“La Vita ha bisogno di te …Amala!”  ( Premio Valeria M.)  AIFVS
         
Cerca nel sito
Ricerca personalizzata
Giornata mond. ONU
Menù principale
+ Iniziative nazionali
+ Attualità
+ Iniziative Sedi
+ Opuscoli Memorie
+  Giustizia
+  Prevenzione
+ Assistenza Psicologica
+ Filmati Media & TV
+ In caso di incidente
+ Le vergogne
+ Convegni nazionali
+ Libri & Poesie
+ Archivio
+ Appelli e ricerca testimoni
+ Collaborazioni
+ Comunicati stampa
+ Contatti & mail
+ Punto d'ascolto
+ Sondaggi AIFVS
+ Testimonianze
+ pages
L'Associazione AIFVS
Video AIFVS
+ Memorial
+ Servizi giornalistici 2015
+ Servizi giornalistici 2014
+ Video Memorie
Agenda
Galleria foto
+ Fiaccolata per Umberto e Daniele
+ Giornata Mond. Del Ricordo
+ Grosseto
+ I Corti di Mauri
+ La AIFVS dal papa
+ Manifestazioni delle croci
+ Memorial Stefano e Fabio
+ Mobility DAI
+ Motor Show
+ Riva-del-Garda
+ Sede Cinisello B
+ Sede Matera
+ Sede Torino
+ Sede di Potenza
+ SicilyAwards
+ Una notte per la vita
+ UnioneNazionaleCavalieri
+ articoli stampa nazionale
+ calcio
+ fossalta
Questo sito non utilizza cookie di profilazione. Il sito consente l'invio di cookies di terze parti. Se vuoi saperne di piu' e/o disabilitarne l'uso, leggi l'informativa estesa sull'uso dei cookies. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all'utilizzo dei cookies.  Privacy policy e cookies policy     Policy-socialnetwork
 

Chiudi

Altri Video

fermer Mettici la testa 2006 parte 1

fermer Mettici la testa 2006 parte 2

fermer Mettici la testa 2009 parte 1

fermer Mettici la testa 2009 parte 2

fermer Sensibilizzazione

fermer Video della vergogna

fermer Servizi TG

fermer Servizi giornalistici

fermer Sicurezza stradale

fermer Video shock

Giornata del ricordo
POLICY socialnetwork
Policy blog, Forum, Chat, Social network e motori di ricerca.
Connessione...
 Lista utenti registrati Utenti : 1733

Username:

Password:

[ Password persa ? ]


[ Registrazione ]


Utente online:  Utente online:
Anonimi online:  Anonimi online: 4
Opuscoli 9° volume 2008: Andrea Sbaffi

logoass.gif

Associazione Italiana Familiari e Vittime della Strada onlus

Andrea Sbaffi  - 36 anni         6 dicembre 1971  -  Roma 9 febbraio 2008
This text will be replaced
Chiedo scusa se non ho potuto mettere la foto del mio ANDREA, ma lui non amava far vedere la sua immagine a nessuno.ho scelto questa perchè a lui piaceva molto e mi diceva che gli suscitava tranquillità e serenità.....
ANDREA era un ragazzo molto introverso, silenzioso a volte timido ma speciale, intelligente e tanto tanto dolce e UNICO nel mio mondo.
Stavamo insieme da circa 2 anni, non dimenticherò mai quella sera che mi chiese di uscire e lì, il nostro primo bacio...........convivevamo da 1 anno e a giugno del 2008 finalmente dovevamo sposarci, ma il nostro desiderio più grande era quello di avere un bambino...
Il 09 febbraio 2008 il mio amore stava uscendo per andare a lavoro, era il suo giorno di riposo, lavorava come cuoco in un albergo qui a Roma, ma il primo febbraio era passato di livello era diventato: 'Sotto Capo Cuoco', con ciò quel sabato maledetto è stato costretto ad andare, le sue ultime parole sono state: ' AMORE APPENA ARRIVO TI MANDO UN MESSAGGIO ' come faceva di solito.Quando vidi che erano passate le 07:00 e di lui nessuna notizia, ho avuto dentro di me una sensazione orribile, ho cominciato a chiamare mia madre, mia suocera, ero disperata........ma quando arrivò la telefonata del suo datore di lavoro chiedendomi che fine aveva fatto ANDREA mi è crollato il mondo addosso. Verso le 09:45 è arrivata la polizia e con lei la tragica notizia: il mio cucciolo aveva avuto un incidente sulla Cristoforo Colombo, ed era deceduto alle 06:45... da lì è iniziato il mio incubo, la mia sofferenza più grande,il mio dolore immenso....
Mi fa tanta rabbia sapere che non è stata colpa sua, ma di un ragazzo di 21 anni che non lo avevo proprio visto ( almeno così a dichiarato), quest'ultimo ha deciso che era arrivato il suo momento .....non è giusto!!!!!
ANDREA mi manca........ mi manca tanto..... eravamo una coppia felice, piena di sogni e speranze, ma questo è andato tutto in fumo in un solo attimo.....!!!!
ANDREA lascia ai suoi genitori e una sorella con suo marito, che lo amavano molto, un vuoto incolmabile.... ha lasciato anche me, la sua compagna, che soppravvive ogni giorno nel suo ricordo. Ma la cosa che mi fa ancora andare avanti e il nostro amore che è stato sincero, grande e unico e lo porterò per sempre nel mio CUORE......
TI AMO ANDREA.... TUA CUCCIOLA
OMBRETTA


