“Perditi in un bicchiere …d’acqua, aiuterai la vita”   AIFVS onlus
         
Cerca nel sito
Ricerca personalizzata
Giornata mond. ONU
Menù principale
+ Iniziative nazionali
+ Attualità
+ Iniziative Sedi
+ Opuscoli Memorie
+  Giustizia
+  Prevenzione
+ Assistenza Psicologica
+ Filmati Media & TV
+ In caso di incidente
+ Le vergogne
+ Convegni nazionali
+ Libri & Poesie
+ Archivio
+ Appelli e ricerca testimoni
+ Collaborazioni
+ Comunicati stampa
+ Contatti & mail
+ Punto d'ascolto
+ Sondaggi AIFVS
+ Testimonianze
+ pages
L'Associazione AIFVS
Video AIFVS
+ Memorial
+ Servizi giornalistici 2015
+ Servizi giornalistici 2014
+ Video Memorie
Agenda
Galleria foto
+ Fiaccolata per Umberto e Daniele
+ Giornata Mond. Del Ricordo
+ Grosseto
+ I Corti di Mauri
+ La AIFVS dal papa
+ Manifestazioni delle croci
+ Memorial Stefano e Fabio
+ Mobility DAI
+ Motor Show
+ Riva-del-Garda
+ Sede Cinisello B
+ Sede Matera
+ Sede Torino
+ Sede di Potenza
+ SicilyAwards
+ Una notte per la vita
+ UnioneNazionaleCavalieri
+ articoli stampa nazionale
+ calcio
+ fossalta
Questo sito non utilizza cookie di profilazione. Il sito consente l'invio di cookies di terze parti. Se vuoi saperne di piu' e/o disabilitarne l'uso, leggi l'informativa estesa sull'uso dei cookies. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all'utilizzo dei cookies.  Privacy policy e cookies policy     Policy-socialnetwork
 

Chiudi

Altri Video

fermer Mettici la testa 2006 parte 1

fermer Mettici la testa 2006 parte 2

fermer Mettici la testa 2009 parte 1

fermer Mettici la testa 2009 parte 2

fermer Sensibilizzazione

fermer Video della vergogna

fermer Servizi TG

fermer Servizi giornalistici

fermer Sicurezza stradale

fermer Video shock

Giornata del ricordo
POLICY socialnetwork
Policy blog, Forum, Chat, Social network e motori di ricerca.
Connessione...
 Lista utenti registrati Utenti : 1732

Username:

Password:

[ Password persa ? ]


[ Registrazione ]


Utente online:  Utente online:
Anonimi online:  Anonimi online: 19
Giorn.del Ricordo 2008

GIORNATA MONDIALE DEL RICORDO DELLE VITTIME DELLA STRADA16 novembre2008

Comunicato alla stampa ed alle rappresentanze in Italia degli organismi internazionali

                                               

GIORNATA MONDIALE DEL RICORDO DELLE VITTIME DELLA STRADA16 novembre2008

 

 Perché la strage non sia sottovalutata diamole luce

I messaggi:

pdf.gif
 del Presidente della Repubblica
pdf.gif
   del Ministro delle Infrastrutture
pdf.gif
   del Ministro della Giustizia

 

Servizio del tg5 L’ONU, nella ricorrenza, il 16 novembre 2008, della Giornata Mondiale del Ricordo delle Vittime della Strada, ci invita a dare rilevanza sociale alla gravità della strage stradale perché essa non sia sottovalutata.
A questo scopo l’AIFVS ha chiesto agli enti locali, nel cui territorio operano le proprie sedi, di illuminare un monumento significativo nella ricorrenza della Giornata del Ricordo: la metafora della luce vuole esprimere sia il bisogno di accendere i riflettori su una strage dimenticata e sostenuta dalla sottovalutazione del reato e del danno, sia la necessità di risvegliare alla radice il senso di responsabilità, che è luce per ciascuno di noi e che deve qualificare non solo il comportamento di chi guida, ma anche di chiunque operi nelle istituzioni o nelle aziende ed a tutti i livelli. 
  continua.png 

Iniziative della giornata del ricordo 2008

"Non più fiori sull'asfalto"
16 novembre 2008 giornata mondiale del ricordo per le vittime della strada

Sede AIFVS Brescia
 
Manifestazione delle crocia a Chiari (BS)
 
GIORNATA MONDIALE DELLE VITTIME DELLA DELLA STRADA
DOMENICA 16 NOVEMBRE 2008
A CHIARI LA MANIFESTAZIONE DELLE CROCI

Dalle ore 9,00 presso il Duomo celebrazione della S.Messa in suffragio a tutti i morti sulle strade ed alle ore 10,00 fuori dal Duomo esposizione di 146 croci dedicate ai morti sulle strade della provincia di Brescia nell'anno 2007

pdf.gif
Volantino 

Sede AIFVS Verona

Manifestazione delle crocia a Verona

GIORNATA MONDIALE DELLE VITTIME DELLA DELLA STRADA
DOMENICA 16 NOVEMBRE 2008
A VERONA LA MANIFESTAZIONE DELLE CROCI


In occasione della  Giornata del Ricordo il responsabile di Sede sig. Alberto Pallotti ha organizzato per  il 16 novembre a piazza Bra, lato palazzo Barbieri dalle ore 8 alle ore 16 la Manifestazione delle Croci in ricordo di tutte le Vittime degli incidenti stradali

pdf.gif
Volantino 

GIORNATA MONDIALE delle VITTIME della STRADA

(Giornata del Ricordo)

Sede A.I.F.V.S. Ferrara



16 novembre 2008 giornata mondiale del ricordo  per le vittime della strada

AI RESPONSABILI DI SEDE E A TUTTI GLI ISCRITTI A.I.F.V.S.

