40-50% feriti positivo a alcool e droghe
Autore Messaggio Discussione postata il 22/11/2007 @ 18:28
Titolo : 40-50% feriti positivo a alcool e droghe
avvocatocesari
Membro
Visite: 7627
Discussioni: 357
Messaggi: 1307

Offline
Incidenti stradali: 40-50% feriti positivo a alcool e droghe
GENOVA - Il 40-50 per cento dei feriti da incidenti stradali risulta positivo ad alcool e droghe: l'allarme arriva dalla presentazione alla stampa del Convegno nazionale su pronto soccorso e medicina d'urgenza (Simeu), da oggi a Genova sino al 24 novembre. "Ormai rileviamo quotidianamente l'uso e l'abuso di alcool e droghe - ha spiegato il primario dell'ospedale San Martino, Paolo Moscatelli - si sottovaluta l'impatto di un atteggiamento tollerante della società, per cui oggi il 40-50 per cento dei pazienti da incidenti stradali risulta positivo a sostanze psicotrope o alcool, con un vero boom nei fine settimana legato allo sballo del venerdì e del sabato sera".

I pronto soccorso ormai hanno una casistica piuttosto precisa, grazie alle leggi più restrittive degli ultimi anni che hanno reso praticamente obbligatori i test sulle droghe in caso di incidenti: "le forze dell'ordine ci danno il foglio d'ingiunzione per fare il test su richiesta dell'autorità giudiziaria quasi a ogni incidente - ha detto il primario del Galliera, Paolo Cremonesi - di recente abbiamo fatto il test anche a un ciclista caduto dalla bici. D'altra parte quasi nessuno rifiuta, perché questo prevede il ritiro della patente". Solo molto raramente ci sono casi di falso positivo, come con un paziente che curandosi con l'omeopatia risultava erroneamente consumatore di cannabinoidi.   
 
locked

Skin by GosubJ