triste è molto triste...perchè il tuo papà, certo,  poteva essere ancora al tuo fianco, ma devi essere forte e avere ben saldo nel tuo cuore e nella tua testa l'amore che ti ha dato e che ha ricevuto. Un'amore prezioso che va al di là della vita, un'amore che nonostante il dolore, ricordandolo, ti fa sorridere con nostalgia e ti fa dire "Che grande uomo era mio Padre". Un abbraccio da Caterina

Commento n. 276 

da Arianna il 19/09/2009 * 19:53

Papone mio,

ho problemi con il Pc di casa, ora sono da Antonella e mi sono collega da qui.... non so se riuscirò a scriverti per martedì ... papà aiutami a sopportare questo grande dolore che ho nel cuore ... mi mancherai sarò una sposa senza il suo papà ... ma ti prometto angelo mio di essere forte.

Tu stammi vicino e tienimi la mano, io sarò li ad aspettare un tuo bacio e negli occhi di qualcuno cercherò il tuo sguardo d' amore che tanto speravo di vedere questo giorno tanto atteso.

Papà ti amo tanto ... essi felice almeno tu e dal cielo mandami un bacio io te ne manderò un milione un mliardo.

La tua sposa Ari.


Commento n. 275 

da ARIANNA il 13/09/2009 * 16:19

Mio padre

Parlate di mio padre,
fate il suo nome.
Fate che lo ricordi.
Come ieri e domani,
perché egli è, né mai era.
Che vuoto attorno.
Mi è rimasto nel cuore
un senso di pena,
un lavoro incompiuto.
Ho perso per sempre
ciò che non capivo di avere.

Arianna

Commento n. 274 

da ARIANNA il 12/09/2009 * 13:47

...Volevo rassicurare il resto della mia famiglia... che è stata risarcita come me e mio figlio dall' assicurazione dell' auto che ha investito papà... quella frase scritta nel mio penultimo commento non era rivolta a voi... e mi scuso se è stata fraintesa.

Con affetto.

Arianna


Commento n. 273 

da micia71 il 11/09/2009 * 15:12

Cara Arianna, so' che presto ti sposerai e voglio farti i miei migliori auguri per un inizio della Tua nuova vita matrimoniale!  Stai certa che Papa' sara' accanto a te quel giorno e ogni giorno a venire! Auguri!!!

Commento n. 272 

da ARIANNA il 10/09/2009 * 21:27

Che le persone che hanno approfittato di te di me di noi della notra famiglia possano un giorno capire che hanno rubato dei soldi a un morto ... no a noi.

Scusa papà, ma sono schifata inorridita e dispiaciuta.

Se tu fossi qui tutto questo non sarebbe accaduto.


Commento n. 271 

da ARIANNA il 10/09/2009 * 12:21

Caro Papà,

questa poesia l' ha scritta Fly Fly e me l' ha girata Carla e io  la dedico a te... magari ti può essere di spunto per il  mio matrimonio... perchè tu sai che io ti aspetto quel giorno ... vero papà che verrai ???

Passeggiata al tramonto in un viottolo di campagna. L'aria ha un profumo di terra e di sole. Nell'anima ti parlo : 'Solo un momento...che bello sarebbe, vederti solo un momento...chissà se puoi, se te lo permettono...'. Procedo e percepisco la gioia immensa di quell'attimo, se fosse. Siccome credo fortemente che tutto sia possibile, poichè l'inimmaginabile è già successo, mi guardo in giro e cammino. D'improvviso giunge un piccolo gruppo di farfalle, vola davanti a me. Chiedo : 'Sei qui? Hai chiesto di potermi salutare così?'. Istintivamente alzo una mano con il palmo rivolto al cielo... Un istante e una farfalla stupenda si posa, sento il tocco leggero e poi va. 'Ciao - ti dico - grazie... grazie'. Con le lacrime agli occhi ritorno a casa.'

Mi mannchi papà... tanto tanto.


Commento n. 270 

da ARIANNA il 09/09/2009 * 13:49

Papà,

tu sai... aiutami a capire cosa devo e bisogna fare... ti prego fallo, non ti chiedo e chiederò altro.

Ho bisogno di te !


Commento n. 269 

da ARIANNA il 07/09/2009 * 11:12

Ogni attimo ti penso. E ogni attimo che ti penso è un attimo senza di te...

Tua Arianna


Commento n. 268 

da FabioPatrick il 31/08/2009 * 18:46

Il tuo "cucciolo" cresce, diverrà sempre più grande e tu a breve compirai un bellissimo passo. Accanto a te, son certo, avrai il tuo Angelo Con i Baffi. sarà con te quel giorno e lo sarà anche in quelli a venire, seppure non potrai udire la sua voce come eri usa a farlo. La Sua voce tu la porti dentro di te e tu devi vivere per Lui, insieme al tuo "cucciolo" ed al tuo Stefano.Sarebbe felice il tuo papà, rendilo sempre felice.Non ti lascerà mai, sarà sempre dentro di te.Con affetto, sincero, Sergio.
Vivi! Anche per me.

Commento n. 267 

da ARIANNA il 31/08/2009 * 16:51

Papà,
oggi è il mio ultimo giorno di vacanza, da domani ricomincio a lavorare... e Leo lo porto alla scuola materna fino al 12 settembre poi il 14 inizia la prima elementare !
Sono emozionata sai... il mio cucciolo sta crescendo e si appresta a frequentare la scuola dei grandi, come la chiama lui.
Qui fa sempre molto caldo e a volte penso e spero che duri fino al 22 settembre sarebbe bello avere un sole così bello il giorno del "nostro" matrimonio !
Ti penso sempre papà... ieri ho riletto la tua autopsia e la dinamica dell' incidente... io non credo che sia veramente accaduto così... ho visto i tuoi pantaloni jeans,  dietro erano tutti lacerati e perchè se lui ti ha colpito da davanti ???
Vorrei poter veramente sapere cosa è accaduto se hai sofferto ... lo vorrei sapere più di ogni altra cosa al mondo.
Mi manchi papà tanto tanto e quello che fa più male è sapere che non potrò più rivederti e poter sentire la tua voce che mi chiama... non è giusto tutto questo papà.
Per sempre insieme fino l' infinito ed oltre...

Commento n. 266 

da Federica il 31/08/2009 * 10:35

una poesia di W.H. Auden

Funeral Blues

Fermate tutti gli orologi, isolate il telefono,

fate tacere il cane con un osso succulento,

chiudete i pianoforti, e tra un rullio smorzato portate fuori il feretro,

si accostino i dolenti,

incrocino aereoplani lamentosi lassù,

e scrivano sul cielo il messaggio "lui è morto"

allacciate nastri di crespo al collo bianco dei piccioni,

i viglili si mettano guanti di tela nera,

lui era il mio nord, il mio sud, il mie est ed ovest

la mia settimana di lavoro e il mio riposo la domenica,

il mio mezzodì, la mezzanotte, la mia lingua, il mio canto,

pensavo che l'amore fosse eterno: e avevo torto

non servon più le stelle: spegnetele anche tutte, imballate la luna,

smontate pure il sole, svuotatemi l'oceano e sdradicate il bosco,

perchè ormai più nulla può giovare.

 

ciao Ari, questa è una poesia che volevo dedicare già molto tempo fà, ma solo ora sono riuscita a trovarla......una bacio enorme a te a Leo ed al tuo angelo con i Baffi....


Commento n. 265 

da ARIANNA il 26/08/2009 * 14:55

Papà,
domani sono 9 mesi e ogni volta che vengo da te è come se mi dassero un miliardo di coltellate al cuore... ho pulito tutta quella erbaccia intorno a te  mentre Leo brontolava... immagino quante risate ti sarai fatto !!!
Anche oggi ho portato i fiori a Ferdinando.. come sempre non aveva nulla. Devo parlare anche con il guardiano del cimitero la sua lapide si stai infossando tutta verso sinistra... vorrei che avvisassero qualche familiare.
Il tuo posto è uno dei più belli, non xchè sei il mio papà, ma perchè ognuno di noi sà come ci tenevi e quanto ti piaceva avere in ordine le cose che ti appartenevano e così ognuno nel suo piccolo cerca di renderlo più bello possibile.
L' altra notte ti ho sognato ... ero in ospedale, ma io stavo bene ,  tu ad un certo punto arrivavi trafelato e quando ci siamo visti ci siamo abbracciati e baciati per un lungo momento e poi puff sei volato via, ma l' indomani ero felice, perchè ti avevo rivisto e quel contatto era vero, tu eri lì e i tuoi baci e i tuoi abbracci li ho sentiti papà ... tutti quanti papà !!!
Questo grande dolore aumenta sempre di più  io cerco di alleviarlo ... ma non ci riesco.. la tua assenza si sente papà, ma ti prometto di cercare di soffrire di meno so che tu stai male se qui non ci rassegniamo a farti volare via per sempre... però sappi papà che non è facile,  è il mio amore che mi porta a te e questo non posso mutarlo in nessun altro sentimento !!!
Ti abbraccio forte a me papà... proprio come l' altra sera wink
A presto angelo mio con i baffi.

Commento n. 264 

da ARIANNA il 25/08/2009 * 14:25

... E' sempre presto per l’ultimo viaggio,

impavido l’hai affrontato.

Noi non siamo migliori per essere rimasti,

ma solo incoscienti.

Possa la tua essenza librarsi libera nell’aria,

nei boschi, sui mari e nei cieli rossastri.

Quando rugiada tornerai o, semplice soffio,

vibra ancora un istante,

l’istante che racchiuderà una nostra consapevolezza.

Il respiro non serve papà … sei ancora qui .

La stessa luce che ti cerca non è più luce,

i riflessi non riflettono e l’aria non capisce.

Donati ancora, riequilibra le leggi,

all’interno di quel mondo anche nostro che

solo per una manciata di probabilità

non conosciamo ancora.

Mi manchi ...

Arianna


Commento n. 263 

da AnnaMaria il 21/08/2009 * 19:27

Cara Arianna, tu ed Ale siete le sorelle che non ho avuto.

Il sacrificio dei nostri cari ci ha permesso di conoscerci.

Dire che vi voglio bene, è poco.

La distanza è nulla in confronto al costante pensiero che abbiamo l'una con l'altra.

Siete nel mio cuore!


Commento n. 262 

da ARIANNA il 20/08/2009 * 11:29

Papà,
qui fa un caldo pazzesco ... e Leo oggi ha un attacco d' asma e non posso andare al mare o in piscina a rifrenscarmi un pò.
L' altra sera ti ho sognato eri silenzioso non hai detto una parola... mi preoccupavo di fare qualcosa, non ricordo cosa, ma ricordo che dovevo sbrigarmi, perchè sapevo che dovevi riandare via di nuovo ... via per sempre papà. Quanto ti penso papà... e più passa il tempo e più la tua presenza è viva e la tua morte è sempre più dolorosa.
Ancora non riesco a realizzare che tu non ci sei più... alcune mattine mi sveglio penso a te che ti devo chiamare e poi il tutto si conclude con una forte stretta alla bocca dello stomaco... tu non ci sei più papà... ti hanno portato via dalla tua vita , dalla tua famiglia e dal tuo mondo.
Quello che fa più male è tutto il resto papà e sai a cosa mi riferisco... ma questo era inevitabile ... e  penso alle volte che hai sofferto per questo, alle volte che avresti voluto che le cose andassero in maniera diversa e allora penso che ora sei sereno e che ora tanta cattiveria non la vedi più e penso che forse è le legge dei buoni ... dovete essere premiati e il tuo premio è stato quello di donarti la serenità eterna che tanto cercavi papà.
Penso al matrimonio e penso che non sarà un classico matrimonio, e penso a te papà, pagherei chissà che cosa per averti almeno 5 minuti accanto a me .
Vorrei tornare indietro con il tempo papà e ritornare alla nostra ultima telefonata ... e ricordo perfettamente le tue parole... " ... non Ari non posso venire a giocare a tennis .... ma senti Stefano se può sabato.. dai organizziamo per sabato pensateci voi ... ciao amore " si papà quel sabato ci abbiamo pensato noi ... quel giorno ci è stata ridata la tua roba che era in macchina e dentro c'era il borsone  del tennis. L'ho portato a casa e solo tu puoi capire e sapere che grande dolore papà... ma come volevi tu ci abbiamo pensato noi...
Vorrei saperti felice e sereno papà quanto vorrei sapere come stai ora, solo una volta vorrei sentire la tua voce che mi chiama e che mi rassicura papà.
Passeranno giorni mesi e anni, ma papà questo dolore che ha cambiato la mia vita mi accompagnerà sempre ... con la tua morte  ho perso  la mia serenità, la mia spensieratezza , la mia gioia,  il mio sorriso con il buchino sulla guancia che a te tanto piaceva...
Angelo mio tu eri  un amico ,  la mia mamma,  la mia sorella  , la mia famiglia ...ma sopratutto eri  il mio grande papà.
Mi manchi papà ... tanto tanto.
Con amore tua Ari.

Commento n. 261 

da cippi il 19/08/2009 * 20:32

Ti voglio bene Ari tanto ......... Un forte bacio al tuo Papà che è sempre nel mio cuore e nei miei pensieri con la mia mamma!

Ale


Commento n. 260 

da ARIANNA il 16/08/2009 * 19:43

Papà, quando ero piccina
tu mi tenevi sui tuoi ginocchi,
e nella stanza oscura,
quando calava la sera
anche se la stagione era dura
facevi nascere la primavera.
Illuminavi la stanza di stelle,
di lucciole, di fiammelle,
la riempivi di fiori,
di trilli, di canti, di odori:
Gli angeli venivano a cento
avvolti nel velo del vento
e con i gigli fatati
sfioravano i nostri occhi,
ci davano sogni incantati,
facevan di noi lievi fiocchi,
fiocchi leggeri in cammino
per un viottolino di stelle........
Papà, che nostalgia
di sedere sui tuoi ginocchi,
di sentire nel sonno
i tuoi occhi vegliarmi.
E addormentare il mio dolore,
e addormentare il mio tormento,
essere un fiocco nel vento
e un canto per il tuo cuore.
Ma se ti vengo accanto
nella tua nuova casa di terra,
quella che ti rinserra
e dove sei tutto solo,
non c'è per te che il mio pianto,
non c'è per me che il tuo ricordo,
non c'è per me che il nostro amore.

Tua Arianna



Commento n. 259 

da AnnaMaria il 15/08/2009 * 21:22

Il tuo dolce e forte papà non ti ha perso di vista, neanche un attimo, ne sono sicura. Lui vuole il tuo bene, la tua felicità ed anche se la vita vi ha separati, nulla potrà mai cancellare tutto l'affetto che vi ha legato in questa esistenza e che come un filo invisibile, ma robusto, continua a legarvi per sempre.

Tu sei i suoi occhi, tu sei la sua grinta, tu sei il suo coraggio, tu sei e devi essere il futuro che a lui è stato negato.

Cara amica-sorella mia, ti abbraccio forte.


Commento n. 258 

da ARIANNA il 15/08/2009 * 16:59

Papà,

siamo tornati da poco anche questa vacanza è andata come le altre... entrambi hanno avuto un "sapore" diverso... tutto è diverso papà senza di te... buon ferragosto angelo mio... per sempre con me e in me.


Commento n. 257 

da ARIANNA il 12/08/2009 * 15:14

Papone caro,

finalmente tutto si è cloncuso... con la speranza che tutti ora ti regalino  un pò di serenità ... questo è quello che vorrei per te solo donarti la serenità che ti meriti ... e questo per me non ha prezzo... mi manchi angelo mio.


Commento n. 256 

da ARIANNA il 07/08/2009 * 18:25

Ciao Papà,
sono a casa a preparare i bagagli domani si parte per le vacanze questo anno in tutto abbiamo fatto tre settimane ... sono servite farle così spezzate ci siamo riposati quanto basta per riccaricarci e riprendere la vita di sempre.
Domani riandremo in Sardegna a Baia di Conte vicino Stintino ... io già l ho vista un pò di volte, quando ero piccola andavamo spesso in Sardegna in vacanza. Leo è entusiasta non vede l' ora di partire e di fare i bagni "nell' acqua che si vede"... così la chiama !
Oggi mi ha chiamata Anna Maria la moglie di Giuseppe è vicino a te sull opuscolo lui è morto il 10 di dicembre... ogni volta che la sento mi mette una carica fortissima e credo che anche io le faccio lo stesso effetto.
Siamo molto legate ci vogliamo tanto bene e spero che tu insieme al suo Giuseppe la potreggete ha solo 27 anni ... aiutatela a convivere con quel dolore immane e incurabile.
Poi c'è Alessandra oggi sono 8 anni che la sua mamma è andata via  come te... anche lei fa parte ormai della mia vita è una grande donna bambina e io sento di proteggerla... un grande legame unisce tutte e tre ... il vostro amore che noi sentiamo e viviamo  ci lega giorno dopo giorno.
Pochi giorni fa ho sentito anche mamma Patrizia lei mi parla come solo una mamma può fare mi fido di lei e dei suoi consigli gli voglio tanto bene...
Vedi papà quante persone buone e sincere mi hai fatto conoscere ??? Sono felice per questo anche se questa felicità proviene  da un grande dolore... ma voglio essere positiva oggi ... come mi ha detto Anna Maria devo pensarti sempre vicino a me, perchè tu ci sei sempre papà io non ti vedo ... ma ti sento vicino vicino a me.. ogni giorno, ogni ora, ogni minuto e secondo delle mie lunghe giornate... senza te.
Ti abbraccio forte angelo mio e fai buone vacanze anche tu !
Tua Ari

Commento n. 255 

da ARIANNA il 05/08/2009 * 13:35

Ciao Papone,
da oggi sono in ferie rientro in uff il 1 di settembre... avrei voluto tornare prima, ma hanno dato le ferie forzate  e quindi si sta tutti a casa.
Sabato partiamo per la Sardegna  non abbiamo detto niente a nessuno partiamo soli, saranno 7 giorni al' insegna della famiglia Gasparotto...tanti eventi negativi e positivi... abbiamo bisogno di ritrovare un pò di serenità...
Questi giorni, come sempre,  sei stato molto presente nei miei pensieri, cerco sempre un perchè a tutto questo, ma non lo trovo mai papà. Domenica ero al mare e pensavo a te alle poche volte che siamo andati al mare insieme e quante altre cose non abbiamo potuto fare insieme... ma quelle poche volte che lo abbiamo fatto  ricordo tutto benissimo... tutto di te ricordo benissino papà... quanto vorrei andare a casa tua per  rimanere da sola  almeno un pò, per respirare il tuo profumo, per rivederti in ogni angolo della casa, ma questo non è possibile ,  un pò per il dolore che provo  un pò per... tu sai perchè.
Avrei voluto che tutto si sistemasse papà, avrei voluto che la tua morte avesse portato almeno u pò di  pace e serenità nell' animo e nei cuori di molti, ma questo non è successo. Tu sei morto papà, ma quanti veramente hanno capito che tu non ci sei più ?? Poche persone papà... troppo poche papà...
Chi ti  ha amato veramente papà rispeterebbe la tua memoria e tutto quello che appartine ed è appartenuto a te .
Tante volte penso che mi hai lasciato sola... che ora non c'è più nessuno che mi chiama tutti i giorni per  sapere come stiamo io e Leo ... o che mi passa a trovare in uff per vedermi almeno 5 minuti..chi si ricorda di farlo ogni tanto  è solo perchè si sente in dovere di farlo... ma io sento che tutto è fatto solo per farlo ... mi manchi papà mi manca il tuo sorriso, ma più di tutto mi manca il tuo amore puro e sincero... nessuno mi amerà più profondamente come te ... solo tu hai saputo donarmi tanto amore sei stato per me il mio papà la mia mamma il mio fratello la mia sorella e ora che non si sei più ho perso tutto.
Di una cosa ti devo ringraziare, di avermi donato Stefano lui mi ama  e anche io lo amo tantissimo ..  ama Leo come se fosse suo figlio e questo mi rende  serena,  so che lo hai "portato " tu nel mio cuore ... tu papà sapevi che saresti andato via e hai voluto assicurarti che qualcuno si prendesse cura di noi... ma papà ora ti chiedo, perchè non sei rimasto anche tu con noi ?? Perchè Dio Gesù ti hanno voluto con loro?? Perchè farti morire in un modo così atroce papà ??
Non c'è notte che non penso a quel giorno ..all' incidente e mille domande e paure mi vengono in mente , se hai sofferto , se ti sei accorto della macchina che ti veniva addosso e  se hai avuto paura lì da solo sull' asfalto... ma solo tu puoi rispondermi , solo tu, ma ancora non lo hai fatto.
Papà  ora tu hai  raggiunto la luce ...  tu ora volteggi in cielo con le ali da angelo,si papà  di una cosa sono sicura che tu ora sei un angelo speciale ... sei il mio ... il nostro angelo custode con i baffi.

Stai vicino a tutti noi papà ...  aiutami a convivere con questo grande dolore che ho fisso nel cuore,  nella mente e nell' anima.

A presto...con amore tua Ari


Commento n. 254 

da ARIANNA il 01/08/2009 * 20:30

Un  uomo ... un angelo... il mio papà ! Ti amo.

Commento n. 253 

da ARIANNA il 27/07/2009 * 17:49

Leo ti ha portato il suo lavoretto io dei fiori, per te e per Ferdinando, come sempre lui non aveva niente... povero vecchietto.
Tu invece hai tutto in fiore tutto è curato papà... come avresti fatto e voluto tu.
Ho lasciato anche i fiori dove è successo tutto... ora hanno rifatto anche la recinsione, doveva "scapparci" il morto... il mondo, lo stato in questo è una merda.
Sono andata a casa tua... da mamma ... ma sono scappata dopo pranzo, scusami, ma non ce la faccio papà,.. guardavo quella sdraio verde dove tu di solito dopo pranzo leggevi il giornale... sono entrata nel tuo ufficietto e non c'è più niente di te... solo foto... mi giravo giravo ti cercavo, ma tu non ci sei più papà... quella casa parla di te, ma non ti trovo più papà.
Ho preso il diario di quando ero piccola ci sono anche delle foto con te ... lo consumerò papà per le volte che lo sfoglierò... vivo di ricordi papà e questo è tremendo avrei voluto continuare a vivere con te... mi manchi immensamente tanto angelo mio.

Commento n. 252 

da ARIANNA il 27/07/2009 * 10:23

Papà,
 8 mesi senza te... fra un pò sarò lì e oggi ti farò "un regalo grande " vado a pranzo da mamma con Leo... sarà dura entrare in casa senza vedere te , ma te lo devo papà. A fra poco.
Ari

Commento n. 251 

da cippi il 25/07/2009 * 21:33

Lui è accanto a te sarà sempre accanto a te il giorno del tuo matrimonio sarà lì accanto a te!

Non riesco a dirti altro Ari scusami ti voglio troppo bene e vorrei vederti serena tu sei un dono troppo prezioso per me un regalo voluto dalla mia Mamma e dal tuo Papà! Non mollare Ari lui è con te sempre!

Ti abbraccio fortissimo tesoro mio!

Ale


Commento n. 250 

da AnnaMaria il 25/07/2009 * 19:53

Le tue parole esprimono un grande dolore. Sei combattuta, da un lato una imminente e grande gioia, dall'altro la mancanza di tuo padre, che ti lacera. Ti senti come in un vortice, ti senti centrifugare da sentimenti contrapposti. Ma come mi hai scritto tu, "tuo padre c'è", e tu a questo ti devi aggrappare, tu per questo devi lottare, tu per questo devi andare avanti.

Ari cerca di essere serena, non solo per te, ma per il tuo bellissimo Leo e per Stefano e poi continua a tener vivo il ricordo del tuo Papone con i baffi, lui vuole vederti serena. Hai la forza e la grinta per andare avanti, forza Ari, forza sempre.

Ti abbraccio forte amica mia.