Carissimi,
sono appena ritornata da un pellegrinaggio a Lourdes. Come sapete, quest’anno si festeggia il Giubileo, i 150 anni delle Apparizioni della Madonna a Bernardette (1858-2008). E’ stata un’esperienza che mi ha riempito il cuore di gioia e di pace.
In quel luogo di sofferenza ma anche di grande fede e speranza, ho ricordato nelle mie preghiere tutti Voi e tutti i nostri Cari che ci hanno preceduto in cielo.
Non solo, ho pensato di fare a tutti Voi un regalo che spero sia gradito.
Ho chiesto e ottenuto la celebrazione di una Santa Messa per la nostra Associazione il giorno 16 novembre c.a., giornata mondiale del ricordo. Non è stato facile dal momento che eravamo circa 30.000 pellegrini ed esaudire le richieste di tutti fissando una data precisa sarebbe stato impossibile. Ho spiegato però l’importanza di quella data per la nostra Associazione che conta sedi disseminate in tutta Italia e tantissimi iscritti, l’elevata incidentalità nel nostro Paese, causa di migliaia di morti e centinaia di migliaia di feriti ogni anno. Così, con l’aiuto della Vergine Maria, sono stata esaudita.
La Santa Messa sarà celebrata da Padre Yvon Preschet, dell’Ordine dei Carmelitani, nella Cappella che si trova proprio di fronte alla Grotta delle Apparizioni.
Con la presente voglio portare tutti a conoscenza che quel giorno ci sarà anche quel luogo speciale in cui saremo ricordati, nella speranza che ciò possa essere di conforto e aiuto a tutti noi.
Vi abbraccio con grande affetto,
Anna Barbieri

 GIORNATA MONDIALE DELLE VITTIME DELLA STRADA
16 NOVEMBRE 2008
 

Sede AIFVS Bergamo

 

A Filago si svolgerà :
-ore 10.30 SS. Messa presso la Parrocchiale di Filago, presieduta da sua Eccellenza il Vescovo Mons. Lino Belotti, in ricordo di tutte le vittime della strada;
-ore 11.30 Saluto ed incontro delle autorità intervenute;
-ore 12.00 Rinfresco presso il Sagrato della Parrocchiale, l’Associazione “Vittime della Strada” di Bergamo sarà presente con un punto informativo.
-ore 12.30 Pranzo presso l’agriturismo “La Cascina Baccia” a Filago (menù a prezzo fisso € 15,00)
Confermare la presenza entro il 09-11-08 al numero 349-6496809

pdf.gif
Programma completo 

GIORNATA MONDIALE delle VITTIME della STRADA
(Giornata del Ricordo)

Sede AIFVS Roma

 

 

La terza domenica di Novembre, giorno 16, ricorre la Giornata Europea delle Vittime della Strada decisa dalla FEVR ( Federazione Europea delle Vittime della Strada) alla quale la nostra Associazione aderisce,

La sede di Roma, come ormai da molti anni, organizza una MARCIA SILENZIOSA che si svolgerà all’interno del Cimitero Monumentale del Verano.

Si è sempre voluto dare un particolare ed importante significato alla Giornata del Ricordo nello spirito che ispira l’azione della nostra Associazione per cercare di coinvolgere sempre più persone sensibilizzate a combattere la Strage Stradale. L’Iniziativa a Roma ha un particolare significato perché il cimitero monumentale del Verano la domenica, specie in questo periodo, è molto frequentato. I visitatori  saranno sicuramente coinvolti dalla nostra iniziativa consistente nel deporre un fiore presso le tombe dei nostri cari, con alla testa del corteo lo striscione dell’Associazione che riproduce i volti delle nostre vittime.

Naturalmente per avere l’auspicata efficacia sarebbe importante una numerosa partecipazione dei nostri associati ai quali si rivolge un sentito appello ad intervenire.

La manifestazione è organizzata nel modo seguente:

• Alle ore 9,45 i partecipanti si incontrano dinnanzi all'ingresso principale del cimitero in piazzale del VERANO.
• Alle ore 10,30 presso la chiesa interna al cimitero, i partecipanti assisteranno alla celebrazione della SANTA MESSA in ricordo di tutte le vittime della strage stradale.
• Successivamente in corteo, preceduti dallo striscione della ASSOCIAZIONE ITALIANA FAMILIARI e VITTIME della STRADA i partecipanti percorreranno i viali del cimitero e deporranno un fiore sulle tombe dove è sepolto un congiunto vittima di incidente stradale.