Data creazione : 27/09/2008 * 23:03
Ultima modifica : 14/10/2008 * 17:04
Categoria :
Pagina letta 27653 volte


Stampa pagina Stampa pagina

Opinioni su questo articolo


Commento n. 185 

da biagioLuigi il 14/04/2011 * 21:51

Ciao Andrea...ciao cucciola...e tanto che non lascio un mio pensiero...ma voglio dirvi che vi porto sempre nel mio cuore...un abbraccio e un bacio...Elena.

Commento n. 184 

da Sergio il 09/02/2011 * 07:38

Un caro pensiero per Andrea, un pensiero alla famiglia. Andrea è sempre con voi, tra voi, con noi e con i Nostri tutti qui.E' difficile ma...coraggio.

Commento n. 183 

da Patrizia_Q il 08/02/2011 * 23:52

Un caro pensiero per Andrea...un forte abbraccio ad Ombretta.

Commento n. 182 

da AnnaMaria il 15/01/2011 * 18:07

ciao Andrea....ciao Ombretta....vi abbraccio forte!

Commento n. 181 

da AnnaMaria il 07/10/2010 * 23:34

Perché piangi?

Signore, aiutami a capire
che non devo continuare a piangere
coloro che vivono presso di te.
Essi hanno già
Ciò a cui io aspiro.
Vedono e toccano
Ciò che per me è pura speranza.
Sono immersi in quell’amore
Nel quale desidero perdermi.

Vivi nella bellezza
che non svanisce più,
immersi nella gioia
che nessun male offusca,
fa’, Signore, che i miei morti
mi conducano a te,
mandino scintille e lucciole
per guidarmi verso il regno di luce.

Concedimi il dono
Di sentire il respiro dei morti,
Di percepirli come i veri viventi,
D’incontrarli ancora quando avrò vinto
La morte con la morte.
Rivestito di luce, ombra del divino,
Inondata di gioia,
Riflesso del tuo amore,
Per tutta l’eternità
Proclamerò con loro
La tua misericordia.

  • Autore: Valentino Salvoldi

Commento n. 180 

da Sergio il 27/09/2010 * 10:32

Un caro pensiero per Andrea.

Commento n. 179 

da AnnaMaria il 22/07/2010 * 14:26

Cara Ombretta, tu ed Andrea siete nei miei pensieri e nel mio cuore.

Vi voglio bene!


Commento n. 178 

da liguresapuano il 30/06/2010 * 09:59

carissima Ombretta, nulla potrà mai scalfire l'immenso sentimento..... l'amore che trabocca in ogni tua parola .Con Andrea continui a vivere tutto questo, con una sublimaziòne spirituale degna e solo concessa  a pochi eletti.

un abbraccio dal tuo devoto Vezio Angelo


Commento n. 177 

da AnnaMaria il 08/06/2010 * 21:52

Ombretta, come stai? E' da tanto che non ci sentiamo.

Ti penso spesso, un abbraccio a te ed al tuo amato Andrea!


Commento n. 176 

da cucciola il 13/03/2010 * 20:25

Lunga e diritta correva la strada
L'auto veloce correva 
Vicino lui sorrideva
Vicino lui sorrideva.
Forte la mano teneva il volante
Forte il motore cantava
Non lo sapevi che c'era la morte
Quel giorno che ti aspettava
Quel giorno che ti aspettava
Non lo sapevi ma cosa hai provato
Quando la strada è impazzita
Quando la moto è uscita di lato
E sopra un'altra è finita
E sopra un'altra è finita.
Non lo sapevi ma cosa hai sentito
Quando lo schianto ti ha ucciso
Quando anche il cielo di sopra è crollato
Quando la vita è fuggita
Quando la vita è fuggita.
Vorrei sapere a cosa è servito
Vivere, amare, soffrire
Spendere tutti i tuoi giorni passati
Se così presto hai dovuto partire
Se presto hai dovuto partire.
Voglio però ricordarti com'eri
Pensare che ancora vivi
Voglio pensare che ancora mi ascolti
E come allora sorridi
Che come allora sorridi........ TI AMO MIO PICCOLO DOLCE AMORE

tua Ombretta

InizioPrecedente [ 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 ] 9 pagine seguentiSuccessivoFine
Social

^ Torna in alto ^