Commento n. 249 

da ARIANNA il 21/07/2009 * 23:13

Forse penserai che mi sono scoradata di te o forse penserai che non sei più nei miei pensieri... non vengo più tanto spesso da te, perchè vedere quella foto statica e quel pezzetto di prato sintentico con attaccato i fiori mi fa star male, tanto male e non voglio vederti li sotto terra... voglio vederti nei miei mille sogni immaginari ancora sul terrazzo di casa mentre leggi il giornale o sistemi le piante o vederti ancora che ti arrabbi su un campo da tennis ...  poi vederti di nuovo sorridere ... ti passava e tutti ti ammiravano per questo. Sei l unica persona che conosco che non hai mai portato rancore a nessuno, eri anzi sei buono anche  un pò bugiardo, ma le tue bugie non erano mai bugie, perchè poi ti scoprivamo sempre ... bastava che ti guardavamo e tu ridevi e allora si capiva che era una balla !!!
Tutti sentono la tua mancanza, chiunque incontro sento o vedo mi parlano di te e rimpiangono la tua allegria e la tua voglia di vivere e di far vivere !!
Il dolore grande lo provo quando mi dicono "papà amava tutte e due allo stesso modo, ma tu eri la sua coccolona eri speciale per lui" e quando me lo dicono sento una forte fitta al cuore, perchè io non ero la tua coccola io ero solo come te e ci capivano a modo nostro lo facevamo sempre.
Ho tanti bei ricordi e tanti anche brutti, ma quelli brutti sono ricordi che poco ti appartengono, tutto quello che cè stato di non comprensibile tra te e me infondo non c'è mai stato... io non ho mai avuto prolemi con te direttamente e questo lo sai bene anche tu.
Avrei voluto vederti più forte, più risoluto, più cattivo in certe situazioni, ma tu sei buono dentro e fuori e forse è proprio la tua bontà che ti ha portato via papà.
Non so cosa farai adesso ... all' ultimo incontro con il gruppo dell associazione mi hanno dato anche dei suggerimenti per come mettermi in contatto con te... l' ho fatto, ma niente. Io non mollo papà ovunque tu sia voglio che tu mi dica almeno una volta che stai bene... voglio sentire la tua voce papà e questo lo cercherò di fare fino alla fine dei miei giorni.
Sarebbe un bel regalo per il matrimonio sai ricevere un tuo messaggio, anche se me li dai e io li recepiso e ti ringrazio... come stamane e ancora ti ringrazio papà... ma vorrei poterti vedere parlare... papà lo vorrei tanto.
Tante cose ho da dirti e vorrei dirtele di persona... papà sei il mio angelo... sei il custode di questo grande amore che porterò per semprre dentro il  mio cuore.
Non lasciarmi più papà ti prego.. non lo fare più...  ho bisogno di te.
Ari

Commento n. 248 

da Sergio il 21/07/2009 * 08:31

Ciao Ari,
tu ed il tuo papone siete sempre nei miei pensieri, anche se meno appaio qui ma...non serve , vero?A breve avrai splendido giorno e son certo che, malgrado tutto, non sarai sola, lui ci sarà e ti si leggerà in volto.Un caro abbraccio a te, Leo e Stefano. Ed il mio pensiero sempre per il tuo papà.Con affetto, Sergio.

Commento n. 247 

da ARIANNA il 19/07/2009 * 21:00

Vorrei addormentarmi e vorrei avere la possibilità di rivedere il tuo viso solo per 5 minuti e poterti abbracciare forte a me papà... mi manchi tanto.


Commento n. 246 

da ARIANNA il 17/07/2009 * 19:21

Papone caro,

non essere triste io asciugherò queste lacrime te lo prometto.. non te lo meriti e avrei voluto avere tutti i tuoi cari il 22 settembre ... al mio matrimonio...era come avere te vicino a me... ma lei, come sempre, ci nega sempre quella serenità quella gioia e mette dei limiti... non so perchè è così astiosa e cattiva, ma non dirò nulla solo per te per la tua serenità papà.

Quando saremo di nuovo insieme papà ci abbracciaremo forte per dimenticare tutto questa cattiviera e finalmente saremo sereni.

Ti voglio tanto tanto bene.


Commento n. 245 

da ARIANNA il 13/07/2009 * 11:18

... Siamo due cose unite, due mondi diversi ...siamo due fiumi che si accompagnano sempre... siamo indivisibili ...papà siamo io e te.

Commento n. 244 

da carla il 12/07/2009 * 07:17

Arianna cara,un pensiero per il tuo caro Papone e un abbraccio affettuoso e forte a te, ilia

Commento n. 243 

da ARIANNA il 11/07/2009 * 21:35

Oggi sono venuta a Santa Maria delle Mole ... sono passata dove ti hanno investito che dolore papà... sono venuta sotto casa, ma non sono riuscita a salire, non ce la faccio papà... quella casa è vuota senza di te è stata una giornata tremenda ... piangevo piangevo e volevo solo stare sola e pensare a te.

Non posso pensare di passare il resto della mia vita senza di te... mi manchi papà.., tu c' eri sempre...  e non scorderà mai i tuoi occhi quando ci salutavano dopo esserci visti , anche per solo un minuto..quello sguardo pieno d' amore non lo incrocierò più negli occhi di nessuno ... mai più papone caro.

Mi manchi papà... tanto tanto.


Commento n. 242 

da AnnaMaria il 10/07/2009 * 23:45

Ti voglio bene, Ari, e tanto.

Un forte abbraccio al tuo papà, che c'è, in un altro modo, ma c'è!


Commento n. 241 

da ARIANNA il 09/07/2009 * 11:35

Ciao papà,

mi viene da chiederti come stai, ma non puoi rispondermi... ma spero dal profondo del cuore che tu stia bene.

Io sempre così così... non riesco a trovare quella serenità interiore e credo che non la troverò mai.

Ieri ero per strada e ad un certo punto ho visto un uomo che  ti somigliava in un modo incredibile.. gli stavo andando incontro convinta che eri tu per salutarti e farti uno scherzo... ma poi "mi sono ricordata" che tu non ci sei più... che non potevi essere tu ... papà ma come faccio io a non poter più parlare con te... a non poter vedere più quel tuo viso... papà come faccio??? Perchè ti ha voluto portare via ... tu dovevi stare qui con noi papà... con noi papone caro.


Commento n. 240 

da micia71 il 08/07/2009 * 12:32

un pensiero affettuaoso per Arianna e per il suo Papa'!

Commento n. 239 

da ARIANNA il 05/07/2009 * 14:01

Papone dolce adorato,

non c'è giorno che non penso a te... sei sempre nei miei pensieri e vivo con la speranza di poterti rivedere papà.

E se me ne andrò,
mentre tu sei ancora quì...
sappi che io continuerò A VIVERE
vibrando con diversa intensità
dietro un sottile velo che il tuo sguardo
non può attraversare.
Tu non mi vedrai:
devi quindi avere fede.
Io attenderò il momento in cui, di nuovo
potremo librarci insieme in volo,
entrambi...sapendo che l'altro è lì ... accanto.
Fino ad allora, vivi nella pienezza della vita.
E quando avrai bisogno di me...
sussurra appena il mio nome nel tuo cuore...
"ED IO SARO' LI'"

Mi manchi papà… Ari.

Commento n. 238 

da cippi il 04/07/2009 * 20:28

E come faccio a non piangere nel leggere queste parole che Ari ti scrive sempre il suo cuore colmo d'amore trasmette solo del bene e la sento sempre vicina! Sai Enzo questa notte ti ho sognato eri con la mia Mamma e mi sorridevate tutti e due ora ho la prova che state insieme e che la mia  amicizia con Ari l'avete voluta voi! Stai vicino alla tua meravigliosa figlia, sai io la immagino bellissima vestita da sposa e già piango, ti immagino commosso per questa notizia così meravigliosa, e sono sicura che quel giorno sarai li con lei e l'accompagnerai!

Ari ti voglio bene!

Enzo sei sempre nelle mie preghiere, e stai vicino alla mia mamma e dille che le voglio bene!

Alessandra


Commento n. 237 

da ARIANNA il 26/06/2009 * 22:07

Ciao papà,
abbiamo tutto fatto, il matrimonio è praticamente organizzato. Fatto il vestito per me, che tu hai scelto...  wink fatto il vestito a Stefano, fatte le partecipazioni, bomboniere e la mia collega Alessandra mi prepra i segna posto... manca solo il tuo nanetto biondo che mi ha chiesto il vestito da paggetto, ma credo che gli faccio il sopra da smoking con questo benedetto fiochetto e sotto un paio di jeans con le stansmit bianche... ho visto Tiziano Ferro l' altra sera era vestito così e mi ha ispirato !!!
Domani partiamo per la Sardegna, le nostre vacanze, ad agosto stiamo a Roma faremo qualche WE  da qualche parte, ma niente di che... troppi soldi, spesi bene, ma ultimamente troppi !!!
Vorrrei dirti tante cose, ma sarebbero dette e ridette, tutto è diverso e questo lo senti anche tu lo sò.
Cerco di non essere triste di non piangere o letto su molti libri che voi non riuscite a salire verso la luce se noi non siamo sereni e allora mi sento in colpa e cerco di sorridere... sorridere papà no ridere... papà... quello ormai è un ricordo.
Vorrei abbracciarti forte a me, spesso penso al giorno del mio matrimonio sento un forte dolore al cuore, tu non ci sarai angelo mio vicino a me e questo è un dolore grande immenso che cambierà l' atmosfera magica di quel giorno. Quanto avrei voluto vedere quegli occhioni verdi che luccicavano per me... vedere la tua gioia... il tuo sorriso sul  viso... ma più che mai avrei voluto sentire il tuo amore papà, il tuo abbraccio e quella frase che mi avrebbe fatto arrossire... Quanto sei bella ... quanto mi mancherai papà.
Per sempre nel mio cuore  angelo mio con i baffi.

Commento n. 236 

da micia71 il 26/06/2009 * 11:22

cara Arianna, ti saluto con affetto. quel giorno tuo padre sara'orgoglioso di te nel vederti bellissma andare incontro alla tua nuova vita.

Commento n. 235 

da Sergio il 26/06/2009 * 07:37

Ciao Enzo, sono qui, come te osservo la tua Arianna mentre sta per compiere passo e so quanto tu possa esserne felice e fiero.Mi mancano le parole...tu sai Arianna, io ci sono sempre e tu sempre abiti i miei pensieri.Un caro abbraccio, a te, Leo e Stefano.Con affetto, Sergio.

Commento n. 234 

da micia71 il 23/06/2009 * 18:04

cara Arianna, ho letto che devi sposarti presto! il tuo carissimo papa'sara'con te quel giorno come tutti i giorni! sarai bellissima e fiduciosa verso la tua nuova vita

Commento n. 233 

da ARIANNA il 22/06/2009 * 09:06

Dolcissimo papà,

accompagna mamma in questo viaggio, per la prima volta senza di te, stalle vicino.

Sei il nostro angelo custode papà... di tutti noi, Antonella ti ringrazia sappiamo che anche a lei stai dando una mano... papà sei il mio orgoglio lo sei sempre stato.

Grazie.


Commento n. 232 

da Sergio il 21/06/2009 * 08:18

Si, si finge di ridere, si finge di essere coinvolti quando tra la gente, si finge di appassionarsi alle cose, agli eventi, quelle stesse cose che un tempo ci elettrizzavano e che ora vorremmo rifiutare.Cerchiamo la solitudine si, intesa come pace, intesa come non dover tener sorrisi di circostanza. Si prova a vivere il giorno a folle velocità, così da non pensare, da non aver spazi vuoti ma...è tutto inutile.Dietro gli occhi di noi qui, dietro il mezzo sorriso o la risata fragorosa, sotto la nostra pelle, dentro lo stomaco, abita quella sensazione di non appartenere, di non essere, di essere fuori posto. Allora non resta che correre, correre, correre, sperando che giunga sfinimento che possa farci addormentare senza pensiero.
Ma pur sapendo tutto questo, sappiamo che non possiamo lasciarci andare, che dobbiamo reagire, preoccupandoci per gli altri e per noi stessi. Non vorrei mai che venendo a mancare io qualcuno possa distruggersi così e , potendo, lo inciterei a vivere, a vivere anche per me.
Animo Ari, ciò che deve sospingerti è il pensiero di ciò che il tuo papà avrebbe voluto per te, di come avrebbe voluto saperti felice pur portando con te il suo pensiero. Tuo padre, il tuo angelo con i baffi, vive anche dentro di te poichè tu sei parte di lui, sempre.
Un abbraccio, Sergio.

Commento n. 231 

da ARIANNA il 20/06/2009 * 17:53

Non so se ieri eri tu,

ma io credo proprio di sì... grazie papà  ... hai visto mi hai così caricata che dopo gli allenamenti Mauro ha fatto i complimenti anche a Stefano per come ho giocato a tennis... giocavo per te ... tu eri lì che mi guardavi e io ero emozionata !!!

Sai papà non mi riconosco più, non riesco a ritrovare quella Arianna di sempre. Tutto è così diverso non so neanche io come, ma mi sento vuota e spesso ho solo voglia di stare sola...
Sono giorni e giorni che non vengo da te ... scusa, ma non ci riesco...

La mia vita non è più la stessa e mai lo sarà, penso sempe a te e non riesco a fare altro... fingo di ridere, fingo di essere serena fingo di essere felice di tutto, ma  il dolore mi distrugge dentro ... papà ti voglio un mondo di bene .... tu solo sai quanto.
 Sei il mio grande uomo... il mio dolcissimo papà.... mi manchi.


Commento n. 230 

da AnnaMaria il 19/06/2009 * 23:29

Tutto quello che in questi giorni ti stravolge positivamente e ti crea gioia ed entusiasmo è voluto e guidato dal tuo angelo speciale, dal tuo angelo con i baffi. Io non l'ho conosciuto, ma da quello che ho capito e compreso ti amava, (e continua a farlo!), in modo profondo e particolare. Lui c'è sempre stato per te, e ci sarà sempre. Ci sarà anche il 22 settembre dandoti un segno della sua presenza e ti accompagnerà durante tutto il giorno per renderti dolce anche quella lacrima che potrà rigare il tuo viso per la sua mancanza solo fisica, perchè tu sai che lui c'è per te. Te lo dimostra sempre, ogni volta ti fornisce un suo segno per far sì che tu possa continuare a vivere anche senza i suoi abbracci, i suoi baci e le sue parole. Lui ti indica la direzione che devi prendere, lui ti indica la strada che devi seguire, che è quella con Leo e Stefano.

Non permettere a niente ed a nessuno di rovinare questi momenti, non permettere alle tue paure di venire a galla. Scrollati i pensieri sul tuo passato o quello di Stefano, ora è il momento di guardare avanti ora è il momento di andare avanti con la tua famiglia, ora è il momento di concentrarsi sul quel giorno speciale.

AVANTI, GUARDA AVANTI.

TI VOGLIO BENE BELLISSIMA ARI!


Commento n. 229 

da carmilla il 17/06/2009 * 18:25

e certo che ci sarà il tuo papà! Magari non lo vedrai, ma lo sentirai accanto a te di sicuro.

Commento n. 228 

da ARIANNA il 17/06/2009 * 12:10

Papà,

 22 settembre ore 17.00 non prendere impegni quel giorno... mi devi accompagnare... ti aspetterò so che mi darai un segnale della tua presenza. Chiedi a Gesù se quel giorno può farmi questo regalo grande.. ti prego papà parlaci  anche tu.

Sempre nei miei pensieri.

Arianna


Commento n. 227 

da erina il 16/06/2009 * 16:59

il tuo amato papà enzo sarà a tuo fianco il giorno del tuo matrimonio.....sono certa che riconoscerai la sua presenza.....ti auguro tanta felicità......con tutto il cuore.....anche se una parte di te è devastata dal dolore....c'è n'è un'altra che sa dare tanto amore.....al tuo piccolo leo e al tuo stefano.....e il tuo papà veglierà sempre sul  vostro cammino......

ti abbraccio.....erina


Commento n. 226 

da Sergio il 15/06/2009 * 16:16

Ti sono vicino. Non sarà facile, dovrai lottare con i denti e con le unghie per ciò cui tieni o che desideri e da sola, senza il tuo papone a resserenarti, sarà più dura.Ma tu sei forte, ce la farai, non forzarti...lascia che il tempo lenisca e che tu riacquisti fiducia.Le paure esistono ed esisteranno sempre. a noi sta ad esorcizzzarle.Un grande abbraccio.
Sergio.

Commento n. 225 

da Patrizia_Q il 15/06/2009 * 16:12

Forza Arianna sii positiva!

questo matrimonio era desiderio anche del tuo papone..... che comunque ti segue e sarà presente....anche se in un modo diverso....sono sicura che ti vorrebbe felice di questo evento...non pensare ad altro!


Commento n. 224 

da ARIANNA il 15/06/2009 * 13:48

Papà,

mi sento persa tutto sembra difficile non riesco più a controllare questa vita ... l' entusiasmo di questo mtrimonio non rieso a farmelo mio... non ci riesco e nessuno riesce ad aiutarmi ... con Stefao non riesco a parlare liberamente il suo passato mi spaventa, ho paura che il suo dolore torni a galla e questa è l' ultima cosa che voglio... non riesco a trovare un equilibrio sereno con mamma, non mi capisce e mai mi capirà, siamo diverse e lo saremo sempre.

Sento forte la tua mancanza e il dolore è grande... troppo grande che sovrasta tutto... tu non ci sei più papà e io non riesco ad accettarlo, non ci riesco papone mio.


Commento n. 223 

da cippi il 14/06/2009 * 12:53

Dolcissima Sorella mia io sono immensamente felice x te x voi! Ti sono sempre vicina con il pensiero e con il cuore! Sai forse cè una novità importante devo parlare con una persona x un lavoro e sono felicissima! La mia mamma mi sta aiutando! Grazie xchè ci sei grazie x le tue parole che mi danno coraggio! Ti voglio immensamente bene!

Ale


Commento n. 222 

da Sergio il 12/06/2009 * 19:33

Ciao Enzo, è un po leggevo i pensieri della tua figliola. Combattuta tra l'esser felice, il "sentirsi" felice e l'esserlo sul serio.Ha bisogno di "sentirti", suo come lo eri prima. Continua a rassicurarla, la renderai placa.Arianna, son felice di quanto ho appreso nelle confidenze al tuo papone, vedrai, lui in qualche modo ci sarà, solo per te, nel giorno tuo e suo più bello.Lo avrai accanto sempre, stanne certa.Un abbraccio caro a te ed al tuo Stefano (ed anche al piccolo Leo), ed un pensiero grande per il tuo Angelo con i baffi.Con affetto, Sergio.

Commento n. 221 

da ARIANNA il 10/06/2009 * 17:53

Come sempre ... ogni volta che ho bisogno di te ci sei... solo ieri ti ho scritto di non scordarti di me e oggi mi dai un cenno che non sarà mai casì... GRAZIE GRAZIE GRAZIE... papone caro.

Sono due ore che piango... da quando mi ha chiamato Stefano e mi ha comunicato che ci possiamo sposare... possiamo diventare ufficialmente marito e moglie... sono frastornata e confusa, perchè sai quanto desidero questo, ma so anche quanto tu desideravi portarmi all' altare ...e tu sai quanto desideravo entrare in chiesa mano nella mano con te papone mio... ma le circostanze della vita ce lo impediranno...

Sarà un giorno bello, sarà sicuramente a Settembre... questo Settembre..sarà un bel matrimonio .... ma tu non ci sarai papà e  non so quanto infondo bello sarà... promettimi papà che anche se non ti vedrò mi terrai la mano che mi porterai da Stefano e mi bacerai... promettimelo papà... che quel giorno sarò anche  la tua sposa..

Con tutto l' amore che posso darti ora e per sempre.


Commento n. 220 

da ARIANNA il 09/06/2009 * 20:36

A volte penso a dove vivi ora tu  e penso se ci sia la possibilità di rifarsi una nuova vita lassu' da te e penso  opratutto a te con dei nuovi figli... papà mi penserai lo stesso? Papà e se poi ti scordi di me? Essi felice papà, ma ricordati che qui c'è il mio  cuoricino che batte forte per te... non scordarmi mai papone caro... mai...


Commento n. 219 

da ARIANNA il 05/06/2009 * 12:30

Angelo mio con i baffi,

sono giorni  che apro l' opuscolo per scriverti  ... ma lo richiudo subito dopo... non so cosa mi stia succedendo, ma questo dolore che provo aumenta sempre di più e non riesco più a conviverci e ogni volta che vedo questa foto scoppio a piangere.

Mi manchi papà.. mi manchi tanto... troppo ... e questo dolore che ho nel cuore è sempre più forte... ieri sera ti ho sognato. Eri davanti a me in una casa che non conosco... ti ho abbracciato forte e ho cominciato a chiederti scusa... piangevo e ti chiedevo scusa un miliardo di volte... tu eri rigido e non dicevi niente poi ad un certo punto mi hai guardato, mi hai sorriso e mi hai abbracciato forte forte a te... al mio risveglio avrei voluto morire per poterti raggiungere e per poterti riabbracciare come nel sogno... forte forte... a me  papone caro.

Ieri se ne è andato via anche papà Enzo, il papà di Roberta, oggi ci saranno i funerali e pensavo che con la morte di Enzo tutte e 4 io, Roberta, Anna e Alessia in giro di pochi mesi abbiamo perso il papà... ora anche questo dolore ci unirà sempre di più...

Papone mio  aiutami a vivere senza di te, aiutami papà io non riesco a pensarti lontano, non riesco a pensare che non vedrò più il tuo sorriso ... di non sentire più al telefono la tua voce che dice  << Ciao Ari è papà… tutto ok??? >>  non ci riesco.

Dopo la tua morte per  la prima volta giorni fà sono andata in  vacanza … una vacanza che ho  vissuto in maniera molto molto diversa… non c’era quell’ entusiasmo di sempre papà… la novità sai qual' è stata ?? Che  non ho avuto paura di volare… sono salita a bordo ed ero calma e tranquilla avevo vicino a me la mia famiglia Leo e  Stefano e sapevo che ora in quell’ immensità in quel mondo a me sconosciuto ora ci sei tu ….ora non sarei sola…

 

Papà non essere preoccupato per l' assicurazione io e l' Avv. Musicco stiamo seguendo tutto nei minimi particolari  e non permetterò mai a nessuno di portarti via quello che è tuo e di rubarti i soldi che ci hai donato... ma con la tua morte caro papà...se sarà necessario andremo in giudizio... si dico andremo papà, perchè tu sarai vicino a me... lo so che ci sei sempre.

 Ti amo papà... ti amo come una figlia ama profondamente il suo papà … per sempre insieme papà non scordarlo mai...con la speranza di poterti dare tanta felicità e gioia nel corso della mia vita...

Con amore Ari.

 

 

Commento n. 218 

da Sergio il 04/06/2009 * 11:28

Enzo caro, la tua Arianna è tornata. Mi par di vederla, di nuovo qui, con la tua foto davanti a fissarla mentre lavora...perchè è così, ne sono certo, e ti parla, silenziosamente ti chiede sempre.Un abbraccio, con affetto Sergio.

Commento n. 217 

da AnnaMaria il 01/06/2009 * 21:56

Cara Ari sei una ragazza in gamba e speciale. Sono fiera di essere tua amica - sorella.

Un abbraccio forte a te, Leo e Stefano.

Un pensiero speciale per il tuo dolcissimo papà.


Commento n. 216 

da ARIANNA il 01/06/2009 * 14:12

Papone mio... sei sempre nei miei pensieri... sempre...

Commento n. 215 

da cippi il 31/05/2009 * 14:06

Ciao Ari ti voglio immensamente bene lo sai ! Tu trovi sempre parole di conforto per me sei un'amica speciale e unica che non ho mai avuto ma che dico sei la sorella che non ho mai avuto! Ti abbraccio fortissimo!

Enzo proteggi Arianna io e tutti noi le stiamo vicino,ma questo lo sai!

Un Bacio Alessandra


Commento n. 214 

da ARIANNA il 31/05/2009 * 08:28

Papà,

siamo arrivati qui al Club Med di Kamarina da due giorni il posto, come hai visto anche tu è spettacolar... Stefano ha iniziato il torneo e ha vinto al primo turno 6-0 6-1.. grande GASPO...

Leo si sta divertendo un mondo è stato sequestrato dall' equipe dell' animazione.... ha lo stesso nostro carattere è allegrone compagnone buono e qui ha  conquistato la simpatia di molti.

Io sto così così... tutto è cambiato papà ... e non riesco a vivermi serenamente più niente il mio pensiero è sempre rivolto a te... mi manchi-

Un bacio papà... grande grande-


Commento n. 213 

da Sergio il 30/05/2009 * 19:47

Al tuo Angelo con i baffi va il mio pensiero, sempre, ed un abbraccio forte forte a te Arianna.Con affetto, Sergio.

Commento n. 212 

da ARIANNA il 28/05/2009 * 22:18

Papone caro,

quello che ti vorrei scrivere lo sai... sono sicura che tu starai lassù ... scuoterai la testa ... e avrai quell' espressione triste che sempre avevi quando succedeva qualcosa nella tua famiglia... quanto avresti voluto che le cose andassero diversamente lo so, ma papà non siamo ttti uguli e al mondo esiste tanta cattiveria, ma  te l' ho promesso il giorno che ti hanno messo la sotto  che ti avrei fatto giustizia e intendevo su tutto...