GIORNATA MONDIALE delle VITTIME della STRADA
(Giornata del Ricordo)

Sede AIFVS Santhià (VC)

 

 

La sede di Santhià (VC) ha impostato la giornata del Ricordo sulla prevenzione con il volantino-cinture, che sarà distribuito anche nelle scuole.
 

il 25 novembre la sede di Santhià, sarà in strada e distribuirà un volantino sui limiti di velocità insieme alla stradale di Vercelli che farà controlli.

pdf.gif
Volantino

Il responsabile di sede ha fatto inoltre richiesta alla Regione Piemonte di 2 simulatori di velocità

Giornata mondiale del ricordo delle vittime della strada.

 

Giunta Comuna di Cremona



cremona.jpgLa Giunta Comunale di Cremona ha accolto la richiesta presentata dalla Associazione italiana familiari e vittime della strada di aderire alla Giornata mondiale ONU dedicata al ricordo delle vittime della strada, che si terrà domenica 16 novembre, accendendo le fiaccole o, in caso di maltempo, tutte le luci di Palazzo Comunale.
L’Associazione Italiana Familiari e Vittime della Strada, nel dare la dovuta rilevanza alla gravità delle stragi stradali, frutto di superficialità, indifferenza, inerzia ed omissioni ed impegnata a ricordare per cambiare, ha fatto appello al Comune chiedendo di illuminare in occasione della giornata mondiale uno dei monumenti più importanti della città. Il ricorso alla luce vuole significare che la strage stradale per essere risolta ha bisogno di luce, non solo nel senso che sulla strage bisogna accendere i riflettori, ma anche nel senso di intendere la luce come impegno responsabile, che deve qualificare non solo i comportamenti di chi guida ma anche di chiunque operi nelle istituzioni o nelle aziende a tutti i livelli.

GIORNATA MONDIALE delle VITTIME della STRADA
(Giornata del Ricordo)

 

 Sede AIFVS Mortara PV

 

Domenica 16 novembre 2008 alle ore 18,00 presso l'Abazzia di Sant'Albino (Mortara PV) sarà celebrata una S. Messa a ricordo delle vittime della strada

 

Cislaghi Antonella AIFVS Pavia

  GIORNATA MONDIALE delle VITTIME della STRADA
(Giornata del Ricordo)

Comune di Gambettola

 

Provincia di Forlì-Cesena

 

Per la Giornata Mondiale del ricordo delle Vittime della Strada, comunica che intende aderire all’iniziativa prevista per la giornata di domenica 16 novembre 2008, provvedendo ad illuminare il “Monumento allo Straccivendolo” posto nel giardinetto di Corso Mazzini, nel centro cittadino

 

 

 GIORNATA MONDIALE delle VITTIME della STRADA
(Giornata del Ricordo)

 

AIFVS “Gianni” sede di Sortino (SR)

 

Manifestazione sulla Sicurezza Stradale per la Giornata del Ricordo

 

Raduno ore 10 Contrada Lago (California)

Saluti del Sindaco Prof. Paolo De Luca

          Ass. Viabilità e Prot. Civile Sebastiano Terranova

          Assessore avv. Dionisio Mollica

          Responsabili AIFVS di Siracusa, Augusta e Noto

 

Ore 11 – Sfilata per le vie di Sortino che terminerà a Corso Umberto,

             con consegna di coppe e targhe

 GIORNATA MONDIALE delle VITTIME della STRADA
(Giornata del Ricordo)


AIFVS sede di Casamassima (BA)

 

16 novembre 2008

Giornata del Ricordo

 

ore  11 , S. Messa  nella Chiesa Baricentro, in ricordo delle Vittime della Strada

GIORNATA MONDIALE delle VITTIME della STRADA
(Giornata del Ricordo)

 

AIFVS Sede di Ferrara  Resp.  Anna Barbieri

 

Ferrara, lì 10/11/2008


Anche la Città di Ferrara parteciperà alla Giornata Mondiale del Ricordo di tutte le Vittime della strada proclamata da ONU e OMS che decorre quest’anno il 16 novembre con la realizzazione di questi eventi.


1)  Celebrazione di una S.Messa h.11.15 presso la Chiesa di San Giorgio, Patrono della Città. La funzione religiosa sarà celebrata da Padre Nazareno e accompagnata dal Coro S.Agnese diretto dal Maestro Ferraresi.

2)  Allestimento di un gazebo in Piazza Castello h.15.00, in congiunzione con la Polizia Municipale, con distribuzione dei volantini e gadget della nostra Associazione e sensibilizzazione della cittadinanza sul drammatico problema dell’incidentalità stradale

3)  Rappresentazione teatrale dello spettacolo”Quattro giorni di assoluto silenzio” alla Sala Estense h.20.30.
Anche quest’anno saranno completamente illuminati dal tramonto all’alba del giorno successivo il Castello Estense e il monumento “Le Muse” di De Chirico come monumenti simbolo di Comune e Provincia di Ferrara.

Ringrazio a nome mio e dell’Associazione che mi onoro di rappresentare su questo territorio, le Istituzioni e tutti coloro che hanno collaborato con me per la realizzazione di questi eventi.
La responsabile AIFVS Ferrara
Anna Barbieri

GIORNATA MONDIALE DEL RICORDO DELLE VITTIME DELLA STRADA 16 novembre 2008
Una scommessa per la vita: “commemorare per cambiare”

Sede AIFVS Messina
 
Nella terza domenica di novembre, giorno 16, ricorre la Giornata Mondiale ONU del Ricordo delle Vittime della Strada.
Le Vittime saranno ricordate in tutte le Sante Messe della Chiesa Cattolica, grazie all’inserimento, ottenuto dall'AIFVS, della preghiera per le vittime nel foglio liturgico della domenica.
A Messina sono invitati a partecipare alla S. Messa delle ore 11 in Cattedrale i familiari delle vittime, le autorità della città e tutti coloro che vorranno aderire.

