Omissione di Soccorso
Autore Messaggio Discussione postata il 17/07/2011 @ 22:26
Titolo : Omissione di Soccorso
fabb61
Membro
Visite: 2
Discussioni: 1
Messaggi: 1

Offline
Salve a tutti.
Il giorno 13 Luglio mi trovavo a Ladispoli/RM e sono stato tamponato da una signora che si prima fermata e scesa dalla sua autovettura per constatare i danni, dopodichè si rifiutava di fornirmi i suoi documenti dicendomi che il danno che mi aveva provocato c'è lo avevo già. Dopo una breve discussione mi ha detto che si spostava per non intralciare il traffico,invece è fuggita via. Ho tentato di inseguirla ma inutilmente. Sono riuscito a prendere solo le prime due lettere e i tre numeri della Targa. A quel punto ho sono andato al pronto soccorso perchè sentivo un (seppur leggero) dolore al collo. Purtroppo non ci sono testimoni ad eccezzione forse di persone che lavorano ad un autoricambi che si trova nel lugo dell'incidente   e che mi hanno visto discutere con la signora. Ora premesso che il danno è al paraurti posteriore e di "sole" 360 euro
perchè il mio carrozziere non lo sotituisce ma lo aggiusta. Vale la pena intraprendere un azione legale?. Grazie a tutti. Saluti.
Fabb61
 
locked
avvocatocesari
Membro
Visite: 7627
Discussioni: 357
Messaggi: 1307

Offline
Postato il: 19/07/2011 @ 23:43
Non penso che ne valga la pena.. se lei avesse letto nel sito il libretto online che far edopo l'incidente stradale avrebbe pensato subito ad annotare la targa intera e sarebbe così risalito anche alla impresa di assicurazioni, ma con due lettere è impossibile.
Avv. Gianmarco Cesari - Aifvs
 
locked

Skin by GosubJ