Vittime della strada non è vero che a ucciderli sia bastato “un attimo di distrazione”:  no, ci son voluti anni di colpevole indifferenza   A.I.F.V.S. onlus

         
Cerca nel sito
Ricerca personalizzata
Giornata mond. ONU
Menù principale
+ Iniziative nazionali
+ Attualità
+ Iniziative Sedi
+ Opuscoli Memorie
+  Giustizia
+  Prevenzione
+ Assistenza Psicologica
+ Filmati Media & TV
+ In caso di incidente
+ Le vergogne
+ Convegni nazionali
+ Libri & Poesie
+ Archivio
+ Appelli e ricerca testimoni
+ Collaborazioni
+ Comunicati stampa
+ Contatti & mail
+ Punto d'ascolto
+ Sondaggi AIFVS
+ Testimonianze
+ pages
L'Associazione AIFVS
Video AIFVS
+ Memorial
+ Servizi giornalistici 2015
+ Servizi giornalistici 2014
+ Video Memorie
Agenda
Galleria foto
+ Fiaccolata per Umberto e Daniele
+ Giornata Mond. Del Ricordo
+ Grosseto
+ I Corti di Mauri
+ La AIFVS dal papa
+ Manifestazioni delle croci
+ Memorial Stefano e Fabio
+ Mobility DAI
+ Motor Show
+ Riva-del-Garda
+ Sede Cinisello B
+ Sede Matera
+ Sede Torino
+ Sede di Potenza
+ SicilyAwards
+ Una notte per la vita
+ UnioneNazionaleCavalieri
+ articoli stampa nazionale
+ calcio
+ fossalta
Questo sito non utilizza cookie di profilazione. Il sito consente l'invio di cookies di terze parti. Se vuoi saperne di piu' e/o disabilitarne l'uso, leggi l'informativa estesa sull'uso dei cookies. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all'utilizzo dei cookies.  Privacy policy e cookies policy     Policy-socialnetwork
 

Chiudi

Altri Video

fermer Mettici la testa 2006 parte 1

fermer Mettici la testa 2006 parte 2

fermer Mettici la testa 2009 parte 1

fermer Mettici la testa 2009 parte 2

fermer Sensibilizzazione

fermer Video della vergogna

fermer Servizi TG

fermer Servizi giornalistici

fermer Sicurezza stradale

fermer Video shock

Giornata del ricordo
POLICY socialnetwork
Policy blog, Forum, Chat, Social network e motori di ricerca.
Connessione...
 Lista utenti registrati Utenti : 1732

Username:

Password:

[ Password persa ? ]


[ Registrazione ]


Utente online:  Utente online:
Anonimi online:  Anonimi online: 13
STRAGE CONTINUA di Elena Valdini

 

logoass.gif

Associazione Italiana Familiari e Vittime della Strada onlus

 

Valdini.jpg
 

STRAGE CONTINUA

di Elena Valdini

Più di 6 mila morti sulle strade italiane ogni anno.

Una piaga terribile nell’indifferenza generale.

Proviamo a fermarla.
Prefazione di Massimo Cirri e Filippo Solibello

Con un contributo di Giuseppa Cassaniti Mastrojeni
Presidente Associazione italiana familiari e vittime della strada
Dal 13 novembre 2008 in libreria

Strage-continua1.jpg

Chiarelettere Editore,
Collana Reverse,
pagine 224,  €.12.00

logo_youtube.png
TG su LA7

 

STRAGE CONTINUA
di Elena Valdini

 
Strage-continua.jpg

Dal 13 novembre 2008 pag. 224 in libreria €.12.00
 
 Dalla Prefazione di Massimo Cirri e Filippo Solibello
 
Un reportage dal fronte. Questo è il libro che vi apprestate a leggere.
Una corrispondenza dettagliata, precisa e ragionata da una zona di guerra.
Guerra di bassa intensità, ma che va avanti da decenni, circondata da un silenzio di fatto.
Guerra globale, perché in atto ovunque, nessuno si senta escluso.
Come altro definireste la morte, ogni giorno, tutti i giorni, di sedici persone?
                                                                                
Giuseppa Cassaniti Mastrojeni
Presidente Associazione italiana familiari e vittime della strada
 
I tempi sono maturi perché qualcosa cambi nella giustizia,
nell’assistenza alle vittime e nella prevenzione.
La situazione è troppo grave:
i politici non possono fingere di non sapere, di non vedere!
 
Roberto Merli,
Associazione italiana familiari e vittime della strada,
tiene corsi di educazione stradale nelle scuole
 
“Mio figlio aveva quattordici anni.
Perché si deve perdere la vita così facilmente sulle strade.
Perché a chi ha investito mio figlio non hanno fatto nemmeno
la prova del palloncino o l’analisi del sangue.”
 
Giordano Biserni
Ex agente di polizia stradale
Presidente dell’Associazione sostenitori e amici della polizia stradale
 
“Perché non parlano degli scontri nei salotti buoni di Vespa? Io so tutto di Cogne.
Non accade lo stesso per le vittime della strada…”

 


Data creazione : 14/11/2008 * 20:34
Ultima modifica : 01/12/2008 * 09:42
Categoria :
Pagina letta 3479 volte


Stampa pagina Stampa pagina

Opinioni su questo articolo

Nessuno ha lasciato un commento.
Diventa il primo a farlo!

Social

^ Torna in alto ^