Sarà diffuso materiale dell’AIFVS, e a sostegno dell’Associazione in piazza Duomo sarà proposta la partecipazione alla lotteria di solidarietà, con l’acquisto di biglietti del costo di 2€ ed il successivo sorteggio di premi. 
L’ONU ci invita a dare rilevanza alla gravità della strage stradale perché essa non sia sottovalutata, e a questo scopo l’AIFVS ricorre alla metafora della luce. Ha chiesto infatti a tutti i Sindaci delle 110 città in cui ha sede, di illuminare un monumento, ed al Sindaco della nostra città è stata chiesta l’illuminazione del Monumento dei Caduti, tenuto conto che le vittime della strada sono i caduti di una guerra civile sottovalutata e non ancora adeguatamente affrontata.
Perché questa strage non sia sottovalutata diamole luce: accendiamo su di essa i riflettori per darle visibilità, per incrementare la consapevolezza che la sua soluzione richiede l’impegno responsabile non solo di chi guida ma anche di chi opera nelle istituzioni e nelle aziende.
 
All’insegna della luce alle ore 18 ci sarà in Piazza Duomo l’accensione di candele per formare un Cuore ed il messaggio Ama la Vita.
Successivamente, alle ore 18,45, i partecipanti muoveranno in corteo per giungere al Monumento dei Caduti, dove avrà luogo la commemorazione delle Vittime, con lettura dei loro nomi da parte degli studenti e lancio di palloncini. 
Sostengono la Giornata gli studenti del corso di Editoria e Giornalismo, della Facoltà di Lettere dell’Università di Messina, che svolgono attività di tirocinio presso la sede dell’AIFVS, e gli alunni dell’Istituto Tecnico Commerciale “S. Quasimodo”.
Invitiamo i cittadini a partecipare perché è interesse di ciascuno sostenere il diritto di vivere.

dott.ssa Giuseppa Cassaniti Mastrojeni
presidente AIFVS


Video realizzato dai tirocinanti del corso di Editoria e Giornalismo di Messina presso l'AIFVS in occasione della giornata mondiale in ricordo delle vittime della strada

 


 
 

GIORNATA MONDIALE delle VITTIME della STRADA
(Giornata del Ricordo)

 

Sede AIFVS CONA (VE)
 
Il comune di CONA prov. di VENEZIA, comunica che intende aderire all'iniziativa prevista per la giornata del 16 Novembre, illuminando la sede Municipale per dare luce al drammatico problema dell'incidentalità stradale, pur essendo una piccola comunità di 3200 abitanti non è estranea al problema e che stà piangendo proprio in questi giorni uno dei suoi cittadini. La commemorazione delle vittime sarà celebrata in tutte le Sante Messe con una particolare parola di conforto per tutti i familiari. Nelle Chiese saranno messi a disposizione i volantini e gli opuscoli dell' Associazione.
Battistini Paolo

pdf.gif
Volantino 

 

 GIORNATA MONDIALE delle VITTIME della STRADA
(Giornata del Ricordo)

  

Sede AIFVS - Cagliari 

 Giornata del Ricordo

 domenica 16 novembre 
10.30      S. Messa  presso la cappella del cimitero di San Michele
     
11.30 - 13.00- riunione nella piazza Castellani antistante il cimitero con le croci.
 

GIORNATA MONDIALE delle VITTIME della STRADA
(Giornata del Ricordo)

 

Sede AIFVS - Cremona resp. Gaetano Penna


L'Associazione Italiana Familiari e Vittime della Strada (presente in Italia con 107 sedi), impegnata a fermare la strage stradale e dare giustizia ai superstiti, si è attivata su tutto il territorio nazionale perché in questa giornata, indetta dall'ONU, siano ricordate tutte le vittime della strada.
A tutti i comuni d'Italia l'Associazione ha proposto di illuminare un monumento significativo nel territorio: la metafora della luce vuole esprimere sia il bisogno di accendere i riflettori su una strage sottovalutata, sia la necessità di risvegliare il senso di responsabilità che deve qualificare non solo i comportamenti di chi guida, ma anche di chiunque operi nelle istituzioni a tutti i livelli.