Nessuno può speculare sulla tua morte papone caro... nessuno... e sopratutto facendo finta di essermi amica... ma non sono riusciti papà, perchè forse non sanno che gli occhi sono lo specchio dell' anima... ,  papà ti proteggerò come tu, a modo tuo, hai sempre fatto con me.

Mi manchi ... tanto... troppo... pensami felice papà , ma insieme a te.

Notte papone caro.


Commento n. 211 

da AnnaMaria il 27/05/2009 * 22:28

Ti sono vicina mia carissima amica. Tra pochi giorni anche per Giuseppe saranno 6 mesi.

Ti voglio bene Ari.


Commento n. 210 

da cat il 27/05/2009 * 20:57

siamo tutti vicini a  te, arianna, amalo  sempre cosi', sempre  piu', anch'io lo chiamavo  babbo, il tuo... con i baffi...... w i papa'.... ma  perche' a noi che li amiamo...... perche'  sono andati  via????... grrrr..... lui da lassu' ti vede  e ti ama.....  forza  arianna,  forza.........

Commento n. 209 

da ARIANNA il 27/05/2009 * 10:43

Angelo con i Baffi, papone Caro....

è come scrivere una lettera d' amore, ma l' indirizzo non c'è, perchè a  la scrivo a chi mi abita nel cuore, ma  vive senza di me...

Ti farò di sicuro tenerezza lo so per questo male d' amore che ho nel cuore...

Papà cercherei e  inventerei un negozio di minuti che si compri il Tuo passato e ti venda un pò di vita ... solo 6 mesi papà... fermerei il tempo ... solo 6 per restarti accanto fino all' ultimo momento per poter rimorire, ma stavolta  vicino a me...

Con tutto l' amore che posso ti abbraccio la Tua Ari.


Commento n. 208 

da Sergio il 27/05/2009 * 07:58

Arianna, io ci sono seppur più silenzioso. Qui per te, per il Angelo con i baffi, per noi tutti.Non sei sola...magra consolazione, lo so ma...cibati del nostro affetto e pensiero per te  e Lui.Un saluto anche a Stefano e Leo.Con affetto,
Sergio.

Commento n. 207 

da carmilla il 27/05/2009 * 00:51

Arianna cara....sei mesi.....che dirti...ti abbraccio forte 'virtualmente', e se ti bagno la spalla sappi che sto piangendo per te e per me...ma poco però, perchè non credo proprio che i nostri papà ci vorrebbero vedere con le lacrime agli occhi.
  Federica

Commento n. 206 

da ARIANNA il 26/05/2009 * 22:16

Ciao Angelo mio con i baffi.,

.. hai visto che carina?? Sono sicura che è piaciuta anche a te... GRAZIE PAPA' ... GRAZIE DI CUORE !!!

Notte angelo mio con i baffi... sognami accanto a te...


Commento n. 205 

da AnnaMaria il 25/05/2009 * 22:11

BUONA NOTTE signor Enzo, protegga la sua dolce Arianna.

A te cara amica mia, un sincero ed affettuoso abbraccio.


Commento n. 204 

da ARIANNA il 25/05/2009 * 21:46

Papone caro,

so che ci sei e ogni volta che ti dico che ti sento lontano tu mi dai un cenno evidente della tua presenza... GRAZIE PAPA'.

 So che tu condividi tante cose con me comprese le mie ultime scelte... continua a starmi vicino e tutto si risolverà .... ti abbraccio papone caro buonanotte.


Commento n. 203 

da ARIANNA il 24/05/2009 * 17:43

Ciao papà,
oggi sto a casa Leo ha la febbre e di nuovo la tosse, ho finito la cura e dopo neanche tre giorni si è riaffacciata questa maledetta asma.
Speravo di aver risolto e invece devo ricominciare tutto da capo...

Questi giorni sono molto caldi è arrivata l' estate e a differenza degli altri anni non riesco a godermi in pieno questa stagione che adoro.
Ultimamente mi capita di guardare in maniera diversa gli uomini della tua età e penso a te e penso che la vita ancora ti doveva far assoporare tante cose papà... guardo i papà con le proprie figlie e tutte le volte mi giro, perchè mi viene da piangere... fa troppo male.

Stefano si sta informando dove lavorava Samantha per quella cavolo di assicurazione e per vedere se riusciamo a sposarsi "legalmente" e si stanno aprendo delle porte... posso esaudire il tuo desiderio se tutto va bene entro la fine dell' anno mi sposerò ufficialmente.
Sarà un giorno particolare, perchè tu non mi accompagnerai , non starai accanto a me... mano nella mano  ... come tutte le spose io non potrò farmi accompagnare da te... e questo mi spezza il cuore papà.

La vita mi donerà tante gioie papone mio, ma io sento che non riuscirò a viverle in pieno, il mio cure è spezzato e l' altra parte te la sei portata via tu papà...aspetterò papà che tu mi possa raggiungere spiritualmente ... ho bisogno di vederti, di parlarti ... ho bisogno di sapere come stai e dove sei... so che sei vicino, ma a volte ti sento lontano e ho bisogno di vedere il tuo viso, i tuoi baffi,  i tuoi occhi verdi ... quello sguardo che mi tasmetteva dolcezza, bontà serenità e tanto tanto amore.

Buona domenica angelo mio con i baffi ... ovunque tu sei.


Commento n. 202 

da ARIANNA il 22/05/2009 * 21:58

C'è un altro angelo in paradiso... il papà di Alessia.... accompagnalo tu papà.... stagli vicino.

Mamma ha mandato un messaggio... grazie... forse sta capendo... non ho fretta, ma guidala sempre come stai facendo ora papà.

Mi manchi papà e la mia vita senza te ha preso un' altra strada... ma sarò forte tu vorresti così e so che eri fiero di me e devo continuare a fartici sentire.

Vorrei vederti, parlarti per almeno 1 secondo lo vorrei tanto.

Sei speciale papà grazie per tutto quello che hai fatto e farai per me.

Ti voglio tanto bene.


Commento n. 201 

da ARIANNA il 21/05/2009 * 23:43

Mi sono costituita parte civile con Leo con  l' associazione e l'avvocato dell' associazione al processo penale e ho ... sai cosa ho fatto papà... sento che tu mi hai guidato su questa scelta e sento di aver fatto la scelta giusta.

Sai quello che mi accomuna a te sono tante cose... non siamo stupiti e a tutto cè un limite.

Vorrei che le cose fossero andate diversamente, ma non è stato così.

Papà aiutami ora inizia la battaglia e devo essere forte... lo devo essere per te per Leo, per Stefano e per l' Associazione che mi aiuta e mi sta vicino come una famiglia solo sa fare.

Sono distrutta vado a letto... notte angelo mio con i baffi.


Commento n. 200 

da cippi il 21/05/2009 * 15:50

Enzo hai una figlia meravigliosa lei per me cè sempre e riesce sempre, mi comprende mi consiglia mi scuote mi fa ragionare, ma la cosa più bella è che sento il suo bene il suo affetto, sono sicura che tu gli somigliavi molto e lei somiglia molto a te caratterialmente, Ari sei speciale!

Ti voglio bene immensamente bene!

Grazie Papà Enzo per avermela fatta conoscere ed incontrare perchè tu con la mia mamma lo sò siete voi che lo avete voluto!

Ale


Commento n. 199 

da ARIANNA il 20/05/2009 * 16:39

Tutto passa tutto va ... ma questa sofferenza che ho nel cuore no, papone caro... vorrei regalarti i miei migliori anni pur di rivederti qui tra noi a casa da mamma e felice di poter affrontare un altro giorno.
Fra un pò arriveranno i soldi per la tua morte...GRAZIE... ma io non sono contenta non sono felice, fortunatamente ho tutto e non desidero altro... se potessi ricomprerei la tua vita... se potessi lo farei papà.
Ti sei portato via parte di me, sento che la mia vita è cambiata totalmente... i miei occhi non brillano più papà... mi manchi ... tanto papà.

Domani incontro l' avvocato dell' associazione mi costituirò parte civile per il processo penale insieme a loro. Giustizia sarà fatta papone mio, lotterò fino alla morte per farlo... te l' ho promesso ti ricordi ? Il giorno del tuo funerale. L uomo che ti ha ucciso dovrà pagare per averti sotratto alla vita.

Ho bisogno di te papà... ho bisogno di te più di quanto immagini.

Per sempre insieme... nella vita... nella morte che ci ha separato solo fisicamente.

Tua Ari


Commento n. 198 

da AnnaMaria il 19/05/2009 * 22:46

Ari, amica mia, che bello parlare con te. Il sentirti dà forza e coraggio, tu trasmetti gioia di vivere, di lottare e di reagire. Sei in gamba Ari, sei veramente in gamba.

Tuo papà è stato, è e sarà sempre fiero di avere una figlia come te, dalle tante qualità, e di avere un nipote bellissimo come Leo.

Ti voglio immensamente bene, Ari.

Ciao amica mia.


Commento n. 197 

da caterina69 il 19/05/2009 * 18:14

Ciao Arianna, non sò bene cosa ti sia successo, ma voglio dirti che qualunque cosa sia devi andare avanti e portare sempre vivo il ricordo di tuo Padre. Penso che Lui meriti tutto ciò che fai affinchè non venga dimenticato. Io, ogni giorno che Dio mi manderà,  un gesto,  una parola sarà Per Lui. Sono convinta che questa tragica scomparsa mi accompagnerà fino alla morte e, pur conducendo una vita "normale" in fondo niente sarà più come prima. Il primo Giugno ci sarà la fiaccolata, sarebbe meraviglioso se tu potessi stare qui. Potremmo conoscerci e portare avanti questa amicizia che purtroppo, o fortunatamente, è nata da un dolore così grande. Un abbraccio per te e per il tuo Caro Papà.

Commento n. 196 

da ARIANNA il 19/05/2009 * 13:46

Ci sei ... ci sono... ci siamo... Angelo mio con i baffi.

Baci bacini bacetti.


Commento n. 195 

da cippi il 19/05/2009 * 09:30

Ciao Papà Enzo scusami ma oggi voglio chiamarti così! Ti lascio un pensiero scritto qui anche se tu ed Ari siete sempre nei miei pensieri!

Un dolce abbraccio perchè credo che tu sei un uomo molto dolce!

Alessandra


Commento n. 194 

da ARIANNA il 18/05/2009 * 21:18

Ciao papone caro, Angelo mio con i baffi

oggi è il tuo annivarsario di matrimonio... lo ricordo, perchè è 18... il giorno che ti sei sposato il giorno che è nato Leo il giorno che è nato Stefano... mi manchi papà e non oso immaginare il dolore di mamma... in questa occasione, come tutti gli altri anni, l' avresti portata a fare un viaggetto... ma quest' anno l' hai fatto da solo papà questo viaggio... non posso immagunare il terrazzo di casa sua senza te, il tuo ufficio senza di te... sono mesi che non vado a casa tua non ce la faccio, tutto parla di te... le mura di casa parlano di te.

Papà hai lasciato un vuoto immane e questo dolore non possa e non passerà mai.

Ti voglio bene e Auguri per oggi papone caro.


Commento n. 193 

da erina il 17/05/2009 * 16:03

se preghi sinceramente sentirai dentro di te una grande certezza....e gli angeli ti saranno compagni......dolce ari.....papà enzo è lì accanto a te.....e ti proteggerà  sempre.....un abbraccio grande...

con affetto.....erina


Commento n. 192 

da danyeumbe il 16/05/2009 * 23:18

CIAO  GRANDE  PAPA'

UN  GRANDE  ABBRACCIO  LUCIANA

 


Commento n. 191 

da ARIANNA il 16/05/2009 * 14:24

Oltre questo cielo oltre quelle nuvole oltre questo infinito un giorno sarò di nuovo con te ... tu aspettami papà....

Commento n. 190 

da AnnaMaria il 15/05/2009 * 23:41

ARI, tesoro, non sò se riesco a trovare le giuste parole, ma ti sono vicina.

Questa settimana è stata particolare per noi. Entrambe siamo state accusate, colpite e derise su come manifestiamo il nostro dolore. Ma a che serve? Non serve a loro, non serve a noi  e soprattutto non fà bene ai nostri angeli. Ma c'è gente che non capisce. Esistono solo loro, il loro dolore è più importante del nostro. Loro sanno soffrire, noi no. Loro sanno tutto, noi, per loro, nulla. Ma, poi, chissà perchè, ( comunque non si fermano a pensare un pò) i  nostri angeli sono, invece, con noi, e ci seguono in questo cammino di dolore.

Tu, poi, ha quel tesoro di Leo, hai Stefano ed hai tuo padre.

Vai avanti, non guardare al passato. Serviti solo del passato per trovare più forza, ma guarda avanti, tuo padre ti darà i giusti segni per vivere questa ulteriore prova.

Sii forte, lo devi a lui, lo devi a te, lo devi a tuo figlio, lo devi a Stefano.

Mai un passo indietro, ma avanti.

Ti voglio bene, buona notte amica mia.


Commento n. 189 

da ARIANNA il 15/05/2009 * 21:27

Papà.

non ho parole non so che scriverti... so solo che ora avrai quell' espressione affranta di sempre... quando succedevano queste cose.

Ti prego papà trova la tua strada, trova la tua dimensione, trova quella pace che ti meriti... voglio pensarti allegro e spensierato papà... voglio che gli altri angeli vedano il tuo sorriso sul tuo viso ... vorrei abbracciarti papà .... ti voglio tanto bene, ma tanta tanto.


Commento n. 188 

da cippi il 15/05/2009 * 10:10

Non ti curar di loro ma guarda e passa!

Ari sono profondamente dispiaciuta per quello che è successo, non ho parole per consolarti non ho parole per tirarti su, sono accanto a te sempre lo sarò sempre xchè ti voglio bene!

Alessandra


Commento n. 187 

da ARIANNA il 14/05/2009 * 23:35

Grazie Giorgio per la tua ineccepibile gentilezza  prontezza e sensibilità.

Grazie a te Patrizia per le tue pronte telefonate... per i tuoi consigli... per le tue parole e per tutto quello che fai per noi !!!

Vi voglio tanto bene !!!


Commento n. 188 

da ARIANNA il 14/05/2009 * 22:22

Ciao Papone caro...

lo so non ho parole neanche io, ma non mi importa tu come hai detto tempo fà vedi e sai tutto e a me questo conta, il resto non mi tange ... tutti qui mi conoscono per quello che sono e di certo non mi intomiriscono quelle parole ...  mi dispiace per te papà... ma evidentemente solo a me dispiace....passa una buonanotte come la passerò io accanto alla persona che amo e che mi ama, accanto a Leo e accanto a te...

TUA FIGLIA ARIANNA


Commento n. 187 

da erina il 14/05/2009 * 22:20

dolcissima arianna......non so  esattamente quello che è successo....ma dalle tue parole capisco che stai soffrendo molto.....ma non dimenticare mai che papà enzo non vorrebbe vederti così......lui vuole che tu sia felice insieme al tuo splendido leo e al tuo stefano.....ha ragione sergio....taglia i rami secchi......e cerca di vivere il più serenamente possibile la tua vita.....ti voglio bene....

un abbraccio


Commento n. 184 

da Sergio il 14/05/2009 * 16:08

Arianna cara, poche parole ma tu elaborale...sn certo ne sei ben capace...

tu porti dentro di te il tuo papà, i suoi insegnamenti , i vostri segreti e pensieri...solo vostri.

Se con te aveva anch'esso legame sì particolare/profondo, un motivo doveva esserci per tale esclusività, no? Fa che la tua memoria rammenti i momenti belli/sereni di voi due, fa che sempre tu sia ad udirlo dentro te. Non lasciarti inquinare da tali assurde gelosie, purtroppo ne esistono anche nelle famiglie, come ben sai.

E' ovvio che tu sia delusa, amareggiata...incredula. Non per questo lasciatene inquinare però. Ricorda che hai Leo e devi trasmettere a lui tutta la serenità possibile. Hai Stefano e di conseguenza vi è chi può ascoltarti e comprenderti e di cui puoi aver fiducia. Una mia amica mi disse un giorno, tanti anni fa: "se qualcosa ti impedisce la vista, se qualcosa ti soffoca...taglia, taglia quei rami secchi. Ciò che non ha vita e non vuol vivere serenità, non può regalarti vita. Taglia".

Son passati molti anni ma ricordo queste sue parole.

Hai un tua Famiglia ora, hai un tesoro. Hai il tuo papà tutto per te, nessuno potrà togliertelo mai, Lui ti ha lasciato tutto di se...e ti ha trasmesso quanto più poteva.

Del resto, seppur doloroso e comprendo, allontanatene.

Vivi il più possibile serena, per te, per Leo, per Stefano...per tuo padre. Diversamente, se vedente da altro luogo, penserebbe di aver fallito nel suo più grande compito: crescere te!

Ti abbraccio, sai che ci sono. Unitamente agli altri che ti voglion bene qui.

Con affetto.


Commento n. 183 

da cippi il 14/05/2009 * 11:47

Ari amica mia ho letto quello che hai scritto e sto piangendo anche io perchè non si può non piangere, io veramente ti dico con il cuore in mano di pensare alla tua famiglia a Leo a Stefano a tuo Padre, come ti ho scritto in chat il tuo Cuore è pieno di Amore io lo sento il tuo bene il tuo Amore l'ho visto nei tuoi occhi l'ho sentito nel tuo abbraccio meraviglioso che mai dimenticherò mai!

Sei una donna speciale forte il tuo papà lo sa come sei e non sarà di certo arrabiato con te anzi ti è vicino ora più di prima!

Sii forte amica mia accanto a te ci sono io ci sarò sempre anche se è poco io vorrei fare di più per te ma ti dono il mio cuore il mio bene la mia amicizia per sempre, per quanto ti possa servire io sono qui! Sempre! tu sei la sorella che non ho mai avuto!

Ti voglio bene!

Enzo fai sentire ad Ari che ci sei te ne prego lei ha bisogno di te!

Alessandra


Commento n. 182 

da ARIANNA il 14/05/2009 * 11:20

 Papà,

grazie per ieri, tutto pare risolto... la tua società è stata chiusa apparte le altre pratiche burocratiche a breve  anche per lo stato sarai morto definitivamente... Ero sola,   mamma e Alessia non sono venute... non volevano vedermi..., forse il non occuparmi della tua società è sembrato un fregarsene di te... o forse sono i forse di sempre... io non ce la faccio papà a vedere le tue cose a parlare di te... tu non sei morto papà, tu sei ancora qui ...

Ieri mentre ero seduta ad aspettare parlavo con te, perchè sò che tu eri li con me, eri accanto a me papà... tu sei sempre con me papà... sempre.

Avrei voluto regalarti   la serenità eterna che ti meritavi, avrei voluto regalarti quella famiglia unita che tanti desideravi papà... domenica ho chiamato mamma per gli auguri... dopo tre mesi di silenzio... mi ha riagganciato il telefono papà... non posso più sopportare tutto questo... non posso sopportare un odio così profondo, non si può odiare ciò che si è generato non si può papà...

Scusami ancora papà, non mi odiare e non ti arrabbiare, ma tutto questo fa male e sono anni che fa male... e ora che tu non ci sei più  tante cose non hanno più senso...

Ora voglio pensare solo a Te, Leonardo e Stefano siete voi   la mia famiglia e questa immensità e questo infinito che ci divide ci unirà ancora di più, perchè papà  io continuerò ad amarti giorno per giorno sempre di più e vivrò nella speranza di poterti riabbracciare forte a me papone caro.

 Se Dio esiste deve concedermi almeno questo,  avere la gioia di poterti rivedere un giorno... ti prego Angelo mio con i baffi stai sereno  ... per sempre in te in me ... con me ..

 Tua figlia Arianna


Commento n. 181 

da AnnaMaria il 13/05/2009 * 21:44

Signor Enzo sua figlia è una persona splendida e speciale. Sua figlia trasmette a me tanta forza e tanto coraggio.

Io sono fiera di essere amica di Arianna Diaferia.

TI VOGLIO TANTO BENE ARI.


Commento n. 180 

da Sergio il 13/05/2009 * 11:50

Ciao Ari,

è difficile anche per me, lo ho già spiegato altrove. Occorrerà tempo, è quasi cosa contro natura. Ciò che è importante è il sentire la  loro presenza qualsiasi cosa si faccia ed ovunque ci si trovi.

Per me, cosa forse strana, il loro posto è qui, in caldo ambiente colmo di pensieri.

Ti abbraccio ed un pensiero al papà Enzo.

Sii forte oggi.

Con affetto, Sergio.


Commento n. 179 

da cippi il 13/05/2009 * 11:42

Ciao Ari amica mia ho letto ciò che hai scritto e posso dirti che io da mamma non ci sono andata per tantissimo tempo non riuscivo stavo male piangevo e non dormivo, poi non lo so qualcosa mi ha smosso ed ho iniziato nuovamente ad andare, io penso ogni volta che vado  lì cè il corpo di mamma fa male pensarlo ma mi rincuora pensare che la sua anima "lei " è sempre accanto a me e si fa sentire lo sai.

Spero che oggi vada tutto bene, spero che il tuo Papà ti stia vicino che ti dia la forza per affrontare tutto, sempre! Ti abbraccio fortissimo amica mia io per te ci sarò sempre sempre sei preziosa per me  tanto!

Ti voglio immensamente bene!

Alessandra


Commento n. 178 

da carmilla il 13/05/2009 * 11:25

Io ancora non sono andata al cimitero da papà....l'ho accompagnato il giorno del funerale e poi non ci sono più andata...proprio non riesco....Qualsiasi cosa succeda alle 15 sappi che avrai l'appoggio di tutti noi....e  e siamo tanti!!!!!

Un abbraccio   Federica


Commento n. 177 

da ARIANNA il 13/05/2009 * 10:58

Ciao Papà,

stanotte ho dormito poco e tu sai il perchè... spero che l' incontro delle 15.00 vada bene... lo spero solo per te papà, di me non me ne frega niente.

Sono un pò di giorni che non vengo li dove sei... non riesco più a vedere quella foto ... odio quel posto... vorrei ... ma è inutile volere tanto non si può tornare indietro... non si può papà.

Mi manchi tanto... vorrei essere sole per illuminarti...aria per viverti...notte per guardarti...vorrei vivere solo per perdermi nei tuoi ricordi e per sussurarti nell'oreccho ...Ti voglio bene papà...


Commento n. 176 

da Sergio il 12/05/2009 * 12:03

Il mio piccolo ma sincero pensiero per il tuo papà e per te, sempre.

Con affetto.


Commento n. 175 

da ARIANNA il 12/05/2009 * 11:00

IL SILENZIO DEL CUORE

Volevo entrare nei tuoi silenzi

Quando a parlare non era  il suono della tua voce

ma il battito del tuo cuore,

perdermi nei colori dei tuoi occhi,

nell’immensità della tua anima

e capire che le parole

che non mi hai mai detto non erano importanti,

perché a parlare è stato l’eco del tuo cuore

adoravo i tuoi silenzi

perché facevano parte di te,

dell’uomo che sei.

Grazie Papà per avermi fatto dono del silenzio delle parole,

ma non di quello del cuore.

 


Commento n. 174 

da AnnaMaria il 11/05/2009 * 21:50

Ari, dolcissima amica mia, ti penso sempre.

Ti voglio bene. Ti abbraccio forte.


Commento n. 173 

da ARIANNA il 10/05/2009 * 09:21

Oggi avresti fatto un pensiero a mamma a me e ad Alessia... stai vicino a mamma papà.... ti abbraccio.


Commento n. 172 

da ARIANNA il 09/05/2009 * 17:44

Papà,

ho fatto il cambio di stgaione sono distrutta che faticaccia... oggi ho ripreso la tua felpa... ancora odora di te papà, l' ho stretta forte a me e ho pianto scusa papà, scusa ... pensavo anche che quest' anno saremo riandati a Città del Mare, ma stavolta insieme papà, andavamo insieme, penso sempre a  te papà e ti chiedo di aiutarmi a trovare una spiegazione alla tua morte aiutami papà....


Commento n. 171 

da Sergio il 09/05/2009 * 08:18

Il mio pensiero c'è sempre...un abbraccio Ari.

Commento n. 170 

da ARIANNA il 08/05/2009 * 22:05

Ti penso sempre... notte angelo mio...

