Rinnova subito la tua adesione per rendere più forte la nostra Associazione.  A.I.F.V.S. onlus
         
Cerca nel sito
Ricerca personalizzata
Giornata mond. ONU
Menù principale
+ Iniziative nazionali
+ Attualità
+ Iniziative Sedi
+ Opuscoli Memorie
+  Giustizia
+  Prevenzione
+ Assistenza Psicologica
+ Filmati Media & TV
+ In caso di incidente
+ Le vergogne
+ Convegni nazionali
+ Libri & Poesie
+ Archivio
+ Appelli e ricerca testimoni
+ Collaborazioni
+ Comunicati stampa
+ Contatti & mail
+ Punto d'ascolto
+ Sondaggi AIFVS
+ Testimonianze
+ pages
L'Associazione AIFVS
Video AIFVS
+ Memorial
+ Servizi giornalistici 2015
+ Servizi giornalistici 2014
+ Video Memorie
Agenda
Galleria foto
+ Fiaccolata per Umberto e Daniele
+ Giornata Mond. Del Ricordo
+ Grosseto
+ I Corti di Mauri
+ La AIFVS dal papa
+ Manifestazioni delle croci
+ Memorial Stefano e Fabio
+ Mobility DAI
+ Motor Show
+ Riva-del-Garda
+ Sede Cinisello B
+ Sede Matera
+ Sede Torino
+ Sede di Potenza
+ SicilyAwards
+ Una notte per la vita
+ UnioneNazionaleCavalieri
+ articoli stampa nazionale
+ calcio
+ fossalta
Questo sito non utilizza cookie di profilazione. Il sito consente l'invio di cookies di terze parti. Se vuoi saperne di piu' e/o disabilitarne l'uso, leggi l'informativa estesa sull'uso dei cookies. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all'utilizzo dei cookies.  Privacy policy e cookies policy     Policy-socialnetwork
 

Chiudi

Altri Video

fermer Mettici la testa 2006 parte 1

fermer Mettici la testa 2006 parte 2

fermer Mettici la testa 2009 parte 1

fermer Mettici la testa 2009 parte 2

fermer Sensibilizzazione

fermer Video della vergogna

fermer Servizi TG

fermer Servizi giornalistici

fermer Sicurezza stradale

fermer Video shock

Giornata del ricordo
POLICY socialnetwork
Policy blog, Forum, Chat, Social network e motori di ricerca.
Connessione...
 Lista utenti registrati Utenti : 1734

Username:

Password:

[ Password persa ? ]


[ Registrazione ]


Utente online:  Utente online:
Anonimi online:  Anonimi online: 19
Opuscoli 10° volume 2009:Fabio Finizio
logoaifvsnero.png

Associazione Italiana Familiari e Vittime della Strada onlus

Fabio Finizio,   15 anni  - Foggia 19 aprile 1990  - 13 agosto 2005

Fabio Finizio.jpg Era la notte tra il 12 e il 13 agosto 2005,prima della mezzanotte Fabio stava rincasando con il suo scootere io e mio marito eravamo a casa ad aspettarlo. Dieci minuti prima  avevo telefonato per chiedergli come mai non era ancora tornato e lui mi ha detto mamma sto arrivando mi trattengo ancora un po’, è stata l'ultima volta che ho sentito la sua voce ,perchè sotto casa un balordo in macchina con moglie e figli forse ubriaco ,o distratto non si è fermato allo stop per dare a FABio la precedenza che gli spettava, gli ha tagliato la strada ,non lasciandogli via di scampo. Il colpo è stato così forte e improvviso che forse non si è reso conto di nulla, noi siamo scesi immediatamente. Ricordo l'ambulanza, la corsa disperata al pronto soccorso, ma èstato tutto inutile Fabio se ne era andato via per sempre, senza un saluto, un bacio. Lasciando me ,mio marito e suo fratello maggiore nella piu nera disperazione e con tanta rabbia dentro, per un errore ,per non rispettare il codice stradale, se c’era quello stop perchè non si è fermato? ha spezzato per sempre la vita di un ragazzo di soli 15 anni e quella di tutti noi.  Da quel giorno ho smesso di vivere anche io .