Anche l’Associazione di Cremona, in collaborazione con gli amici di Ade, Davide, Junior ed Adam, i 4 giovani ragazzi  morti il 28 giugno 2007 a causa di un ubriaco al volante, ha chiesto ed ottenuto dall’Amministrazione Comunale l'illuminazione del Palazzo Comunale e dalla Curia Vescovile che, nelle messe di quella domenica, sia ricordato con una preghiera il sacrificio di queste vite spezzate, affinché queste stragi non passino nell'indifferenza.
Pertanto, in  data domenica 16 novembre,  alle ore 17.15 circa, in Piazza del Comune (in caso di pioggia o sotto la loggia dei militi, o nel salone dei quadri del palazzo comunale) si svolgerà una  breve e semplice cerimonia nel corso della quale interverranno: il Sindaco Gian Carlo Corada, il dott. Domenico Musicco  -legale dell’ Associazione Italiana Familiari e Vittime della strada onlus- e uno degli amici di Ade, Davide, Junior e Adam.
Alle 18.00, chi desidera, potrà partecipare alla Santa Messa in Duomo durante la quale verrà dedicata un’apposita intenzione per tutte le vittime della strada.
L’iniziativa, alla quale è caldamente invitata tutta la cittadinanza, vuole non solo ricordare, ma fare riflettere, sensibilizzare, far conoscere per cambiare; tutti siamo chiamati alla responsabilità: cittadini, utenti della strada -siano essi pedoni, ciclisti o automobilisti-  Stato e Chiesa. In particolare, agli amministratori e politici locali rinnoviamo la richiesta d’impegnarsi per fermare la strage stradale: prevenire l'incidente è una sfida e un obbligo per chiunque abbia responsabilità decisionali.
 
In questa occasione sarà esposto uno striscione con foto di persone morte per incidente stradale, saranno distribuiti opuscoli illustrativi dell’Associazione e materiale informativo per spiegare cosa sono l'incidente stradale, il dolore e la sofferenza; per ricordare che la strage stradale può colpire chiunque e nessuno meglio dei familiari delle vittime della strada sa quanto grave e irrimediabile sia il lutto e la perdita dei propri cari
 

pdf.gif
Articolo stampa della Provincia

pdf.gif
Articolo stampa della Provincia
Comune di Acireale (CT)
 
Il Sindaco  Nino Garozzo di Acireale (CT) aderisce alla Giornata Mondiale del Ricordo illuminando il Palazzo di Città in Piazza Duomo

 Comune di Noto (SR)

 Si informa codesta Spett. Associazione che, in occasione della giornata mondiale ONU dedicata al ricordo delle vittime della Strada, il Comune di Noto aderirà alla richiesta pervenuta, assicurando l'illuminazione della Cattedrale, monumento più rappresentativo della Città.

  
                                                                                                                                     Il Vice Sindaco
                                                                                                                                      avv. Francesco Balsamo

 GIORNATA MONDIALE DEL RICORDO DELLE VITTIME DELLA STRADA indetta dall'ONU

Sedi AIFVS Veneto
 
DOMENICA 16 NOVEMBRE 2008
 
Domenica 16 novembre 2008 sarà celebrata in tutto il mondo la Giornata del Ricordo di tutte le Vittime della Strada.
Un fenomeno sociale gravissimo – quello degli incidenti stradali - che produce ogni anno 1 milione e 300.000 vittime, 3 milioni di invalidi gravi, 500 miliardi di euro di costi sociali.  In Italia ogni giorno ci sono 17 vittime, 51 invalidi gravi gravi (oltre 33% di invalidità permanente) e si bruciano 35 milioni di euro nella sola Italia in costi socio-sanitari, senza calcolare il costo in termini di dolore nel corpo e nell'anima dei sopravvissuti e dei familiari.
 
Un fiume di sangue.
 
Perchè queste stragi non passino nell'indifferenza e non sia considerato un inevitabile pedaggio da pagare al progresso hanno aderito alla nostra richiesta  Venezia Lido, Cona, Padova, Treviso, Vicenza, Verona (e comuni limitrofi quali Montebelluna, Castelfranco Veneto, Riese, Resana, Ponte di Piave, Fonte, Vedelago, Conselve, Galliera Veneta, Limena, San Martino di Lupari ed altri). 
Inoltre, come da indicazione di S. E. Angelo Scola,  tutte le Chiese della Diocesi  ricorderanno con una  preghiera il sacrificio di queste vite spezzate.
Le sedi dell'Associazione Italiana Familiari e Vittime della Strada del Veneto saranno presenti con stand e  volontari per distribuire del materiale conoscitivo dell'Associazione, opuscoli illustrativi per spiegare alla gente cos'è l'incidente stradale, il dolore e la sofferenza e per ricordare che a morire sulla strada sono i nostri figli, genitori, amici, persone care.
Questa giornata vuol essere un attimo di riflessione per tutti e un  richiamo alla responsabilità degli amministratori e politici per rinnovare l'impegno di fermare la strage stradale: prevenire l'incidente è una sfida e un obbligo per chiunque abbia potere decisionale perchè la strage stradale può colpire chinuque e nessuno meglio dei familiari delle vittime della strada sa quanto grave e irrimediabile sia il lutto e la perdita dei propri cari, attese e speranze di vita annullate in un attimo, vite rubate.
 