Commento n. 169 

da ARIANNA il 07/05/2009 * 13:47

A te ...

Bello il tuo volto come la luce delle stelle,
Smagliante il tuo sorriso
come il più bello dei raggi del sole, dolce il tuo sguardo nei momenti d'amore.
Sembravi così forte agli occhi di tanti
ma delicati ed indifeso era il tuo cuore.


Ci mancheranno i tuoi sguardi silenziosi...
il tuo sorriso di speranza...
il tuo desiderio di vita...

Sarai nei nosrti pensieri nel volo di un gabbiano...
nel ritmico suono delle onde...
nel soffio delle brezza marina...
nel profondo azzurro del mare...


Sarai sempre nei nostri pensieri...sempre...sempre...
e...continuerai a vivere qui...
sul sottile filo che lega gli essere umani di tutto il mondo,
sulle onde che vibrano nell'aria fra il reale e l'irreale,
perchè ti ricordino quelli che ti hanno conosciuto
e ti conoscano quelli che non ti hanno mai incontrato.


Il tuo ricordo non si perderà nella ristagnante memoria umana,
tu vivrai per sempre in me papà !

Arianna


Commento n. 168 

da cippi il 07/05/2009 * 11:35

Ciao Enzo ti ho sognato con il tuo maglione arancio e gli occhiali al collo con dei fogli tra le mani, e mi hai detto " Dovete stare tranquille che tutto andrà bene", grazie grazie delle tue parole che x Arianna sono importantissime ed anche x me sò che li con te cè la mia mamma dille che le voglio bene!

Stai vicino ad Arianna la tua meravigliosa creatura che ti somiglia tanto i tuoi occhi sono i suoi occhi!

Un abbraccio forte Enzo sei sempre nelle mie preghiere!

Arianna ti voglio un sacco di bene!

Alessandra


Commento n. 167 

da ARIANNA il 06/05/2009 * 21:47

Caro papà,

oggi sono andata al Convegno è stato molto interessante, anche se verteva molto su tematiche  giuridiche ed è stato difficile per me capire tanti termini, ma molti relatori si sono fatti capire...per me è un mondo tutto nuovo anche questo, ma alla fine il concetto è lo stesso... come ha detto il Prof. Buffone  ... rispettiamo la sofferenza... rispettiamo chi resta ...

Luciana vi ha sognato a tutti eravate su un prato verde e felici... io spero con tutto il cuore che tu sia felice... io non riesco a trovare pace e non riesco a trovare serenità nel mio cuore... stammi vicino papà...

Buonanotte Angelo mio con i baffi


Commento n. 166 

da ARIANNA il 05/05/2009 * 18:13

Hai visto papà oggi ho fatto tardi in uff ... conoscendoti sarai contento... il lavoro prima di tutto dicevi sempre !!!

Bè domani non vengo in uff vado al Convegno... non ti arrabbiare vado per te !

Un bacio papone caro.

Ari


Commento n. 165 

da AnnaMaria il 04/05/2009 * 22:53

Signor Enzo, deve essere fiero di sua figlia Arianna, è una ragazza in gamba e splendida. .

Buona notte Signor Enzo.

Buona notte amica mia.


Commento n. 164 

da ARIANNA il 04/05/2009 * 21:09

Grazie Papà,

come sempre nei  momenti di panico e di perplessità tu mi fai sempre avere un messaggio che mi stai vicino... GRAZIE PAPA'... stammi vicino sempre... ti voglio bene... tanto tanto.

Ari


Commento n. 163 

da ARIANNA il 04/05/2009 * 11:51

Ciao papà,

non so se fidarmi di lui, non so che fare. Nei suoi occhi ho letto un pò di disagio quando gli ho detto che facevo parte dell ' Associazione... io voglio pensare che lui si comporti bene, che faccia il tutto per tutto per difenderti.

Vorrei veramente capire tante cose papà, ma quello che ora capisco è solo il dolore che provo pensando a te che sei morto e che la tua vita si è fermata.

Non so se tu ci vedi, ma spero che tu ci stia vicino papà... vorrei sentire il calore di un tuo abbraccio, non sai quanto desidero questo papà.

Il mio cuore batte per te e spero che tu questo lo senta, spero che senta quanto mi manchi e quanto desidero rivederti almeno per qualche istante.

Arianna


Commento n. 162 

da Sergio il 04/05/2009 * 09:31

Ti manca...ti manca così tanto perchè vi siete tanto amati, perchè eravate visceralmente legati. Ora ne hai sempre più consapevolezza. Questo Amore son sicuro lui lo "senta" e ne è fiero.

Un abbraccio forte forte...Ed un pensiero sempre per il tuo Angelo con i baffi.


Commento n. 161 

da ARIANNA il 03/05/2009 * 10:41

Papà,

perchè nei miei sogni tu ritorni ... poi quanado mi sveglio riprovo lo stesso identico dolore del giorno della tua morte... perchè papà ??

Mi manchi...


Commento n. 160 

da Sergio il 02/05/2009 * 08:25

Non sei sola...guarda quanti siamo...siamo qui per sostenerci, per comprendere il nostro e l'altrui dolore chè solo a noi è conosciuto. Non è facile, non lo sarà, non lo è per nessuno...Ci si può allontanare da qui, immaginando che potremmo star meglio non rivangando. Forse...Per me non lo è stato. Sto meglio qui, così.E' la mia vita, la attuale e non mi va di cambiarla.Pensalo Arianna, ricordalo, parlagli, non temere di sentirti perdere il senno. Tanto ricordo altro non è che la prova dell'amore che avevi per lui. Se c'è un "oltre"...allora è questo pensarli, pur dolendoci dentro, che li terrà li, in attesa di noi.Arianna...siamo qui. Non chiuderti.Un abbraccio...

Commento n. 159 

da ARIANNA il 01/05/2009 * 20:41

Primo maggio festa...

io non amo più le feste penso sempre a quello che avresti fatto tu... oggi pensavo una cosa, pensavo al tuo viso che non lo rivedrò più papà, è questo mi uccide, e il sapere che questo non è un incubo o una malattia alla quale con delle cure puoi guarire mi tortura... papà tu non si cei più e questo non riesco ad accettarlo... la mia vita di ogni giorno mi parla di te dovrei non vivere più io per dimenticarti solo questo papà sarebbe la cura del mio dolore.

Mi manchi angelo mio con i baffi... tanto...


Commento n. 158 

da caterina69 il 01/05/2009 * 01:27

Cara Arianna voglio ringraziarti per le tue parole, perchè penso che sai bene quello che provo. A me aiuta tanto scrivere di lui, di me e di quanto fosse importante per noi. Fortunatamente esiste l' aifvs, così abbiamo modo di parlare e far vivere tramite noi i nostri Cari. C'è chi mi dice di lasciare un pò perdere e di allontanarmi da tutto ciò che mi riporta indietro nel tempo. Quel tempo dove sembrava che questo dolore non dovesse toccarmi mai. Ma li lascio parlare, non riescono a capire. Non riesco neanche ad immaginare  di dover far cadere il ricordo di mio padre nell'oblio più assoluto. Quindi fin quando avrò la possibilità di fare qualcosa per lui, la farò, e andrò avanti per far si che che non venga mai dimenticato.  Sarebbe bello incontrarci. Io il 1 giugno organizzerò una fiaccolata e stò cercando di riunire pù persone possibile unite, e non, dallo stesso dolore. Grazie ancora Arianna.

Commento n. 157 

da ARIANNA il 30/04/2009 * 21:33

Papà,

a volte penso che a questa parola tu non risponderai mai più... cerco con tutta me stessa di non pensare a te con dolore, ma tutto lo paragono a te ... non pensavo di amarti così tanto sai papà... tutto mi parla di te. Non sorrido più come una volta... me lo dicono in tanti e tanti mi dicono "eh basta Arianna ... basta "... ma non ce la faccio papà, è un dolore troppo grande che mi lacera dentro che mi fa compagnia sempre.... come sempre ci sei e sarai tu nel mio cuore papà... ti prego papà stai sereno ti prego raggiungi la luce trova almeno tu quella pace eterna almeno tu trovala... per sempre insieme.


Commento n. 156 

da caterina69 il 30/04/2009 * 00:08

Ciao Arianna deve esser per forza così. I nostri Angeli sicuramente faranno in modo che le loro amate moglie torneranno, per quanto è possibile, a provare quel sentimento così forte quel'è l'amore materno. Penso che così tramite loro noi potremmo sentire il calore dei nostri cari Papà. E loro sentiranno in noi una parte di quel compagno di una vita, volato via, improvvisamente, senza avere avuto la possibilità di donare un ultimo gesto di amore. Ti abbrccio forte, Caterina .

Commento n. 155 

da ARIANNA il 29/04/2009 * 21:42

Tu ci sei accanto a me... ma mi manca il tuo sorriso la tua voce i tuoi baffi...  il modo in cui mi chiami... domani vengo da te... è difficile per me, ma vengo papà.

Notte papà.


Commento n. 154 

da erina il 29/04/2009 * 14:19

un abbraccio e una preghiera speciale per te papà enzo e per la tua meravigliosa arianna.....alla quale voglio molto bene.....proteggi e illumina il suo cammino.....e quello di tutti noi.....

Commento n. 153 

da ARIANNA il 29/04/2009 * 14:15

Angelo mio con i baffi,

vorrei addormentarmi sul tuo cuore e svegliarmi con il tuo respiro, vorrei essere una farfalla e posarmi sul tuo capo ed accarezzarti i capelli profumati di viole, vorrei essere un fiore baciato dal sole… Il mio sole sei tu papà.

Baci bacini bacetti


Commento n. 152 

da ARIANNA il 28/04/2009 * 21:50

Oggi papà mi ha chiamato nonna piangeva e mentre piangeva diceva che dovevi tu piangere la sua morte non lei... è vero papà... nessuna mamma deve piangere la morte di un figlio... nessuna !!!

Come hai detto tu... nulla succede per caso.... nulla... vorrei averti qui accanto a me papà lo vorrei tanto... mi manchi.


Commento n. 151 

da ARIANNA il 28/04/2009 * 14:13

Quando parlo di te... mi si illuminano gli occhi e sono fiera di essere tua figlia !!!

Sei il mio super papà !!!


Commento n. 150 

da Sergio il 28/04/2009 * 12:01

Un pensiero per il tuo caro Papà.

Rendilo sempre fiero della figlia che con tanto amore ha seguito e protetto sin dal primo giorno. Fa che possa sempre guardare a te come al suo proseguire qui.

Come recita una frase della poesia che gli hai dedicato:...Egli è solo dall'altro lato del cammino.

Un abbraccio.


Commento n. 149 

da ARIANNA il 27/04/2009 * 21:29

Papà,

oggi a quest' ora ero fuori la camera mortuaria e tu eri già in cielo da poche ore ...

Papà, papone mio adorato...  che il mio amore arrivi fino a te, che i miei baci sfiorino le tue guance e che i miei abbracci ti possano tenere caldo se hai freddo... aiutami papà a vivere senza di te.

Vai dai genitori di Stefano, che sono li con te, digli che Claudia ha bisogno di loro... aiutatela...

Buonanotte angelo mio con i baffi.


Commento n. 148 

da erina il 27/04/2009 * 19:00

mia dolce arianna.....sono sicura che il tuo papà vi sarà accanto anche in questo momento......pregherò anch'io....

un abbraccio forte.....ti voglio bene

erina


Commento n. 147 

da Sergio il 27/04/2009 * 18:48

Un abbraccio a voi tutti...forte.

Commento n. 146 

da ARIANNA il 27/04/2009 * 18:33

Papà,

oggi più che mai ho bisogno ancora di te... stai vicino alla sorella di Stefano è in prognosi riservata... papà aiutala ti prego non ci far vivere un' altra tragedia... non ce la facciamo più...

Scusa papà, ma ho bisogno di tutti gli angeli che sono in cielo.  Proteggetela.

GRAZIE papà.


Commento n. 145 

da Sergio il 27/04/2009 * 10:20

Lo diventerai più brava ed un giorno lo vincerai un torneo...e sarà per Lui, il tuo papà, dedicato a Lui.

Un abbraccio forte forte.


Commento n. 144 

da ARIANNA il 26/04/2009 * 21:29

Papà,

 oggi sono riuscita a giocare a tennis... a volte  non riesco a tirare i colpi, perchè penso che tu mi guardi ... e mi emoziono... mi impegnerò per diventare ancora più brava... bravissima. Se fosse per me  mi allenerai tutti i giorni, ma tuo nipote mi impegna tanto e quindi questo mi è impossibile... ma vorrei iscivermi ad un torneo e vincerlo, sarebbe il regalo più grande che potrei farti, porca miseria come desidero questa cosa !!!

Quando verrò su  la prima cosa che voglio fare è giocare a tennis con te... quanto avrei voluto farlo papà... ma quel maledetto sabato ho preso solo il tuo borsone le tue racchette... tu non c'eri più e quel campo è rimasto vuoto...

Mi manchi tanto non c'è minuto attimo che non penso a te...


Commento n. 143 

da caterina69 il 26/04/2009 * 13:57

Cia Arianna, mi dipiace per quello che hai scritto riguardo a tua madre. Se può aiutarti per me è la stessa identica cosa. Mia madre non nutre più nessun affetto nei nostri confronti, o forse non lo dimostra,anche verso i nipoti a cui lei e mio padre volevano un bene enorme. E' come se il dolore fosse suo e di nessun altro, ci tiene a distanza, senza una parola di conforto, senza condividere il dolore. Senza una domanda che ci possa in qualche modo far parlare di mio padre, di quanto lo abbiamo amato, dei meravigliosi anni  trascorsi insieme. A volte ho come la senzione che ci ritiene responsabili di ciò che è accaduto. Proprio questa mattina io e mia sorella siamo andati a trovarlo e lei gli ha chiesto di fare qualcosa per noi. Vorrebbe che mia madre ci venisse incontro. L' abbiamo assistita, e contiunuiamo a farlo. In due anni non abbiamo più sentito una parola affettuosa da parte di mia madre. Sò che in parte è a causa dell'incidente, Ha subito un delicato intervanto alla testa per gli ematomi riportati. Allora che senso ha piangere per un padre che è morto e disperarsi per ricevere l'amore di una madre: ingiusto no. Abbiamo bisogno del suo amore, hai ragione quando hai detto che hai perso entrambi i genitori. E' un doppio dolorore e mi stà logorando Dopo quasi due anni ancora non è voluta andare a trovarlo. Non è giusto, era un uomo buono. Mi stò inaridendo un pò alla volta guardando mia madre che tiene il suo dolore diviso da quello nostro, come se avessimo perso due persone diverse. Si, capisco, era il compagno di una vita, ma era ache mio PADRE! Non so perchè ciò accade, ma so per certo che se mia madre mi avesse abbracciato e pianto con me avrei sentito anche il calore di mio padre. Ciao da Caterina

Commento n. 142 

da ARIANNA il 26/04/2009 * 08:48

Mannagia piove oggi che avevo una voglia sfrenata di giocare a tennis.... piove .... che giornataccia sembra inverno !!!

Chissà se in cielo esistono le stagioni... io spero che ci sia sempre il sole, tu amavi tanto l' estate... i fiori, le piante, il mare e poi così potrai giocare sempre a tennis.

wink wink

Papà, ma che ci dovevi fare con quella tegola ??? Cosa??? Ti rendi conto cosa è successo ??? A volte sono così arrabbiata con te... sfidavi sempre la vita... quante volte ti dicevo Papà stai attento e tu con quel sorissetto mi dicevi... " ma piantela che mi deve succedere "e ti giravi d' altra parte infastidito... stavolta è la morte che si è girata verso di te...  ti ha guardato e ti ha portato via... hai visto? Non eri un super eroe papà non eri Hailander ... non lo eri... papà...

Sappi che quando ti vedo te lo faccio vedere io !!! Te ne do talmene tante che devi scappare... come facevo io da piccola !!! Poi facciamo pace ci abbracciamo forte per non lasciarci più papone caro vero me lo prometti ???

Buona domenica Angelo mio con i baffi....


Commento n. 141 

da AnnaMaria il 25/04/2009 * 22:40

Signor Enzo sua figlia è una ragazza splendida, speciale ed in gamba.

Senza sua figlia ed Ale, ora,  mi sentirei persa. La distanza materiale non conta, è nulla, perchè alla base stiamo costruendo giorno dopo giorno un'amicizia speciale e vera. Ma lei questo lo sa sicuramente!

Un caro abbraccio a lei Signor Enzo.

Ari, tu ed Ale siete le sorelle che non ho avuto.


Commento n. 140 

da ARIANNA il 25/04/2009 * 15:01

Spesso parlo con te e ti faccio delle domande e sono sicura che tu mi rispondi.

Vorrei che mamma trovasse la sua serenità, vorrei che ora capisse che la vita è anche amore e che la famiglia è importante... tu ci tenevi tanto... tu eri quello che teneva uniti tutti, molte volte non ci riuscivi... lei è sempre stata più forte di te... ma nonostante tutto c'eri sempre...

Tu la rispettavi, troppo papà .... e ora che non ci sei più sta andando tutto allo sfacello, mi ritrovo senza più un papà, senza mamma e senza sorella... si c'è Stefano che amo  e Leonardo che adoro, ma quanto vorrei avere mamma accanto a me e quanto vorrei stare io accanto a lei, abbracciarla coccolarla... io e te siamo uguali... avendomi accanto  avrebbe anche un pò di te !!! Non so cosa la spinge a odiare quello che veramente dovrebbe amare, dopo la tua morte si è incattivita sempre di più e continua a non trasmettere serenità, ma solo odio e questo mi fa male, perchè ancora oggi a 36 anni non riesco a capire come fà ad odiare ciò che ha generato...

Leonardo è la mia vita è il centro del mio mondo senza di lui dopo la tua morte sarei venuta da te lo so lo avrei fatto... cosa altro poteva trattenermi qui ??? Stefano è un bravissimo ragazzo avrebbe trovato un' altra donna da amare e io avrei continuato ad amarlo dal cielo.

Io chiedo a te di farmi un regalo... dona a mamma serenità, falle capire che noi i suoi nipoti siamo importanti in questo momento per lei ,che possiamo starle vicino come avresti fatto tu papone caro. Tu sei la bontà in persona sei e sarai sempre un esempio per tutti noi... scusa se queste parole non te le ho mai dette quando eri qui, ma sapevi sicuramente quanto ti amavo.

Sei e sarai sempre la mia guida e la mia luce.

Per sempre insieme nel cuore e nell' anima...


Commento n. 139 

da Sergio il 25/04/2009 * 08:57

Un pensiero per il tuo Papone e per te.

Commento n. 138 

da AnnaMaria il 24/04/2009 * 22:39

Dolce amica mia, ti voglio un mondo di bene. Se fossimo vicine saremmo sempre insieme io, tu ed Ale.

Sappi che non c'è un momento della giornata, durante il quale non ti pensi.

Ti abbraccio forte, forte.


Commento n. 137 

da ARIANNA il 24/04/2009 * 21:54

Dolce papino,

ho scritto a Zia Giuliana su Facebook... ti avrà fatto piacere lo so.

Domani se ce la faccio se mi sento meglio vengo da te... scusa papà, ma non ce la faccio a vederti lì, ti ho sistemato il tuo posto ora dove sei è bello come ti sarebbe piaciuto a te... scusa papone caro... ti voglio ogni giorno che passa sempre più bene...

Buonanotte angelo mio con i baffi.


Commento n. 136 

da Sergio il 24/04/2009 * 09:23

Saranno sempre con noi, Arianna, fino a che noi li faremo vivere dentro di noi, fintanto chè ne avremo forte la memoria e questo significa che...solo quando ci spengeremo noi, allora forse...

Avremo, abbiamo, giorni duri, segnati. Ve ne saranno di alcuni che crederemo di non farcela, che ambiremo di...ma ci risolleveremo, ripensando ai bei momenti trascorsi insieme, ed anche a quelli meno belli...ovvio, chè comunque son stati la nostra vita con loro.

Un abbraccio e graazie per i tuoi silenzi densi di pensieri.


Commento n. 135 

da ARIANNA il 23/04/2009 * 23:08

Papà,

 ovunque tu sei adesso affacciati fai capolino e mandami un bacio grande pensami intensamente come faccio io... buonanotte angelo mio con i baffi.

Mi manchi tanto...


Commento n. 134 

da Sergio il 23/04/2009 * 14:07

Cara Arianna,

lo si percepisce che non sei forte come cerchi di apparire. Io lo so, lo ho visto domenica, portavi tutto il peso della tua sofferenza. Non aver paura di non apparire forte, infischiatene di ciò che potrebbero pensare altri. Io mi son ritirato, per quanto più possibile, dalla "scena pubblica", preferisco restar solo ma essere me stesso, preferisco circondarmi da chi possa capire: chi non ne ha voglia o capacità mi stesse alla larga.

Sai, Arianna, neppure io ho mai sognato i miei e questo mi fa rabbia poichè potrebbe essere modo per stare con loro, almeno in questo modo. Spero che accada un giorno, forse ritroverei serenità in qualche modo.

Nell'attesa son qui, diviso tra il lavoro (che ho allentato) ed il sito, accompagnato dalle mie fide sigarette, compagne silenziose ma che mi avvolgono. E' magra consolazione, certo.

Spero tu riesca, con tutto il cuore, a trovare una tua dimensione, forse un mondo tutto tuo, non so, ma che possa farti bene.

Un abbraccio e...continua a giocare a tennis, credo tuo papà ne sarebbe felice a  quanto ho capito.

Sergio.


Commento n. 133 

da ARIANNA il 23/04/2009 * 13:50

Oggi avevo programmato di venire da te... ma non ce la faccio oggi in particcolare non ce la faccio a vederti la sotto quella cavolo di terra, tu li non ci dovevi stare...ieri sera ho sognato la casa di Filettino stavamo lì e ti ricordavo ... guardavo la casa e ti ricordavo.

Ogni sera spero, prego e imploro te e il Signore di darmi la gioia di poterti vedere nei miei sogni, ma la mattina l' unica cosa che ricordo è il dolore che provo... sogno sempre cose tristi e tu non vieni e questo mi fa male... ti donerai 20 anni della mia vita per riaverti qui papà.

Non so più cosa fare, cosa pensare io ci provo ad eseere allegra spensierata  e sorridente, ma dopo un pò non ci riesco a fingere ... papà mi manchi troppo ho bisogno di parlarti ho bisogno di dirti tante cose angelo mio con i baffi... perdonami, ma non sono così forte come tutti dicono che sono....


Commento n. 132 

da ARIANNA il 22/04/2009 * 21:28

Papà dolce papà,

mi giro dentro casa e penso sempre a quando sei entrato qui per la prima volta... 14 giorni prima della tua morte...neanche hai passato la soglia di casa  hai detto << che bella che bella Ari >> e hai cominciato a gironzolare... poi ti sei affacciato e hai detto che ti piaceva da impazzire la veduta ... poi ti ho chiesto che cosa potevo usare per togliere quella macchia in cucina sul pavimento e tu hai detto che ci avresti pensato tu... che mi avresti portato il tutto... quella macchia rimarrà per sempre lì... aspetterò che tu un giorno me la toglierari... io penso che tu svolazzi qui accanto a me e penso che un giorno io  forse riuscirò a vederti questo lo sento papà... non so come farai a farti vedere, ma sento che prima poi questo mio desiderio lo esaudirai.

Penso sempre a te durante il giorno, penso a cosa starai facendo in quel  momento e tutto ciò che mi circonda a volte si annulla mi perdo nei miei pensieri ... mi perdo in te papà.

Vorrei tante cosa ora papà, ma non so da dove iniziare, sento sempre più forte il mio amore per te questo lo so e vivrò girono dopo giorno nel ricordo dei tuoi sorrisi dei tuoi occhi verdi del tuo amore di tutto quello che ci ha unito e disunito per 36 anni.

Ti aspetto Angelo mio con i baffi.


Commento n. 131 

da AnnaMaria il 22/04/2009 * 19:59

Cara Ari, l'averti conosciuto è stato un dono dei nostri angeli. Sono contenta di avere due amiche speciali come te ed Ale.

Tu sei una ragazza speciale, che ha tanta forza e tanto coraggio. Trai forza da tutto ciò che tuo padre ti ha lasciato. Trai il coraggio dal ricordo dei suoi gesti, dalle sue parole, dal suo sorriso.

Non è facile per niente. Non è per scoraggiarti, non voglio essere ipocrita con una persona che considero una sorella. Ci sono dei giorni che sembrano meno in salita, altri invece..... proprio da cancellare.