Data creazione : 09/10/2009 * 11:45
Ultima modifica : 09/10/2009 * 11:45
Categoria :
Pagina letta 16881 volte


Stampa pagina Stampa pagina

Opinioni su questo articolo


Commento n. 28 

da biagioLuigi il 04/11/2009 * 18:14

Carissima Pina sono contenta che hai letto i tuoi pensieri,ma ho letto anche quest'altro tuo pensiero,sono parole bellissime e molto significative,non preoccuparti se quando leggiamo,ci viene da piangere,tanto lo facciamo spesso perchè il tuo dolore e il nostro dolore. certamente ci terremo in contatto ogni volta che senti il bisogno sai come fare.con affetto Elena.tantissimiiiiiii bacioniiiiiiii hai nostri Angeli Fabio e Luigi e a tutti gli Angeli

Commento n. 27 

da PAPPULIN il 04/11/2009 * 16:23

Ciaooo a tuttiiii ............sò che vi farò piangere ,ho pianto tanto anche io quando l'ho letta ,ma voglio ugualmente condividere con voi questo scritto ,la dedico a tutte le Mamme che come me sono state private del bene più grande ,ai nostri angeli ,a tutti noi qui che viviamo nella sofferenza ,e a tutte le persone dell'associazione AIFVS.

NEL  SILENZIO

Non puoi capire se non lo hai provato questo dolore che ti toglie il fiato

Esso scatena in te una grande rabbia,più grande assai di quella che tu abbia mai avuto ,questo è il dolore se tu l'hai conosciuto,non puoi capire se non l'hai provato .Una ascia ti spacca il cuore e fà più male di una ferita d'arma o di un pugnale ,è il cuore sano sentirai malato ,questo è il dolore se tu l'hai provato.

Non parla mai il dolore ma tu continui a chiederli perchè,  perchè fra tanti vecchi soli è stanchi,che non hanno voglia più di andare avanti ,Tu hai fatto Tuo il sorriso di mio figlio ,dimmilo Dio non voglio il Tuo consiglio ,non dirmi di farmi forza con la speranza e la preghiera,non imbrogliarmi facendomi inseguire una chimera,non mi interessa che con il dolore ,nel mio cuore la fede mi hai messo ,io voglio che Tu mi riporti qui mio figlio adesso ,ti sembra di impazzire ,sei stranito questo è il dolore se tu l'hai sentito.

E ti lasci scivolare fino in fondo ,come se fossi tu sola nel mondo ,e sei convinta che nessuno mai abbia provato al par di te un dolore così profondo ,ma poi in uno di quei giorni uguali che tu dipingi come il peggiore dei mali ,se sei disposta ancora ad ascoltare ,tu puoi comprendere che il dolore sa parlare ,puoi sentire una voce che ti chiama da lontano ,puoi sentire tuo figlio che  sfiora la tua mano e ti conduce ad un passo dalla vita,di ogni giorno ma quel che vedi ,quel che ti stà attorno cambia improvvisamente il suo colore ,quando capisci che la vita mai non muore .MAMMA ora che io non ho corpo,ne vestiti è propio quel dolore a tenerci uniti ,ti prende per mano quel dolore e ti conduce fino a sapermi in una nuvola di luce.Rimpiangi continuamente la mia vita,ti sembra ti sia scappata tra le dita ,come un pallone ti scivola di mano ,lo segui con lo sguardo ed è gia lontano e poi di colpo non lo vedi più confuso tra le nuvole lassù ,anche se tu di questa sofferenza MAMMA non vorresti essere ricca di esperienza,ti dici se ci pensi ,non i hai mai amato come da quando non sono più tornato ,dici a te stessa che non ti pare vero ,ma non vuoi toglierti dalla pelle il mio pensiero e allora MAMMA passando dal dolore ,hai visto quando amore hai scatenato ?e quando spazio hai trovato dentro il cuore ,quanti ricordi che avevi dimenticato ,MAMMA ti asciugo gli occhi quando piangi ,ma non psso asciugarti il cuore ,se mentre vivi, mentre dormi e mangi ,tu vuoi ascoltare soltanto il tuo dolore ,questo ti dico anche se non ci credi ,ti sono accanto anche se non mi vedi ,ti chiudo gli occi e ti parlo d'amore,perchè tu possa vedere con il cuore .solo cos' ì mi puoi sentire mammina,mentre ti grido che ora la vita è viva più di prima,che tal dolore sa darti una certezza tutta nuova ,e quando credi di non stare in piedi ti scopri forte ,molto più di quel che credi ,con la certezza che ti fà compagnia che la morte non mi ha portato via ,e non vedrai solo una lapide ,una croce,ma puoi sentire dentro il cuore quella voce ,che giungerà all'inizio piano piano ,come un fruscio di foglie da lontano ,ma forte come un vento di bufera ,sa riscaldarti come il sole a primavera,arriva dal cielo blu dell'universo per dirti....MAMMA NON E' VERO CHE MI HAI PERSO...