Pierina Guerra e tutte le sedi del Veneto

GIORNATA MONDIALE delle VITTIME della STRADA
(Giornata del Ricordo)   

 

 Sede AIFVS Padova

 

La sede di Padova ha inviato la lettera in allegato a quasi tutti i Comuni della Provincia per sollecitare l'accensione del monumento più significativo presente nel proprio territorio in occasione della Giornata Mondiale del Ricordo delle Vittime della Strada. Si ritiene che molti Comuni  aderiranno alla richiesta, anche se pochi sono quelli che ne hanno dato conferma scritta.
Il Comune di Padova illuminerà il monumento alla Madonna dei Noli, posto nella centralissima piazza Garibaldi all'interno della zona pedonale. Vi sarà una conferenza stampa per dare notiza di questo ed informare riguardo ad un progetto di educazione stradale per i studenti denominato "Giovani Centauri".
Il Comune di Limena provvederà ad illuminare il Monumento ai Caduti, motivndo l'iniziativa di "grande rilevanza sociale".
Il Comune di Galliera assicura che sarà illuminato per tutta la giornata il Monumento ai Caduti ubicato nella Piazza del Capoluogo (opera dello scultore Servilio Rizzato)
Il Comune di San Martino di Lupari provvederà ad illuminare il Monumento ai Caduti, con apprezzamento per le iniziative dell'Associazione tese a sollecitare disegni di legge che risolvano le problematiche connesse agli incidenti stradali ed alla tutela delle vittime e dei loro familiari.

 Il Comune di Conselve illuminerà il Monumento ai Caduti e supporterà con il suo Patrocinio la presenza dell'Associazione in piazza XX Settembre: in questa occasione sarà installato un gazebo, sarà esposto uno striscione, verrà distribuito materiale conoscitivo,  opuscoli illustrativi per spiegare alla gente cos'è l'incidente stradale, il dolore, la sofferenza. Per ricordare che a morire sulla strada sono i nostri figli, genitori, amici, persone care

pdf.gif
Lettera ai comuni

GIORNATA MONDIALE delle VITTIME della STRADA
(Giornata del Ricordo)
 
Sede AIFVS Licata (AG)
 
 
L’A.I.F.V.S., sede di Licata (AG) 
Con il patrocinio del Comune, commemora le Vittime della Strada nella Giornata Mondiale del Ricordo.
Alle ore 10.00 si svolgerà un incontro presso l’aula consiliare del Palazzo di Città con la presenza di autorità politiche, militari e religiose per discutere sui temi inerenti la sicurezza stradale.
Alle ore 11.45 sarà celebrata una S. Messa in Chiesa Madre.
Sarà, inoltre, illuminato il monumento più importante della città per “dare luce a questa strage e perché non venga sottovalutata”

GIORNATA MONDIALE delle VITTIME della STRADA
(Giornata del Ricordo)


 
Sede AIFVS Padova
 
La città di Chioggia (VE) aderisce all'iniziativa per la giornata del 16 Novembre, scegliendo di illuminare il Campanile di Sant'Andrea che conserva uno degli orologi più antichi del mondo ed è il monumento più imponente della città.
Anche la città di Piove di Sacco prov. di Padova aderisce alla giornata illuminando la sede Municipale.
Come sede di Cona e di tutte le sedi del Veneto vorrei ringraziare tutti i comuni aderenti all'iniziativa, segno di sensibilità e di responsabilizzazione verso tutti i cittadini.
Battistini Paolo
   
 
Spett.le Associazione Italiana Familiari e Vittime della Strada
 
Buongiorno,
in accordo con il Sindaco, dott. Romano Tiozzo e l'assessore alle manifestazioni, sig.ra MariaGrazia Marangon, siamo a comunicarvi la nostra intenzione ad aderire alla vostra proposta di illuminazione di un particolare monumento significativo della città per commemorare le vittime della strada, lunedì 16 novembre 2008.
L'Amministrazione Comunale di Chioggia, come avete sicuramente visto dai quotidiani, si è fin da subito mobilitata per porre all'attenzione dell'opinione pubblica un così grave problema a noi per nulla estraneo.
Abbiamo quindi scelto di illuminare il Campanile di Sant'Andrea che conserva uno degli orologi più antichi del mondo ed è il monumento più imponente della città.
Per qualsiasi eventuale comunicazione vi lascio il numero di cellulare di servizio: 3472816931.
Cordiali saluti
Miriam Vianello
Segretaria Particolare del Sindaco

 GIORNATA MONDIALE delle VITTIME della STRADA
(Giornata del Ricordo)   

  

COMUNE DI NAPOLI
 
Napoli, 13/11/08
Assoc. Italiana Familiari e vittime della strada
 
In occasione della Giornata Mondiale dedicata al ricordo delle vittime della strada, questo Comune illuminerà Palazzo S. Giacomo dalle ore 18:00 alle ore 24:00 del 16/1 1/08.
Il Sindaco
On. Rosa Russo lervolino

 GIORNATA MONDIALE delle VITTIME della STRADA
(Giornata del Ricordo) 

 

La sorella di Alice (op n°7) ha inviato le foto che dal 13 al 16 novembre, saranno esposte nella Chiesetta del Camposanto di Lagonegro (FE) in ricordo della sorella e dei compaesani che in questi anni sono rimasti vittime di incidenti stradali.

pdf.gif
Immagini 

 COMUNE di ROMA
 
In occasione della giornata mondiale dedicata alle Vittime della Strada, il Comune di Roma ha aderito alla richiesta dell’AIVS e illuminerà Domenica 16 Novembre dalle 18 alle 21 il monumento di Marco Aurelio sito in Piazza del Campidoglio.
 
 Anche i sindaci di Rimini e S. Mauro Pascoli aderiranno all’iniziativa illuminando un monumento della loro città.