Sappi che ti sono vicina, con la testa e con il cuore.

NON MOLLARE MAI, SPECIALMENTE PER LEO! TUO PADRE NON LO VORREBBE.


Commento n. 130 

da cippi il 22/04/2009 * 12:45

Ciao Ari tu sei un dono del cielo lo sento e sento di volerti infinitamente bene!

Oggi non è una bella giornata mi manca mamma da impazzire mi sento vuota smarrita, ma non sono sola ho Te e mi dai coraggio x andare avanti!

Ti voglio bene non ho mai avuto un'amica come te! Sei unica! Tu rispecchi il tuo Papà Tu sei Lui  nel tuo modo di ridere di parlare i tuoi occhi, Patrizia mi ha detto che somiglio molto a Mamma! Non ti sembra un dono bellissimo il nostro???

Un abbraccio forte

Alessandra


Commento n. 129 

da Sergio il 22/04/2009 * 09:35

E' vero...ci saranno negati per sempre quei gesti e quei momenti che condividevamo un tempo con chi ci era vicino.

E' vero...quando si inizia ad intravedere un po di serenità, quando pensiamo che forse anche per noi vi è momento per pensare al futuro in altro modo, dopo tante vicissitudini, ecco che di colpo veniamo gelati nuovamente...ed abbiamo paura di guardare avanti.

E' vero...Noi Tutti...siamo destinati a Non Vivere. Semplici spettatori della vita degli altri, restando muti.

Non so trovare parole di conforto...non credo ve ne siano, in me vive solo rabbia...seppure celata, e credo sia così per tutti noi qui.

Un pensiero per il tuo Angelo con i baffi e per te.

Un saluto, Grazie Ari.


Commento n. 128 

da ARIANNA il 22/04/2009 * 09:34

Caterina non voglio che piangi... i nostri papà ci vogliono vedere ridere... in noi deve rivivere la loro allegria e la loro voglia di vivere !!

Ti abbraccio forte a me.


Commento n. 127 

da caterina69 il 22/04/2009 * 00:51

Ciao Arianna, sai, io tutti i giorni apro l'opuscolo N° 10 con la speranza di leggere qualcosa che  risollevi un pò la mia giornata. Oggi quando ho letto le tue parole ho pianto. Capisco cosa significa parlargli qualche ora prima , e non immaginando neache lontanamente che quella sarebbe stata l'ultima. Mio Padre e mia madre sono stati investiti alle 22 e 50 del 31 maggio. Io ero spensierata, chi avrebbe mai potuto immaginare che quella telefonata portava una così orribile notizia. Avevamo pranzato tutti insieme e verso le 16 sono tornata a casa mia con il suo adorabile saluto " CIAO A PAPA'". Invece quello era un'addio. quel giorno io e le mie sorelle ci siamo dovute dividere. Una di noi è dovuta andare a Roma, perchè, dicevano i dottori, molto probabilmente non ce l'avrebbe fatta. Invece no. Lei è stata più forte. Il suo cuore ha retto. Ero stordita,non capivo che cosa stesse succedendo,tutto in un giorno. Avrei voluto capire, prendere più coscienza che quel giorno La Persona che per tanti anni mi ha donato un così immenso amore mi avrebbe abbandonata per sempre.Era un uomo buono. Guardo la foto di tuo padre e cerco di immaginare che papà straordinario lui fosse. Non può essere altrimenti, per chi, quando muore, lascia un vuoto incolmabile, ed io, leggendo le tue parole  riesco quasi a percepirlo. Sono sicura che insieme vegliano su di noi e su tutte le persone che li hanno amati. Ricordando il suo sorriso io, a volte, sorrido. Un abbraccio da Caterina.   


Commento n. 126 

da ARIANNA il 21/04/2009 * 19:35

Papà,

 a volte quando squilla il telefonino la mattina penso a te... quando sono sovvrapensiro penso " questo è papà che sta sotto il mio uff "... poi passano tre secondi e penso che tu non puoi più chiamarmi che quel caffè non te lo posso più offrire... quanto eri fiero quando dicevo al barista di non prendere i tuoi soldi che ci pensavo io... mi guardavi con gli occi lucidi e mi ringraziavi... ora che le cose andavo meglio per me che la mia vita aveva preso il verso giusto ... avrei voluto condividere con te tante cose papone... mi aspetti papà le continueremo a fare lassù??? Mi aspettami ???

Mi manchi...


Commento n. 125 

da cippi il 21/04/2009 * 14:57

Ari amica mia vorrei fare qualcosa di più per te ho letto tutto ciò che hai scritto al tuo Angelo con i baffi e leggendo ho rivisto me, tutta la tua sofferenza come la mia, vorrei poter essere più vicina per abbracciarti ogni volta che nei tuoi occhi vedo la tristezza, vorrei rendere le tue giornate meno difficili, comprendo i tuoi pensieri ma ancor di più i tuoi silenzi e il tuo voler restare da sola, penso a domenica a quanto è stato bello abbracciarti e non lo dimenticherò mai!

Ti voglio bene amica mia tanto!

Ti abbraccio forte!

Alessandra


Commento n. 124 

da ARIANNA il 21/04/2009 * 13:38

Ciao Papà,

sono due giorni che "ti sento strano", non lo so, ma sento che non sei sereno.

E' una sensazioni strana la mia, non sò spiegartela... vorrei parlarti papà non sai quanto io desideri questa cosa solo una volta per sapere dove stai e sopratutto sapere come stai... ci amavi troppo e sono sicura che tu soffri come noi la nostra mancanza... perchè il Signore non ci da almeno una possibilità per farlo??? Perchè dobbiamo vivere il resto della nostra vita senza sapere tu dove siete  adesso ?? E senza avere la possibilità di salutarti  per l' ultima volta???Perchè papà... perchè ?????

Ora ti abbraccerei forte a me  fino a stritolarti angelo mio con i baffi !!!

... ti aspetto


Commento n. 123 

da cippi il 20/04/2009 * 10:16

Ciao Enzo,

ti scrivo queste poche righe per dirti che ieri quando ho abbracciato Arianna è stato bellissimo una sensazione meravigliosa! Hai una figlia eccezionale, unica, con gli occhi che trasmettono TE  TU VIVI IN LEI !

Sono felice di averti abbracciato Sorella  mia non lo dimenticherò mai!

Enzo io sono certa che Tu sei ORGOGLIOSO DI AVERE UNA FIGLIA COME ARIANNA, ed io sono felice di averla al mio fianco di averla nel mio cuore nei miei pensieri sempre!

Un abbraccio forte

Alessandra


Commento n. 122 

da ARIANNA il 20/04/2009 * 09:58

Papone Caro,

ieri è stata una giornata intensa, piena di emozioni e piena anche di tanta rabbia... all' Assemblea ho visto negli occhi di tanti molta tristezza e questo mi fa tanto male !

La nostra è una grande famiglia e ci vogliamo tutti tanto bene pur conoscendoci poco... il dolore e il dramma che accomuna tutti noi  ci rende uniti.

Patrizia è una grande mamma e Andrea che è lì con te sarà super fiero di lei !!!

Alessandra e Anna Maria sono delle amiche speciali ...delle sorelle speciali... i loro sguardi e i loro abbracci li ho sentiti fino al cuore e so che loro ci saranno sempre nella mia vita... questa è una sensazione che non ho mai provato e tu sai di cosa parlo... mi ha donato tanto di te papà ... ieri Anna Maria mi ha detto che ho gli stessi occhi tuoi ... lo stesso sguardo pieno d' amore...e ti ha descritto come eri tu pur non conoscendoti ....Alessandra dice che io sono te  e questo è il regalo più grande che mi potevi fare, la tua bontà papà la sento mia, la tua umiltà la sento mia, la tua vita papà la sento mia... non mi  importa  di quello che hai lasciato materialmente gli altri si facevessero dei bagni pieni d' oro, io sono te e questo vale più di ogni alta cosa che hai lasciato.

Quello che c'è di te  in me io lo coltiverò come un semino che deve crescere per diventare una forte e robusta quercia... e questa cosa la trasmetterò anche a tuo nipote Leonardo che di suo ha preso tanto di noi sai papà ... sono felice anche di questo !!

Vivrò nella speranza di poterti rivedere, non so perchè ancora non ti fai vedere da me, ma tu non preoccuparti io aspetterò papà.

GRAZIE di essere il mio angelo custode con i baffi.


Commento n. 121 

da ARIANNA il 19/04/2009 * 20:09

Ciao Papà,

un 'altra amichetta che mi è venuta a trovare... quante sorprese oggi !!!

Caterina donami ti rispondo da casa mi si attiva l' Antispam !!! grazie !!!

Grazie papà per avermi donato tanto di te, lo sento vivi in me e questo è il regalo più grande che mi potevi fare !!!

Sei e sarai sempre una guida per tutti noi ... anche se in vita molti di noi non ti davano la possibilità di esprimerlo al meglio !

A domani e grazie di esistere  AIFVS.


Commento n. 120 

da caterina69 il 19/04/2009 * 17:14

Ciao Arianna, io sono Caterina ed ho perso mio padre il 31 maggio del 2007 investito insieme a mia madre ed un'amica che era con loro. Erano in tanti tornavano da una processione. Mai come adesso posso dire che ti capisco immensamente. Ho avuto la sfortuna che ci fosse anche mia madre, rimasta invalida, e anche lei non si riprenderà mai più. Si tenevano per mano come hanno fatto per cinquant'anni. E' orribile perdere una persona così tanto amata in un modo così orrendo. Voglio dirti una cosa però, nel dolore immenso che provi, la cosa che può risollevarti è l'amore che hai ricevuto e dato a tuo padre. Io a volte penso che ho avuto la fortuna di amarlo e dimostrarglielo tutti i giorni, senza mai  risparmi di un abbraccio o di una parola di affetto nei suoi confronti come lui ha fatto con me. Quindi è come se avessi  un serbatoio colmo d'amore, che mi fa andare avanti e sperare veramente che un giorno ci rincontreremo per abbracciarci di nuovo. Mio padre aveva 67 anni e si chiamava Andeli Bruno. A presto Arianna, e spero che scrivendo quelle belle parole, piene d'amore, il tuo dolore possa alleviarsi. Caterina Andreli.

Commento n. 119 

da ARIANNA il 19/04/2009 * 08:56

Papà,

oggi vado all' assemblea avrò modo di conoscere personalmente tante persone che mi stanno vicino in questo  momento ... vorrei chiamarti per sentire la tua voce papino.... vorrei poterti abbracciare .... vorrei tante cose, ma nessuna di queste si può fare e ogni giorno che passa è sempre peggio e io mi sento sempre più strana... sempre più sola. Si papà questa tragedia la sto vivendo da sola e "a volte" vorrei intorno a me più attenzione più comprensione, ma il dolore è il mio vero?? E la voglia di stare da sola è inconsciamente un autodifesa ?? Non lo so, ma ci sono rimasta male... tu sai di cosa....

Mi preparo... buona domenica angelo mio con i baffi.


Commento n. 118 

da ARIANNA il 18/04/2009 * 21:46

Dolcissimo papone,

ti mando un bacio e ti do la buona notte ho bisogno di stare sola e a letto è l'unico momento che posso pensare a te in silenzio...

A domani


Commento n. 117 

da ARIANNA il 18/04/2009 * 11:30

Oggi papà non và è una giornata proprio no... mi manchi troppo....

Commento n. 116 

da ARIANNA il 17/04/2009 * 21:00

Papà,

quante volte penso a te e tutte le volte penso al tuo sorriso... penso che ora qualcun altro lo vedrà al posto mio. Penso al tuo viso e alla tua vecchiaia chissà come sarebbe stata, penso a tante cose papone caro, ma quello che compare come un flasch nel mio cervello è di non averti potuto salutare e sempre come un flasch mi ritorna in mente l' obitorio io non ho voluto vederti... ma tu eri lì in una stanza e qualcuno ha detto a bassa voce che eri lì ...da fuori si vedeva l' interno ... e ad un certo punto ho sentito come se qalcuno mi spingesse a quella finestra... tra le fessure delle serrande ti ho visto... sembrava che dormivi... quante volte ti prendevamo in giro sul fatto che dormivi tanto e che amavi stare a letto fino a tardi il sabato e la domenica e quel giorno non potevamo svegliarti e non potevamo prenderti in giro...eri lì solo .... con quel lenzuolo verdino addosso e questo non lo scorderò mai papà...   sarà un giorno che ricorderò per sempre come il più brutto della mia vita qualsiasi cosa accadrà quello sarà un giorno che  non scorderò mai... Angelo mio con i baffi sei speciale e speciale è stata la tua vita e così sarà dove sei ora... mi manchi papà.


Commento n. 115 

da ARIANNA il 17/04/2009 * 11:07

Buongiorno papà,

stavo leggendo gli articoli di accusa che hanno dato al Sig. Claudio Gentili il tuo investitore ... praticamente è come se avesse ucciso una formichina... negli art. 141 comma 1 e 5 e art 191 del codice della strada nessuno menziona il ritiro della patente sequestro permanente del veicolo e la decurtazione dei punti sulla patente ...  a te hanno dato l' art. 190 ... dare precedenza ai veicoli .. e lui art. 191 dare precedenza ai pedoni... veramente ridicolo ....assurdo... ma non ti preoccupare domani vedo gli avvocati dell' associazione, mi voglio costituire al processo penale insieme a loro... voglio farti giustizia papà fosse l' ultima cosa che farò, non mi importa quanto mi costerà, ma lo farò... te lo prometto !!! 

Tua Ari


Commento n. 114 

da ARIANNA il 16/04/2009 * 21:29

Papone caro,

oggi è stato un giorno molto importante per me, per la prima volta Stefano mi ha chiesto di accompagnarlo al cimitero da Samantha e Angelica... dopo quasi due anni insieme finalmente me lo ha chiesto e siamo andati...  ogni giorno che passa sento di amarlo sempre di più...è un grande uomo dopo tutto quello che ha passato riesce sempre a trasmettere serenità tranquillità pace e tanto amore.

Sei tu che me lo hai mandato questo lo sento  ... forse solo tu mi amavi in questo modo nessuno mi ha mai amato così profondamente e intensamente caro papà e tu volevi che qualcuno proseguisse quello che tu hai fatto per 36 anni...

Siamo venuti anche da te, ma non riesco a guardare quel posto non posso credere che tu ora sei li sotto... non è giusto papà non è giusto angelo mio con i baffi.

Notte papone ti voglio un mondo di bene !!!!


Commento n. 113 

da ARIANNA il 16/04/2009 * 00:26

Buonanotte papino...

Commento n. 112 

da ARIANNA il 15/04/2009 * 12:43

Ciao papone caro,

oggi è un giorno particolare... è l' anniversario della morte di Samantha ... non so se sta li con te insieme ad Angelica...cercala  e digli che la penso spesso,  nel mio cuore c'è sempre un posticino per lei ...

Spesso penso a  lei ad Angelica e a Stefano diventato marito e  papà per così poco tempo e penso che sarebbe stato fantastico con Angelica ... anche se Leo non è suo figlio con lui si comporta da vero papà e tu sai quanto si vogliono bene!!! 

Tu come stai??? Io sempre un pò frastornata... la Tua assenza si fa sentire ... tanto papino, ma penso spesso a quando eri qui  e quello che ricordo più frequentemente è il compleanno di Leo a quanto eri felice quel giorno e questo mi fa sentire meglio  eri super felice e sopratutto sereno, tutta la tua famiglia riunita ... è stato un regalo che  ho fatto a te papà e tu questo lo avevi capito...    l' ultimo però... perchè dopo solo 9 giorni sei volato via...

Io sento che nella mia vita sta cambiando qualcosa non so cosa ... la tua morte me l' ha stravolta ...  ora  vedo le cose con occhi diversi e quello che mi meraviglia è che ora non ho paura di nulla mi sento  di non aver bisogno dell' aiuto di nessuno, questo infondo è sempre stato così, ma ora questa cosa la sento molto più forte in me.

Vorrei staccare la spina per un pò... andare su un' isola deserta senza nessuno, per godermi il silenzio quello che mi manca tanto adesso un pò di silenzio intorno  a me...

Domani vengo da te così chiacchieriamo da vicino,  sabato e domenica sarò impegnata con l' associazione... grazie papà mi hai fatto conoscere delle persone fantastiche che comprendono il mio dolore e che mi vogliono tanto tanto bene.

Ora lavoro altrimenti ti arrabbi ... il lavoro prima di tuto dicevi sempre !!!

Baci angelo mio con i baffi !!!


Commento n. 111 

da ARIANNA il 14/04/2009 * 21:12

Papà,

sono tanto stanca stasera ci facciamo due chiacchere domani... ti voglio bene.


Commento n. 110 

da cippi il 14/04/2009 * 12:51

Dolce Amica mia,

ho letto ciò che hai scritto, e posso dirti che anche a me capitava spesso e capita ancora di voler stare sola con i miei pensieri e i miei momenti, restare sola a parlare con la mia mamma e chiedere perchè sia successo proprio a me, delle volte faccio fatica a ricordare la mia vita come'era prima non la riconosco più la mia "vecchia" vita; ma ogni giorno che il Signore ci permette di vivere è un giorno in più è una conquista in questa nostra sofferenza, i miei i tuoi pensieri sono uguali e le parole non servono a volte, una carezza un abbraccio fanno capire ed apprezzare quei pochi valori che ci restano come la famiglia e l'amicizia. Cerca di essere serena il tuo Angelo con i baffi vuole che sia così! Lo sò è ancora troppo presto per dirti che è semplice anche perchè non lo sarà mai anche se il tempo ti aiuterà a pensare e ricordare momenti in cui eri con lui e magari a ridere di come ti prendeva in giro, di quando eri bambina e ti teneva sulle sue ginocchia! Sono al tuo fianco amica mia sempre ormai sei parte della mia vita sei nei miei giorni nel mio cuore nei miei pensieri!

Non vedo l'ora di abbracciarti forte!

Ti voglio immensamente bene! Sei stata un regalo un raggio di sole nella mia vita!

Alessandra


Commento n. 109 

da ARIANNA il 13/04/2009 * 21:41

Buonanotte papà.

Commento n. 108 

da ARIANNA il 13/04/2009 * 08:26

Papà,

eccomi qui ancora a scriverti e questo, finchè l' associazione me lo permetterà, lo farò sempre... ho delle idee in testa proprio su questo, ne devo parlare con Patrizia e Giorgio...

Stefano, sta "soffrendo" la mia assenza... ieri me lo ha ridetto, ha detto che ora  vivo in un mondo tutto mio...non voglio  che entri nessuno  in questo mondo... mi vede assente e lontana.
Non è colpa mia, ma sento il bisogno spesso di stare sola  per stare più vicino a te papà...
La mia vita dopo  la tua morte è continuata come sempre non ho potuto neanche un giorno fermarmi per poter piangere tutto il giorno senza pernsare a Leo a Stefano al lavoro alla casa alla spesa... forse è proprio per questo che ora sono stanca di tutto quello che mi circonda e voglio solo pensare a me ... a te... non per questo non amo più la mia piccola pesta e Stefano .... loro fanno parte della mia vita li amo tanto... ma ora voglio pensare un pò a me....

Ti abbraccio papone caro... un bacio grande !!!


Commento n. 107 

da AnnaMaria il 12/04/2009 * 22:16

Cara Arianna hai ragione, finalmente queste feste stanno finendo, ma purtroppo non si portano via il dolore e la sofferenza della mancanza dei nostri cari, che ci mancano tanto e che ci sono stati strappati nel peggiore dei modi.

Immagino tuo papà come una persona forte, allegra e solare che sapeva dare sicurezza e coraggio. Queste qualità sono in te e tu le trasmetti a me, ad Ale a tuo figlio Leo ed a tutti coloro che ti circondano.

Io sono contenta di essere amica di una persona speciale che ha un papà-angelo speciale.


Commento n. 106 

da ARIANNA il 12/04/2009 * 20:55

Papone caro,

finalmente questa Pasqua è finita ... manca domani e poi finalmente si ritorna alla normalità, odio le feste e ancora di più le persone che mi fanno con il sorriso sulla labbra gli auguri di Pasqua... penso ancora a Natale eri andato via da pochi giorni e la gente mi faceva gli auguri e mi chiedeva dove avrei festeggiato il Capodanno... come se mi fosse morto un criceto...

Il dolore è mio papà e di chi ti ama e amato profondamente, a modo suo, ma lo fa e lo faceva... ieri Leo mi ha detto che gli manchi, perchè quando stavate insieme lo prendevi in braccio e lo facevi ridere... si papà eri l' allegria in persona e ora tanta allegria che diffondevi non cè più se ne è andata via con te...

Mi manchi angelo mio con i baffi vivo nella speranza di poterti un giorno riabbracciare a me...

Notte papone.


Commento n. 105 

da maria1956 il 12/04/2009 * 20:36

Una Buona Pasqua a te Enzo ed a te Arianna che con le tue parole d'amore ci aiuti a superare quei momenti di tristezza che ormai fanno parte della nostra vita quotidiana. Baci Maria

Commento n. 104 

da barbara il 12/04/2009 * 11:05

Tanti auguri di buona Pasqua a  te e a tutti coloro che ci hanno lasciato. Ciao Barbara.Auguri Zio grazie dell'uovo e auguri atutti voi angeli del paradiso auguri auguri auguri baci bai bacioni Martina.

Commento n. 103 

da ARIANNA il 12/04/2009 * 08:12

E' Pasqua,

 e tu oggi avresti fatto la consueta colazione pasquale con uova colomba  salame caffe'... tu eri tradizionalista e a certe cose ci tenevi... non riesco ad essere felice sorridente allegra... oggi in particolare avrei voluto stare da sola... ogni giorno che passa mi manchi sempre di più... troppo papà ...  troppo...

Che gli angeli del cielo il Signire e Dio possano  un giorno alleviere questa mia sofferenza e oggi ti abbraccino forte a sè come avrei fatto io angelo mio con i baffi... BUONA PASQUA.


Commento n. 102 

da carmilla il 12/04/2009 * 00:38

Allora i nostri papà stanno sicuramente insieme a commentare il derby....anche il mio era romanista sfegatato!!!
Un bacione
  Federica

Commento n. 101 

da AnnaMaria il 11/04/2009 * 22:39

Un abbraccio forte Signor Enzo, ha una figlia splendida.

Commento n. 100 

da ARIANNA il 11/04/2009 * 21:04

Già mi immagino quanto ti sei arrabbiato e dai... è solo una partita !!!

Certo però 4 a 2 ... che figura e chi li senta ora i Laziali !!!

Ridi ridi papà che ci importa la Roma sarà sempre la Roma !!!

A domani papone.


Commento n. 99 

da ARIANNA il 11/04/2009 * 12:33

Angelo mio con i baffi,
ti ho portato l' uovo di Pasqua e il lavoretto che ha fatto Leo... ho finito di sistemare il "tuo posto" ... è bello tutto fiorito con quel prato... ma scusa papà per me sarà sempre brutto... qualsiasi cosa ci metterò non lo vedrò mai bello.
Oggi abbiamo parlato poco, avevo voglia di ascoltare quel silenzio... e ripensavo al tuo regalo di Pasqua... GRAZIE PAPA' solo dopo ho capito che eri tu.
Ho ripensato al sogno, nonno si era lui, ma la voce e quel sorriso era il tuo e poi quella smorfia sul viso quando hai detto " ti ricordo papà eh ?? " e quel forte abbraccio che ci siamo dati, tenevo con una mano stretta una parte del tuo capotto... lo ricordo benissimo. Sono solo preoccupata, perchè sei andavo via  zoppicando e avevi una smorfia di dolore sul viso... Non so dove sei non so come stai papà e questo mi fa male tanto male ho paura che tu ancora non sei riuscito a raggiungere la luce e forse è per questo che avevi la smorfia di dolore sul viso ?? Lassù non esiste il dolore il male e perchè eri dolorante e zoppicavi ???
Quante domande senza una risposta... ora voglio chiudere gli occhi ancora e ripensare al sogno e a quell abbraccio...
Buon Derby... ti ho comprato dei fiori con i petali gialli rossi... divertiti e non ti arrabiare se perdiamo e gioisce se vinciamo!!!
Baci bacini bacetti

Commento n. 98 

da ARIANNA il 10/04/2009 * 21:33

Sybilla cara...
"rubo" questo dialogo tratto dal  libro " Ciao Papy... dialoghi con l' altra dimensione " scritto dal cielo (te) e dal  tuo papà Claudio... grazie al vostro amore dopo la tua morte è riuscito ancora a comunicare con te... forse un giorno cara Sybilla riuscirò anche io a parlare con il mio...

