Lungo la via…prudenza e cortesia”: riscopri il piacere di…guidare con calma!  A.I.F.V.S. onlus
         
Cerca nel sito
Ricerca personalizzata
Giornata mond. ONU
Menù principale
+ Iniziative nazionali
+ Attualità
+ Iniziative Sedi
+ Opuscoli Memorie
+  Giustizia
+  Prevenzione
+ Assistenza Psicologica
+ Filmati Media & TV
+ In caso di incidente
+ Le vergogne
+ Convegni nazionali
+ Libri & Poesie
+ Archivio
+ Appelli e ricerca testimoni
+ Collaborazioni
+ Comunicati stampa
+ Contatti & mail
+ Punto d'ascolto
+ Sondaggi AIFVS
+ Testimonianze
+ pages
L'Associazione AIFVS
Video AIFVS
+ Memorial
+ Servizi giornalistici 2015
+ Servizi giornalistici 2014
+ Video Memorie
Agenda
Galleria foto
+ Fiaccolata per Umberto e Daniele
+ Giornata Mond. Del Ricordo
+ Grosseto
+ I Corti di Mauri
+ La AIFVS dal papa
+ Manifestazioni delle croci
+ Memorial Stefano e Fabio
+ Mobility DAI
+ Motor Show
+ Riva-del-Garda
+ Sede Cinisello B
+ Sede Matera
+ Sede Torino
+ Sede di Potenza
+ SicilyAwards
+ Una notte per la vita
+ UnioneNazionaleCavalieri
+ articoli stampa nazionale
+ calcio
+ fossalta
Questo sito non utilizza cookie di profilazione. Il sito consente l'invio di cookies di terze parti. Se vuoi saperne di piu' e/o disabilitarne l'uso, leggi l'informativa estesa sull'uso dei cookies. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all'utilizzo dei cookies.  Privacy policy e cookies policy     Policy-socialnetwork
 

Chiudi

Altri Video

fermer Mettici la testa 2006 parte 1

fermer Mettici la testa 2006 parte 2

fermer Mettici la testa 2009 parte 1

fermer Mettici la testa 2009 parte 2

fermer Sensibilizzazione

fermer Video della vergogna

fermer Servizi TG

fermer Servizi giornalistici

fermer Sicurezza stradale

fermer Video shock

Giornata del ricordo
POLICY socialnetwork
Policy blog, Forum, Chat, Social network e motori di ricerca.
Connessione...
 Lista utenti registrati Utenti : 1732

Username:

Password:

[ Password persa ? ]


[ Registrazione ]


Utente online:  Utente online:
Anonimi online:  Anonimi online: 17
Opuscoli 1° volume 1999: Luigi Ammirati

logoass.gif

Associazione Italiana Familiari e Vittime della Strada onlus

Luigi Ammirati, 17 anni - Tufino (NA)  - 26 giugno 1980 - 25 luglio 1997
Luigi Ammirati.jpg

Luigi era nato in una famiglia dove il papà è farmacista e, per tradizione, anche lui nel '98 si sarebbe iscritto alla facoltà di farmacia, con un anno di anticipo.

Luigi era uno scout apprezzato e stimato nella nostra Parrocchia, amava la musica rock, suonava la chitarra ed il basso elettrico in un gruppo di amici; amava tutti gli sports, giocava a basket nella squadra del Liceo, giocava a tennis, gareggiava e vinceva nella piscina del paese; anche sulla neve era bravissimo, nel suo ultimo inverno lasciò gli sci per dedicarsi allo snowboard con tanto successo da venire invitato alle gare dell'inverno successivo. Amava la vita e la viveva intensamente, senza sprecare un attimo.

Era un bel ragazzo, Dio gli aveva regalato proprio tutto; biondo con gli occhi azzurri, alto 1,80, fisico atletico, aveva un bel sorriso ed un cuore allegro, amava la sua famiglia ed era pronto a donare tutto se stesso in nome dell'amicizia.

Era l'orgoglio e la speranza della nostra vita; ma i tanti programmi che avevamo fatto insieme sono crollati come un castello di sabbia nell'estate maledetta del 1997, quando venne come ospite un mio nipote di 18 anni che una sera invitò Luigi ad un giro su un motorino preso in prestito da un amico.

Il cugino guida questo mezzo che poi risulterà elaborato; in una curva affrontata a 60 km/h il motorino non regge la strada e Luigi è catapultato nella cunetta laterale. A soccorrerlo arrivano gli amici che cercano di riportarlo sulla carreggiata, e con loro il cugino che guidava e che non ha riportato nessuna ferita; non ci riescono, vengono a chiamarmi; sono io, con mia sorella, a portarlo in ospedale dove poche ore dopo muore per trauma cranico.

La magistratura non ha mai interrogato i ragazzi che l'hanno soccorso, né me, né mia sorella, né ha fatto un test per accertarsi se il ragazzo che guidava avesse bevuto. Per loro la dinamica dell'incidente è chiara e se io ho qualcosa da dire dovrò aspettare la causa che è stata fissata a febbraio 2000, se non sarà ancora rinviata ad altra data ... !

Dora Bifulco Ammirati


Data creazione : 14/07/2007 * 10:56
Ultima modifica : 14/07/2007 * 10:58
Categoria :
Pagina letta 5409 volte


Stampa pagina Stampa pagina

Opinioni su questo articolo


Commento n. 5 

da pierangela il 25/12/2009 * 00:12

E' natale, ciao piccolo tesoro ti mando un bacio Piera la mamma di Canobbio Maurizio vol.7lsk

Commento n. 4 

da Sergio il 27/04/2009 * 14:42

Un pensiero per il vostro Luigi...

Con affetto.


Commento n. 3 

da cat il 15/03/2009 * 01:07

anche la mia principessa cinzia di 15 anni, e' morta con il mio motorino mentre accompagnava l'amica  a casa... solo che e' l'amica che l'ha presa a scuola e non l'ha fatta arrivare a casa........... per me' ha guidato lei , la mia era troppo buona, ma io non do' alla colpa alla bimba... anche lei e'morta... quindi piangiamo insieme...e  invece  i genitori vogliono un miliardo e mezzo di lire perche' mia figlia ha ucciso la sua????  ma scherziamo????

un grosso abbraccio dalla mamma di cinzia anastasio, memorie10


Commento n. 2 

da antonella78 il 25/12/2008 * 00:03

BUON NATALE !!!

Commento n. 1 

da angeloantonio il 26/06/2008 * 23:20

Un ricordo per te Paolo,e per i tuo 28esimo compleanno ciao.
Social

^ Torna in alto ^