GIORNATA MONDIALE delle VITTIME della STRADA
(Giornata del Ricordo

 

 
sede Pescara AIFVS -
 
Giornata del Ricordo
 
Il Comune di Pescara ha aderito alla nostra richiesta.
Al termine della fiaccolata prevista - fino alle porte del Palazzo di
Città - alle ore 18 verrà illuminata la Torre Civica

GIORNATA MONDIALE delle VITTIME della STRADA
(Giornata del Ricordo

Sede AIFVS Vicenza (resp Laverda)

Il Comune di Breganze (VI) aderisce all'iniziativa per la giornata del 16 Novembre, scegliendo di illuminare il palazzo del Comune di Breganze ed è il monumento più importante del paese.
Sarà esposto anche un manifesto e un gasebo a disposizione per tutti i cittadini

 GIORNATA MONDIALE delle VITTIME della STRADA
(Giornata del Ricordo

 Comune di Monopoli

IL Sindaco Ing. Emilio Romani e l'Amministrazione del Comune di Monopoli
Il Comandante del Corpo di Polizia Municipale Dr. Michele Palumbo
Il Presidente Signor Antonio Coladonato dell'Associazione No Profit "Vivi la Strada" Putignano sono lieti di InvitarVi con 
I Parenti delle Vittime della Strada, Domenica 16 Novembre 2008 ore 11,00 nella Cattedrale di Monopoli per la Giornata Mondiale nel ricordo di tutte le Vittime della Strada, l sarà celebrata una Santa Messa in suffragio ad officiare il Rettore della Cattedrale Mons. Vincenzo Muolo.  In raccoglimento di preghiera si invita la Cittadinanza le Autorità Civili, Comandanti Militari, Avvocati, Giudici e Giudici di Pace, Medici Paramedici e soccorritori , Giornalisti e Associazioni.
L'invito è rivolto anche : Al Presidente della Regione  Assessori e Consiglieri, Al Presidente della Provincia di Bari,Assessori e Consiglieri,ai Sindaci delle città del Sud e Nord Barese, agli Amministratori Comunali, Ai Comandanti delle Stazioni dei Carabinieri, Polizia Stradale, Vigili del Fuoco, Guardia di Finanza, Polizia Provinciale, Al Coordinatore della centrale operativa del 118 della Provincia di Bari, alla Croce Rossa,alle Associazioni di Protezione Civile.
 
Dopo la Celebrazione
il Saluto del Sindaco Ing. Emilio Romani, del Comandante Dr. Palumbo e del Presidente Signor Antonio Coladonato, di "Vivi la Strada" 

pdf.gif
Locandina


 
Uff. Stampa
Ass. Vivi la Strada

Il Comune di Treviso aderisce alla gornata mondiale del ricordo delle vittime della strada illuminando il monumento di Piazza Indipendenza ( denominato "la Teresona") e in segno di solidarietà verso i familiari rimasti nel dolore, sarà celebrata una Santa Messa sabato 22 novembre alle ore 10.00 nel Duomo di Treviso dal Vicario Generale della diocesi Mons. Giuseppe Rizzo. Saranno presenti autorità e rappresentanze di istituzioni cittadine. Al termine, nella piazza del Duomo, sarà impartita una benedizione particolare ai soccorritori ed ai loro mezzi in dimostrazione della gratitudine per l'azione generosa ed altamente umanitaria.
Il Sindaco del Comune di Verucchio (RN) nella giornata mondiale del ricordo
Illuminerà il monumento più importante presente in città, la Rocca Malatestiana rimarrà illuminata per l’intera notte fra il 16 e 17 novembre 2008
Al Lido di Venezia, ore 18.00, illuminazione del Tempio Votivo della Pace, si riuniranno per un momento di aggregazione familiari, cittadini, politici e amministratori locali, uniti nella preghiera assieme al Vicario Don Giancarlo Jannotta 

GIORNATA MONDIALE delle VITTIME della STRADA
(Giornata del Ricordo)
 


AIFVS Comiso (RG)

Comunico che il Comune di Comiso aderisce alla giornata mondiale del ricordo di tutte le vittime della strada, illuminando un palazzo antico nel centro storico della città.- 

Biagio LISA

GIORNATA MONDIALE delle VITTIME della STRADA
(Giornata del Ricordo)

AIFVS Piombino (LI)

 

Domenica 16 novembre, siamo scesi in piazza con un gazebo in collaborazione con l'associazione fedeperlavita di Piombino (LI) che ha gli stessi nostri obiettivi, e il patrocinio del Comune.  la giornata nel complesso è stata soddisfacente e le persone si sono fermate a parlare con noi.

 

 

pdf.gif
Foto dell'iniziativa

GIORNATA MONDIALE delle VITTIME della STRADA
(Giornata del Ricordo

 

Sede AIFVS Reggio Emilia

 

Resoconto di Sol Maria Montano

pdf.gif
Resoconto di Sol Maria Montano

 


Data creazione : 18/10/2008 * 12:07
Ultima modifica : 09/02/2015 * 19:37
Categoria :
Pagina letta 17848 volte


Stampa pagina Stampa pagina

Opinioni su questo articolo


Commento n. 12 

da concetta il 16/11/2008 * 13:33

un bacio particolare a tutti gli angeli ke oggi saranno li cn voi a manifestare perchènn accada più!un bacio speciale a Ciro!un grande abbraccio a tutti voi ke piangete xke vi hanno tolto una parte della vostra vita!ricordate ke nn siete soli...