Per Te angelo mio con i baffi

...Non avere paura e continua nel tuo cammino ed insieme, insieme arriveremo fino in fondo... per ritrovarci e per ricominciare e per vivere di nuovo... Tutto sembra fatto di niente e di tutto ... tante parole non dicono niente, ma i sentimenti dicono tutto !
Non è un abbondono... è un inizio... è un iniziare nuovamente a camminare... Divertiti ! Torno a ripeterlo e non sentirti mai in colpa nel tuo divertirti, perchè io riderò e mi diverterò con te e vorrò sempre esserti a fianco vicino...
E più il dolore svanirà e più la gioia sarà in me perchè, più gioioso e più lontano sarà il ricordo di quel brutto giorno in cui ci siamo separati, e più avremo modo, spiritualmente, di essere uniti, fino alla concretezza della nostra unione.
Ti amo tanto, ti amo profondamente, con tutto il mio cuore; non avere mai paura sii te stesso... ed arrabbiati quando c'è da arrabbiarsi e gioisci quando c'è da essere gioiosi ed addolorati, ma cancella piano, piano il dolore per riprendere la gioia... Pace... pace... a te. Pace al tuo cammino, pace alla tua gioia e ridi...ridi molto perchè tutto, in fondo, è qualcosa da ridere... non sarà mai un abbondono il nostro.

Buonanotte papà.


Commento n. 97 

da ARIANNA il 09/04/2009 * 21:09

Ciao papà,

oggi è stata una giornata pesante  ho avuto dei problemi in uff... sai la gente non finisce mai di stupirmi... il mio part time da fastidio e cercano sempre le mie colleghe di ostacolarmi, ma chi l' ha fatto oggi è una ragazza che mi è stata molto vicino nella tua morte e sinceramente non me lo aspettavo di essere pugnalata proprio da lei.

Non sanno che ormai tutto quello che succede a me solo in parte fa male, come dice carmilia -  federica cosa altro ci può far male di così grande dopo la morte di un papà??? Niente... papà.

Fra due giorni sarà Pasqua e tu non ci sarai ... ma so che tu sarai vicino a me a tutti noi... lo sento questro papà, ma vorrei vederti ti prego fammi il regalo di pasqua... fatti vedere parlami ... un minuto di chiedo solo un minuto della tua eternità...notte angelo mio con i baffi.

Mi manchi.


Commento n. 96 

da carmilla il 08/04/2009 * 23:26

Arianna, vengo spesso a leggere quello che scrivi e mi ritrovo pienamente nei tuoi pensieri. Anche a me manca molto mio padre, anche io mi sono domandata mille volte cosa sarebbe successo se l'avessi chiamato al telefono e lui avesse aspettato qualche minuto a scendere dalla macchina...purtroppo non è stato così, e ad un certo punto ho smesso di chiedermelo, altrimenti sarei impazzita. Anche nel mio caso la famiglia non si è unita nel dolore, ma anzi....i fratelli e le sorelle di mio padre si sono comportati nel peggiore dei modi, ma ti assicuro che dopo aver sofferto quello che stiamo soffrendo per i nostri padri qualunque altra vicenda, per quanto grave, sembra niente.....fa rabbia, certamente, ma nulla più. Io almeno l'ho vissuta e la sto vivendo così.
Un abbraccio
  Federica

Commento n. 95 

da ARIANNA il 08/04/2009 * 22:03

Oggo ho riletto il tuo fascicolo... niente si poteva fare per salvarti... sei morto sul colpo, perchè ti sei fermato lì papà... perchè hai attraversato la strada.... perchè lui è passato proprio in quel momento... tanti sono i perchè che non avranno mai una risposta... tu non ci sei più e io non riesco a darmi pace.
Tante cose stanno succedendo e io sono mortificata papà, ma non siamo tutti uguali  so solo che molte cose non dovrebbero succedere in rispetto della tua morte.
Quello che provo non so neanche spiegartelo, ma mi sembra di vivere ora  su un'altro pianeta, ho tanta voglia di stare sola di avere silenzio e tranquillità intorno a me. Non voglio per questo passare per stupita, voglio che tutte le tue cose siano sistemate, tu quando eri qui non hai mai chiesto niente a nessuno e questo deve continuare.
Grazie a te ho trovato tante persone che mi vogliono bene, ma sopratutto persone che comprendono il mio dolore e sono tutte buone, quello che ci accomuna è  il forte desiderio di essere capiti è come una catena la nostra ... ogni giorno si aggiunge un anello che si salda fortemente.... in attesa di un'altro che ne arriverà...
In questa tragedia credevo che la nostra famiglia si unisse, ma non è stato così e anche di questo sono mortificata papà.
Se fosse possibile ti regalerei parte dei miei anni  per farti ritornare qui... per poterti riparlare...per rivedere quel tuo sorriso sulle labbra.... per rivedere quella vitalità che ti distingueva.... per rivedere  i tuoi errori che  poi non erano tuoi... per rivedere quegli occhi verdi che tutte le mattine quando mi specchio rivedo nei mei...

Mi manchi angelo mio con i baffi... sei dentro di me e sempre lo sarai.
Arianna


Commento n. 94 

da AnnaMaria il 07/04/2009 * 22:09

Ari, ciao mia carissima amica.

Non trovo le parole adatte, scusa, vorrei dirti tante cose, vorrei rassicurarti, ma tu hai tuo papà che ti protegge e che protegge Leo e Stefano. Lui è con te che lo cerchi e che lo ami immensamente.

Io sono lontana da Roma, ma vicinissima col cuore.

Coraggio amica mia.

Ti abbraccio forte.


Commento n. 93 

da ARIANNA il 07/04/2009 * 21:46

Papà c'è stata un'altra forte scossa... qui da me al 7° piano si sente tanto... oscilla tutto come se stassimo in barca con mare forza 4... ho prepararto una borsa e l 'ho messa vicino alla porta... ho paura e ho paura che succede qualcosa a Leo. Stanotte come ieri dormirà con noi .

Vorrei parlarti e dirti tutto questo al telefono e dall' altra parte sentire quella tua risata che mi prende in giro per la mia esagerazione... vorrei sentire la tua voce che mi chiama "Ari è papà tutto ok??????....... " , mi manchi ogni giorno di più angelo mio con i baffi....

Non far venire scosse stanotte... me lo prometti???? Sogni d' oro.


Commento n. 92 

da ARIANNA il 07/04/2009 * 19:54

La nostra canzone...

Vorrei donare il tuo sorriso alla Luna , perchè di notte chi la guarda possa pensare a te, per ricordardi che il mio è importante e non mi importa ciò dice la gente... amore dato, amore preso, amore grande come il tempo che si arreso....Vorrei donare il tuo sorriso alla Luna .... il mio regalo più grande...

Notte angelo mio con i baffi.


Commento n. 91 

da ARIANNA il 07/04/2009 * 13:38

Angelo mio con i bafffi,

Qui continua tutto a treamare... poco fà abbiamo sentito un' altra scossa... ma in Abruzzo continuano a essere molto forti, i morti sono tanti, come i ferito e purtroppo anche i dispersi non sono pochi.

Ho tanta paura... il terremoto mi terrorizza è un fenomeno innaturale che ha il controllo su tutto e nessuno può controllarlo. Il fuoco si spegne, l' acqua crei delle vie di fuga, come hanno fatto a dicembre qui a Roma... ma il terremoto ha lui vinta su tutto... è indomabile !

In questi giorni anche se non ti sogno e quindi non ti vedo papà ti sento tanto vicino a me... e questo mi da tanto coraggio.

GRAZIE.

Baci bacini bacetti


Commento n. 90 

da ARIANNA il 06/04/2009 * 20:52

Papà ,

sto guardando la televisione che disastro una vera tragedia... state vicino a tutti noi papone caro.

Buonanotte angelo mio con i baffi.


Commento n. 89 

da ARIANNA il 06/04/2009 * 10:28

Stiamo tutti bene papone... un pò di paura, sopratutto perchè stanotte Leo ha dormito dal papà ed ero preoccupata per lui e  visto l' orario non potevo chiamare.

Ti volevo ringraziare stanotte mi hai svegliato tu qualche secondo prima della scossa... stavo sognando ed a un certo punto del sogno qualcuno all' improvviso ha cominciato a cantare  a voce alta la  nostra canzone... ma talmente ad alta voce che mi sono svegliata con la convinzione che la musica venisse da casa... e dopo qualche secondo ha cominciato tutto a tremare...

Non ho detto niente a Stefano... a nessuno.... ho paura che mi prendono per pazza... ma io non sono pazza sono convinta che sei tu ... tu che mi stai vicino e tante cose che succedono sento che "appartengono a te".

Papà tu e tutti gli angeli in cielo aiutate le persone che sono state coinvolte nel terremoto, ma sopratutto accogliete come sapete fare Voi quelle che   sono volate via...abbraciateli  tutti forte e ditegli che quell' abbraccio "viene da giù".

Un bacio grande papone.


Commento n. 88 

da ARIANNA il 05/04/2009 * 20:12

Ciao Angelo mio con i baffi,

mi sono rifatta male al polpaccio e stavolta mi fa male sul serio... che pizza !!!

Oggi sono venuta da te... speroche il prato  ti piaccia... tu ami i fiori, i colori e le cose che trasmettono allegria... in settimana rivengo devo parlarti da sola papà ... oggi c' erano zio e zia ... tutti papà ti amano tanto sono felice e super fiera di te hai riempito i cuori di tutti..sei un super papà e mi sento  morire ogni volta che penso che non potrò più vederti... mi sento morire papone caro.

Buona notte... stai vicino a tutti noi... mi manchi...

Ari


Commento n. 87 

da ARIANNA il 05/04/2009 * 07:58

Buongiorno Papà,
sono sul salotto di casa e hai visto che veduta che c'è ... è bellissima e questa luce e questo sole la rendono ancora più bella !!! Poi sono arrivate le rondni e volano in cielo in un modo così elegante e gioioso che sembrano farlo per far vedere quanto sono belle.
Ieri sera sono andata al circolo a cena e c' era un cantante di colore Wess...  in voga quando avevi tu la mia età o forse eri ancora più giovane. Verso le 23.00 ha iniziato a cantare e ha cominciato anche a cantare delle canzoni degli anni 60/70 e c'erano tanti signori e signore della tua età che hanno cominciato a scatenarsi a ballare come matti... io non ce l 'ho fatta mi sono dovuta alzare ed allontanare... piangevo e pensato a te... te che eri il mattacchione del tuo gruppo eri quello più ricercato per la tua allegria e simpatia... e quanto ti piaceva ballare ... non ti si poteva guardare smile ... ma ti buttavi in pista e coinvolgevi tutti... è questo che mi fa anche tanto male papà, tu avevi questa energia questa carica e questa voglia di assaporare ogni cosa della vita che faceva spavento... sempre con il sorriso sulle labbra. Tante cose ti hanno "fatto male" quando eri qui, ma tu sempre con quel sorriso e tanti confondevano questo tuo modo nel prendere la vita in una forma di egoismo e menefreghismo. E' vero a volte lo eri... ma chi è che non lo è a questo mondo... però cascasse il mondo nella tua vita veniva prima la tua famiglia e questo non può negartelo nessuno !!!
"Ogni volta che veniva il periodo che non ci parlavamo" e tu sai a cosa mi riferisco... mi arrabbiavo con te, mi infuriavo con te e pensavo a te... a te che ci provavi, ma non ci riuscivi... non ci sei mai riuscito papà ad essere cattivo questa parola non apparteneva a te in nessuna occassione. Tu sei troppo buono e tante volte ho pianto per te, perchè sapevo che tu non volevi certe situazione, che stavi male, ma la tua bontà ti portava ad "ascoltare altre voci" non quelle del tuo cuore.
Io papà ti amo tanto e la tua morte ha portato via parte di me... si papà io mi sento parte di te, in me vivi tu e sono fiera di assomigliarti in tante cose... si sono fiera e non mi importa niente cosa dice" la gente".... non mi importa Angelo mio con i bafffi.
Fra un pò sarò da te ti ho comprato del prato sintetico con dei fiori attaccati ...per abbellire il tuo posto... e poi vado a farmi un doppietto al circolo... passa una buona domenica papone caro.
Tua Ari

Commento n. 86 

da maria1956 il 04/04/2009 * 19:25

Cara Arianna, anche se non ti conosco sento di volerti tanto bene...grazie per le preghiere ed i messaggi che lasci a Claudia tuo padre deve essere stato, come lo è ancora orgoglioso di te della tua sensibilità e del tuo modo di essere sempre vicino a chi ne ha bisogno. So che è dura ed io non so dirti quanto tempo ci vorrà ad essere meno arrabbiata...io ancora lo sono e forse lo sarò per sempre... ma tu sei giovane ed hai una vita che ancora ti darà tante emozioni e tanta felicità...ne sono sicura.Ti abbraccio.Maria

Commento n. 85 

da AnnaMaria il 04/04/2009 * 17:27

Ciao Ari, ciao cara amica mia.

Ho letto il tuo messaggio. Sono contenta che hai rivisto tuo papà in sogno.

Lui è con te, con Leo con i suoi cari. Se ne vanno ma solo fisicamente, ci sono, ci sono per chi li ama con cuore, con la mente e con l'anima.

I nostri cari ci stanno dando la possibilità di incontrarci

Ti voglio bene.


Commento n. 84 

da ARIANNA il 04/04/2009 * 17:00

Un padre è qualcuno che vuole tenerti lontano dal compiere errori,

ma ti lascia cercare la tua strada,

anche se il suo cuore soffre in silenzio quando ti ferisci...

Ora asciuga, come sempre in questi momenti, quei lucciconi agli occhi ... e ridi un pò !!!

Baci bacini bacetti... Ari


Commento n. 83 

da ARIANNA il 04/04/2009 * 08:26

BUONGIORNO ANGELO MIO CON I BAFFI...
e' dalle 5.45 che sono sveglia, che pizza il tempo non passa mai a quest'  ora !!! Ma c'è una novità, ieri sera finalmente dopo tanto ti ho risognato !!! Nei miei sogni sei sempre silenzioso assente e non parli mai con nessuno... ma ti ho rivisto, avevi un maglione blu lo stesso del compleanno di Leo e la barba non fatta... sei bello papà... mamma ha scelto bene biggrin)... eri ritornato... io mi  preoccupavo sul fatto che ti dovevi ricomprare tutto, perchè i tuoi armadi ora sono vuoti...
Le parole di "mamma Patrizia" mi hanno fatto capire e ragionare e infatti ti ho sognato, sono andata a dormire più serena e tu sei potuto venire " in parte" da me.
Penso all' altro giorno quando mi hai chiamato per nome... la tua voce era lontana ma vicina nello stesso tempo, vicina al punto che mi sono girata di scatto e in sottofondo ho sentito che c'erano tante altre voci ...una confusione ...sono stati pochi secondi, ma è stato così chiaro ... sei stato carino papà, spero di non essere diventata matta, ma se eri tu grazie hai sentito che avevo bisogno di questo...
Domani vengo a trovarti e non vedo l' ora, se fosse per me verrei tutti i giorni... venire lì dove sei mi fa sentire più vicino a te.
Poi c' è anche quel signore con gli occhali dietro di te al quale ho promesso che anche a lui porterò dei fiori sempre, hai visto com'è trascurata  la lapide? Ed è tutta infossata  e storta, credo che sono mesi se no anni che nessuno va da lui, ma l' altro giorno mi sono ritrovata a ripurigli il suo posto e a mettergli dei fiori nei vasi e ci parlavo come se lo conoscessi, sentivo il suo sguardo addosso... forse voleva compagnia... o semplicemente qualcuno che ogni tanto si ricordasse di lui !!!
Passa una buona giornata papà, stammi vicino sempre... stai vicino a tutti e vai da mamma lei ha bisogno di te e sopratutto ha bisogno di capire... fagli capire papà...
Buona giornata papone caro.

Commento n. 82 

da barbara il 03/04/2009 * 21:36

ciao zio oggi sono andata da tua madre ha saputo che ti ho portato una bella zalea e mi ha ringraziato, ti pensa sempre e ogni volta che ti nomina si commuove non accetta che te ne sei andato ,sai è innaturale che un figlio vada via prima del  suo genitore, stagli vicino e confortala quando si trova da sola nella sua stanza quando si mette a letto sicuramente ti pensa. Ho acceso una candela per te e per tutti quelli che se sono andanti via per colpa degli altri.Ti mando un grosso bacio e mi raccomando salutami il mio nonnetto Francesco e digli che gli voglio un mondo di bene dalla sua piccola nipote .Ciao Barbara .Stai ereno che tutto in questo mondo si aggiusta

Commento n. 81 

da ARIANNA il 03/04/2009 * 21:05

Ho parlato con  "Mamma Patrizia" e come sempre mi ha confortato... prometto a te e a lei di non avere più cattivi pensieri... ti starò vicino... senza pensare che tu sei arrabbiato con me ha ragione lei infondo, perchè dovresti essere arrabiato con me... come hai detto tu ad Alessandra pochi giorni fà... " Devi andare da mia figlia Arianna e devi dirle che io vedo e so tutto digli di stare tranquilla che io gli sono vicino e che gli voglio bene".

Aspetterò che tu me lo dica a me papà... aspetterò papone mio.

Ho accesso la candela per te per Andrea per  la mamma di Ale per i due cari Giuseppe per Claudia per tutti quelli che come te sono andati via da noi in un modo così orribile.

Ti voglio tanto bene...


Commento n. 80 

da ARIANNA il 03/04/2009 * 06:47

Buongiorno papone,

a volte penso quanta è strana la vita e il cervello umano, quando eri qui tra noi ti vedevo poco, ci chiamavamo al telefono sì, ma a causa della mia lontananza abitativa, stavamo insieme poco e quindi in teoria dovrei eseere abituata alla tua non presenza invece non è così... mi manchi papà e ogni mattina che sorge il sole per me è sempre notte le mie giornate papi non sono più spensierate come prima, c'è sempre quel vuoto che vive dentro di me e che non riesco a colmare e tu non vieni da me non riesco a sognarti e ho paura tanta paura che tu sei arrabbiato con me per qualche cosa... parla papà dimmelo, ma parlami ti prego fallo.

Buona giornata angelo mio con i baffi.


Commento n. 79 

da ARIANNA il 02/04/2009 * 21:24

E' giovedì e ho giocato a tennis, ma mi sono fatta male un pò al polpaccio un piccolo stiramento... eh la vecchiaia incombe !!!

Mi hanno chiamato Alessandra e Anna  le mie adorate nuove amichette, per il 18 aprile non vedo l' ora di andare alla riunione dell' associazione, ho bisogno di loro e loro hanno bisogno di me, ci saranno tutti... la mia cara Patrizia , Luciana, Erina, Giusy, Maria .... tutte mamme che hanno perso un figlio/a come io ho perso te... per colpa di qualcuno...  loro sono fantastiche, hanno tanta forza che fa spavento mi danno tanta  coraggio, anche in una piccola frase trovano sempre le parole giuste al momento giusto voglio tanto bene a tutte quante !!!

 

... mi manchi papà, tanto tanto tanto... buonanotte angelo  mio con i baffi.


Commento n. 78 

da ARIANNA il 02/04/2009 * 12:08

Eccomi papi,

poco fà stavo camminando nel corridoio dell' uff e mi sono sentita chiamare ... ARI ?...a bassa voce, ma dietro, davanti, accanto, sopra e sotto non c'era nessuno... spero di non essere diventata matta... ma ho riconosciuto la tua voce papà... sei tremendo lo sai che ho paura di queste cose??? Mi ricordo quando ero piccola e avevo paura del buio e ti  spiegavo che avevo paura dei fantasmi e tu ridendo dicevi sempre  <<  stai attenta sà ! Che quando muoio vengo li mentre dormi e ti tiro i piedi... >> Bè da quando te ne sei andato via... dormo sempre ranicchiata e nascondo i piedi sotto il piumino n!!!

Lo so devo avere paura dei vivi e non dei morti, ma forse è il non sapere che mi mette paura e il non sapere quando e come voi vi mettete in comunicazione "visibile" con noi... io sento che mi sei vicino, e ogni volta che non sento la tua presenza... a breve mi mandi sempre un segnale, anche un piccolo accenno, ma me lo mandi !!

Certo che quello che hai fatto alla Festa del Papà è stato straordinario... quale giorno migliore per darmi la certezza che mi stai vicino ???

Papà questa tua lontananza fisica  mi ha portato tanta forza e coraggio che mi sento un leone... un leone, ma  docile docile però... sento che devo trasmettere cose buone, sento che dentro di me vive parte di te... vive quello che c' era di buono e di bello di te ... quello infondo l' ho sempre saputo, che presuntuosa eh ???, siamo molto simili in tante cose...  ma  tu lo stai tirando fuori ancora di più è come se vuoi in qualche modo continuare a fare quello che non puoi continuare a fare sulla terra, perchè sono sicura al mille per mille che tu in cielo lo stai continuando a fare, si in cielo finalmente ti hanno dato la possibilità di essere il vero "ENZO" , senza  nessuno che ti tappi le ali...vola papà... vola in cielo libero, ma ti prego almeno là stai attento a come attraversi d!!!

Ora devo lavorare altrimenti mi cacciano e poi dobbiamo risolvere un' altro problema !!!

Baci angelo mio con i baffi e visto l' ora buon pranzo!!!

Sempre nei miei pensieri e nel mio cuore...


Commento n. 77 

da ARIANNA il 02/04/2009 * 06:51

Oggi sono riuscita a dormire un pochino di più... fuori c'è un tempo da lupi... poi è giovedì... tu te ne sei andato di giovedì... alle ore 17 10 circa.... e tu sai che  facevo e che faccio io tutti i  giovedì dalle 17 alle 18... mi alleno con il maestro ... solo i giovedì dalle 17 alle 18 ....mi hai voluto salutare così papà ??? 

Mi manchi papà... a dopo ora mi preparo per andare in uff.


Commento n. 76 

da AnnaMaria il 01/04/2009 * 22:00

Nella tragedia ho conosciuto persone splendide. E' bello sapere che tu ed Ale ci siete.

 Un abbraccio grande.


Commento n. 75 

da ARIANNA il 01/04/2009 * 21:22

Sogni d' oro papà... e ancora grazie per oggi... baci bacini bacetti !!!


Commento n. 74 

da ARIANNA il 01/04/2009 * 16:42

GRAZIE GRAZIE GRAZIE PAPA'... tu sai il perchè.... k

Commento n. 73 

da ARIANNA il 01/04/2009 * 10:22

Buongiorno papi,

GRAZIE  ... non ti ho detto niente ieri sera, ma ti ho pensato tanto, come sempre del resto... i tuoi messaggi  mi arrivano, ogni volta che ti chiedo "di farti sentire", in un modo o in un altro mi fai capire che ci sei... e questo mi rende immensamente felice, ma nello stesso tempo mi addolora un pò, perchè so che ci sei, ma non ti posso vedere, non ti posso toccare e non posso parlare con te... e tu non so perchè ancora non vieni da me...

Quante cose avrei voluto dirti papone caro quando eri in vita... quante...troppe ...e quanto ti ho fatto dannare quando ero più giovane, ma non ti arrabbiare adesso... rifarei tutto da capo... quanto mi sono divertita e !!!! Ancora ricordo le tue attese fino a tarda sera ad aspettare il mio rientro a casa, le tue telefonate notturne per sapere a che ora rientravo pur sapendo l' ora esatta di quando lo avrei fatto... ma tu eri così, premuroso apprensivo e geloso che "a volte" passavi all' eccesso !!!

Non è giusto, la tua  morte non è giusta... tante cose dovevamo recuperare papà, tante cose  mi dovevo far "ancora perdonare" tante cose dovevamo fare ancora insieme, compresa quella famosa partita a tennis... programmata , ma tre giorni prima sei andato via. Io e Stefano avevamo deciso di farti una sorpresa, avevamo organizzato un doppio e io dovevo giocare in coppia con te, accanto a te papone caro... era un sogno che  si avverava... sai ho ripreso a giocare a tennis grazie a Stefano, ma anche perchè sapevo che era la cosa che più amavi fare e per me era come sentirmi più vicina a te e so da Stefano che eri felice di questa mia scelta...

Chissà se un giorno  in cielo potremmo  farlo, ma tu devi aspettarmi papà me lo devi promettere aspettami ... non te ne andare via anche da là... buona giornata angelo mio con i baffi !!!