Commento n. 26 

da biagioLuigi il 03/11/2009 * 22:22

Carissima Pina ho letto e riletto le tue dediche mi sono commossa perche sono pensieri e che solo una mamma può scriverle perche sono quelle piu sentite,voglio anche farti sapere che le ho pubblicate su facebook Luigi Ciaramella  e poi anche sul suo sito www.ciaramellaluigi.com per te Angelo un bacio grandeeeeeeeeeee

Commento n. 25 

da biagioLuigi il 03/11/2009 * 21:57

Cara pina anchio come te questi due giorni che siamo stati accanto ai nostri angeli ho cercato di non piangere ma io personalmente non c'è lo fatta, vedemo tutti i suoi amici che gli portavano un fiore,e parlavamo di lui,mi si spezzava il cuore,e come dici tu non c'è risposta in tutto questo,.........per te Fabio piccolo e dolce Angelo ti mando un miliardo di bacioni..........ti voglio bene ciaaoooooo

Commento n. 24 

da PAPPULIN il 31/10/2009 * 18:23

Ciao piccolo mio sono tornata c'è l'ho fatta anche oggi ,sono rimasta lì accanto a te ,senza ascoltare nessun commento ,sono venuti tanti tuoi amici a farti visita ,abbiamo parlato un pò di te mi ha fatto piacere vederli ,ma poi mi è presa la malinconia e sono scoppiata a piangere ,ti avevo promesso di non farlo ,ma non sono riuscita a mandenere la promessa scusami ,poi mentre ero li con papà è venuto Stefano ,il tuo fratellone e ti ha portato la calza ,che strana sensazione ho avuto mi sono ricordata quando di nascosto mentre dormivate venivo ad appenderla vicino al vostro letto per farvela trovare la mattina appena vi svegliavate ,adesso invece è rimasto solo un gesto.Avvolte ho paura di me stessa ,di come sono diventata impassibile ,sembra che non mi faccia più effetto niente ,faccio le cose come un automa ,sembra che mi sto abbituando al dolore,forse perchè le mie giornate sono tutte uguali e vado avanti solo perchè non posso fare altrimenti, ma mi rendo davvero conto di quello che mi è successo ? Avvolte ho la sensazione che tu devi tornare forse da un viaggio e io sto qua ad aspetterti ,però non arrivi mai ,forse faccio prima a venire io da te ,amore mio io ti abbraccio e ti bacio forte forte ,mi manchi tanto ,sento ancora la tua voce che mi chiama ,ci vediamo domani eee ciao, notte ,La tua mamma.

Commento n. 23 

da Rosy il 31/10/2009 * 12:55

Ciao dolcissimo Angelo....un abbraccio alla tua mamma stai vicino ai tuoi genitori .. a tuo fratello e dalle la forza di sopportare questo dolore perchè bisogna solo sopportare non c'è altro modo...la vita è cambiata per tutti noi che abbiamo avuto questa disgrazia... perdere un figlio è la peggiore cosa che c'è per i genitori...un abbraccio

Commento n. 22 

da AnnaMaria il 30/10/2009 * 23:38

La poesia è veramente molto bella. Mi sono emozionata, l'ho letta diverse volte ed è molto toccante.

Ti vorrei scrivere tante cose, ma leggendo le varie storie che si trovano negli opuscoli, ci si rende conto che sono sempre i migliori che se ne vanno per primi. Quelli che sprizzano gioia di vivere, i più sorridenti, le persone positive e speciali. Invece, noi che restiamo, siamo costretti a portare il peso della sofferenza.