Commento n. 11 

da vale210377 il 16/11/2008 * 12:44

Sono vicina a tutti voi in questo giorno cosi' striste sperando che tanta gente pensi a quello che puo' fare se guida e fa' uso di alcoo o stupefacenti !!! un grosso bacio a tutti gli Angeli che da lassu  ci stanno seguendo siamo con voi !!

Commento n. 10 

da sofibea il 15/11/2008 * 18:33

L'anno scorso mia cognata ci ha lasciati, tra tanta sofferenza, dolore, rabbia incredulità ed ogni giorno vedo la sua mamma morire.....spero che condividere il dolore sia uno stimolo per andare avanti


Commento n. 9 

da winny71 il 07/11/2008 * 12:45

spero di poter partecipare anch io quest anno insieme ai miei per  ricordare Christian che è diventato un angelo dopo 40 gg di rianimazione e dopo un brutto incidente....
www.christianvelasco.it

Commento n. 8 

da TIZIANA il 04/11/2008 * 18:55

SIAMO CADUTI IN QUESTO  ENORME BURRONE PIENO DI LACRIME ,CIRCA UN ANNO FA' CON LA PERDITA DI MIO COGNATO FRANCESCO 18 ANNI.  DOLORE ATROCE PER TUTTI NOI, MA TANTA SOFFERENZA PER I GENITORI CHE SONO DIVENTATI CANDELE CHE FANNO FATICA A REGGERE IN PIEDI LA PROPRIA FIAMMA NOI NON CI SAREMO IL 16 NOVEMBRE PERSONALMENTE MA VI ASSICURIAMO UN GRANDE PENSIERO CON AMORE A TUTTI I GENITORI E I FAMIGLIARI CHE VIVONO QUESTO INCUBO.UN ABBRACCIO A TUTTI.

Commento n. 7 

da CIANA il 01/11/2008 * 23:51

il tempo scorre cosi veloce che sembra ieri ,quando umberto uscendo di casa alle 5 del mattino mi disse (ciao ma !!!ci vediamo stasera) lui non ha mai rivisto me ,io ho rivisto mio figlio disteso in un letto di un pronto soccorso ........non si è piu svegliato ,è uscito un giovedi mattina sulle proprie gambe,è tornato il sabato dentro una bara ,sono quasi dieci anni ,ma come se non bastasse il dolore dovevo piangere anche daniele ,ancora non riesco a crederci ,ma il due novembre devo ricordare due figli , e il 19 novembre ricordero tutte le vittime delle strade ,con tutte le mamme sorelle fratelli mogli e mariti che hanno subito tutto questo dolore come me ,luciana

Commento n. 6 

da SaLu il 29/10/2008 * 18:03

E' il sesto anno di sofferenza. E' molto importante dedicare una giornata al ricordo delle vittime della strada, e quel giorno per me non sarà più doloroso degli altri. Spero solo possa servire a far riflettere le persone che quel giorno ci guarderanno fare una fiaccolata o distribuire del materiale informativo o quant'altro ognuno di noi farà. Spero che almeno una persona, guardandoci possa decidere di avere un comportamento alla guida un pò più rispettoso nei confronti della vita degli altri e troppo poche volte della propria. E già qualcosa pensare di poter evitare quel tipo di sofferenza che ognuno di noi conosce, che lo vive quotidianamente in ogni azione, in ogni situazione, IN OGNI MOMENTO. Coraggio! Dobbiamo andare avanti ed impare a convivere con il dolore. Un caro saluto a tutti.

Commento n. 5 

da cucciola il 22/10/2008 * 21:56

Nei mesi passati, quando ero con il mio ANDREA,e ci capitava di vedere le varie stragi del sabato sera, i vari incidenti mortali in tv al telegiornale, ci chiedevamo come potessero stare le persone che avevano avuto questa distrazia in famiglia.... Adesso che lui non è più con me, posso capire!!!!!!!!! ... non solo hai  tanta rabbia e delusione per tutto quello che ci circonda, ma un vuoto e una sofferenza talmente grande che non si vive più... e  non riesci ad ammettere il perchè deve succedere tutto questo a povere vittime innocenti.....

Comunque io quel giorno ci sarò perchè voglio dare anch'io una piccola testimonianza a questa sofferenza recata dall'incoscienza e dalla superficialità di altre persone, se cosi si possono definire......................... Ombretta


Commento n. 4 

da Stratos67 il 22/10/2008 * 13:15

Quest'anno parteciperemo in massa a questa giornata mondiale per ricordare tutte le vittime della strada, e personalmente per ricordare Francesco, che il 17 Ottobre 2005, a 37 anni, ha trovato la morte sulla Cisa a causa di un Tir impazzito. A lui e ai suoi familiari, ma anche ai familiari di TUTTE le vittime, va il mio pensiero più forte ed il mio abbraccio virtuale

Commento n. 3 

da ciuchina4 il 20/10/2008 * 20:38

questa volta toccherà purtroppo partecipare anche a me....un vuoto incolmabile , amore mio, hai lasciato intorno a me....non ce la faccio!!
InizioPrecedente [ 1 2 ] SuccessivoFine
Social

^ Torna in alto ^