Commento n. 72 

da ARIANNA il 01/04/2009 * 00:51

Buinanotte papà.

Commento n. 71 

da ARIANNA il 31/03/2009 * 15:05

Grazie Barbara ...ti ho inviato una mail.

Commento n. 70 

da Barbara il 31/03/2009 * 10:27

Ciao zio ti scrivo per dirti che in quel giorno maledetto se nè andato una persona che riempiva di gioia i cuori  dei bambini la mia Martina ti nomina sempre  ogni sera chiede a Gesù di farti ritornare. Mi racconta sempre quando andava al Garden a fare danza e ti incontrava e tu giocavi con lei e gli prendevi le scarpette di danza e te le mettevi ai piedi. Non ti scorderà mai . Quando sei morto Martina il giorno dopo è andata a scuola e ha fatto fare una messa per te tutte le mattine prega per te e quando si arrabbia e piange mi dice sempre queste parole " non hai capito che mio zio è morto" . All'altro giorno nel giardino ha messo un fiore nella terra e ha detto che era per te. Stai vicino alla mia bambina e hai tuoi nipoti tu sei l'angelo dei bambini.Ciao ZIONE TI VOGLIO BENE BARBARA    Ciao ari sei una persona e una figlia fantastica  sappi che il tuo angelo con i baffi non ti lascierà  mai . Stai serena e tranquilla e qualsiasi cosa sappi che io ci sono.

Commento n. 69 

da cippi il 31/03/2009 * 09:45

Ciao Enzo,

ieri ho sentito Arianna la tua meravigliosa figlia e mia amica speciale e meravigliosa molto giù e mi dispiace, io le sono vicina ma vorrei fare di più credimi, ti chiedo ti starle vicino ha bisogno di te, lei ti pensa sempre io sò come si sente e per questo non la lascerò sola mai, ma lei ha bisogno di te ti prego Enzo insieme alla mia mamma aiutatela statele vicino!

Ti abbraccio forte Papà stupendo e dolcissimo di Arianna! Ti penso sempre anche io! Un bacio!

Arianna io ti voglio un mondo di bene! Sono con te non ti lascerò mai da sola!!!!!

Ale


Commento n. 68 

da ARIANNA il 31/03/2009 * 06:49

Anche stanotte non ho dormito molto... i miei pensieri sono rivolti a te papà... anche stanotte non ho avuto la gioia di vederti... anche stanotte avrei voluto parlare con te... anche stanotte è passata e il sole sta per illuminare il cielo e tu sei lassù papone caro... tra gli angeli, ora sei lassù angelo mio con i baffi...

Buona giornata papà.


Commento n. 67 

da ARIANNA il 30/03/2009 * 20:08

Papone caro,

scusa so che tu stai soffrendo  di tutto questo che sta succedendo nella nostra famiglia, scusa papone mio... fa che tutto questo finisca presto così anche tu troverai un pò di pace, quella pace che non riuscivi a trovare qui in terra... tu stai sereno ti prego stai sereno... ti voglio tanto bene angelo mio con i baffi.


Commento n. 66 

da ARIANNA il 29/03/2009 * 20:56

Buonanotte papà,

con la speranza di poterti sognare stasera... buonanotte.... papone caro.


Commento n. 65 

da ARIANNA il 29/03/2009 * 12:42

Buona domenica papà,

oggi non mi sento molto bene... è da stamane che piango e Stefano è andato a fare un Torneo di Tennis, Leo è in camera sua a giocare alla Play Station... e io sono qui assorta nei miei mille pensieri... è difficile papà tanto difficile, ti sento lontano non riesco più a sognarti e ho di nuovo tante tante paure...

Mi sento strana e come se ora io vivessi in un 'altro  mondo... papà stammi vicino mi sento tanto sola, ho paura di rompere a Stefano e spesso non riesco a confidarmi con lui ... e se lo faccio è come se avessi paura a dire veramente quello che sento... non riesco a trovare pace non ci riesco a trovarla pace nel mio cuore... papà è tano difficile...

Mi manchi angelo mio con i baffi ... buona domenica...


Commento n. 64 

da ARIANNA il 28/03/2009 * 18:31

Che pizza ti avevo scritto una lettera lunghissima, ma si è attivato l' anti Spam e si è cancellata, ma tu l' hai letta lo stesso eri qui vicino a me... vero papone ???

Buon sabato sera e se vai in pizzeria per cena ... pizza croccante, con patate, ma senza  mozzarella....ordinerai  sicuramente questo e !!

Buona serata angelo mio con i baffi a domani.


Commento n. 63 

da ARIANNA il 28/03/2009 * 08:52

Buongiorno Angelo mio con i baffi ... guarda che persone speciali mi hai fatto incontrare ... grazie papi...

... Il sito è nato proprio con lo scopo di sostenere e mettere in contatto i familiari delle vittime, le testimonianze che rilasciamo in tv e sui giornali hanno lo scopo di divulgare ai media la sofferenza di queste tragedie, cerchiamo di far capire che nessuno è immune quando circola in strada e che bisogna seguire le regole per la sicurezza di ognuno. La TV aiuta le persone a conoscerci e ad entrare a far parte dell’associazione, non sempre si ottiene giustizia, ma non essere soli e poter parlare con chi capisce quello che proviamo aiuta a superare i brutti momenti che viviamo. Tua madre non riesce ad aprirsi, devi avere pazienza, capisco che è penalizzante . Mio marito ha avuto questa reazione per anni, ora per fortuna è cambiato..il percorso è stato lungo e faticoso..ma finalmente riesce a parlare di Andrea..questo è un grande risultato! Devi considerare che il dolore è difficile da affrontare e ognuno cerca di superarlo secondo il carattere e l’esperienza di vita che ha alle spalle. Tuo padre era una bella persona, ti ha trasmesso molto del suo carattere . leggo e mi “impiccio” di tutto quello che scrivete negli opuscoli, controllo insieme a Giorgio (admin) che tutto funzioni bene. Mi vedete poco durante il giorno perché il lavoro di segreteria mette in contatto varie persone e il telefono  squilla spesso e molti sono familiari che chiedono aiuto e le telefonate sono lunghe. Ho letto di Ale che aveva sognato tuo padre e non devi angosciarti per Lui, sono sicura che i nostri Angeli vivono sereni tutti insieme e continuano a starci accanto a modo Loro. Sono sicura che vogliono che troviamo pace e serenità, è difficile perché siamo abituati alla fisicità e ci mancano le coccole, gli abbracci e tutto quello che insieme si faceva. Sai che la ragazza di Andrea si chiamava Arianna e che il suo migliore amico Leonardo, vedi come è strana la vita! Un mega abbraccio Patrizia  

Commento n. 62 

da AnnaMaria il 27/03/2009 * 22:36

Arianna, cara Arianna ho letto ora il tuo messaggio.

Non devi scusarti con me, perchè non ci sentiamo e non parliamo spesso, il nostro tramite è Alessandra, lei cerca di trasferirci forza e coraggio.

Ho visto che oggi sono quattro mesi. Tra pochi giorni, anche per Giuseppe saranno trascorsi quattro mesi. E' un dolore devastante, ed io mi domando sempre perchè tutta questa sofferenza.

Scusami tu se non riesco a dirti nulla di incoraggiante, possano tuo papà, il mio Giuseppe, la mamma di Ale e tutti gli altri angeli proteggere il nostro cammino ed alleviare il nostro dolore.

Ti abbraccio forte.


Commento n. 61 

da ARIANNA il 27/03/2009 * 21:21

Angelo mio con i baffi 4 mesi fà... volavi via da noi... per andare in un mondo a noi sconosciuto... papà ti prego non invecchaire mai aspettami ti prego ...

Buonanotte papone mio... mi manchi.


Commento n. 60 

da Patrizia_Q il 27/03/2009 * 18:00

Mi dispiace che abbiano tolto quello che avevi scritto per Lui, tolgono dediche piante e ricordini molto spesso cara Ari. Tutto ciò che il tuo Papone ti ha donato ed è importante è dentro di te per sempre e nessuno può toccarlo!

Commento n. 59 

da ARIANNA il 27/03/2009 * 15:55

Papone caro, angelo mio con i baffi ... hai visto ? Hanno tolto quello che avevo scritto  per la festa del papà sulla tua croce, lo volevo riprendere oggi per tenerlo da conto ... ma che ci importa .... hanno tolto il foglio, ma il nostro amore no ... vive dentro di noi !!!

Ti voglio bene


Commento n. 58 

da cippi il 27/03/2009 * 08:34

Ciao Ari,

oggi mi sentirai particolarmente vicina in questa triste giornata! Io sono accanto a te sempre, ti voglio bene tesoro mio tanto tanto.

Ti abbraccio fortissimo bacciotti

Ale


Commento n. 57 

da ARIANNA il 26/03/2009 * 23:54

Papone caro,

ho fatto cambiare il commento sull' opuscolo... lo dovevo fare ora è tutto un pò più chiaro...sono un pò stralunata stasera.

Ho saputo poco fà che l' incidente stradale di lunedì sera in Viale Newton è stato procurato dal figlio di una cara persona che conosco... sono morte due persone e lui e il passegero sono in coma.... la prima cosa che mi è venuta in mente è quando l' ho incontrato  pochi giorni dopo la tua morte... mi ha stretto forte a sè e dal sui occhi è uscita una lacrima e in silenzio mi continuava a strigere forte a sè... e ora provo lo stesso desiderio vorrei vederlo per stringerlo forte a me... penso che per un genitore sapere che tuo figlio ha ucciso due persone... non so cosa proverà, io sto provando l' altro dolore sono figlia di una vittima della strada. Girava la voce che il figlio aveva dei problemi ... ma lui il papà così distinto, educato e gentile... vedi a volte la vita quanto è strana... pochi mesi fà lui stringeva me e ora ? Mi auguro che la giustizia faccia il suo corso quel ragazzo deve essere punito per quello che ha fatto... da distrutto 4 famiglie ti rendi conto 4 famiglie in un colpo solo... per correre ma che c...o si corrono ??? Scusa papà per la parolaccia lo so che a te non piacciono, ma provo tanta rabbia... tanta.

 Domani vengo da te...a trovarti voglio stare un pò sola con te e poi domani è 27... sono 4 mesi papà...

Notte angelo mio con i baffi.

Ari


Commento n. 56 

da ARIANNA il 25/03/2009 * 21:17

Hai visto quanto si è divertito Leo a scuola calcio ???

Che forza ... è proprio vero lo voleva fare e con tutta la sua testartaggine ci ha dimostrato impegnandosi per 1 ora e mezzo come un ometto, che sarebbe voluto tornare !!!

Quando è entrato in campo mi sono commossa... hai visto quanti gnometti di 5 anni con la divisa ufficiale? E Leo ? Gli brillavano gli occhi e mi chiamava per farmi vedere che finalmente c' era pure lui tra loro.

Avrai pagato oro per averti in carne e ossa vicino a lui lo so che c' eri, ma avrei voluto vedere i tuoi occhioni verdi che luccicavano di gioia... i tuoi nipoti maschi tanto attesi... papà te li ha portati via... te li ha portati via per sempre... lo so che non devo dirlo, ma provo solo un odio profondo... odio per lui che si chiama CLAUDIO GENTILI. Diamoli il suo nome ora che posso a l' uomo che ti ha ucciso.

Buonanotte angelo mio con i baffi e ricordati sempre che io ti aspetto non te lo dico più per non essere ripetitiva e noiosa, ma io ti aspetto...

Ari


Commento n. 55 

da ARIANNA il 25/03/2009 * 16:22

Ho visto.... ho visto....

angelo mio con i baffi che non mi hai lasciata sola...  sei come eri in terra... a volte assente, silenzio, impercettibile, irraggiungibile... ma anche solo con il pensiero c' eri sempre... grazie papà !!


Commento n. 54 

da cippi il 25/03/2009 * 14:59

Dolce amica mia,

hai ragione quando dici che nessuna somma di denaro potrà mai ridarci a me mia madre e a te il tuo papà, in merito a questo mi viene in mente una cosa di quando nella mia famiglia eravamo in grave difficoltà economica e non avevamo i soldi x fare la spesa e quel giorno mia mamma cucinò una specie di minestra pensa anche senza sale! E lei mi guardò e mi disse Ti voglio bene figlia mia! Lo sai ti dico che quella minestra era buonissima e che avrei tanta voglia di mangermene un piatto con la mia mamma e sentirmi dire che mi vuole bene!

Questo per farti capire quante difficoltà ho superato oltre alla morte di mamma ma sono ancora qui testarda da buona sarda sono ancora qui che combatto con tutte le mie forze, io non avevo nessuno con cui  parlare e sfogarmi, vedi oggi ho te un'amica speciale un dono dal cielo della mia mamma e questo mi dà forza; se quando è morta mamma avessi avuto una persona come te vicina avrei versato tutte le lacrime che mi sono rimaste in gola e che ancora non riesco a far scendere! Penso che la vita ci toglie degli affetti ma ce ne dona degli altri ho incontrato Giuseppe la persona più importante x me , ho trovato te e come nn faccio ad essere felice di questo? Sono sicura che la mia mamma è solo andata in un posto dove io non posso vederla e che mi sta aspettando, lei mi guida mi sostiene, è insieme al tuo papà ne sono sicura!

Ora ti abbraccio fortissimo, sei sempre con me nei miei pensieri nel mio cuore sei nella mia vita, ti voglio bene Arianna e stai tranquilla che tutto andrà bene!

Ciao Amica mia de Roma!!!!!!!

Alessandra la Ciociara!!!!


Commento n. 53 

da BSandy74 il 25/03/2009 * 14:27

Grazie Arianna per il messaggio che hai lasciato a mio fratello Daniele, in occasione del suo terzo anniversario.

Mi dispiace tanto per il tuo papa'.

Ti abbraccio forte, con affetto Sandra.


Commento n. 52 

da ARIANNA il 25/03/2009 * 11:02

Anche io Anna Maria ti voglio bene, anche se non ti conosco, ma provo veramente dal profondo del cuore questo sentimento per te... scusa se non ti cerco in chat ... scusa se non ho il coraggio di chiamarti... scusa se non ti sono vicina quanto vorrei, ma in questo momento sia io che te abbiamo bisogno di qualcuno che ci dia coraggio e forza, io ora non posso darti tutto questo... il mio cuore è distrutto come il tuo,  i miei pensieri sono solo "brutti" come i tuoi e quelli belli la maggior parte sono rivolti solo per papà !!!

Sai faccio fatica anche ad alzarmi dal letto la mattina per affrontare la quotidianità di sempre... quella parte di quotidinianità che ora non ha più un volto e mai più ce lo avrà...il mio angelo custode con i baffi..

So che ti senti con Alessandra lei ha vissuto quello che stiamo vivendo noi da così poco tempo...e ha sempre trovato il modo  di farmi capire cosa è giusto pensare, fare e capire... ascolta le sue parole e quando anche io troverò la forza di chiamarti ... ascolterai anche le mie !!!!

Giuseppe sarà sempre con te Anna Maria dio vi ha unito, vi ha separato e vi riunirà di nuovo ... abbi fede, ma  ne deve avere tanta.

Ti voglio bene.

Arianna


Commento n. 51 

da AnnaMaria il 24/03/2009 * 22:31

ARIANNA, ti voglio bene.

Ti abbraccio immensamente.


Commento n. 50 

da ARIANNA il 24/03/2009 * 19:58

... Nessuna somma di denaro potrà colmare la tua mancanza... nessuna.

  Vorrei anche adesso rimanere senza un soldo, fare l' elemosina e dormire sotto i ponti per averti di nuovo in vita, accanto a me angelo mio con i baffi... aiutami a capire, aiutami ... e ti prego papà fa che tutto questo finisca presto... ho bisogno di serenità non ce la faccio più.

Buonanotte Angelo mio con i baffi.


Commento n. 49 

da ARIANNA il 23/03/2009 * 21:50

Ciao papone,

oggi ti dò solo la buonanotte... sono distrutta giornata pesantissima..... e per finirla 1 ora al telefono con Giulio per contestarmi il modo educativo e comportamentale che ho con Leo... no comment..., ma ti racconto domani mattina, ora sono troppo stanca.

Buonanotte angelo mio con i baffi.

Ari


Commento n. 48 

da ARIANNA il 22/03/2009 * 08:37

Papà,

che pizza  anche oggi mi sono alzata alle 6.45... Stefano dice che sto invecchiando, dice che le persone anziane in genere si alzano presto e vanno a dormire max alle 9 di sera, come faccio io... ieri  mi ha detto che  mi compra il carrello della spesa così vado al mercato rionale alle 6.00 come fanno le vecchiette...  a scegliere la frutta e le verdure migliori da capare ... che stupido vero??? k

Oggi ero un pò più ansiosa del solito nel farlo, perchè vengo a trovarti... ieri ho visto dei fiori finti di stoffa fatti a mano, non sai che belli papà tulipani, roselline, papaveri, margherite... bellissimi ... te li compro per questa estate così avrai sempre il tu spazio fiorito...

Che dici lo vado a svegliare Stefano ?? Ma sì infondo è lui che è vecchio io 36 anni lui 46 !!! Messà che gli e lo compro io il carrello per fare la spesa fra un pò!!

Angelo mio con i baffi,

oggi che è domenica mi raccomando mangia come facevi qui... i tuoi diplomatici... con poca crema ... pasta sfoglia fresca .... e tanto liquore... poi guardati la partita della Roma con i tuoi amici, partitina a tennis e ... poi papà ora non lo so più che farai, ma buona domenica lo stesso....

Ci vediamo tra poco... MI MANCHI... dio come mi manchi...


Commento n. 47 

da ARIANNA il 21/03/2009 * 08:43

Buongiorno papone caro,

anche se è sabato e non lavoro ... mi sono svegliata presto... non riuscivo a prendere più sonno.

Ieri l' Avv. Gullo mi ha portato il tuo fascicolo, depositato agli atti ieri dal Magistrato in Tribunale... sono tornata a casa e ho cominciato a leggere...

Papà ti ha ucciso come si può uccide un animale al macello già morto... tu papone avevi prestato la massima attenzione su tutto... questo dice il verbale... " il pedone DIAFERIA aveva segnalato con ogni mezzo la presenza di un ostacolo e/o persona inserendo alla autovettura le luci di intermittenza, accostandosi fuori dalla carreggiata e nel normale senzo di marcia  e attaversando da sinistra a destra. Il Sig. Claudio Gentili di anni 36 abitante a Santa Maria delle Mole  - Ciampino, se avesse percorso il tratto di strada interessato  con il limite di velocità indicato di 50 Km /h, invece di 75 Km. avrebbe avuto uno spazio di frenatura sufficiente per non colpire il pedone DIAFERIA e avrebbe dato modo al pedone stesso di accorgersi dei fari anabbaglianti che si avvicinavano  verso di lui...

Ho letto anche l' autopsia che ti hanno fatto... papà eri pieno di fratture... eri come il Gormita di Leo magnetico smontato... neanche un pezzo del corpo sano... che ti ha fatto papà... che ti ha fatto...

Spero Signore mio che non lo hai fatto soffrire e spero che tu papone non ti sia accorto di nulla... spero che tu papà sia morto sereno senza dolore nel cuore, per la consapevolezza che ci avresti abbandonato per sempre...

Non sò se mai riuscirò a lenire questa grande sofferenza, è un dolore grande che mi porterò con me per sempre, questa tua morte ha portato via tante persone con se papà... il percorso di vita mio e di Alessia sarà segnato per sempre ... la tua assenza la tua mancanza la sentiamo troppo... mamma non si riprenderà più ... continuerà ad odiare tutti, continuerà a fare quel male che tanto ha fatto male a lei nella sua vita... fin da quando era piccola e tu sai quante ne ha passate...stavate insieme da 48 anni...e questa è stata un' altra prova grande che ha dovuto  affrontare, ma questa volta non ci sei tu che la proteggi e ora è sola ad affrontare tutto questo, a noi non ci vuole vicino, il suo odio verso il mondo si è rafforzato e truplicato. La sua vita si è fermata il 27 di novembre alle ore 18. 30 quando  i carabinieri sono venuti a casa per comunicarle la tua morte...

Io spero solo che Claudio Gentili abbia capito cosa ha fatto ... io spero che lui ora vada piano in macchina e che ogni volta che percorre   via delle capanne di marino civico 2/b, rallenti e ti chieda scusa... quello scusa che a noi non è mai arrivato...

Che tu angelo mio con i baffi possa riposare in pace quella pace eterna che ti meriti...e ti dico :

GRAZIE PAPONE CARO.... perchè devo a te l' amore che è in me ,devo a te la mia bontà e la mia umiltà... devo a te il sorriso che un giorno mi accompagnerà su da te...

Abbi cura di te angelo mio con i baffi.

Arianna


Commento n. 46 

da ARIANNA il 19/03/2009 * 22:18

Angelo mio con i baffi, oggi sei tu che hai fatto un regalo a me... e tu sai cosa...

GRAZIE !!!!

Con oggi ho avuto di nuovo la conferma che mi sei sempre accanto. I tuoi messaggi sono sempre più chiari, ma io vorrei parlare con te solo per 5 minuti, lo vorrei tanto.

Sei speciale papà e ... il resto te l 'ho detto oggi quando sono venuta da te.

Ancora auguri papone caro,  oggi spero che lassù qualche angelo particolare ti abbia stretto forte  come avrei fatto io... sarei venuta io da te oggi per farti gli auguri... sarei venuta io... angelo mio con i baffi.

Auguri papi a te e a gli altri papà che sono con te.

-o-o-o-o-o-o-o-o-o-o-o-o-o-o-o-o-o-o-o-o-o-o-o-o-o-o-o-o-o-o-o-o-o-o-

Per Erina,

non dovevi mandarmi il messaggio per scusarti avevo capito che Alessandra ero io, ma in questo periodo io e lei siamo la stessa persona e quindi va bene anche così !!! Un bacio


Commento n. 45 

da erina il 19/03/2009 * 11:27

auguri papà Enzo......sono certa che in questo momento starai festeggiando insieme agli altri papà.....e ai nostri giuseppe......la tua dolcissima alessangra è una ragazza meravigliosa....accompagna il suo cammino.....

erina


Commento n. 44 

da cippi il 19/03/2009 * 10:44

Auguri papà Enzo! Saluta la mia mamma x me e abbraciale forte!!!!

Alessandra


Commento n. 43 

da ARIANNA il 19/03/2009 * 10:06

AUGURI ANGELO MIO CON I BAFFI,

auguri papone caro ... è da stamane che piango... scusa papone mio... che gli angeli del cielo possano farti compagnia oggi in questo giorno particolare e possano strigerti forte a te, come un giorno lo facevo io... Buona festa del papà.

Per sempre con te e in me.

 


Commento n. 42 

da ARIANNA il 18/03/2009 * 23:00

Buonanotte Angelo mio con i baffi ... buonanotte e sognami.

Commento n. 41 

da ARIANNA il 18/03/2009 * 19:25

Grazie Ale... sei una cosa grande pe me... che il mio papà e la tua mamma ti ascolti... ci ascolti...ti voglio bene... tanto.

Ari


Commento n. 40 

da cippi il 18/03/2009 * 13:32

Ciao Enzo,

ti chiedo di stare vicino ad Arianna ha bisogno di te in questi giorno la sento triste e mi fa troppo male il cuore nel sentirla così, vorrei fare di più per aiutarla le sono vicina con il cuore, con il pensiero, ma lei ha bisogno di te, ti prego Enzo falle sentire che tu ci sei, che sei al suo fianco, te lo chiedo adesso come te l'ho chiesto ieri sera piangendo di felicità quando ho ricevuto il libro che Ari mi ha spedito, io da qui farò il possibile x aiutarla, tu insieme a mamma aitatela da lassù!

Alessandra.


Commento n. 39 

da ARIANNA il 17/03/2009 * 20:07

Papone caro,

mi ha appena scritto l' assicurazione sulla vita...quella autodichiarazione non va bene... non so che fare papone mio... devo ricominciare tutto da capo, ma non ho più la forza... sei tu che non vuoi farci risarcire, perchè vedi quello che sta succedendo con mamma ? Se vuoi questo papà per me va  bene basta che tu stiai sereno... ma fammelo sapere... sto lottando contro i mulini a vento.

Vorrei trovare una soluzione, ma non la trovo papone caro... giovedì farò l' ultimo tentativo riandrò in Municipio, se non risolvo nulla papà che devo fare ?? Devo lasciare perdere ?? Devo lasciare lì i tuoi soldi ?? Aiutami a capire.