Chissà poi per quale motivo? Scusa, ma io sono fissata con i perchè, i se ed i ma.

Ti abbraccio forte. Un bacio al tuo dolce angelo Fabio.


Commento n. 21 

da biagioLuigi il 30/10/2009 * 18:26

Cara Pina,è vero ci facciamo tante domande,e come dicevi tu senza risposta,so solo quello che è successo a tutte noi è crudele.dentro di noi c'è disperazione......ma anche tanta forza di andare avanti,perchè i nostri angeli meritano giustizia .... .la storia del tuo bellissimo fabio,mi ha spezzato il cuore,come tutte del resto,perchè il vostro dolore e il mio dolore,e come dici tu sicuramente luigi ,fabio,ora sono insieme,e sicuramente veglieranno su tutti noi.un abbraccio da elena un bacioneeeeeeee grandeeeeee hai nostri angeli.

Commento n. 20 

da PAPPULIN il 27/10/2009 * 16:55

Dedico a mio figlio Fabio e a tutti i vostri -nostri Angeli ,a tutti noi qui,a tutte le persone che hanno provato l'immenso dolore della perdita più grande,questa meravigliosa poesia ,con l'augurio che un giorno non lontano possiamo riabbracciare i nostri Angeli Buona lettura a tutti,un saluto affettuoso  PINA

RITROVARSI E CONTINUARE A VIVERE

Non cercarmi intorno a te non mi troveresti

Trovami nei tuoi pensieri,vedimi nei tuoi occhi,

sentimi nel tuo cuore,ascoltami nelle tue parole.

Non ti ho abbandonato,non ti ho dimenticato

Sto vivendo insieme a te ,questa mia nuova dimensione,

ti accompagno,ti ascolto,ti parlo

lasciati amare,impara ad ascoltare in te questo mio nuovo mondo.

Non ti ho abbandonato,ti ho solamente preceduto

PER  AMARTI  DI  PIU'

Fatemi sapere se vi è piaciuta

Un abbraccio affettuoso a tutti voi  


Commento n. 19 

da PAPPULIN il 27/10/2009 * 12:06

Ciao amore mio ,sono appena tornata  da farti visita come tutti i gioni del resto da quattro anni a questa parte il cimmitero è diventata la mia seconda casa,che brutto periodo è questo ,durante l'anno ce ormai poca gente nella tua cappella ,ma adesso si avvicina  la festa  dei defunti e tutti si affannano con i fiori ad abbellire le lapidi dei propri cari ,e io non avrei mai pensato che dovevo fare la stessa cosa eri tu mammina che dovevi portare i fiori a me e non io ,mi sono sentita male a sentire i commenti di una signora che è venuta a curiosare come fra un po faranno tutti ,si e avvicinata a te e incurante che cero io ha detto :huuuuuuu pure sto ragazzo è morto così piccolo solo15 anni ,come se la morte guardasse in faccia l'età ,o come se dietro ad una lapide ci sono i vivi ,mi sono sentita morire ,volevo gridare dal dolore ,dalla rabbia ,io odio sentire che sei morto ,odio la parola cimmitero ,lapide ,io devo pensare che sei vivo ,bello, sorridente altrimenti impazzisco e non permetterò a nessuno di far crollare in un attimo questa convizione che ho costruito in quattro anni ,avevo deciso di metterti i fiori più belli ,la calza con i cioccolatini come faccio sempre e di non venire i quei giorni ,ma devo farcela anche questanno ,non essere li con te mi sembra quasi un abbandono e non voglio farlo quindi ci sarò per te amore mio,ti prometto che farò finta di non sentire i commenti della gente ,cercherò di sentire solo la tua presenza vicino a me e il tuo sfiorarmi con quel alito di vento fresco che è il tuo bacio per me Ciao amore mio sii felice anche se lontano da me ,non importa la mia sofferenza l'importante e che tu stia bene e vivo ,voglio credere ed aggrapparmi con tutte le mie forze alla promessa di Gesù ,Ciao piccolo mio ti voglio un mondo di bene e ti mando tanti tanti baci a te e a tutti gli angeli del Cielo Ciaoooo la tua Mamma.
InizioPrecedente [ 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 ] 2 pagine seguentiSuccessivoFine
Social

^ Torna in alto ^