TARGA PROVA
Autore Messaggio Discussione postata il 06/03/2012 @ 19:57
Titolo : TARGA PROVA
AALDO
Membro
Visite: 1
Discussioni: 1
Messaggi: 1

Offline
Nel 1991 sono stato vittima di un incidente stradale: investito a bordo di una moto da un furgone nell'area di servizio di un distributore. Nel processo penale 1993 è stata riconosciuta la responsabilità dell'autista, la proprietà del mezzo e la targa prova da verbale dei carabinieri. Nel 2003 processo civile 1°grado condanna in solido l'assicurazione, il proprietario e l'autista con liquidazione del danno da parte dell'assicurazione. Nel 2007 Appello respinge la domanda del danneggiato nei confronti dell'assicurazione per la mancanza di targa prova sul veicolo motivando:“Va innanzitutto escluso che il verbale redatto dai Carabinieri possa essere ritenuto idoneo a provare fino a querela di falso la presenza al momento dell’incidente della targa prova a bordo del veicolo condotto dall’ autista dal momento che – è pacifico – i Carabinieri intervennero sul luogo dopo che l’incidente si era già verificato, cosicché essi, nell’attestare la presenza della targa prova a bordo del veicolo si riferirono necessariamente al momento della stesura del verbale e non al momento dell’incidente, verificatosi in loro assenza.”
Non so quanto possa essere stato chiaro nell'esposizione, purtroppo ho appena ricevuto la richiesta di pagamento per il doppio del risarcimento realmente incassato nel 2003 e sono profondamente amareggiato e impossibilitato a far fronte a questo debito.
Oltre ad aver subito un danno grave con riduzione delle capacità lavorative, la beffa di dover restituire con gli interessi e le spese quanto dovuto.
Cordiali saluti a tutti. s
 
locked

Skin by GosubJ