Sostieni l'AIFVS onlus donando il 5 x 1000 nella tua dichiarazione dei redditi. Codice fiscale 97184320584 pdf.gif   AIFVS onlus

         
Cerca nel sito
Ricerca personalizzata
Giornata mond. ONU
Menù principale
+ Iniziative nazionali
+ Attualità
+ Iniziative Sedi
+ Opuscoli Memorie
+  Giustizia
+  Prevenzione
+ Assistenza Psicologica
+ Filmati Media & TV
+ In caso di incidente
+ Le vergogne
+ Convegni nazionali
+ Libri & Poesie
+ Archivio
+ Appelli e ricerca testimoni
+ Collaborazioni
+ Comunicati stampa
+ Contatti & mail
+ Punto d'ascolto
+ Sondaggi AIFVS
+ Testimonianze
+ pages
L'Associazione AIFVS
Video AIFVS
+ Memorial
+ Servizi giornalistici 2015
+ Servizi giornalistici 2014
+ Video Memorie
Agenda
Galleria foto
+ Fiaccolata per Umberto e Daniele
+ Giornata Mond. Del Ricordo
+ Grosseto
+ I Corti di Mauri
+ La AIFVS dal papa
+ Manifestazioni delle croci
+ Memorial Stefano e Fabio
+ Mobility DAI
+ Motor Show
+ Riva-del-Garda
+ Sede Cinisello B
+ Sede Matera
+ Sede Torino
+ Sede di Potenza
+ SicilyAwards
+ Una notte per la vita
+ UnioneNazionaleCavalieri
+ articoli stampa nazionale
+ calcio
+ fossalta
Questo sito non utilizza cookie di profilazione. Il sito consente l'invio di cookies di terze parti. Se vuoi saperne di piu' e/o disabilitarne l'uso, leggi l'informativa estesa sull'uso dei cookies. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all'utilizzo dei cookies.  Privacy policy e cookies policy     Policy-socialnetwork
 

Chiudi

Altri Video

fermer Mettici la testa 2006 parte 1

fermer Mettici la testa 2006 parte 2

fermer Mettici la testa 2009 parte 1

fermer Mettici la testa 2009 parte 2

fermer Sensibilizzazione

fermer Video della vergogna

fermer Servizi TG

fermer Servizi giornalistici

fermer Sicurezza stradale

fermer Video shock

Giornata del ricordo
POLICY socialnetwork
Policy blog, Forum, Chat, Social network e motori di ricerca.
Connessione...
 Lista utenti registrati Utenti : 1732

Username:

Password:

[ Password persa ? ]


[ Registrazione ]


Utente online:  Utente online:
Anonimi online:  Anonimi online: 24
G.M.R. 2015 Adesioni

Animazionesport.gifIl mondo dello sport

Nella nostra battaglia per la difesa della vita sulla strada, abbiamo trovato nello sport un alleato nella promozione di valori sani.

Anche quest’anno, la Lega Nazionale Pallacanestro e la Lega Pallavolo Serie A Femminile sono a fianco dell’AIFVS per diffondere un messaggio di sensibilizzazione, rivolto in particolare ai giovani: la distrazione, se nel gioco può fare perdere la partita, sulla strada può far perdere la vita.

Logo_Lega_15_16.pngGiornata mondiale del ricordo delle vittime della strada
La Lega Pallavolo Serie A1 e A2 Femminile conferma la sua solidarietà aderendo all'iniziativa AIFVS per la Giornata Mondiale ONU del Ricordo, diffondento il messaggio fonico di sensibilizzazione durante tutte le partite di Sabato 14 con diretta televisiva su rai Sport 1 presso il Pala Radi di Cremona e Domenica 15: " Oggi è la Giornata Mondiale del Ricordo delle Vittime della Strada indetta dall’ONU. Con l’Associazione Italiana Familiari e Vittime della Strada  esprimiamo indignazione per la strage che si consuma sulle strade, e ricordiamo che “La distrazione nel gioco può fare perdere la partita, sulla strada può far perdere la vita. E' tempo di ricordare e di dire NO al crimine stradale. Pensiamoci e guidiamo con prudenza!

http://www.legavolleyfemminile.it/

Logo_lnp_2015.pngGiornata mondiale del ricordo delle vittime della strada
LNP aderisce alla Giornata Mondiale del Ricordo delle Vittime della strada
Sia in occasione del turno infrasettimanale dell’11 e 12 novembre, che nelle partite in programma nel weekend del 14 e 15 novembre, Lega Nazionale Pallacanestro aderisce alla Giornata Mondiale ONU dedicata al Ricordo delle Vittime della Strada, quest’anno al suo ventesimo anno dalla fondazione.
LNP, insieme all’Associazione Italiana Familiari e Vittime della Strada, esprime indignazione per la strage che si consuma sulle strade, ricordando che la distrazione nel gioco può fare perdere la partita, sulla strada può fare perdere la vita.
La strage può colpire chiunque ed anche il mondo dello sport conta il sacrificio di tante giovani vite. E’ necessario, pertanto, riflettere sui comportamenti irresponsabili individuali e sociali che uccidono le persone o creano danni
irreversibili alla vita ed alla salute, disponendoci a cambiare e a testimoniare.
E’ tempo di ricordare e di dire No al crimine stradale. Pensandoci e guidando con prudenza!

http://goo.gl/yLGjrw

 


Data creazione : 08/11/2015 * 17:43
Ultima modifica : 14/11/2015 * 19:01
Categoria :
Pagina letta 1714 volte


Stampa pagina Stampa pagina

Opinioni su questo articolo

Nessuno ha lasciato un commento.
Diventa il primo a farlo!

Social

^ Torna in alto ^