Quanto vorrei che tutto questo fosse un incubo... come lo vorrei angelo mio con i baffi...


Commento n. 38 

da ARIANNA il 16/03/2009 * 15:49

Ciao papone caro,

ieri sera ti ho sognato... eri ritornato è come se Dio ti avesse dato una seconda possibilità... mio Dio come ero contenta... tu invece nei miei sogni sei sempre triste e non parli mai... perchè non mi parli mai??? Già mi hai fatto avere il mess che devo stare tranquilla che tu vedi e sai tutto e che mi sei sempre vicino e che mi vuoi bene, ma perchè non me lo dici a me ?? Perchè papone caro ?

Ogni sera spero di addormentarti con la speranza di vederti e poterti parlare, ma tutte le mattine mi risveglio con l' amare delusione di non averlo fatto !!

Fra qualche giorno sarà la festa dei papà e dopo 36 anni è la prima volta che non avrò la gioia di farti gli auguri e di farti un regalo... ma verrò a trovarti non preoccuparti verrò a portarti i miei auguri anche se dovrò farlo ad una foto e ad una croce di legno...

Aiutami a risolvere il problema con la tua assicurazione, non mi và di andare in causa non ce la faccio papà ad affrontare anche questa udienza...

Stammi vicino Angelo mio con i baffi... stammi vicino.

Tua Ari


Commento n. 37 

da Ari il 15/03/2009 * 13:24

Papone caro... mi ha chiamato Zia Nella... era dispiaciuta mamma non l' ha avvisata che tu sei morto... ha incontrato ieri Alessia al Supermercato e gli ha dato la triste notizia... siamo state un'ora al telefono... tutti parlano bene di te tutti ti ricordano sempre con il sorriso sulle labbra tutti ti ricordano per essere stato e per essere  un grande uomo..... tutti mi chiedono ma come stai tu senza il tuo papone ??? Tutti sanno quanto ero legata a te... passa una buona domenica e spero che anche lassù mangi i diplomatici che ti piacciono tanto...

Mi manchi angelo mio con i baffi...

Ari


Commento n. 36 

da AnnaMaria il 14/03/2009 * 16:17

Cara Arianna, grazie per le tue parole, riesco a trovare un pò di serenità in questa nostra grande famiglia, anche se è molto, molto difficile.

Io sono figlia unica, non ho il conforto di un fratello, l'abbraccio di una sorella, i miei amici e gli amici di Giuseppe mi sono stati accanti il giorno della tragedia e per un'altra settimana, circa, e poi.... Ognuno è ritornato alla propria vita, si vogliono allontanare dal dolore ed io per loro sono il dolore, lo rappresento. Mi dicono che me ne devo fare una ragione, ma vorrei vedere loro nelle mie condizioni che cosa farebbero.

Essere soli è brutto, molto brutto. Se non fosse per i miei genitori e per mio zio, il fratello di mia madre, e per poche altre persone, sarei completamente sola, sola.

Ti abbraccio forte, fortissimo.

Anna Maria. 


Commento n. 35 

da Ari il 14/03/2009 * 14:21

Ciao ... oggi è sabato e sono a casa... Leo ha avuto di nuovo la febbre e lo tengo riguardato anche oggi... vorrei averti qui vicino a me ... mi sento tanto sola in questi giorni... vorrei sentirti vicino a me... ma non ci riesco.

Spero di poterti venire a trovare domani... ho bisogno di stare vicino a te...

Ti voglio tanto bene angelo mio con i baffi.

Ari


Commento n. 34 

da Arianna il 13/03/2009 * 21:27

Ciao Paone caro... angelo mio con i baffi... non riesco a fare il certificato che serve per la tua assicurazione... chi dice una cosa chi nedice un'altra... io sono stanca... in questi anni sono succede tante cose che ho dovute mettere tanta energia tanta forza... ma la tua morte... non ce la faccio più... papà... non ce la faccio più... se puoi aiutami più...

Notte angelo mio con i baffi... mi manchi

Tua Ari


Commento n. 33 

da ARIANNA il 12/03/2009 * 09:31

Buongiorno Angelo mio con i baffi,

oggi c'è un sole splendito ... e immagino sempre te sullo scooter che viaggi per Roma affanato, perchè poi devi andare a giocare a tennis... e aspetto sempre questo telefono di uffcio che squilla per sentire la tua voce che mi dice << Ciao Ari è papà sono sotto il tuo ufficio scendi che ci prendiamo un caffè... >>... aspetto aspetto, ma tu non chiamerai più... mi manchi papone caro... stai vicino anche a Roberto sei un papà speciale e lui ora ha bisogno anche ti te lassù !!!

Buona giornata angelo mio con i baffi !!! Ti voglio bene

Tua Ari


Commento n. 32 

da Arianna il 11/03/2009 * 16:23

Papone caro... ha ragione Ale... ho proprio bisogno di te per risolvere tante cose... che appartengono anche a te... tutti sono così evasivi... egoisti e maleducati... tu non meriti questo... tu non lo meriti angelo mio con i baffi...

Mi manchi...tua Ari


Commento n. 31 

da cippi il 11/03/2009 * 14:23

Caro Enzo,

volevo dirti che Arianna è un'amica speciale x me e che le sono vicina, voglio dirti anche che le voglio bene, Enzo ti chiedo anche di stargli vicino lei ha bisogno di te, noi parliamo spesso di te al telefono e della mia mamma xchè siete nei nostri cuori nella nostra mente nella nostra anima!!!

Alessandra


Commento n. 30 

da Arianna il 10/03/2009 * 21:28

Buonanotte Papone caro... buonanotte.... con la speranza di poterti sognare... stammi vicino papone mi manchi tanto.

Notte Angelo con i baffi n!!!

Ari


Commento n. 29 

da ARIANNA il 10/03/2009 * 10:25

Papone caro,

ieri mi hai dato un 'altra prova della tua presenza e non sai quanto ho riso ...e a casa parlavo con te ad alta voce dicendoti che questo mese dovevo spendere un pò di soldi... , ma che cmq volevo fare una spesa che lasciasse il segno nel tempo... e dopo qualche minuto mi hanno citofonato due ragazza delle volontarie di SAVE THE CHILDREN...e ho preso l' impegno di adottare un bimbo/a a distanza... versando mensilmente dei soldi... mi manderanno la foto del bimbo/a a me assegnato  e mi renderanno partecipe del suo futuro e dei suoi progressi...  sei contento?? Il tuo messaggio è arrivato ed io l' ho ascoltato ..

Ora vorrei tanto vederti solo per un attimo... ti prego papone caro... solo un attimo...  

Con il cuore vicino a te ti abbraccio forte.

Ari


Commento n. 28 

da ARIANNA il 09/03/2009 * 11:22

Una poesia per te..

Papone caro,
ora che la tua casa
è il Regno dei Cieli dubito
che sarà un eterno riposo perché
mille e mille preghiere
ti giungeranno dai nostri cuori
e avrai un gran da fare
ad ascoltarci tutti.
Eri buono, generoso, altruista,
amavi il tuo prossimo,
eri semplice e amavi la vita!
Ho visto i tuoi amici piangere e tanta,
tantissima gente ai tuoi funerali.
Adesso mi piace immaginarti
lassù su un campo da tennis,
quello che amavi fare di più quaggiù, 
mi piace pensare
che ancora sorridi davanti
a una frase insensata di Leonardo e un dispetto 
fatto a te da Gabriele !!
Mi piace pensare che
tu abbia una serena vita eterna
e che un giorno potremmo
di nuovo incontrarci,
lassù, da qualche parte...
  Papà ho perso per sempre
ciò che non capivo di avere.
  Ti voglio tanto bene… papone caro… Arianna.  

 


Commento n. 27 

da cippi il 09/03/2009 * 10:58

Ciao Enzo!

lo sapevo che saresti tornato, le tue parole mi hanno aperto il cuore, tu ci vedi ci proteggi e sai tutto quello che succede, ci sono io vicino alla tua Arianna le voglio bene e questo tu lo senti!

Ti abbraccio torna presto, abbraccia la mia mamma x me!!!

Alessandra


Commento n. 26 

da ARIANNA il 09/03/2009 * 10:12

Papone caro,

grazie per avermi fatto arrivare quel messaggio da parte di Ale... ora so che non sei arrabbiato con me... ora so che mi sei sempre vicino... mi manchi tanto papone mio... abbi cura di te e quando potrai vieni anche da me che ti do tanti tanti tanti baci.

Tua per sempre.

Ari


Commento n. 25 

da AnnaMaria il 08/03/2009 * 15:14

Cara Arianna, è troppo difficile vivere con questo immenso dolore. Come te, anch'io non riesco a capire il perchè a trovare una spiegazione a tutta questa sofferenza ed a vivere con questo enorme fardello. Nulla potrà essere più come prima, spero solo che tuo papà ed il mio Giuseppe stiano insieme a tutti gli altri angeli che troppo presto hanno lasciato il nostro amore per seguirne, forse, un altro più grande ed intenso.

Un abbraccio, Anna Maria.


Commento n. 24 

da Arianna il 08/03/2009 * 09:38

... Ieri abbiamo sistemato "il tuo posto"... ieri è stato come riperderti di nuovo... vorrei venire da te papone mio... vorrei stare tra le tue braccia.... buona domenica papone mio.

Commento n. 23 

da Ari il 07/03/2009 * 12:07

Papone mio,

domani è la festa delle donne e tu come sempre avresti fatto un pensiero a tutte e tre... fammi un regalo papà... vieni stasera ho bisogno di te.

Mi manchi papone mio.

Tua Ari


Commento n. 22 

da ARIANNA il 06/03/2009 * 10:11

Papone caro,

scusa se non ti ho scritto in questi giorni, ma Leo è stato poco bene...asma come sempre... sono stata a casa e dal PC portatile non riesco ad inviarti i messaggi...

In questi giorni ti ho pensato tanto. Ieri sera ho fatto un sogno bellissimo, ma bruttissimo nello stesso tempo.. ho sognato che tu tornavi, eri bello bellissimo stavamo tutti di nuovo insieme con Alessia e la mamma e ti abbracciavamo tutte forte forte... era una gioia immensa e mamma ad un certo punto ha detto << bè vado devo andare a trovare Papà >> ed io gli ho detto << mamma, ma dove vai ? Non vedi che  papà è tornato non sta più al cimitero e lei sorridendo ha detto <<già è vero che stupida ...allora andiamo a casa che preparo la cena>>, poi è suonata la sveglia e ho capito che era un sogno... un incubo...

Domani con Alessia andiamo a sistemare il "tuo posto" la croce è arrivata e ho comprato il recinto... e il custode del cimitero ci ha detto che la terra si è abbastanza assestata e possiamo mettere il tutto. Non posso immaginare che tu sei lì sotto in una bara.. tu che amavi la vita, quella vita che ti ha donato i tuoi nipotini maschi tanto attesi dopo la nascite delle tue gemelle femmine!!!Lo volevi tanto un maschio che Dio a me e ad Alessia ci ha dato la possibilità di accontentare questo tuo desiderio e sono nati Gabriele e Leonardo.

A volte penso alle cose che hai fatto prima di  morire, i tuoi appuntamenti cancellati il giorno della tua morte sulla tua agenda senza un perchè...  Fiocco il gatto che hai regalato a mamma il giorno prima della tua morte dicendogli  che  gli avrebbe fatto compagnia nella sua vecchiaia... hai portato Leo di nascosto la domencia prima al Gianicolo a fargli sentire il cannone di mezzogiorno... sapevi che non volevo, perchè avevo paura che si spaventasse, ma tu avevi questo desiderio da tanto tempo e lo hai portato senza dire niente a nessuno.

La cosa che non scorderò mai è la mia telefonata di quel maledetto giorno...non avevo nulla da dirti, ma ad un certo punto ho guardato il telefono ed ho sentito un desiderio forte ti sentirti e ti ho chiamato... abbiamo parlato scherzato e ci siamo salutati....poi alle 17.25 la tua morte...

E' un incubo che non ha fine, è un dolore che non ha fine, è un senso di angoscia che non ha fine... tutto non ha fine papone mio... solo una cosa ha avuto una fine la tua vita... solo quella popone caro ha avuto una fine...

Papone caro, ti abbraccio forte forte a me e ricordati che io ti aspetto ho bisogno di vederti e di sentire la tua voce... stai vicino alla mamma.

Ora e per sempre tua Arianna.


Commento n. 21 

da Arianna il 27/02/2009 * 10:03

Papone mio,

tre mesi sono passati dalla tua morte, ma tu vivi sempre nelle mia quotidianità... sei il mio primo pensiero e l' ultimo della giornata... devo dirti tane cose, ma te le dirò quando vengo a trovarti .... ti penso e ti aspetto papone...

Arianna


Commento n. 20 

da cippi il 25/02/2009 * 13:03

Ciao Enzo!

Grazie che l'altra notte sei venuto da me mi hai dato tanta forza e coraggio per continuare a lottare contro il mio dolore! Grazie che mi hai fatto incontrare tua figlia Arianna xchè è speciale, tu adesso sei con la mia mamma abbracciala per me e dille che le voglio bene!!!

Alessandra


Commento n. 19 

da ARIANNA il 23/02/2009 * 12:03

Ciao Papone mio,

stamane ho ricevuto una bellissima notizia sei andato anche da Alessandra, lo sapevo che arrivavi a lei... sono contenta.... ma ricorda io ti aspetto !!!

Tua Ari


Commento n. 18 

da arianna il 20/02/2009 * 18:32

Ciao Papone,

sono a casa e Leo è di là che gioca con la Play, stasera viene a dormire da me Gabri, sei contento? I tuoi nipotini staranno insieme... papà quanto mi manchi... se non avessi avuto la responsabilità di essere mamma e la responsabilità di essere sposa sarei volata a te, lo so non dovrei dire queste cose, ma la tua assenza mi fa star tanto male e anche se  la mia vita sta procedento il mio cuore è pieno di dolore e non riesco a vivere col pensiero di non averti potuto salutare di non averti potuto abbracciare per non averti potuto dire che ti voglio bene e tante altre cose che avrei voluto dirti.... per l' ultima volta... ancora ho in mente i tuoi occhi quando sei venuto nella mia casa nuova la prima volta... quanto eri felice eri inondando di emozioni positive che mi hai trasmesso  ... e il compleanno di Leo 9 giorni prima della tua morte... quel giorno non lo dimenticherò mai... eravamo tutti insieme... tutta la tua famiglia vicino... papà perchè ti ha ucciso, perchè ti sei fermato lì a pochi metri da casa tua, perchè ti ha portato via... ti prego papone mio proteggici e aiuta la mamma a trovare la sua serenità ti prego aiutala... papà io ti aspetto sempre. Ho bisogno di parlarti di vederti.

 Con tutto l'amore che posso trasmetterti... ti aspetto Arianna


Commento n. 17 

da ARIANNA il 20/02/2009 * 09:34

Ciao papone,

ho saputo da Alessia che sei andato in sogno da Luana... sò che sei  una persona fantastica e buona, ma ora sei anche un angelo speciale... stai vicino anche alla mamma... fagli capire... tu losai cosa dire...

Io ti aspetto... ora e per sempre nel mio cuore e nella mia vita...

Arianna


Commento n. 16 

da maria1956 il 19/02/2009 * 15:05

Cara Arianna,

sono la mamma di Claudia e ti ringrazio delle belle parole che le hai lasciato scritte anche io alla morte di mio padre ero devastata dal dolore e pensavo di non riprendermi più...ed invece grazie ai miei fifli e a mio marito sono riuscita a venirne fuori...e pensavo quale altro dolore è più forte di quello che ho provato? La vita con me è stata molto dura...e mi ha messo nuovamente alla prova ed ancora mi ci mette. Ti abbraccio forte forte e ricorda tuo padre con il sorriso sulle labbra. Maria


Commento n. 15 

da ARIANNA il 16/02/2009 * 10:42

Ciao Papà,

mi ritrovo a scriverti ancora e tante altre volte lo farò è come se tu potessi leggere queste righe...

Questo fine settimana sono andaa con Stefano a Spoleto,  sai era la prima volta che mi allontanavo da Roma dopo la tua morte e mi sono accorta che questo breve viaggio è stato diverso dagli altri.

Dentro di me c'è sempre quella tristezza e quel dolore che mi fa vedere e vivere le cose in maniera  diversa..., ma tu sei sempre vicino a me...

In questo Agriturismo c' era cucciolo di  cane un Pastore Tedesco di nome Jack... cane che tu hai avuto due volte e cane che tu adori im maniera particolare...

Ho giocato un pò con lui e mi stava appiccicato come se fosse stato mio... non mi mollava un attimo e io ho pensato che eri tu a farmi compagnia.

Forse sarò matta forse mi attaco a tutto pur di pensare che tu mi sei veramente accanto, ma io voglio pensarti sempre vicino a me e aspetto Papà che tu venga da me per farmi sapere dove sei e come stai... ti aspetto papone mio.

Arianna


Commento n. 14 

da ARIANNA il 09/02/2009 * 09:24

Cara Carmilia,

mi dispiace per il tuo papà... lo so che è e sarà dura, dovremmo vivere fino alla fine dei nostri giorni con questo dolore grande nel cuore... ti abbraccio forte forte.

Arianna


Commento n. 13 

da carmilla il 06/02/2009 * 14:36

Ti abbraccio forte. Ho letto ora la tua storia e mi rispecchio in quello che hai scritto e che scrivi nei commenti. Ho perso mio padre anche io, investito mentre attraversava la strada. Era il 2 giugno del 2007, ma ancora adesso mi manca da morire. Dovrei dirti di farti forza, ma lo so che è difficile....per adesso possiamo solo sopravvivere, ed anche così si fa una grande fatica....

Commento n. 12 

da ARIANNA il 06/02/2009 * 10:38

Ciao Papi,

ogni volta che vedo il tuo viso nelle foto ho una gran voglia di accarezzarlo, di darti i pizziccoti sulle guance, di spettinarti i capelli ... cosa che odiavi !!!

Sai Papi quanto vorrei  abbracciarti, stringerti forte a me... quanto vorrei poter sentire per una sola volta ancora la tua voce... " ARI CIAO è PAPA' TUTTO APPOSTO? " e io che ti rispondevo scherzando ... " TUTTO APPOSTO E NIENTE IN ORDINE "  e tu ridevi !!!

Papi non so dove sei, non so se veramente esiste un aldilà, non so più niente ora so solo che  io sono qui e tu sei d' altra parte... ma dove?

Spero solo che tu abbia trovato pace e serenità e se puoi papi dammi un cenno per farmi sapere che stai bene ti prego fallo Papi ho bisogno di saperlo...

 ti aspetto Papi...

Arianna


Commento n. 11 

da ARIANNA il 30/01/2009 * 14:20

Ale ti ho inviato una email...

Un abbraccio.

Arianna


Commento n. 10 

da piggetta il 30/01/2009 * 13:40

Ciao Arianna sono Cippi Piggetta Alessandra chiamami come vuoi!

Volevo solo dirti che ti sono veramente vicina con il cuore ti abbraccio fortissimamente!

Sii forte non camminare mai a testa bassa il tuo Papà non lo vorrebbe mai sii felice come lo eri quando era vicino a te!

 

Alessandra


Commento n. 9 

da Biby il 30/01/2009 * 11:14

Un'altra vita spezzata ingiustamente...non ci resta che vivere nel ricordo di quanto ci hanno lasciato di bello,di unico,di irripetibile...cara Arianna ti sono vicina col pensiero,e con tanto affetto...sperando insieme a te di rivederli un giorno felici come eravamo un tempo...ti abbraccio biby


Commento n. 8 

da danyeumbe il 29/01/2009 * 21:03

CIAO ARIANNA , MI  DISPIACE PER IL TUO  PAPA' TI SONO  VICINA  UN GRANDE   BACIO  E UN ABBRACCIO A TE  E LA  TUA  FAMIGLIA

Commento n. 7 

da cippi il 29/01/2009 * 15:52

Io penso alla mia mamma ogni istante della mia vita da quasi 8 anni, sai io ho cambattuto da sola contro il dolore, mio padre era troppo distrutto per pensare a me e io mio fratello, poi mia nonna che era ed è distrutta e poi c'ero io incapace di compredere il dolore incapace di affrontare la morte di mia madre di addormentarmi la sera di mangiare di guardarmi allo specchio xchè mi sentivo più vecchia di 20 anni in colpo solo. Sai a distanza di una settimana dalla morte di mia madre avevo la sensazione che lei dovesse dirmi qualcosa e tutti mi dicevano che stavo impazzendo, una notte andai al letto e le dissi "Ti prego mamma fammi dormire un pochino sono stanca" quella notte la sognai era ai piedi del mio letto avvolta da una meravigliosa luce che mi stringeva le mani e mi diceva "dai che sei forte, devi essere forte Mamma è sempre vicino a te non ti lascerò mai" , quella mattina sono tornata a vivere xchè lei è con me è il angelo custode, la sento che mi aiuta nei momento di difficoltà, sarà così anche per te e la tua famiglia!

Con immenso affetto ti abbraccio forte Alessandra


Commento n. 6 

da ARIANNA il 29/01/2009 * 14:27

Grazie Ale,
sei molto cara ... e mi dispiace tanto per la tua mamma... so cosa significa...ma sai cosa mi fa più male ? E' sentire voi tutti che dopo tanti anni ancora soffrite come me ... questa foto è stata scattata 9 giorni prima della sua morte o meglio del suo omicidio... tutti dicono che il tempo lenisce le ferite, ma non è così noi che abbiamo perso i nostri genitori i nostri cari non di malattia, ma per mano di qualcun altro non avremmo mai pace e purtroppo non avremmo mai giustizia... io vorrei solo vedere mio padre poterlo salutare per l' ultima volta , abbracciarlo per l' ultima volta,  avrei voluto tenere la sua mano mentre raggiungeva il paradiso per accompagnarlo nella sua morte, ma questo non è stato possibile è morto solo sull' asfalto come un cane abbandonato... nessuna giustizia potrà mai ripagare questo grande offesa e questo grande dolore che ci porteremo dentro per il resto dei nostri giorni.

Con la speranza che la tua mamma, il mio papà e tutti i nostri cari stiano insieme per vegliare su tutti noi.

Ti abbracco forte Ale.

Arianna


Commento n. 5 

da cippi il 29/01/2009 * 13:51

Anche io ho perso la mia mamma in modo simile nel 2001 era uscita di casa a gettare il pattume e nn è più tornata dopo 13 giorni di coma dal quale si è mai svegliata, io ho imparato a guardare il mondo con i suoi occhi fallo anche tu ti aiuterà! Vi sono vicina, la mia storia è tra le testimonianze è la 19, qui troverai persone che comprendono il dolore è difficile lo so ma il tuo papà ti aiuterà come la mia mamma aiuta me e la mia famiglia, sii forte la morte toglie qualcuno ma lui sarà sempre nel tuto cuore e con te accanto a te lo sentirai tanto vicino sentirai la sua voce il suo profumo il suo respiro. Dio vi aiuterà pregherò per lui nelle mie preghiere e magari avrà conosciuto già la mia mamma e da lassù ci aiuteranno!

Con tanto affetto

Alessandra


Commento n. 4 

da alessia il 28/01/2009 * 00:36

Sono Alessia Diaferia...figlia di Vincenzo Diaferia. Mio padre è morto e con lui è morto tutto ..non amo più niente che possa associarmi a lui perchè niente è e mai sarà come lui; buono, semplice, educato, disponibile. allegro. generoso ed UNICO come padre e uomo. La morte ci ha divisi ma vivi e vivrai sempre nel cuore e nella  mia vita. TI AMO

Commento n. 3 

da clelia82 il 27/01/2009 * 23:50

arianna sono sicura che ora il tuo papà ti sta vicino anche se nn lo vedi, ti proteggerà per sempre. Preghiamo Dio per darci la forza di andare avanti e vivere pure per loro che nn ci sono più.

un abbraccio grande


Commento n. 2 

da vale210377 il 27/01/2009 * 23:13

Si vede che eri innamoratissima del tuo " papone " si legge dalle parole che hai scritto x lui .. Ma non ti preoccuore il  tuo papa' vi vede e guida da lassu!!

Commento n. 1 

da stefania il 27/01/2009 * 11:13

Caro Zio, ti penso sempre con affetto e nostalgia sei e rimarrai per sempre nel mio cuore.

ciao

Stefania

p.s. Arianna, il tuo pensiero è splendido sii serena, racconta di Lui a Leo e stai vicina a Dany.

con affetto Stefy

Social

^ Torna in alto ^